#Io siamo

Tiziana Di Masi e Andrea Guolo rispettivamente attrice e giornalista hanno realizzato l’opera #Io siamo che raccoglie dodici storie di volontari che con passione e altruismo prima, durante e dopo la pandemia hanno aiutato innumerevoli persone. Il libro è una raccolta di esperienze diverse tra loro, i volontari, sono i veri protagonisti di questo libro. Intervenuti in aiuto di chi è fragile, di chi ha dovuto ricostruire la propria vita, di chi è stato travolto all’improvviso da una malattia e chi si è trovato nel mezzo di calamità naturali. Racconta…

Condividi:
Leggi

Sei nato originale non vivere da fotocopia

“Sei nato originale non vivere da fotocopia” edito da Mimep Docete (pp.150 – 10,00 euro) di Cecilia Galatolo, giunto alla terza ristampa è basato su una storia di pura immaginazione, che l’autrice sfrutta per raccontare la figura del beato Carlo Acutis che è stato fonte d’ispirazione e conversione per molti giovani. L’autrice descrive la vita di Francesco, 22enne, romano, studente universitario di ingegneria informatica. Un giovane come molti, la sua esistenza è fatta di partite di calcio, feste, uso di erba, uscite con gli amici fino a tardi e relazioni…

Condividi:
Leggi

Rosario Livatino il giudice giusto

Rosario Livatino il giudice giusto scritto da Toni Mira, edito da San Paolo ( 236 pp – 18 euro) racconta la vita del magistrato Rosario Livatino esplorando i diversi aspetti della sua esistenza raccontando l’uomo, il cittadino, il servitore dello Stato. Come ricorda Don Ciotti nella prefazione “ogni ritratto accosta luci, ombre e colore”. Quando fu assassinato venne ritrovata la sua agenda che riportava sulla prima pagina la scritta “s.t.d.” SUB TUTELA DEI. Costituzione e Vangelo questo era il giudice Livatino. Una persona semplice che prima di raggiungere il tribunale…

Condividi:
Leggi

Diario della Felicità 2

Suor Dolores Boitor della Congregazione della Beata Vergine di Loreto e Cecilia Galatolo, impegnata presso il portale “Family and media”, che si occupa del rapporto tra mass media e famiglia sono le autrici del libro “Diario della felicità 2” edito da Mimep Docete (10,00 euro – 202 pp). L’opera è il proseguo del “Diario della felicità. Storie di giovani in ricerca” testimonianze di quattro ragazzi morti in fama di santità. Chiara Luce Badano, Carlo Acutis, Angela Tiraboschi e Matteo Farina. Anche la seconda opera “Diario della felicità 2” storie di…

Condividi:
Leggi

Calze in cashmere. Vita di un’atleta paralimpica

Francesca Maspero, canturina e autrice del libro “Calze in cashmere” edito da San Paolo (pp. 204 – 18,00 euro), prefazione di Adriano Panatta, descrive le varie tappe che ha dovuto affrontare per risalire la china da quel 19 Novembre 2004, quando le fu diagnosticata all’ospedale di Cantù una meningite. Era il giorno del suo 24° compleanno quando affronta uno dei momenti più terribili della sua vita. Solo la forza, il coraggio e la determinazione che la contraddistinguono le daranno la forza per  superare le difficoltà della malattia. Rimase per due…

Condividi:
Leggi

Pane e vino

Uscirà a breve nelle librerie “Pane e vino” di Antonietta Benedetelli, edito da Mimep Docete (10,00 euro – 96 pp). Una guida rivolta ai bimbi che si stanno preparando a ricevere la prima Comunione. L’autrice attraverso Michelino, Angelo Custode, racconta l’importanza della Messa attraverso i disegni di Anna Formaggio. Il libro narra tutte le tappe che i bimbi devono seguire la preghiera, come ci si deve comportare in chiesa e come ascoltare la Santa Messa. Scacciare i problemi, le distrazioni perché la Messa occorre seguirla con attenzione è il momento in cui…

