Disoccupazione agricola richiesta entro il 31 Marzo

E’ già possibile (e lo sarà fino al 31 marzo) presentare la domanda di disoccupazione agricola per l’anno 2022. Sono interessati – informa Coldiretti Varese – tutti coloro che hanno lavorato in agricoltura, anche per un breve periodo nel 2022, indipendentemente dall’attuale occupazione. Si tratta infatti di un importo annuale erogato dall’Inps su domanda, a cui hanno diritto gli operai che lavorano in agricoltura, tenuto conto della forte “stagionalità” del comparto, con periodi di picco, come le stagioni delle raccolte, alternati a periodi di pausa come quelli invernali. Il lavoro…

Condividi:
Leggi

Prezzi, siglato accordo salva latte italiano

Raggiunto l’accordo sul prezzo del latte alla stalla in Lombardia dove si ottiene quasi la metà della produzione italiana. Lo rende noto la Coldiretti regionale nel sottolineare che l’intesa è stata siglata con Italatte, società del gruppo Lactalis, la più importante industria casearia a livello nazionale, durante l’ultimo tavolo di confronto tra le parti che si è tenuto a Montichiari, nel Bresciano. L’accordo – precisa la Coldiretti Lombardia – prevede il riconoscimento alla stalla di 57,5 centesimi al litro per i mesi da febbraio a giugno 2023, ma con l’impegno…

Condividi:
Leggi

Progresso sociale: Varese è 28esima in Italia

Ventottesima sulle 107 province italiane per progresso sociale. È questa la posizione che assegna a Varese il Social Progress Index sviluppato da IEC – Institute for Entrepreneurship and Competitiveness della LIUC – Università Cattaneo e presentato da Confindustria Varese, durante un convegno tenutosi nell’ateneo di Castellanza. Misurare lo sviluppo del territorio andando “oltre il Pil”, oltre i semplici indici economici: questo l’obiettivo che l’associazione datoriale degli industriali varesini si è posta con questa ricerca che ha analizzato tre dimensioni principali del progresso sociale (bisogni umani fondamentali, fondamenti del benessere, opportunità), per un totale di 12 componenti…

Condividi:
Leggi

UE: da carne finta a semaforo cibi, follie in arrivo

Dall’arrivo delle prime richieste di autorizzazione alla messa in commercio di carne, pesce e latte sintetici alla minaccia delle etichette allarmistiche sul vino, dal semaforo ingannevole del Nutriscore che boccia le eccellenze Made in Italy agli attacchi alla produzione di carne, salumi e vino fino alla difesa delle denominazioni più tipiche con l’attesa sentenza sul Prosek, una palese imitazione del Prosecco che è il vino più venduto a livello mondiale. Sono queste secondo il presidente della Coldiretti Ettore Prandini alcune delle battaglie che nel 2023 attendono il cibo ed i…

Condividi:
Leggi

Clima: inverno con +2° gradi lascia Italia a secco

A lasciare l’Italia a secco è un inverno che dal punto di vista climatologico fa segnare fino ad ora una temperatura superiore di 2,09 gradi la media storica ma l’anomalia è stata addirittura di 2,54 gradi nel centro Italia e di 2,65 gradi nel mezzogiorno, valori mai registrati prima. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla banca dati aggiornata Isac Cnr che rileva le temperature dal 1800 e che classifica il 2022 come l’anno più bollente con una temperatura media superiore di 1,15 gradi e la caduta del…

Condividi:
Leggi

I saldi? Oggi sono gastronomici con panettone, zampone e cotecchino

Con la fine delle feste è corsa agli acquisti scontati dei prodotti tipici del Natale, dai cotechini agli zamponi, dai pandori ai panettoni fino ai torroni e alle altre specialità, che dopo l’Epifania possono essere offerti anche a sconti rilevanti con prezzi più che dimezzati. E’ quanto afferma Coldiretti Varese in occasione del primo weekend dopo le feste in cui molti italiani fanno la spesa. In supermercati e negozi c’è l’opportunità infatti di risparmiare sulla tavola per motivi esclusivamente commerciali che non influiscono in alcun modo sulle caratteristiche qualitative dei…

