AD Personam: un faro di speranza contro la violenza di genere

Nasce nei primi mesi del 2024 nella pittoresca Ponte di Valtellina, il Movimento AD Personam emerge come una fortezza nella lotta contro la violenza di genere, una problematica sempre più diffusa in tutto il nostro Paese. Ideato da un nucleo eterogeneo di donne e uomini attivi in svariati settori professionali, questo gruppo ha deciso di dedicare tempo e competenze professionali, per fronteggiare il silenzio che spesso circonda abusi e violenze. AD Personam si erge a baluardo e forza motrice per il cambiamento, offrendo alle donne che hanno subito violenza un…

Condividi:
Leggi

Giornata varesina per le Donne di Coldiretti Lombardia con il saluto dell’arcivescovo Delpini

Giornata 100% varesina per le imprenditrici agricole lombarde, con il coordinamento delle Donne Coldiretti che si è svolto sul lago Maggiore, a Taino presso l’agriturismo Alle Camelie della famiglia Berti. Ad anticipare l’incontro, la suggestiva visita all’eremo di Santa Caterina del Sasso. Prima dell’apertura dei lavori, l’intervento di saluto dell’arcivescovo di Milano Mario Delpini che ha sottolineato l’importanza delle imprenditrici agricole lombarde: “Il vostro – ha detto – è un ruolo importante e promettente, chi sa far funzionare un’impresa fa del bene a tutta la società: a quanti lavorano e a quanti ricevono…

Condividi:
Leggi

La Chiesa dalla parte delle donne

 Sono stati ben 307 i progetti negli ultimi dieci anni varati in favore del gentil sesso.  Progetti che hanno innanzitutto riguardato, come sottolinea la Cei, “attività generatrici di reddito e agricoltura sostenibile” e sono frutto delle donazioni che i cittadini hanno fatto nel quadro dell’otto per mille. “Lavorare insieme – valuta Jeanine che ha portato avanti in Burundi un progetto per l’accesso all’acqua potabile – aiuta a rafforzare i legami, a ridarci speranza, finalmente qualcuno ci è stato accanto, ci ha dato ascolto, ha capito i nostri bisogni, ci sentiamo…

Condividi:
Leggi

A Varese si parla di bellezza e creatività delle donne

Salvatore De Pasquale conosciuto con il nome di Depsa, Barbara Zanetti, giornalista de la Prealpina e l’assessore alla Cultura di Regione Lombardia Franesca Caruso, sabato 9 Marzo, ore 10.30 a Villa Recalcati, parteciperanno all’incontro “L’importanza delle donne nel mondo creativo di Depsa”. Depsa, autore di numerosi testi musicali e di programmi televisivi, attraverso video musicali e arte figurativa ci condurrà nel mondo delle donne descrivendoci la creatività, la bellezza e la passione dell’ altra metà del cielo. La Festa della donna che ci accingiamo a celebrare con numerose manifestazioni non…

Condividi:
Leggi

Polizia di Stato per contrasto alla violenza sulle donne: informare e sensibilizzare

L’assessore regionale alla Sicurezza Romano La Russa ha partecipato, all’iniziativa organizzata dalla Polizia di Stato in piazza Tre Torri, nel quartiere City Life, in occasione della Giornata Internazionale dei diritti della donna, alla presenza del questore di Milano, Giuseppe Petronzi e del vicepresidente della Commissione Giustizia del Senato, Sandro Sisler. Gli agenti della Divisione Anticrimine della Squadra Mobile e dell’Ufficio Sanitario della Questura, in piazza con il camper della Polizia di Stato, hanno distribuito l’opuscolo ‘Questo non è Amore’, predisposto dalla Direzione Centrale Anticrimine, per la diffusione di informazioni sul…

