Di tecnocrazia si può anche morire

In un tempo in cui la religione dominante sembra essere diventata l’ambientalismo oppure lo scientismo, è sempre più raro trovare voci discordanti o almeno critiche che sostengano visioni diverse. Ascoltando distrattamente alla radio una trasmissione dedicata a temi ambientali mi ha colpito l’affermazione di un imprenditore, «ma la plastica non ha le gambe», sintetica espressione che voleva sottolineare che se gli oceani, i mari i fiumi e gli ambienti in genere sono pieni di rifiuti plastici significa che qualcuno ce li ha fatti arrivare fin lì. Affermazione banale, forse, ma…

Condividi:
Leggi

Ucraina, non ci sarà la guerra ma serve tanta “Diplomazia”

Pubblichiamo articolo del Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation apparso su “Meridianoitalia.tv che ringraziamo per la gentile concessione. Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation – Scrivere in queste ore e fare un’ipotesi su quello che potrebbe accadere al confine russo -ucraino è complesso ma escluderei da subito un conflitto armato.Nell’incontro di oggi, a Ginevra, tra il Segretario di Stato americano Blinken ed il suo omologo russo Lavrov, gli Usa e gli altri alleati occidentali hanno chiesto a Mosca di ritirare le truppe…

Condividi:
Leggi

Un Festival promotore del movimento Lgbt?

La storia della manifestazione della musica leggera che si svolge dal 1951 è sempre stata caratterizzata da polemiche e critiche. Anche la 72ª edizione, che sta per prendere vita, sembra far passare in secondo piano la musica e le canzoni. Il motivo della esasperata trovata pubblicitaria è Drusilla Foer, nome d’arte di Gianluca Gori, musicista, attore, cantante di origine toscane, che ha inventato il personaggio di una nobildonna toscana che ha spopolato sul web diventando un’ icona. Drusilla sarà una delle cinque co-conduttrici che affiancheranno Amadeus nella conduzione del festival in…

Condividi:
Leggi

Lentamente affiora la verità sulla pandemia

Si avvertono gli scricchiolii della narrazione imposta negli ultimi due anni dalle testate che fanno capo agli editori Agnelli, Berlusconi, Cairo e ovviamente a quelle della Rai, il cosiddetto servizio pubblico. Dopo avere indotto a credere che l’unica arma per debellare il virus di Wuhan fossero i vaccini (sperimentali per espressa ammissione degli stessi produttori), finalmente ora si comincia ad ammettere che le cure alternative esistono ed erano efficaci fin dalla primavera del 2020, poche settimane dopo la diffusione del letale morbo. Una notizia che il nostro giornale aveva ampiamente…

Condividi:
Leggi

L’anno della Tigre…e le Olimpiadi Invernali

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. I Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022 inizieranno ufficialmente il 4 febbraio 2022, anche se ci saranno competizioni già due giorni prima della Cerimonia di Apertura. I Giochi termineranno con la Cerimonia di Chiusura, prevista per il 20 febbraio 2022. Il 1° febbraio è il Capodanno cinese e inizia l’anno della Tigre. Secondo il calendario cinese, ad ogni anno corrisponde un animale dello zodiaco cinese, seguendo un ciclo di 12 anni; ciò significa che l’anno cinese della Tigre, per…

Condividi:
Leggi

Che farsene del cristianesimo?

«Se si volesse parlare chiaro, si dovrebbe cominciare a dire, per prima cosa, che il mondo attuale, o meglio l’Occidente, cioè le nostre società e il nostro modo di vivere e di pensare, la nostra economia tecnologia e politica, non sanno che farsene del cristianesimo». Parole dure che aprivano un articolo di Alfonso Berardinelli sulla prima pagina de “Il Foglio” di sabato scorso dedicato a recensire un ennesimo libro sul rapporto tra cristianesimo e modernità. Un’affermazione così perentoria che ne richiama una di Dostoevskij: «Un uomo colto, un europeo dei…

Condividi:
Leggi

La Libia all’alba del 2022. Nulla cambia…no elezioni

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Il tanto atteso e sperato primo turno delle elezioni presidenziali in Libia, come noto, non si è svolto nella data prevista, il 24 dicembre 21. La versione ufficiale del motivo del mancato appuntamento con le urne è quella che l’elenco definitivo dei candidati non è stato pubblicato dall’Alta Commissione elettorale nazionale (HNEC). La ragione principale di ciò era l’evidenza che non è stata seguita la legge elettorale quando HNEC ha deciso di accettare alcune candidature alla presidenza. I…