Condividi:
Leggi

I rincari fuori misura del carburante colpiscono al cuore l’agricoltura

I rincari fuori misura del carburante colpiscono al cuore l’agricoltura del Varesotto, ma più in generale minano la sostenibilità del settore primario in un Paese come l’Italia dove l’88% delle merci per arrivare sugli scaffali viaggia su strada. “L’aumento dei prezzi di benzina e gasolio ha un effetto valanga sui costi delle imprese e sulla spesa dei consumatori” denuncia il presidente della Coldiretti provinciale Fernando Fiori, che plaude all’avvio del monitoraggio della Guardia di Finanza contro anomalie e speculazioni sui prezzi alla pompa.  A subire le conseguenze dei rincari – sottolinea Coldiretti Varese…

Condividi:
Leggi

Gas aumento pesa su famiglie e imprese del varesotto

Anche nel Varesotto, l’aumento del gas pesa su famiglie e imprese costrette a fare i conti con costi energetici fuori controllo. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento all’ aumento della bolletta del gas a dicembre stimato pari al 20% da Nomisma. “La spesa energetica ha un doppio effetto negativo perché – sottolinea Fernando Fiori, presidente di Coldiretti Varese – riduce il potere di acquisto dei cittadini e delle famiglie, ma aumenta anche i costi delle imprese particolarmente rilevanti per l’agroalimentare con l’inverno”.  Il costo dell’energia si riflette infatti in tutta la filiera e riguarda…

Condividi:
Leggi

Caro energia & bollette: aiuto alle imprese

Il tema era stato, lo scorso 5 ottobre, al centro di una riunione della Conferenza Provinciale Permanente – sezione II “Sviluppo Economico e delle Attività Produttive” promossa dalla Prefettura di Varese con la Camera di Commercio e che ha visto la partecipazione di tutte le rappresentanze istituzionali ed economiche del nostro territorio. A seguito di detta riunione, il Prefetto ha inviato una lettera al Governo in cui si richiedevano interventi urgenti a favore delle imprese in difficoltà a causa delle pesanti conseguenze del caro energia. Anche alla luce di quelle…

Condividi:
Leggi

Varese: sos aumento energia per famiglie e imprese

L’aumento delle bollette del gas pesa su imprese e famiglie costrette a fare i conti con costi energetici fuori controllo. E’ quanto afferma Coldiretti Varese in riferimento all’ aumento della bolletta del gas a novembre comunicata dall’Arera. La produzione agricola e quella alimentare in Italia assorbono oltre il 11% dei consumi energetici industriali totali per circa 13,3 milioni di tonnellate di petrolio equivalenti (Mtep) all’anno, secondo l’analisi della Coldiretti sulla base dei dati Enea. “La spesa energetica ha un doppio effetto negativo perché – evidenzia Fernando Fiori, presidente di Coldiretti Varese – riduce il…

Condividi:
Leggi

Il socialismo verde

Il “socialismo verde”, nella prospettiva della cosiddetta sostenibilità promossa dall’Agenda ONU 2030 e portata avanti dall’Amministrazione Biden (Build Back Better), dalla Commissione Europea (PNRR) e dall’iniziativa del Great Reset del Forum di Davos, minaccia la proprietà privata, la libertà economica, la famiglia e la stessa sovranità nazionale. L’ideologia verde diviene il grimaldello per creare una sorta di “socialismo liberale”, dove si mantengono le strutture liberal-democratiche accentrando però risorse e decisioni in cabine di regia sempre più alte. La “transizione ecologica”, nella componente energetica e in quella alimentare, crea scarsità e…

Condividi:
Leggi

cyber Monday spesa online per un consumatore su due

Con il Cyber Monday quasi un consumatore su 2 (48%) fa acquisti on line nella  settimana dedicata agli sconti iniziata con il Black Friday, anche per anticipare i regali di Natale approfittando delle promozioni. E’ quanto emerge dall’indagine Coldiretti/Ixe’ sul “lunedì cibernetico” che quest’anno cade il 28 novembre. A prediligere gli acquisti sul web sono soprattutto gli italiani tra i 45 e i 54 anni, compresi gli abitanti del Varesotto, con una percentuale che è addirittura del 77%, contro il 58% dei ragazzi tra i 18 e i 34 anni…