Condividi:
Leggi

Auguri alle esuli istriane, fiumane e dalmate

Fonte: https://www.anvgd.it/auguri-alle-esuli-istriane-fiumane-e-dalmate/ di Lorenzo Salimbeni – Auguri alle donne giuliane, fiumane e dalmate che hanno tenuto unite famiglie travolte dall’esodo. Donne che hanno visto padri, figli e mariti deportati dalle milizie jugoslave “titine”, spariti nel nulla e che ancora oggi non sanno dove poter portare un fiore per ricordare i propri congiunti. Donne che, in ambienti angusti e squallidi ricavati in pochi metri quadrati delimitati da coperte appese, hanno fatto di tutto per ricreare un’intimità familiare nelle terribili condizioni dei Centri Raccolta Profughi. Non c’è stato bisogno di aspettare la storia…

Condividi:
Leggi

Festa donne, martedì 12 inaugurazione mostra “Scarpe Rosse” al Parlamento di Strasburgo 

In occasione della Giornata Internazionale delle Donne, approda al Parlamento europeo di Strasburgo la mostra itinerante contro la violenza di genere “Scarpe Rosse”, organizzata dall’eurodeputata Isabella Tovaglieri (Lega), componente della Commissione Femm, in collaborazione con il Centro Antiviolenza Kore di Vigevano (PV). L’inaugurazione si svolgerà alla presenza della Presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola martedì 12 marzo alle 14. Interverranno Isabella Tovaglieri, l’assessore regionale lombarda alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini, la Presidente di Kore Nicla Spezzati e la Direttrice Barbara Milan. La mostra resterà aperta…

Condividi:
Leggi

Giornata contro la violenza sulle donne: ricordare le infoibate

fonte: https://www.anvgd.it/giornata-contro-la-violenza-sulle-donne-ricordare-le-infoibate/ di Lorenzo Salimbeni Albina, Caterina e Fosca. Le sorelle Radecchi lavoravano in una fabbrica di Pola e nelle terribili giornate successive all’8 settembre 1943 furono sequestrate dai partigiani comunisti jugoslavi, i quali imperversavano nell’entroterra istriano approfittando del vuoto di potere che si era creato in seguito al collasso politico, militare e istituzionale dell’8 settembre appunto. I loro corpi sarebbero stati riesumati dalla foiba di Terli e dalle ricostruzioni risultava che avessero subito violenze e crudeltà prima di venire scaraventate nell’abisso, probabilmente ancora vive: Albina, inoltre, era incinta. Giuseppina…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio in campo la Polizia di Stato contro i femminicidi

Giovedì mattina 24 Novembre, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne che si terrà il 25 novembre, la Polizia di Stato della Questura di Varese ha incontrato la cittadinanza attraversando vari comuni della Provincia fino all’arrivo in Piazza Bersaglieri di Busto Arsizio, dove il “camper” è rimasto per tutta la mattinata. Tale progetto si inserisce all’interno dell’iniziativa di sensibilizzazione e prevenzione denominata “Questo non è amore” e consiste in una campagna di informazione finalizzata a fornire aiuto alle donne in situazione di rischio e a favorire l’emersione del…

Condividi:
Leggi

Varese: Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

Sabato 25 novembre, dalle 10.00 alle 16.00, a Varese in piazza Garibaldino, sit-in muto a suffragio di tutte le donne uccise per mano di uomini. È prevista alle 11.00 l’intervento dell’assessore Regionale Francesca Caruso, mentre nel corso della giornata sono attese le presenze di donne di ogni appartenenza partitica, le allieve delle scuole, le madri, le nonne, donne e uomini, per dimostrare in modo trasversale senza alcun connotato o appartenenza politica, la volontà di voler superare ogni barriera, ideologica e personale,  per trovare finalmente quell’equilibrio necessario ad una vita meno…

Condividi:
Leggi

Violenza donne: Tovaglieri (Lega): codice rosso e duplice omicidio passi da fare anche in Ue