Condividi:
Leggi

Draghi, l’Italia e la finanza internazionale

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, è stato chiamato dal presidente Mattarella per risolvere due urgenti problemi: contenere gli effetti della pandemia e rilanciare l’economia. A poco meno di un anno dal suo insediamento a Palazzo Chigi entrambi i risultati non sono stati raggiunti, nonostante quanto da lui stesso affermato nella conferenza stampa di fine anno. Il green pass ha tolto la libertà a milioni di lavoratori e non ha impedito che i contagi diminuissero, ma quel che è peggio ha ulteriormente depresso l’economia. Il secondo governo Conte e il…

Condividi:
Leggi

Caro bollette, la ragione geopolitica è alle porte dell’Europa

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. I prezzi dell’energia in Europa sono già alle stelle e c’è da aspettarsi che crescano ancora nei prossimi mesi. Per il petrolio greggio, qualsiasi crisi geopolitica farà salire il prezzo e le mosse politico-militari, potrebbero aprire scenari in cui i 100 dollari al barile saranno addirittura visti come prezzi bassi (su questo punto la discussione è comunque ancora aperta perché’, al momento, il prezzo rimane costante). Gli analisti hanno la certezza storica che i mercati globali delle materie…

Condividi:
Leggi

Lituania e Taiwan a fine 2021, così distanti…cosi ‘vicine

Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation – Vilnius e Taipei distano più di 8000 chilometri ma negli ultimi mesi di quest’anno, il già complicato rapporto della Cina Popolare con l’Europa è stato messo alla prova dalla piccola repubblica di Lituania, che con le sue decisioni ha evidenziato di quanto sia forte la leva di coercizione economica che Pechino  tende ad esercitare sui paesi che si avvicinino alla democratica Repubblica di Cina – Taiwan. L’apertura di un ufficio di rappresentanza lituano a Taiwan – un’ambasciata de…

Condividi:
Leggi

Natale: Paradiso per molti, Inferno per altri

Natale, ancora una volta è Natale. Da 2021 anni i cristiani celebrano una Nascita, la Nascita di un Bambino che, diventato uomo, avrebbe donato la vita morendo scandalosamente in croce per salvare loro e tutti coloro che a Lui si sarebbero affidati. Immersi nelle nostre superficialità mondane abbiamo difficoltà a comprendere che il valore del Natale non sono i doni che ci scambiamo, ma l’inestimabile valore del dono che quel Bambino, incarnatosi, ha fatto a tutti noi, all’intero genere umano. Abbiamo perso il senso di questa Nascita che è la…

Condividi:
Leggi

La strategia della Russia alla luce del cambio di governo a Berlino e dei rapporti con la Cina Popolare

Pubblichiamo articolo del Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation divulgato da “Meridianoitalia.tv” che ringraziamo per la gentile concessione. Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. La Germania, paese di riferimento e traino di tutta la Comunità Europea, con buona pace della Francia, ha un nuovo governo, e agli analisti sembra chiaro che la politica estera e di sicurezza tedesca potrebbero cambiare marginalmente, i principi essenziali rimarranno generalmente gli stessi. Il patto di coalizione che si è formato a Berlino pare ben orientato…

Condividi:
Leggi

Illusione elezioni in Libia

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. La Professoressa Michela Mercuri, senza dubbio alcuno, una dei più qualificati esperti di Libia, ha dichiarato nei giorni scorsi che: “ Come era prevedibile, anche se non ancora certo al 100 %, non si possono fare elezioni per stabilizzare un paese ma bisogna prima stabilizzare il paese poi fare elezioni”. Per capire in modo chiaro il perché di questa situazione a ridosso del 24 dicembre , data indicata come quella delle elezioni bisogna capire cosa sta succedendo nella nostra…

