Venegono Inferiore: volatile impigliato in una canna fumaria

Sabato 11 maggio alle 17:00, un’operazione insolita ha coinvolto i Vigili del Fuoco di Tradate intervenuti nel comune di Venegono Superiore, per portare in salvo un piccione che era rimasto impigliato nella canna fumaria di una casa. Dopo un’attenta e prolungata operazione, il volatile è stato liberato senza alcun danno e ha potuto spiccare nuovamente il volo verso la libertà.

Condividi:
Leggi

A Villa Recalcati partecipato convegno sui temi dell’Europa

L’Europa non ha futuro se dimentica o, peggio, rinnega, le proprie origini: i valori giudaico-cistiani che sono alla base della sua prosperità, anche economica. È questo, in sintesi, il messaggio uscito dal convegno promosso dal nostro giornale lunedì 8 Aprile nell’accogliente salone di rappresentanza di Villa Recalcati, sede della Prefettura e della Provincia di Varese. Il Tema “Europa 2024-2029: rifondazione o dissoluzione”, dopo l’introduzione del presidente dei Giornalistoi Europei, Paolo Maganotti, è stato approfondito da tre dotte relazioni tenute da monsignor Ettore Malnati, Teologo, già vicario episcopale della Diocesi di…

Condividi:
Leggi

A Gallarate presentato il libro “Oltre la sbarra la libertà”

Alla biblioteca civica Majno di Gallarate, sabato 10 Febbraio, in occasione della commemorazione de “Il Giorno del Ricordo”, è stato presentato il libro di Mario Debernardi “Oltre la sbarra la libertà” edizioni Macchione. Il libro racconta la storia di Mario, ambientato nel 1952, quando bambino di otto anni, vive lungo le coste della penisola istriana. Il suo tempo si divide tra la scuola italiana e i racconti della bisnonna Mati, che parlano di un tempo lontano: delle due guerre mondiali, della vita nei campi, di una famiglia che cresce e…

Condividi:
Leggi

Viva la libertà

Alberto Rossetti, psicoterapeuta si occupa di clinica dell’adulto e dell’adolescente e di psicologia in ambito sportivo. E’ in libreria con il libro “Viva la libertà” pubblicato con edizioni San Paolo. “Ho paura di crescere, di non fare più le cose di prima, ho paura di fallire” sono le frasi più frequenti che pronunciano i giovani intervistati dall’autore e riportate in questo libro così come molte altre storie di adolescenti. Il volume è una raccolta di storie, di problemi di tanti giovani che si trovano ad affrontare una libertà di cui…

Condividi:
Leggi

No panic

Laura Capantini laureata in Filosofia all’università di Pisa e in Psicologia all’università La Sapienza di Roma è l’autrice del libro “No panic” pubblicato con edizioni San Paolo. Il volume spiega come gestire l’ansia e vivere in libertà. E’ sbagliato considerare l’ansia una patologia ma è un emozione che può aiutare ad affrontare la realtà. E’ un problema quando la sua intensità produce problemi da non poter svolgere una regolare vita sociale, lavorativa oppure per evitarla assumiamo comportamenti che limitano la nostra libertà o quando ci impedisce di vivere al meglio…

Condividi:
Leggi

Libertà e autorità

È appena uscito il volume “Libertà e autorità. Alla ricerca di un’armonia fondata sulla verità” (Fede & Cultura, Verona 2024, pp. 150, euro 17,00) che raccoglie gli Atti dell’omonimo convegno organizzato dal nostro Osservatorio il 25 settembre 2021. di don Samuele Cecotti La Dottrina sociale della Chiesa afferisce all’ambito della teologia morale e, nello specifico, alla morale sociale, ovvero alla scienza pratica che ha per oggetto non propriamente il bene e il male riguardo alla singola persona (morale monastica), ma il bene e il male dell’uomo in società, delle diverse società…

Condividi:
Leggi

9 novembre, il Giorno della Libertà

Fonte: https://www.anvgd.it/9-novembre-il-giorno-della-liberta/ di Renzo Codarin Presidente Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia La Legge 61 del 15 aprile 2005 ha istituito il Giorno della Libertà il 9 novembre «quale ricorrenza dell’abbattimento del muro di Berlino, evento simbolo per la liberazione di Paesi oppressi e auspicio di democrazia per le popolazioni tuttora soggette al totalitarismo». Il 9 novembre 1989, infatti, segnò l’inizio della fine non solo per la Repubblica Democratica Tedesca, ma anche per l’Unione Sovietica e per tutte le dittature di matrice comunista dell’Europa orientale. Compresa la Jugoslavia, in cui i sintomi…