Condividi:
Leggi

La più bella gioventù lecchese (1955-1968)

“Quella baldanza ingenua” è una delle tante penetranti espressioni con cui don Luigi Giussani ha calamitato l’attenzione di migliaia di ragazzi che hanno fatto l’esperienza di Gs (Gioventù studentesca), da cui sarebbe poi nata Comunione e Liberazione. “Quella baldanza ingenua” è ora diventato il titolo del libro con cui Giulio Boscagli, lecchese doc, ricostruisce la vicenda dei giessini della sua città dal 1955 al 1968. È innanzi tutto un inno di ringraziamento, il suo, verso i saggi attori che hanno reso possibile quella formidabile stagione della comunità lariana di Gs.…

Condividi:
Leggi

Se Carlo Acutis avesse trent’anni

“Uno scomodo profeta” così Alessandro Deho infermiere professionale in psichiatria ed ematologia e prete dal 2006 descrive la figura del beato Carlo Acutis. Dehò autore del libro “Se Carlo Acutis avesse trent’anni”  edito da San Paolo (pp. 160, 15,00 euro) i profeti scomodi come Carlo sono colore che ti cambiano la vita, che ti provocano e a volte procurandoti dolore. L’autore nel libro si pone la domanda “Che cosa avrebbe detto ai suoi coetanei di oggi, ai giovani che lo seguono e, soprattutto, a chi non lo ha ancora scoperto…

Condividi:
Leggi

Il grande libro del creato

“Il grande libro del creato. Bibbia ed ecologia” scritto dal cardinale Gianfranco Ravasi  è stato prefetto della Biblioteca Pinacoteca Ambrosiana di Milano e nominato nel 2007 presidente del Pontificio Consiglio della Cultura e delle Ponitifice Commissioni per i beni culturali della Chiesa e di archeologia sacra. Il libro edito da San Paolo (454 pp, 22.00 euro) propone un viaggio in sette tappe all’interno del Creato come raffigurato nelle Sacre Scritture.  Il Cardinale Ravasi descrive l’enorme valore che la Bibbia attribuisce ai temi legati all’ecologia. Il viaggio inizia con la “creazione”…

Condividi:
Leggi

La città che sale

Marco Garzonio, autore de “La città che sale” edito da San Paolo (22 euro, 374 pp), racconta la storia di Milano negli ultimi trent’anni, partendo da una frase di Lucio Dalla “Milano continua il tuo mistero”. La narrazione parte dal 17 Febbraio 1992 giorno dell’arresto di Mario Chiesa e l’arrivo dell’inchiesta “Mani pulite”. Milano è la città delle metamorfosi e delle sperimentazioni. Le sue vicende storiche passano attraverso la rivoluzione industriale, la nascita del fascismo, la riscossa della resistenza. Nel dopoguerra ha guidato la ricostruzione, il boom economico attraversando periodo…

Condividi:
Leggi

Io credo in te

Luca Badetti ha scritto un interessante libro sul credere in se stessi e negli altri. “Credo in te” edito da San Paolo (16.00 euro, 176 pp) nasce dall’idea di mettere a confronto esperienze di vita positive e negative che caratterizzano il quotidiano delle persone. Un libro scritto in un momento in cui la fiducia viene messa a dura prova in un mondo colpito dalla pandemia. Il virus di Wuhan ci obbliga al distanziamento sociale, alla cautela, condizioni non proprie degli esseri umani che necessitano del dialogo e dell’affettività. L’autore insegna…