Condividi:
Leggi

Draghi & C smettano di scimmiottare il modello cinese

C’è da augurarsi che il recente articolo di Dario Fertilio, già autorevole notista politico del “Corriere della Sera”, sia stato letto da molti lettori de “La Verità”, l’unico quotidiano in ascesa per numero di copie vendute nella generale crisi dell’editoria. Crisi per altro favorita dai giornalisti stessi, molti dei quali hanno rinunciato a svolgere il proprio lavoro di tutori dell’interesse dei lettori/cittadini fornendo loro notizie utili per comprendere la realtà quotidiana, a cominciare dalle scelte di chi li governa. Crisi alimentata anche dai proprietari dei giornali e dei media in…

Condividi:
Leggi

La Democrazia Mondiale è in pericolo. Biden apre Il dibattito…

Pubblichiamo articolo del Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation dal titolo”La democrazia Mondiale è in pericolo. Biden apre il dibattito…” apparso su Meridianoitalia.tv, che ringraziamo per la gentile concessione. «Democrazia e difesa dei diritti umani sono in “recessione” nel mondo e la “grande sfida del nostro tempo” è reagire ad un simile “arretramento”. Questo è quanto ha rimarcato il Presidente americano Biden al Summit for Democracy, vertice virtuale con 110 Paesi, rappresentati sia da capi di stato e governo sia da importanti membri della società civile. Il vertice…

Condividi:
Leggi

Democrazia in questione

Nelle riflessioni e nel dibattito sul futuro della democrazia (di cui anche noi abbiamo accennato in un recente editoriale) entra con decisione Papa Francesco. Parlando con i giornalisti sul volo di ritorno dal suo recente viaggio a Cipro e in Grecia il Papa, tra l’altro, afferma che: ”la democrazia è un tesoro, un tesoro di civiltà, e va custodito, va custodito, e non solo custodito da una entità superiore, ma custodito tra i Paesi stessi”; che uno dei rischi per la democrazia sono i populismi (notare che rifiuta l’inclinazione della domanda…

Condividi:
Leggi

I dubbi di una liceale che usa la sua testa

Una studentessa – tramite la mamma, nostra lettrice – ci ha fatto pervenire il tema che ha svolto pochi giorni fa. Lo pubblichiamo volentieri e ci rallegriamo con l’autrice perché sconfessa il luogo comune che la scuola italiana non abitua più gli studenti a documentarsi e soprattutto a ragionare. Una lode va anche data alla sua insegnante, supponiamo di Lettere, per l’incoraggiamento a sviluppare il senso critico, che per sua natura alimenta domande (e anche dubbi) in ossequio proprio alla ricerca scientifica. Paradossalmente nell’era che mette le scienza sopra ogni cosa…

Condividi:
Leggi

Il Nilo da fiume della vita a fiume della contesa

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Chi oggi si trovasse a fare una passeggiata per Il Cairo potrebbe pensare che l’Egitto sia un paese ricco d’acqua in quanto il fiume Nilo, il più lungo del mondo, è ampio e profondo mentre attraversa la capitale in direzione del Mediterraneo, dove sfocia dopo aver irrigato le terre comprese nel suo delta. La storia ci tramanda che gli egiziani sono coscienti di esistere solo perché il loro fiume esiste, ma la realtà è che l’intero Egitto è, purtroppo, classificato…

Condividi:
Leggi

L’inflazione al 3,4% è un brutto segnale

Se a creare confusione, in questo ultimo scorcio di 2021, hanno contribuito politici, scienziati, medici e giornalisti, faremmo un grave torto ad economisti ed imprenditori dimenticandoci di loro. Tanto più che questi ultimi possono contare sul parere di Uffici studi e documentazione, Centri di ricerca e analisi, Agenzie di consulenza, Archivi aziendali etc. Nel suo Rapporto di previsione per il 2022 Confindustria, interrogandosi su “Quale economia italiana all’uscita dalla crisi?”, si dà una risposta molto ottimistica snocciolando una serie di dati davvero confortanti. «I consumi stanno progressivamente subentrando all’export come…

Condividi:
Leggi

Il problema Ucraina non deve far dimenticare quanto avviene a sud ….tutto senza offendere la Cina Popolare

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Oggi tutti i principali governi mondiali stanno concentrandosi sulla possibile via di uscita diplomatica dalla crisi che interessa l’Ucraina. Il segretario di stato USA Blinken ha chiarito la sua posizione al ministro degli Esteri russo Lavrov, in quello che ha definito un “candido” incontro a Stoccolma, ha detto che era probabile che i presidenti Joe Biden e Vladimir Putin avrebbero presto avuto occasione di parlarsi presto. In particolare, ha dichiarato: “Ho chiarito le nostre profonde preoccupazioni e la nostra determinazione…