Condividi:
Leggi

Regione Lombardia assegna a fondo perduto oltre 2,5 mln per le imprese artigiane

Sono cresciute le risorse del bando ‘Qualità artigiana’ di Regione Lombardia, chiuso settimane fa. Con una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico Guido Guidesi, sono stati stanziati ulteriori 685.340 euro, che hanno portano la dotazione finanziaria totale della misura a 2.550.000 €. Una cifra che ha soddisfatto tutte le quasi 300 imprese artigiane, operanti nei settori artistico, manifatturiero e della trasformazione alimentare con sede legale e/o operativa in Lombardia, che hanno presentato progetti di qualità. “È il riconoscimento di Regione Lombardia al saper fare –…

Condividi:
Leggi

Coldiretti Varese avanti con la misura a sostegno della filiera dei suini e del latte di montagna 

Lo stanziamento di oltre 17 milioni di euro a sostegno dell’agricoltura lombarda rappresenta un provvedimento importante in un momento in cui le imprese del settore primario continuano a fare i conti con il boom dei costi delle materie prime e dell’energia e con le speculazioni seguite alla guerra in Ucraina. E’ quanto afferma Coldiretti Varese nell’accogliere positivamente l’attivazione da parte della Regione della misura 22 del Programma di sviluppo rurale che mette a disposizione complessivamente 17,4 milioni per le aziende suinicole e per la produzione di latte di montagna.  Ancora…

Condividi:
Leggi

Frena nel 2023 il PIL lombardo: solo +0,3% dopo il +3,9% nel 2022

Il “passo” della manifattura lombarda, pur dimostrando maggiore vitalità rispetto all’Italia nel complesso, continua a perdere tono con l’arrivo dell’autunno. È questo uno dei principali spunti offerti dal Booklet Economia di novembre realizzato da Assolombarda. Il documento, curato dal Centro Studi dell’Associazione, mette in luce il livello di incertezza che frena le prospettive del tessuto economico della regione. Chiarisce, infine, anche le ridotte previsioni legate al PIL per il 2023 (+0,3%). “Il rallentamento legato al PIL è dovuto alle tensioni che hanno a che fare con l’aumento del costo delle…

Condividi:
Leggi

Consumi, carrello della spesa ancora più leggero a causa di aumenti e caro-vita

La riduzione della capacità di spesa svuota il carrello e taglia in quantità gli acquisti delle famiglie, che si riducono dal -31% per il pesce fresco al -10% dell’ortofrutta fino ad interessare addirittura il latte fresco (-1%). E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sui cambiamenti della spesa degli italiani a seguito del caro prezzi, sulla base dei dati Ismea relativi ai primi nove mesi dell’anno. Una situazione che – sottolinea Coldiretti Varese – preoccupa in vista dei cenoni e dei regali enogastronomici del Natale come dimostra il fatto che per…

Condividi:
Leggi

Consumi, da Varese a Bruxelles la raccolta firme contro il cibo sintetico

I giovani imprenditori di Coldiretti Lombardia e Coldiretti Varese hanno portato la petizione contro il cibo sintetico nel cuore delle istituzioni europee e simbolicamente hanno raccolto la firma dell’europarlamentare Isabella Tovaglieri, che li ha accolti nella sede del Parlamento Ue insieme al parlamentare italiano Luca Toccalini.  La raccolta firme arriva nelle sedi Ue proprio quando per la prima volta negli Stati Uniti viene autorizzata per il consumo umano la “carne” in provetta della Upside Foods, un’azienda che produce “pollo” sintetico raccogliendo cellule da animali vivi che vengono moltiplicate in un bioreattore.…

Condividi:
Leggi

Siccità 2022, con corsi d’acqua e Po in secca rischia un terzo del made in Italy a tavola