Condividi:
Leggi

Napoleone e i suoi due Papi

Ei fu….., così canta Alessandro Manzoni nella ode “Il cinque Maggio” che annuncia la morte di Napoleone Bonaparte a Sant’Elena nel 1821. Così inizia, anche,  il libro di Luca Crippa, scrittore e saggista saronnese, autore di “Napoleone e i suoi due Papi” edito da San Paolo, (22,00 euro -236 pag), che racconta le gesta di Napoleone, nato nel 1769 in Corsica. Il libro esce nel bicentenario della morte del condottiero e imperatore francese ed accompagna il lettore nella vita di questo personaggio storico nel suo travagliato rapporto con la chiesa e…

Condividi:
Leggi

Roberto Formigoni racconta una storia popolare

Roberto Formigoni, 74 anni, lecchese, già parlamentare europeo e italiano, presidente della Regione Lombardia dal 1995 al 2012, ha rilasciato al giornalista Rodolfo Casadei una lunga intervista confluita nel libro “Una storia popolare” (Ed. Cantagalli, pagg. 576, € 25,00). È una dettagliata narrazione dei fatti principali degli ultimi sessant’anni di storia d’Italia, impreziosita con una penetrante prefazione del cardinale Camillo Ruini, in cui finalmente un credente dà una lettura alternativa e critica a quella del mainstream che tanto ha influenzato (e deformato) l’opinione pubblica italiana. Salvo rarissime eccezioni – i…

Condividi:
Leggi

Il Papa doveva morire

La vita di Giovanni Paolo II è stranamente legata al numero 13, il suo attentato avviene il 13 Maggio 1981 alle ore 17.17 così come l’apparizione della Madonna ai tre pastorelli di Fatima avviene il 13 maggio 1917. Nel libro “Il Papa doveva morire” (edizioni San Paolo 224 pp, 22,00 euro), l’autore il giornalista Antonio Preziosi, a 40 anni dall’attentato di piazza San Pietro, analizza con dovizia di particolari il giorno in cui si compì l’attentato a Giovanni Paolo II. L’autore nella sua opera spiegherà come il Pontefice rimarrà profondamente…

Condividi:
Leggi

La Corea di Kim Jong-Un

Con il lancio, prima di due missili tattici e poi di due missili balistici (vietati nelle sanzioni imposte alla Corea del Nord) il “dittatore” Kim Jong-un ha nuovamente cercato visibilità sul palcoscenico internazionale. Pyongyang aveva accettato una moratoria sul lancio di missili balistici e sui test nucleari (l’ultimo dei quali, nel settembre 2017, era stato presumibilmente realizzato con un ordigno termonucleare) dopo gli incontri tra il leader nordcoreano e il Presidente USA Trump. Gli incontri però, e con il passare di mesi, si sono dimostrati infruttuosi, in ragione della distanza…

Condividi:
Leggi

Covid-19: preti in prima linea

Covid-19: preti in prima linea, edito da San Paolo (pp 464, 20,00 euro) autore Riccardo Benotti giornalista che si occupa della vita della Chiesa in Italia e lavora per l’agenzia di Informazione della Conferenza Episcopale Italiana, traccia un profilo dei preti deceduti nel corso della pandemia nel periodo 1° Marzo – 30 Settembre 2020. Nei mesi che hanno messo a dura prova l’Italia, accanto a chi perdeva la vita o ricoverato in una terapia intensiva, loro erano i lì, i sacerdoti. Il libro apre con prefazione del cardinale Angelo De Donatis…

Condividi:
Leggi

Per una fratellanza umana Cristiani e musulmani uniti nella diversità

Gli autori Paolo Branca e Antonio Cuciniello (entrambi docenti all’Università Cattolica di Milano, il primo di Lingua e Letteratura araba, il secondo di Storia dei Paesi islamici) nella Presentazione del libro riprendono la dichiarazione del musulmano giudice Mohamed Mahmoud: papa Francesco e il Grande imam Ahmad Al-Tayyeb, lo Sceicco di Al-Azhar sono diventati simbolo della “Fratellanza umana” al servizio di questi concetti umani supremi. Nell’Introduzione Branca parte dall’uso delle parole che in alcuni contesti e tipi di comunicazione determinano l’uso di parole diverse, con significati diversi per mostrare come tra…