Condividi:
Leggi

Giussani: la società di oggi è schiava dello Stato

Don Luigi Giussani, fondatore di Comunione e Liberazione, in tempi non sospetti metteva in luce i pericoli che l’umanità avrebbe corso nel sostituire Dio con la Scienza. Questo suo messaggio, profetico, dovrebbe aiutare a comprendere ciò che stiamo vivendo. L’Occidente è pervaso da classi dirigenti politiche interessate più a dominare che a migliorare il benessere, materiale e spirituale, dei loro amministrati. (a.com.) (crediti immagine Chiesa di Milano)

Condividi:
Leggi

NATO 2030 come proteggersi dalla Cina Popolare e dalla Russia

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. La scorsa settimana il Segretario Generale della NATO Stoltenberg è stato a Roma per festeggiare i 70 anni dalla fondazione del NATO Defence College. Nel suo discorso nella Capitale Stoltenberg ha sottolineato come “Russia e Cina stanno attuando un’azione autoritaria contro l’ordine internazionale che si basa sulle regole” e che “Il terrorismo brutale persiste, altre minacce stanno trasformando la nostra sicurezza (attacchi informatici e tecnologie dirompenti) senza dimenticare la sfida del cambiamento climatico”. Ha aggiunto che: “Queste sono sfide diverse,…

Condividi:
Leggi

Europa, dove sei?

Testo di una interessante e provocante conferenza sull’Europa del senatore Marcello Pera, pubblicata sull’Osseratorio Card. Van Thuân sulla Dottrina sociale della Chiesa, che ringraziamo per la gentile concessione.  da Osservatorio Card. Van Thuan «Diamo pubblicazione dell’intervento tenuto all’ Accademia lucchese di Scienze, Lettere e Arti il 18 novembre 2021 dal Presidente emerito del Senato della Repubblica prof. Marcello Pera, che ringraziamo. Auspichiamo questo lucido intervento del sen. Pera possa aprire un serio dibattito sull’Europa e sulla Chiesa in Europa [L’Osservatorio]   1. Anche se quasi nessuno lo sa, proprio in questi giorni si stanno riunendo in…

Condividi:
Leggi

Ricostruire il popolo per rinnovare la democrazia

La riflessione sullo stato della democrazia (o meglio delle democrazie visto che il problema è diffuso in tutti i Paesi democratici) si arricchirà a breve della riflessione di Charles Taylor (lo studioso autore tra l’altro di una profonda analisi del fenomeno della secolarizzazione) e altri collaboratori. Il volume “Una nuova democrazia: come i cittadini possono ricostruirla dal basso” è annunciato per il prossimo mese di Gennaio ma nel frattempo “Vita e Pensiero”, la rivista dell’Università Cattolica, ha anticipato il primo capitolo del testo poi ripreso anche dal quotidiano “Domani” con…

Condividi:
Leggi

La NATO festeggia i 70 anni del suo College al centro delle crisi del gas e migranti

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Questa settimana il Segretario Generale della NATO Stoltenberg è stato a Roma  per festeggiare i 70 anni dalla fondazione del NATO Defence College. Il motto del College è “unitatem alentes” (promuovere l’unità) ed indica quale sia il compito dell’unica struttura accademica e centro di educazione di assoluta eccellenza per le migliori figure professionali della NATO: promuovere una mentalità e una cultura veramente transatlantiche contribuendo a creare l’importantissima “interoperabilità umana”. Nel suo discorso nella Capitale Stoltenberg ha sottolineato come…

Condividi:
Leggi

La Libia va verso le elezioni. Cinque attività da fare presto e bene…

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Sono passati alcuni giorni dal termine della conferenza di Parigi sulla Libia dove si è cercato un accordo per tenere il voto presidenziale il 24 dicembre, ma restano i dubbi che tutte le parti perseguiranno il rispetto sia alla data definita sia delle operazioni pre-voto. La conferenza è stata organizzata dal Presidente Macron e co-presieduta con il governo libico alla presenza della Cancelliera Merkel, del Presidente del Consiglio Draghi e del segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres.…