Con la siccità che asseta i corsi d’acqua nel nord Lombardia e il fiume Po in secca rischia 1/3 del Made in Italy a tavola che si produce proprio nella food valley della Pianura Padana, dove si concentra anche la metà dell’allevamento nazionale. E’ quanto afferma Coldiretti Varese in riferimento all’allarme lanciato di recente dall’ex presidente americano e attivista per l’ambiente Al Gore, parlando alla Cop27 a Sharm El Sheikh, che ha citato proprio la secca del Po per sottolineare gli effetti dei cambiamenti del climatici nel mondo. Il livello…

Condividi:
Leggi

Monvalle capitale del ciclocross

Due giornate di gare. Sabato 26 il Criterium Varesino e domenica 27 il Campionato Nazionale Master Open. Monvalle si candida come capitale del ciclocross Master il 26 e 27 novembre. Sarà un fine settimana caratterizzato da due gare volute del Gruppo Sportivo Contini di Monvalle del presidente Vincenzo Tolomeo. Un impegno organizzativo importante, che si ripete ormai da sette anni, quest’anno premiato con l’assegnazione della prova unica di Campionato Nazionale Ciclocross Master Open che vedrà l’assegnazione di 15 maglie tricolori con in gara gli atleti Master della Federazione Ciclistica Italiana,…

Condividi:
Leggi

Industria varesina: calo congiunturale dei livelli produttivi in un quadro di crescente incertezza

Dai risultati dell’indagine congiunturale dell’Ufficio Studi di Confindustria Varese emerge per il terzo trimestre 2022 un quadro di diffusa flessione dei livelli produttivi dell’industria varesina. Il dato è solo in parte riconducibile a fattori stagionali: le imprese cominciano a scontare l’acuirsi della crisi energetica e della forte incertezza generata dal conflitto russo-ucraino. Questo, nel periodo luglio-settembre 2022, ha portato ancora a una situazione di generale calo della marginalità (l’82% delle imprese rispondenti ha segnalato la riduzione del proprio MOL a causa dei maggiori costi energetici e delle materie prime),nonostante il rialzo dei prezzi alla vendita. Inoltre, per la maggior parte…

Condividi:
Leggi

Confindustria Varese e Banco BPM insieme a sostegno delle aziende del territorio

Confindustria Varese e Banco BPM hanno presentato questa mattina, presso la sede di Piazza Monte Grappa 5 a Varese, l’accordo di partnership appena siglato a sostegno delle imprese associate. Alla conferenza sono intervenuti Silvia Pagani, Direttore di Confindustria Varese, Marco Crespi, Responsabile Area Credito e Finanza di Confindustria Varese, Marco Aldeghi, Responsabile Direzione Territoriale Milano e Lombardia Nord di Banco BPM, e Massimo Pasquali, Responsabile Coordinamento Aziende di Banco BPM. Banco BPM con questo accordo si impegna a sostenere le imprese associate di Varese e provincia insieme alla loro filiera…

Condividi:
Leggi

Sicurezza sul lavoro: Confindustria Varese e Sindacati lanciano i “Break Formativi”  

L’accordo tra Confindustria Varese, Cgil Varese, Cisl dei Laghi e Uil Varese per rafforzare la sicurezza sui luoghi di lavoro, attraverso lo strumento di prevenzione dei “Break Formativi”, entra nella fase operativa. Dopo la sigla dell’intesa, avvenuta lo scorso 28 aprile, prendono avvio i primi corsi che verranno erogati ad alcune imprese del territorio tramite Univa Servizi e l’Organismo Paritetico Provinciale di Varese. Una prima fase sperimentale ma determinante. L’obiettivo: affermare nella provincia di Varese una nuova cultura della sicurezza sul lavoro, definire una strategia condivisa per il rafforzamento dell’utilizzo dei “Break Formativi” e diffondere in maniera trasversale, a…

Condividi:
Leggi

Martina Giorgetti è la nuova Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Varese