Condividi:
Leggi

In un tempo abbastanza lungo

Giampaolo Nicolais psicologo clinico e psicologo terapeuta, direttore della Scuola di Specializzazione in Piscologia clinica presso la Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nel periodo del lockdown si è cimentato nella redazione del libro “In un tempo abbastanza lungo” edito da San Paolo (140 pag. – 16.00 euro). Il libro si suddivide in quattro capitoli e racconta del tempo trascorso all’interno della mura domestiche nel lungo periodo del lockdown. Una riflessione sul ruolo dei genitori, dei figli ed il rapporto tra genitori e figli mettendo in…

Condividi:
Leggi

Che cosa significa la Pasqua

L’autore definisce il primo Venerdì santo “lo scandalo, la follia della croce”, che però, come dice san Paolo, è invece la “sapienza e la forza” di Dio per coloro che credono. Ai piedi della croce siamo responsabili di questa morte, colpevoli, debitori di amore verso gli altri. Siamo piuttosto pessimisti, incompresi, mentre, stando sotto la croce, ci sentiremmo rianimati dalla grazia di Dio, levando lo sguardo verso il Crocifisso, immergendoci nel mistero della sua morte. Nelle sue ultime parole è delineato il baratro dell’esistenza, in cui però pulsa l’amore e…

Condividi:
Leggi

Taxi Milano 25

Taxi Milano 25 di Alessandra Cotoloni, edito da San Paolo, pag. 174, 16,00 euro, non è come afferma l’autrice una biografia di Caterina Bellandi in arte zia Caterina.  E’ un percorso attraverso la vita vista con gli occhi di una persona “zia Caterina” che trasmette con i suoi racconti le emozioni di cui lei stessa si nutre grazie ai tanti episodi che hanno caratterizzato la sua esistenza. Tutto inizia con la scomparsa del compagno Stefano nel 2001 da cui eredita una taxi che trasforma in “Taxi Milano 25”. Lo colora…

Condividi:
Leggi

I come intelligence. Indispensabilità & Limiti

Un libro utilissimo per chi vuole comprendere le realtà del mondo della odierna intelligence e del suo futuro o per chi desidera aggiungere valore a cognizioni già acquisite. Tra le competenze del futuro, di cui, a detta dei più quotati centri studi ed istituti di ricerca, ci dovrebbe essere sempre maggiore necessità, oltre ai professionisti del digitale, della sanità, del green, e della cibernetica, di qualificati e preparato operatori capaci di condurre in modo efficace e rapido tutte la attività legate al mondo dell’intelligence. Tali attività sono “centrali” non solo…

Condividi:
Leggi

Cristiani in politica: è ora di tornare in campo

“In politica da cristiani” è un volumetto di ottanta pagine, edito da Ares al costo di 9 euro, nelle quali il lettore trova un concentrato di profonde e fondamentali riflessioni sull’essenza del cristiano che si senta vocato all’ impegno politico. Ne è autrice Gabriele Kuby, 76 anni, tedesca, laurea e master in Sociologia, per vent’anni traduttrice e interprete, ma soprattutto fervente cattolica, dopo la conversione avvenuta nel 1997. Il pensiero dell’Autrice è di una chiarezza pari al suo spessore intellettuale e non lascia margini ad equivoci d’interpretazione. Il punto focale…

Condividi:
Leggi

La trappola del virus

Nella Prefazione Gherardo Colombo afferma che, mentre nella Costituzione è scritto che chiunque si trovi in Italia ha diritto di vedere tutelati i diritti fondamentali, tra cui la salute e la sopravvivenza dignitosa, purtroppo queste ultime sono messe in grave pericolo nel periodo della diffusione del virus. Questo infatti si diffonde tra le persone “invisibili”, cioè in difficoltà e disprezzate. È scritto anche che “lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l’esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto di asilo nel territorio della Repubblica secondo…