Condividi:
Leggi

Nel laboratorio Italia prove di autocrazia occidentale

Luigi Frey, professore di Economia politica all’Università Cattolica di Milano negli anni Settanta, insegnava che il tasso di democrazia di un Paese è dato dalla quantità di economia e di informazione che l’opinione pubblica è in grado di controllare. In pratica quanto più il singolo cittadino è detentore di una quota di ricchezza prodotta e di informazione utile a capire la realtà in cui è immerso, tanto più la comunità cui appartiene è democratica. Il lettore, guardando a ciò che accade oggi, s’interroghi e si dia una risposta sul livello…

Condividi:
Leggi

La lotta alla criminalità informatica nell’era post pandemica

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio del NATO Defence College Foundation– Nel 2019-20, la pandemia di COVID-19 o Virus di Wuhan ha “devastato” quasi la globalità della Terra. Durante tutta la pandemia, in quasi tutto il mondo, le agenzie governative e molte società private hanno seguito da vicino le politiche anti pandemiche per prevenire i focolai di infezione. Gran parte, di chi poteva, ha iniziato a lavorare da casa e le scuole hanno adottato l’apprendimento a distanza (la famosa DAD italiana), i consumatori si sono rivolti in massa all’e-commerce…

Condividi:
Leggi

Lettera di una farmacista anonima

Questa lettera di una farmacista anonima giunta in redazione con l’evidente scopo di spingerci a pubblicarla e che, da una nostra verifica, pare stia pure girando sui social, ci ha sorpreso e fatto meditare. Abbiamo quindi deciso di renderla nota anche ai lettori. “Tra tutti i vaccini che ho conosciuto nella mia vita (pertosse, difterite, tetano, vaiolo, morbillo, rosolia, parotite, epatite, meningite e tubercolosi), non ho mai visto un vaccino che prevede che si debba indossare una mascherina e mantenere il distanziamento sociale anche quando si è completamente vaccinati. Non…

Condividi:
Leggi

Quanta acqua c’è dietro la crisi in Etiopia e non solo?

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Continua ad aggravarsi la situazione in Etiopia, dove martedì il governo di Abiy Ahmed ha dichiarato lo stato di emergenza nell’intero paese. Mentre inizia a farsi reale la possibilità che gli stranieri nel paese debbano essere, precauzionalmente e temporaneamente (si spera), evacuati, il primo ministro ha contemporaneamente esortato i cittadini di Adis Abeba ad armarsi e tenersi pronti a difendere la capitale dall’attacco dei ribelli, sia i separatisti del Fronte di liberazione del Tigrè (TPLF) sia l’Esercito di liberazione degli…

Condividi:
Leggi

“Vaccini: piatto ricco mi ci ficco”, disse Big Pharma

Le multinazionali farmaceutiche sono impegnate a convincere (oliando gli opportuni ingranaggi) che i loro vaccini sono un elemento vitale, come l’aria e l’acqua, per l’intera umanità. Chi tentenna od obietta va perseguitato fino ad essere privato della libertà.  Heiko von der Leyen, marito della Presidente della Commissione europea, lavora come direttore medico presso Orgenesis, un’azienda di biotecnologie specializzata in terapie geniche. Federica Draghi, figlia manager di SuperMario, come rivelato da “Il Tempo” si occuperà  di «”Xgen Venture Life Science”, fondo comune  di investimento alternativo di diritto italiano, mobiliare di tipo…

Condividi:
Leggi

L’Africa non al centro del dibattito di Roma, ma le crisi continuano…

Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Insieme, i membri del G20 rappresentano circa il 90% del PIL mondiale, l’80% del commercio mondiale e i due terzi della popolazione mondiale, nonché circa il 60% dei terreni coltivabili e l’80% circa del commercio mondiale di prodotti agricoli. Come tutti sanno e leggeranno nelle prossime ore il G20 si incentra sule problematiche legate al clima e pandemia, quindi non mi addentrerò in tale tematiche. Nella mia città, oggi in assetto di sicurezza massino, ci sono la maggior parte…

Condividi:
Leggi

Il Senato boccia la teoria del gender

Una felice coincidenza ha fatto sì che la presentazione del libro di Roberto Formigoni, “Una storia popolare”, potesse avvenire senza limitazioni in sala e con la stessa presenza dell’autore. Non è il compito di queste righe raccontare l’evento, peraltro ripreso ampiamente dagli organi locali di stampa, tv e social, ma portare l’attenzione su un particolare aspetto dell’intervento di Formigoni nella sala Ticozzi a Lecco. Mi riferisco alla domanda che gli è stata fatta sulle origini del Movimento popolare. Ora tutti conoscono, o pensano di conoscere, il Formigoni ospite di palazzi…

Condividi:
Leggi

Comincia ad appannarsi la figura di Draghi?