È Martina Giorgetti la nuova Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Varese. Classe 1988, è laureata in Scienze Politiche e Sociali all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e ha svolto un corso in General Management in Marketing e Relazione alla SDA Bocconi School of Management. Dal 2014 opera nell’azienda di famiglia, la Cibitex Srl di Solbiate Olona, specializzata nella costruzione di impianti per il finissaggio e la nobilitazione tessile, nella quale è componente del Consiglio di Amministrazione oltre a ricoprire il ruolo di responsabile marketing. Giorgetti è iscritta…

Condividi:
Leggi

Prezzo dei cereali a +11%, agricoltori del Varesotto preoccupati per le ripercussioni su latte e carne

I prezzi dei cereali ad ottobre sono aumentati a livello mondiale dell’11% rispetto allo scorso anno e del 3% rispetto al mese precedente anche per effetto delle incertezze rispetto all’accordo tra Russia e Ucraina per il passaggio delle navi sul Mar Nero. E’ quanto emerge dall’analisi riportata da Coldiretti Varese sulla base dell’Indice prezzi della Fao ad ottobre. Ad aumentare rispetto allo stesso periodo dello scorso anno sono anche i prodotti dell’allevamento come la carne (+5,7%) e quelli lattiero caseari (+15,3%) che utilizzano cereali per l’alimentazione. In Italia a causa…

Condividi:
Leggi

Ponte di Ognissanti, bilancio positivo anche nel varesotto e sul lago Maggiore

Il Varesotto e la sponda lombarda del Verbano escono promossi dalla prova del ponte di Ognissanti, trascorso dai turisti tra passeggiate nei boschi, buona cucina e le ultime gradevoli temperature prima del repentino abbassamento di oggi e dell’arrivo della pioggia. Più di un italiano su cinque (20%) ha deciso di lasciare la propria casa per mettersi in viaggio durante il ponte di Ognissanti spinto dal clima favorevole per una vacanza, andare a trovare parenti e amici o fare visita ai defunti nelle città di origine. E’ il bilancio tracciato dalla Coldiretti nel…

Condividi:
Leggi

Pandemia e rincari energetici nel tessuto economico della provincia di Varese

“Pandemia, rincari energetici e quattro anni di Camera di Commercio” è stato il tema affrontato dal presidente di Camera e Commercio di Varese, Fabio Lunghi, ospite del Rotary Club Laveno, Luino, Alto Verbano, mercoledì 26 Ottobre. Il presidente Lunghi ha descritto il tessuto imprenditoriale della Provincia di Varese evidenziando un dato significativo. La Provincia di Varese ha oltre 50 imprese per Km quadrato, un dato che va ben al di sopra della media nazionale. In questo scenario la Camera di Commercio ha un ruolo determinante nel rappresentare e guidare un…

Condividi:
Leggi

Con caro bollette a rischio 1 stalla su 10

A causa del caro bollette quasi una stalla su dieci (9%) è in una situazione così critica da portare alla chiusura, con rischi per l’ambiente, l’economia e l’occupazione ma anche per la sopravvivenza del patrimonio agroalimentare Made in Italy, a partire dai suoi formaggi più tipici della montagna. E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti in occasione dell’apertura ufficiale della Fiera agricola e Zootecnica di Montichiari, la più importante manifestazione italiana a livello internazionale dedicata all’allevamento, con la prima mostra sulle eccellenze casearie italiane a rischio scomparsa per raccontare la ricchezza del…

Condividi:
Leggi

AgriVarese, Coldiretti premia un territorio che sa rifiorire in risposta alla congiuntura

Una giornata di sole, che ha premiato la scelta di spostare a domenica 16 ottobre il debutto di AgriVarese sul lungolago di Angera dopo il rinvio causa maltempo della scorsa settimana.  I produttori di Coldiretti Varese erano presenti in forze con i loro prodotti: un colpo d’occhio straordinario sulla grande eterogeneità delle produzioni agroalimentari del territorio, dai salumi ai formaggi, dai fiori all’ortofrutta, passando per specialità identitarie come il miele varesino dop di acacia, gli asparaci di Cantello, le pesche sciroppate di Monate e tanto altro. Una manifestazione con un…