Condividi:
Leggi

Nelle pagine di Spartà la grande umanità di Zamberletti

In “La luna sulle ali” (Pietro Macchione Editore, pp. 218, € 20), incisivo ritratto di Giuseppe Zamberletti (1933 – 2019), fondatore e patriarca della Protezione civile italiana, c’è tutta la fluente e godibile prosa di Gianni Spartà, 40 anni di giornalismo spesi nella redazione dello storico quotidiano varesino “La Prealpina”. La vicenda umana e politica di Zamberletti, eletto sei volte alla Camera ed una al Senato nelle file della Democrazia cristiana, ministro e sottosegretario in diversi governi, è ricostruita con una miriade di notizie dettagliate e talune inedite, grazie anche…

Condividi:
Leggi

Il coraggio delle cicatrici

Nell’Introduzione Maria Luisa Iavarone, professore ordinario di Pedagogia generale e sociale presso l’Università degli Studi di Napoli, espone lo scopo del libro: attraverso la violenza subita a Napoli dal figlio Arturo da ragazzi incoscienti, rendere consapevoli che il fenomeno della violenza minorile è diffuso e incompreso, per cui sono indispensabili interventi innovativi. Nel libro la mamma descrive in modo accurato l’accaduto, mentre il giornalista Nello Trocchia lo esamina dal punto di vista giudiziario. Tutto ha inizio il 18 dicembre 2017 quando Arturo, mentre si sta recando a svolgere una commissione…

Condividi:
Leggi

Garattini riflette sulla salute degli italiani

Il professor Silvio Garattini, scienziato e farmacologo italiano di fama internazionale, fondatore e presidente dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri”, nel libro “Il futuro della nostra salute” (Edizioni San Paolo, pp. 176, euro 17.00), in libreria da una decina di giorni, spiega al grande pubblico come potremmo immaginare il futuro del nostro Sistema sanitario nazionale. L’epidemia del virus di Wuhan ha evidenziato molte carenze che, secondo il Professore, «devono far riflettere sull’urgenza di una revisione della sanità italiana»; urgenza che è il principale argomento di questo volume. Garattini è convinto…

Condividi:
Leggi

Quaresima il suo senso, oltre la rinuncia

Il libro si apre con la presentazione di Karl Rahner, gesuita e uno dei più grandi teologi del XIX secolo, ma insieme pastore d’anime, che lo ha tenuto a diretto contatto con la realtà, con le sue deformazioni, ed anche con una devozione critica verso l’esteriorità devozionale.  Il “Martedì avanti le Ceneri” (martedì grasso) è caratterizzato dal riso, quello fanciullesco o addirittura puerile, che ci dirà cose serie, come è espresso in Qoelet (3,4). C’è un tempo per ridere, perché è creato da Dio e in virtù dell’amore per tutti e…

Condividi:
Leggi

Ronza: Giussani, teologo, maestro e padre

Robi Ronza, giornalista e scrittore, è stato un discepolo diretto di monsignor Luigi Giussani (1922-2005) al quale ora dedica “Luigi Giussani. Comunione e Liberazione & oltre” (Edizioni Ares, pp. 152, € 13,20). Poiché del Fondatore di Comunione e Liberazione, un movimento ecclesiale nato a Milano agli inizi degli anni Cinquanta e rapidamente diffusosi in una settantina di Paesi, è stato scritto e detto molto, l’Autore ha ritenuto opportuno offrire al lettore un distillato dell’autentico pensiero del suo Maestro. L’intero testo di Ronza ruota attorno al convincimento espresso dal “Giuss”, come…