Ciò che è successo a Varese (e in tante altre città italiane) sabato 23 Ottobre, dove diverse centinaia di persone hanno manifestato contro il green pass, testimonia qualcosa di più di un semplice malessere sociale: il rifiuto dell’ideologia globalista. Cresce nell’opinione pubblica italiana la consapevolezza che nei luoghi più oscuri della finanza internazionale si annidi il progetto di un grande reset attraverso il quale imporre a miliardi di persone un nuovo ordine mondiale. L’obiettivo è di consegnare nelle mani di una élite di “illuminati” il governo del pianeta. Sembrerebbe, questo,…

Condividi:
Leggi

Trieste e green pass le osservazioni della Fondazioni dell’Osservatorio Card. Van Thuân

Proponiamo dichiarazione dell’Osservatorio Card. Van Thuân, sui fatti di Trieste e dell’entrata in vigore del “Green pass”  a firma del giornalista Stefano Fontana, che ringraziamo per la gentile concessione. «I fatti accaduti lunedì 12 ottobre a Trieste, unitamente a quelli capitati a Roma qualche giorno prima, vanno considerati come eventi apicali di un lungo periodo di pressione del potere politico sulla società e sui cittadini italiani. Il disagio e la sofferenza di molti è dovuta al nuovo autoritarismo sanitario, sociale e politico che interviene a bloccare la vita sociale e…

Condividi:
Leggi

Forte ripresa economica. Chi s’è né accorto?

Oltre alle tensioni provocate con l’introduzione di un ricattatorio quanto asfissiante green pass, il governo Draghi si trova ora a far fronte anche alle preoccupazioni di milioni di italiani per la situazione economica. Al raggiante annuncio de “Il Sole 24 Ore” che, già a fine Luglio, annunciava: «Vola il Pil nel secondo trimestre 2021: +2,7%. In 5 mesi + 400mila occupati. La variazione acquisita della crescita per il 2021 è pari a + 4,8%. Occupati in aumento, ma 470mila in meno dall’inizio del Covid», fa riscontro la ben più mesta…

Condividi:
Leggi

Joe Biden “bocciato” sull’Afghanistan prepara l’esame su Taiwan

di Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Il modo in cui è stato condotto il ritiro delle truppe  dall’Afghanistan e il conseguente trionfo dei talebani hanno avuto un negativo impatto politico sul presidente Biden, fatto che non ha sorpreso analisti che hanno seguito il conflitto e che, in alcuni casi, presumevano che la pubblica opinione  avesse perso interesse nelle vicende di quell’ area del mondo. Sondaggi e sondaggisti ora dicono che la gestione Biden dell’Afghanistan è uno dei fattori che hanno avuto un ruolo molto…

Condividi:
Leggi

È morto Luigi Amicone, direttore di “Tempi”

È morto Luigi Amicone, un amico, prima che un collega. Aveva 65 anni ed è stato colpito da un infarto la scorsa notte. All’ospedale San Gerardo di Monza è arrivato, ma il cuore lo aveva già lasciato. Lo piangono la moglie e i sei figli. Fin da giovane aveva incontrato Gioventù studentesca, che sarebbe poi diventata Comunione Liberazione e il cui fondatore, don Luigi Giussani, lo aveva subito preso a ben volere intuendone la sincerità dell’anima e la forza del carattere. Diventato giornalista si era attivato per fondare il settimanale…

Condividi:
Leggi

La crisi in Libano riporta l’attenzione sul Medio Oriente

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Da circa una settimana il Libano è rimasto senza elettricità e questo lascia il Paese dei Cedri al buio e preda di una grave crisi economica. Fonti governative hanno fatto sapere che le due più grandi centrali elettriche del paese, Deir Ammar e Zahrani, sono state chiuse a causa della mancanza di carburante e conseguentemente la rete elettrica ha completamente smesso di funzionare ed è improbabile che si riavvii a breve atteso che  negli ultimi 18 mesi il…