Condividi:
Leggi

Energia immobilismo Unione Europea crea grave crisi sociale

«Rimango convinto che, pur con incredibile e imbarazzante ritardo, da Bruxelles arriveranno gli strumenti necessari per salvaguardare le aziende e il lavoro. Ne sono sicuro perché se così non fosse la Commissione Europea si assumerebbe la responsabilità di distruggere la nostra economia creando una gravissima crisi sociale». Interviene nuovamente e con durezza l’assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia, Guido Guidesi, in merito al gravoso tema del ‘caro energia’. Lo stesso assessore, insieme a tutto il ‘sistema lombardo’, è stato il primo, ormai un anno fa a lanciare il grido…

Condividi:
Leggi

Turismo con caro energia sos per 1700 agriturismi lombardi

Il caro energia mette a rischio il futuro degli oltre 1.700 agriturismi presenti in Lombardia con più di mezzo milione di presenze all’anno delle quali circa la metà di turisti stranieri. E’ quanto afferma la Coldiretti Lombardia nel sottolineare che l’aumento esponenziale dei costi compromette la sostenibilità economica dell’offerta turistica nelle campagne lombarde dove – sottolinea la Coldiretti regionale – l’alloggio (servizio offerto dal 55% del totale delle strutture) e la ristorazione (offerto dal 66% del totale) sono i due pilastri dell’agriturismo, secondo l’ultima analisi Istat. “Nel corso degli ultimi…

Condividi:
Leggi

Licenziamenti alla Maier Cromoplastica di Verdello

Il caso di Maier Cromoplastica che a luglio 2022 ha annunciato la chiusura dello stabilimento di Verdello (BG), con la messa in liquidazione della società e il licenziamento di 89 lavoratrici e lavoratori, si è chiuso con un inaspettato mancato accordo. L’azienda, attiva nel settore automotive, è di proprietà spagnola. Nella serata di mercoledì 5 ottobre, dopo lunghe trattative in cui Regione Lombardia ha messo in campo tutte le opzioni possibili per scongiurare i licenziamenti – dalla cassa integrazione alla ricerca di un possibile investitore, a causa di una proprietà…

Condividi:
Leggi

Bollette rincari anche per la pasta

Le famiglie italiane spenderanno nel 2022 solo per la pasta quasi 800 milioni di euro in più rispetto all’anno precedente a causa dei rincari record scatenati dalla guerra in Ucraina e delle distorsioni all’interno delle filiere che impoveriscono le tasche dei cittadini e danneggiano gli agricoltori. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti su dati Istat che fotografa gli effetti dell’aumento dei prezzi del prodotto alimentare più presente sulle tavole degli italiani. Un conto che – sottolinea la Coldiretti provinciale – grava soprattutto sulle famiglie più povere dove la…

Condividi:
Leggi

Un nobile francese innamorato del Collio

«Contrariamente alle stime di inizio Agosto, che prospettavano un calo di produzione compreso tra il 10 e il 15 per cento rispetto alla media, la vendemmia 2022 in Friuli Venezia Giulia si sta rivelando migliore delle attese e sostanzialmente in linea con quella dello scorso anno». A dichiararlo al giornale online “Il Friuli.it” è il responsabile del settore vitivinicolo di Coldiretti Friuli Venezia Giulia, Marco Malison, che condivide le analisi già anticipate da Assoenologi, Unione Italiana Vini e Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, secondo le quali la…

Condividi:
Leggi

Torna fai da te in cucina per 10 italiani su otto

Il caro bollette nel carrello spinge oltre 8 italiani su 10 (81%) a preparare in casa dalle conserve al pane, dalla pasta alla salsa di pomodoro per risparmiare e ridurre gli sprechi, ma anche per garantirsi un’alimentazione più genuina, naturale e 100% nazionale. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti-Ixe’ diffusa in occasione della festa dei Nonni al Villaggio Coldiretti di Milano ((Parco Sempione, ingresso viale Gadio, lato acquario), con i consigli per fronteggiare la crisi risparmiando a tavola senza rinunciare al gusto. In cima alla classifica dei prodotti più preparati…