Condividi:
Leggi

Donne di sabbia

Nel Prologo un’ex prostituta (nel libro è chiamata Lei) vive alla periferia di Lima, in un luogo violento, dove alla periferia le baracche sono piene di disperati provenienti dalle Ande. Immondizia in strada, puzza che intossica, carenza di mezzi di trasporto. Ora presta servizio in sportelli di ascolto e, dopo aver appreso dalla radio la notizia di una vittima di violenza ammazzata sull’autostrada col corpo straziato usato da molto uomini, anche a fini di guadagno, ora parla, per la rinascita di quelle donne di provenienze diverse, ma tutte con cicatrici…

Condividi:
Leggi

L’ arcivescovo Luigi Negri racconta don Giussani

Sono in libreria in questi giorni due libri pubblicati dalle edizioni Ares sulla figura di Don Luigi Giussani (1922-2005), fondatore del Movimento Comunione e Liberazione. Oggi presentiamo il testo di Monsignor Luigi Negri, arcivescovo emerito di Ferrara e Comacchio, “Con Giussani. La storia & il presente di un incontro” (€ 16,80), mentre rimandiamo quello di Roby Ronza alla prossima settimana. Monsignor Negri è stato uno dei più stretti collaboratori del Sacerdote ambrosiano (era originario di Desio) incontrato sui banchi del Liceo Classico Berchet di Milano alla fine degli anni cinquanta.…

Condividi:
Leggi

Smartphone

“Ci vogliono maturità e capacità critica per gestirlo al meglio”. L’”Invito alla lettura” espresso da Mariolina Ceriotti Migliarese così si esprime: “Il libro, tappa dopo tappa, ci fornisce molti spunti di riflessione e insieme indicazioni pratiche per inserire l’uso dello smartphone nella più ampia dimensione educativa e relazionale tra genitori e figli”. L’autrice Stefania Garassini, giornalista e docente all’Università Cattolica di Milano, presidente dell’associazione Aiart, afferma che il contenuto della prima tappa è fondamentale: gli studenti dalle medie all’università non sono in grado di conoscere le notizie false e di valutare…

Condividi:
Leggi

Chiara Lubich. L’amore vince tutto

Nella Prefazione l’autore Andrea Gagliarducci, Vaticanista di ACI Stampa e collaboratore di quotidiani, spiega l’origine del libro: mettere in luce la figura di Chiara Lubich, partendo dalla fiction “Chiara Lubich. L’amore vince tutto”, prodotta da Eliseo Multimedia S.p.a., in cui emerge la fondatrice dei Focolari. Chiara, nata a Trento il 22 gennaio 1920 col nome di Silvia, apprende la fede cristiana dalla madre e dalle suore di Maria Bambina, mentre attinge la sensibilità sociale dalle idee socialiste del padre e del fratello Gino, e dalla povertà della popolazione di Trento.…

Condividi:
Leggi

Varese, “un giardino” per l’Italia, “una carta” per il mondo

È da qualche settimana in libreria “La carta di Varese. Fascino Splendore” (Pietro Macchione Editore, pp. 146, € 25,00), scritto da  Carla Tocchetti, poliedrica intellettuale «nata professionalmente in una casa editrice a Padova, dopo una ventennale esperienza in agenzie di pubblicità milanesi nel settore salute», come si legge nella nota biografica nella terza pagina di copertina. I varesini in particolare e il pubblico più in generale devono essere riconoscenti all’Autrice per la ricostruzione, realizzata con meticolosità certosina, dell’affascinante storia di un brand che, nel tempo, è diventato un vero e…

Condividi:
Leggi

c’è una VESTE BIANCA anche per te

Il libro, dedicato a don Roberto Malgesini, “martire della Carità” ucciso a Como il 15 settembre 2020 da una delle persone a cui dava aiuto, è presentato nella Prefazione dall’Arcivescovo di Milano mons. Mario Delpini come l’amico che con la conversazione partecipa all’angoscia delle persone e nello stesso tempo incita alla riconoscenza verso chi si è fatto carico delle cure.  Nell’Introduzione l’autore Vittore De Carli, docente universitario di giornalismo, Cavaliere della Repubblica e Cavaliere dell’Ordine di San Silvestro Papa, spiega che i protagonisti del libro sono le persone che con…