Condividi:
Leggi

L’arcivesco Mario Delpini: i milanesi hanno perso la speranza

Le scorse settimane hanno messo in luce diverse questioni meritevoli di approfondimento. Ne enumero qualcuna a caso. Sul piano culturale e religioso: in Francia dopo il dossier sui casi di abuso di minori da parte di religiosi è iniziato l’attacco al segreto confessionale. I giornali d’oltralpe segnalano la tentazione del governo di attentare alla segretezza della confessione e si chiedono se il segreto del confessionale sia superiore alle leggi della République. Decisa la risposta della Chiesa francese a difesa del sacro vincolo. Ancora nel campo religioso ecco che il novello…

Condividi:
Leggi

Da isola che non c’è a Taiwan

del Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Nel 2002 Edoardo Bennato ha scritto una canzone ispirata alla favola di Peter Pan: “L’Isola che non c’è, dove il cantautore napoletano dice che “non può esistere una isola che non c’è”. Ovviamente questa è una metafora che rappresenta un “mondo che non c’è”. “Senza guerre, ne’ soldati, ne’ armi”. Un mondo che “non può esistere nella realtà”. Nella canzone, c’è un invito a cercare quest’isola che non c’è. Di cercarla anche se nessuno crede che esista, o…

Condividi:
Leggi

Zuckerberg per i soldi inquina anche le coscienze

«Dei social abbiamo bisogno e non ne faremo a meno. Ma è venuto il momento di cambiarli davvero». Riccardo Luna chiudeva così, martedì 5 Ottobre su “la Repubblica”, un’acuta analisi sui pericoli delle reti sociali virtuali. Rammentava il giornalista che già due anni fa, Jaron Lanier, uno degli esperti più ascoltati della Silicon Valley, aveva pronosticato che «il sistema perverso dei social network sarebbe crollato dall’interno, perché gli ingegneri che ci lavorano avrebbero detto basta, avrebbero preteso un cambio di rotta che non mettesse più il profitto davanti a tutto,…

Condividi:
Leggi

Prosegue in Kossovo la positiva presenza del nostro Esercito

Generale Giuseppe Morabito -Membro del Direttorio della NATO Defense College Foundation. La scorsa settimana il rappresentante speciale dell’Unione Europea per il dialogo Belgrado-Pristina, Miroslav Lajčák, ha fatto sapere  che è stato raggiunto un accordo tra Serbia e Kosovo, dopo due giorni di intensi negoziati, sulla questione in merito alla controversia che si era creata perché alle auto provenienti dalla Serbia in ingresso in Kosovo venivano imposte targhe temporanee. La cosa aveva creato ulteriori malumori, come se non bastassero quelli “storici”, nel  Nord del Kosovo stesso, area di confine non certo…

Condividi:
Leggi

La Libia ed elezioni di Dicembre

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Dopo aver “digerito” e iniziato a far “scivolare in secondo piano” la disfatta prima politico/diplomatica poi militare in Afghanistan e nonostante le distrazioni elettorali di questi giorni, il continuo massiccio arrivo di immigrati clandestini via mare nel sud Italia porta ad aprire nuovamente gli occhi verso il Mediterraneo e porre attenzione al problema Libia. Infatti , a circa un anno da uno storico cessate il fuoco, la Libia dilaniata dalla guerra, si starebbe preparando per le elezioni, ma la…

Condividi:
Leggi

L’aumento del prezzo dell’energia viene da lontano. Gas soprattutto

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Su tutti i giornali e notiziari televisivi si è parlato della crisi energetica in corso che interessa sia l’Europa sia l’Italia e cambierà molto nell’economia del Vecchio Continente. Le minacciate carenze di gas naturale ed energia che colpiranno i cittadini e l’industria europei nei prossimi mesi stanno già esercitando un’estrema pressione sui prezzi dell’energia e conseguentemente sui singoli governi. I governi  dell’Europa stanno cercando di evitare le proteste  che saranno molto probabili se non si fa qualcosa per…

Condividi:
Leggi