Condividi:
Leggi

Arrivano cibi in provetta no da 7 italiani su 10

Ben 7 italiani su 10 (68%) non si fidano del cibo creato in laboratorio con cellule staminali in provetta. E’ quanto emerge dall’indagine di Coldiretti/Ixè presentata al Villaggio della Coldiretti a Milano (Parco Sempione, ingresso viale Gadio, lato acquario) dove è stata allestita la galleria degli orrori a tavola in occasione dell’avvio della petizione mondiale per fermare lo sbarco a tavola del cibo sintetico, promossa da World Farmers Markets Coalition, World Farmers Organization, Farm Europe, Coldiretti e Filiera Italia. Le multinazionali del cibo in provetta approfittano della crisi – denuncia…

Condividi:
Leggi

Meloni, Coldiretti, firma petizione contro cibo in provetta

Giorgia Meloni, nella sua prima uscita pubblica dopo la vittoria alle elezioni, ha firmato la petizione mondiale per fermare lo sbarco a tavola del cibo sintetico promossa da World Farmers Markets Coalition, World Farmers Organization, Farm Europe, Coldiretti e Filiera Italia. Lo ha annunciato al Villaggio della Coldiretti a Milano davanti a migliaia di agricoltori arrivati da tutta Italia al fianco del presidente della Coldiretti Ettore Prandini e del segretario generale Enzo Gesmundo. Si tratta del primo impegno preso da Giorgia Meloni dopo le elezioni nei confronti per combattere l’arrivo…

Condividi:
Leggi

Varese al Villaggio Coldiretti: Pnrr e lotta ai selvatici tra le priorità per il Governo

Sfruttare i fondi del Pnrr per garantire la sovranità alimentare ed energetica e ammodernare la rete logistica; istituire il Ministero dell’Agroalimentare e difendere i 35 miliardi di fondi europei oggi a rischio; no al Nutriscore, al cibo sintetico e agli accordi internazionali che penalizzano il Made in Italy: fermare l’invasione di cinghiali e l’assedio della fauna selvatica; realizzare un piano invasi per garantire acqua in tempi di siccità. Sono le priorità in cinque punti per il nuovo Governo presentate dal presidente della Coldiretti Ettore Prandini in occasione della clamorosa protesta…

Condividi:
Leggi

Inflazione in piazza centinaia di contadini

Sono già centinaia gli agricoltori della Coldiretti già in piazza a Milano a Piazza Cannone nel Parco Sempione con animali e prodotti tipici al seguito per denunciare una situazione insostenibile che minaccia la sopravvivenza stessa del Made in Italy a tavola a causa dell’esplosione dei costi di produzione e della crisi nei consumi scatenate dalla guerra in Ucraina. I giovani agricoltori sono vestiti con gli indumenti da lavoro e gli attrezzi (apicoltori, mungitori, viticoltori, cuochi contadini, ecc.) e sono schierati tra balle di fieno. Con loro c’è l’asinella “Terra”, simbolo della volontà di…

Condividi:
Leggi

Bollette aziende agroalimentari nazionali in ginocchio

Con l’aumento dell’inflazione e delle bollette più di un italiano su due (51%) taglia la spesa nel carrello a causa della crescita record dei prezzi che ha ridotto il potere d’acquisto dei cittadini con un effetto a valanga sull’intera filiera agroalimentare che dal campo alla tavola vale 575 miliardi di euro, quasi un quarto del Pil nazionale, che dal campo alla tavola, vede impegnati ben 4 milioni di lavoratori in 740mila aziende agricole, 70mila industrie alimentari, oltre 330mila realtà della ristorazione e 230mila punti vendita al dettaglio. E’ l’allarme lanciato…