Condividi:
Leggi

Di sogno in sogno. Storia della mia adozione a distanza

È la storia di Daniel Magaia, che da pastore di capre alla periferia di Maputo, capitale del Mozambico, si è laureato in Management, Finanze e International Business all’Università di Bergamo, grazie ad una lunga catena di solidarietà. Tutto grazie all’incontro con fratel Alex Zanotelli della Congregazione della Sacra Famiglia di Bergamo, che nella Prefazione evidenzia la rete di solidarietà che gli ha permesso di continuare gli studi con l’”adozione a distanza” sostenuta da una famiglia di Bergamo. Daniel scrive quindi la propria storia: nato nel 1992 e vissuto nei primi…

Condividi:
Leggi

Io e te ci vogliamo bene

I protagonisti della favola sono Leprotto (che tiene in mano la sua prima carota) e Riccio che si incontrano per caso su un prato. Leprotto è attratto dalle “spine” di Riccio, che non ha mai visto, mentre Riccio ammira il “bel pelo liscio” di Leprotto, che gli offre l’assaggio della carota. Da questo giorno si incontrano ogni mattina nella radura del ruscello, ridono, scherzano e sono felici di essersi incontrati. Questo avviene per tutta l’estate, giocando a nascondino o stando sdraiati a guardare la bellezza che li circonda ed anche…

Condividi:
Leggi

Bestie, Uomini, Dei

Famoso soprattutto per essere stato la fonte e l’ispirazione del ben più famoso “Il re del mondo” di René Guenon (edito in Italia da Adeplhi), il diario- romanzo del chimico, accademico, giornalista polacco Ferdinand Ossendowski (Vitbesk 1871/Zolwin 1945) è un’opera avvincente che racconta di luoghi, personaggi, misteri di cui pochi hanno sentito parlare ma che rappresentano una straordinaria rappresentazione di un’epoca, quella della guerra civile russa tra il 1920 e il 1921, ricca di drammi e conflitti ancora poco e mal conosciuti. Ci sono libri che compaiono all’improvviso nella tua…

Condividi:
Leggi

Manuel il piccolo guerriero della Luce

“Manuel – il piccolo guerriero della Luce” è uno dei versetti con cui mamma Enza, papà Peppe, il fratello Francesco e la sorella Stefania aprono il libro in ricordo di Manuel. Nella Premessa don Valerio Bocci spiega come il libro sia stato “voluto fortemente da Manuel Foderà, un bambino che ha lottato per cinque lunghi anni contro “il male che non perdona” e due mesi prima di morire, in una notte di terribile, sofferenza, ha chiesto alla mamma, unica e vera testimone, di scrivere libri su di lui perché tutti…

Condividi:
Leggi

Il nonno e la bambina

ll primo personaggio è Maghita, una bambina che abita vicino a un fiume e che gioisce nel guardare le bellezze che la circondano: acqua, foglie, fiori, rametti e fili d’erba. Un giorno, dopo aver chiesto al nonno quanto dista il fiume dal mare ed aver appreso che prima di arrivare “ci sono molte cose”, decide di andare navigando sul fiume con la sua barca giocattolo, chiedendo per favore che “diventi” più grande, e la barca si ingrandisce (nelle favole tutto è possibile). Poi prende il suo vasino da notte, la…

Condividi:
Leggi

Quella notte, per vincere le sette paure

0Sondrio, 23 dicembre 2020   |  IN LIBRERIA Quella notte, per vincere le sette paure “La presenza di Dio accanto a noi è un potente antidoto contro ogni paura!” (+M. Delpini).  L’arcivescovo mons. Mario Delpini si accosta amorevolmente ai bambini, in questo periodo sconvolti dalla paura che turba gli adulti in seguito alle numerose notizie dolorose che turbano il nostro tempo. Per aiutare i bambini a superare questo dramma, l’Arcivescovo racconta la storia dei ragazzi di Betlemme che nella notte di Natale, incontrando Gesù, hanno ricevuto ciascuno la grazia di vincere le loro sette…