Condividi:
Leggi

La bisaccia del pellegrino

Don Tonino Bello è autore del libro “La bisaccia del pellegrino” edizioni San Paolo, un sacerdote che amava stare con la gente e i giovani. Don Tonino nasce ad Alessano in provincia di Lecce nel 1935 è stato educatore in seminario e parroco. La sua vita da pastore è stata sempre rivolta alla difesa dei poveri, degli immigrati. Colpito da un male incurabile muore nel 1993. Nel libro “La bisaccia del pellegrino” sono raccolti i suoi ultimi discorsi. Tra questi è interessante il dialogo instaurato con i maturandi di un…

Condividi:
Leggi

Luino, ancora bloccati i lavori in piazza Libertà

Pubblichiamo una nota del presidente di Fratelli d’Italia di Luino, Mario Contini, sullo stato avanzamento lavori della piazza Libertà della città di Luino. “La situazione del cantiere di piazza Libertà è già uno scandalo. Non è possibile che già da due settimane i lavori siano fermi – con queste parole il presidente di Fratelli d’Italia Mario Contini commenta la situazione dei recenti lavori nel centro cittadino –  alla prima settimana ci siamo preoccupati. Adesso avvertiamo il concreto pericolo che ci si trovi di fronte, non ad un cantiere di pochi…

Condividi:
Leggi

Luino, piazza Libertà a quando il termine dei lavori?

Pubblichiamo comunicato a firma della lista civica del Comune di Luino “Sogno di frontiera” composta dal dottor  Franco Compagnoni e l’avvocato  Andrea Pellicini, relativi ai lavori sulla realizzazione della vasca prime piogge di piazza di Libertà a Luino. “Non ci sono davvero parole su quanto sta accadendo in Piazza Libertà. Allo stato non è dato ancora sapere quanto dureranno i lavori per la realizzazione della “vasca di prime piogge” e, soprattutto, come si presenterà la piazza al termine dei lavori. Per quanto concerne la durata delle opere, la Giunta Comunale aveva…

Condividi:
Leggi

Pandemia, vaccini e restrizioni. Governo alle strette

Il Coordinamento Internazionale Associazioni per la Tutela dei Diritti dei Minori (C.I.A.T.D.M.), il Coordinamento 15 Ottobre, l’Associazione ContiamoCi! e l’Associazione di Studi e Informazione sulla Salute (AsSIS) a seguito delle richieste della Commissione Medico-Scientifica Indipendente (CMSi) Pubblichiamo comunicato del Coordinamento 15 Ottobre, Associazione Contiamoci!, l’Associazione di Studi e Informazione sulla Salute sul tema obbligo vaccinale e mancato confronto con le Istituzioni del Governo Il Coordinamento Internazionale Associazioni per la Tutela dei Diritti dei Minori (C.I.A.T.D.M.), il Coordinamento 15 Ottobre, l’Associazione ContiamoCi! e l’Associazione di Studi e Informazione sulla Salute (AsSIS)…

Condividi:
Leggi

Draghi, l’Italia e la finanza internazionale

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, è stato chiamato dal presidente Mattarella per risolvere due urgenti problemi: contenere gli effetti della pandemia e rilanciare l’economia. A poco meno di un anno dal suo insediamento a Palazzo Chigi entrambi i risultati non sono stati raggiunti, nonostante quanto da lui stesso affermato nella conferenza stampa di fine anno. Il green pass ha tolto la libertà a milioni di lavoratori e non ha impedito che i contagi diminuissero, ma quel che è peggio ha ulteriormente depresso l’economia. Il secondo governo Conte e il…

Condividi:
Leggi

I volontari civici una realtà per Olgiate Olona

 I “Volontari civici”, sotto il cielo di Olgiate Olona, si apprestano a diventare realtà. Tanto che il comune ha invitato i cittadini desiderosi di dare una mano allo sviluppo e al buon mantenimento del loro comune in svariati ambiti a farsi avanti entro il prossimo primo settembre avanzando la loro candidatura. “Il comune – si legge nel regolamento di adozione dell’iniziativa- favorisce l’autonoma iniziativa dei cittadini, in ossequio al principio di sussidiarietà orizzontale che mira a valorizzare l’autonomia, la libertà e la responsabilità dei singoli e dei gruppi nella cura…

Condividi:
Leggi

I social media? È tempo di disciplinarli

Si dice che Madame Roland, una nobildonna francese condannata alla ghigliottina dai rivoluzionari del 1793, passando davanti a una statua della libertà abbia esclamato: «Libertà, quanti delitti si compiono nel tuo nome!». Vera o meno che sia l’affermazione ha una sua importanza e aiuta a qualche riflessione. È evidente che le parole possono essere usate a piacimento – soprattutto da chi sta al potere – e assumere un significato diverso da quello comune. La libertà dei rivoluzionari settecenteschi si muta presto in arbitrio e in un esercizio del potere ben…

Condividi:
Leggi