Condividi:
Leggi

Agricoltura rischia un’azienda agricola giovani su quattro

Un giovane agricoltore su quattro (25%) ha ridotto la produzionea causa dei rincari energetici aggravati dalla guerra in Ucraina che hanno provocato un aumento record dei costi, dal gasolio ai concimi, dai mangimi ai materiali per l’imballaggio e mettono ora in pericolo il futuro di un’intera generazione impegnata a lottare per l’autosufficienza alimentare ed energetica. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti diffusa in occasione della clamorosa protesta al Villaggio di Milano in Piazza Cannone nel Parco Sempione con migliaia di contadini che hanno lasciato le campagne per scendere in piazza…

Condividi:
Leggi

Giornata antispreco misure salva cibo per il 35% dei consumatori varesini

Complice anche la crisi, di un consumatore del Varesotto su 3 (35%) taglierà gli sprechi nei prossimi mesi adottando a casa soluzioni per salvare il cibo e recuperare quello che resta a tavola con una svolta green spinta dall’inflazione e dai rincari delle bollette. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti prealpina su dati Coop sui comportamenti nei prossimi 6-12 mesi diffusa in occasione della Giornata internazionale della Consapevolezza sugli Sprechi e le Perdite Alimentari che si celebra il 29 settembre. Il carovita scatenato dalla crisi energetica e dalla…

Condividi:
Leggi

Finanze ed entrate al Consiglio Provinciale di Varese

I primi due punti all’ordine del giorno del Consiglio Provinciale di ieri, lunedì 26 settembre, erano dedicati rispettivamente alle VARIAZIONI AL BILANCIO DI PREVISIONE 2022-2023-2024 e all’APPROVAZIONE DEL BILANCIO CONSOLIDATO 2021. In merito alle VARIAZIONI AL BILANCIO DI PREVISIONE 2022-2023-2024, sono state richieste applicazioni di avanzo per le spese del personale per i rinnovi di contratto (1.931.000€). Inoltre, il fondo Covid rimasto è stato messo a copertura di mancate entrate per circa € 1.300.000 alla luce delle persistenti situazioni generali del mercato dell’auto che vedono una mancata crescita delle immatricolazioni…

Condividi:
Leggi

Giornata Turismo agricoltura, natura e cibo sinergia vincente nel varesotto

Quasi sei italiani su dieci (58%) in vacanza in Italia in montagna, sui laghi, al mare o nel verde scelgono di visitare frantoi, malghe, cantine, aziende, agriturismi o mercati degli agricoltori per acquistare prodotti locali a chilometri zero direttamente dai produttori, ottimizzare il rapporto prezzo/qualità e portarsi a casa un pezzo di storia della tradizione italiana a tavola. E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixè diffusa in occasione della Giornata Mondiale del Turismo, istituita dall’Organizzazione Mondiale del Turismo (Unwto) che si celebra il 27 settembre, dalla quale si evidenzia che…

Condividi:
Leggi

Arriva a Milano il villaggio contadino della Coldiretti

Arriva a Milano il Villaggio della Coldiretti per toccare con mano la centralità e i primati dell’agricoltura italiana messi a rischio da guerra e rincari energetici e vivere un giorno da contadino tra le aziende agricole ed i loro prodotti, a tavola con gli agrichef, in sella ad asini e cavalli, nella stalla con mucche, pecore, capre e conigli, nelle fattorie didattiche e negli agriasili dove i bambini possono imparare a impastare il pane o a fare l’orto. L’appuntamento è a Milano al Parco Sempione, dal Castello Sforzesco all’arco della Pace,…

Condividi:
Leggi

A Sesto Calende un sondaggio sul mercato

Il Gruppo Commercianti, Artigiani e Terziario Avanzato ‘scende in campo’ alla vigilia della consultazione popolare con la quale i Sestesi decideranno se riportare il tradizionale Mercato del Mercoledì in centro città o lasciarlo in Viale Lombardia dove si è scelto di spostarlo. Lo faranno tramite un questionario che a breve verrà distribuito tra i negozi del Centro di Sesto Calende. I Colleghi verranno anch’essi posti di fronte all’interrogativo al quale i Cittadini di Sesto Calende, dal 10 al 20 Ottobre 2022, saranno chiamati a rispondere. Il questionario non si limiterà…

Condividi:
Leggi