Condividi:
Leggi

Avvento la profonda nostalgia della nostra vita

I teologi Andreas R. Batlogg e Peter Suchla spiegano il significato dell’Avvento per Karl Rahner, uno dei più grandi teologi del XX secolo, attraverso tre omelie che nel testo vengono riportate. Si parte proprio dal periodo in cui si colloca l’Avvento, al termine dell’autunno e all’inizio dell’inverno, in cui ci si isola in casa, in solitudine, senza entusiasmo, rinchiusi in se stessi. È il momento di “superare la malinconia del tempo”, di pensare a ciò che ci suggerisce la fede, cioè di credere all’eternità di Dio penetrato nel nostro tempo,…

Condividi:
Leggi

Tre donne, una domanda

Nell’Introduzione l’autrice Giuliana Kantzà, psicoanalista, spiega come le tre donne di origine ebrea con le loro straordinarie capacità, pur in ambiti e situazioni diverse, hanno segnato il percorso del secolo scorso, ponendo in risalto la loro figura di “donna”. La morte del padre nel 1913 crea nella piccola Hannah di sette anni una grande sofferenza, seguita a pochi mesi di distanza dalla perdita del nonno. I rapporti familiari sono tesi, ma l’intelligenza di Hannah attira e attraverso scritti di studiosi, ma soprattutto sant’Agostino, ha dedicato la sua vita alla questione…

Condividi:
Leggi

Oltre la pandemia. Storie vere, anticorpi di speranza

Andrea Monda, Direttore de L’Osservatore Romano, nella Presentazione indica lo scopo del libro di Fabio Bolzetta, giornalista professionista, in video dal 2002 a Tv 2000: presentare “storie buone, storie umane, storie eroiche” suscitate dal “Principio Speranza”, “capaci di risvegliare in noi quel coraggio che abbiamo dimenticato di possedere”. Nel I capitolo “Un medico in corsia” l’autore traccia un’immagine dell’ospedale papa Giovanni XXIII di Bergamo, diventata il simbolo della “missione incessante del personale medico e sanitario nella sfida del Covid-19”. Descrive l’immagine dell’infermiera con la mascherina sul volto e le ali…

Condividi:
Leggi

Le parole del nostro tempo

Pier Luigi Cabri, prete dehoniano, docente incaricato di teologia fondamentale alla Facoltà teologica dell’Emilia, nella “Presentazione” spiega lo scopo del libro: attraverso undici parole (analizzate dal Card. Matteo Zuppi secondo la prospettiva spirituale-religiosa e da Andrea Segrè secondo quella laica-scientifica, che si integrano nel discorso), “fornire al lettore un quadro di riferimenti e di valori per vivere il nostro nuovo tempo”. Il primo termine è “Normalità”. Il card. Zuppi, riferendosi ai nostri giorni segnati dal Covid-19, rileva come la normalità attuale è contrassegnata dall’individualismo, dal disinteresse verso l’altro, che ci…

Condividi:
Leggi

Omicidio irrisolto

“Omicidio irrisolto”: dal titolo si comprende il contenuto del romanzo che lo psicoterapeuta lecchese Enrico Magni ricostruisce attraverso le indagini, gli atti giudiziari e il processo che si concluse con l’assoluzione dell’unico imputato. I nomi sono di fantasia: Chiara diventa Mary, ma i luoghi sono gli stessi in cui si è verificata la dolorosa vicenda che pone fine alla vita di una ragazza di Bellano, di soli trent’anni: gli occhi azzurri, il sorriso timido, un disagio psichico sviluppato dopo un anno trascorso a Londra. I protagonisti sono gli autori del…

Condividi:
Leggi