 Strasburgo – “Il 2023 non è ancora finito, ma già contiamo 105 donne uccise solo in Italia, l’ultima in ordine di tempo, Giulia Cecchettin, brutalmente assassinata il giorno prima della laurea dal suo ex ragazzo. Alla sua famiglia, e alle famiglie di tutte vittime, va il nostro cordoglio. Che non siano vuote parole, bensì un impegno concreto perché questo non accada più, un impegno che in Italia stiamo portando avanti a tutti i livelli istituzionali. È infatti di queste ore l’approvazione del Codice Rosso rafforzato, che potenzia gli strumenti di…

Condividi:
Leggi

Violenza donne, Pellicini: “l’importanza dell’arresto in flagranza”

“Sono davvero orgoglioso dell’approvazione unanime in Senato del disegno di legge sui mezzi di contrasto alla violenza di genere. Il ddl introduce anche la possibilità dell’arresto in ‘flagranza differita’ di colui che viola il divieto di avvicinamento alla persona offesa o altre misure di protezione delle vittime del reato. Con questa preziosa legge sarà, dunque, d’ora in poi possibile procedere all’arresto dell’autore del fatto sulla base di documentazione video-fotografica o di altra documentazione legittimamente ottenuta da dispositivi di comunicazione informatica o digitale. L’ arresto in flagranza differita è un istituto…

Condividi:
Leggi

Giornata contro la violenza sulle donne: una panchina rossa a Villa Recalcati

Villa Recalcati nella giornata di ieri, 20 novembre, è stata il fulcro di un evento significativo: l’inaugurazione della “Panchina Rossa”, simbolo della lotta per l’eliminazione della violenza sulle donne. Situata nell’area d’ingresso della sede della Provincia e della Prefettura di Varese, la panchina diventa un punto di riferimento visibile per molte persone, in particolare gli studenti delle scuole circostanti. Una cerimonia emozionante e partecipata, resa ancor più speciale dalla presenza delle classi 4^ U e 5^ D del Liceo Sereni di Luino, insieme ai loro docenti. L’iniziativa, promossa dalla Consigliera…

Condividi:
Leggi

Sesto Calende si tinge di un rosa atomico

E’ al debutto la seconda stagione di ROSATOMICO 2023, l’iniziativa che contagia la Città sulle rive del Fiume Ticino a favore dell’Associazione C.A.O.S., la Onlus che si propone come centro d’ascolto per le donne operate al seno. Una realtà che nasce a Varese per esprimere un servizio dedicato all’universo femminile e dedicato al percorso (prima, durante e dopo) la malattia senologica chiamando a raccolta i soggetti principali quali il medico, la famiglia e le istituzioni. A Sesto Calende, dal 20 al 28 ottobre 2023, ROSATOMICO coinvolgerà tante e diverse realtà.…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio, domenica 22 Ottobre, si chiude il progetto viva Vittoria

Dopo oltre un anno di intenso lavoro, il progetto Viva Vittoria Busto Arsizio, nato per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne, si concluderà domenica 22 ottobre (o il 29 in caso di pioggia) in piazza san Giovanni. Sul marmo della piazza saranno stese 2000 coperte, realizzate ai ferri o all’uncinetto da centinaia di volontarie e volontari, creando una grande opera relazionale condivisa, frutto della collaborazione tra scuole, realtà associative e culturali, istituzioni, singole persone, gruppi di amici e amiche: a partire dalle 9.00 le coperte saranno messe in vendita…

Condividi:
Leggi

Violenza contro le donne apre bando progetti formativi

Dalla Regione nuovi progetti contro la violenza di genere. Si aprirà il prossimo lunedì 2 ottobre il Bando regionale per la promozione di progetti e percorsi formativi nel Sistema Universitario Lombardo sulle tematiche di prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne, annualità 2023 -2024 che destina 130.000 euro di risorse complessive. “Il Piano Quadriennale regionale per le politiche di parità, prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne – dichiara l’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini – nell’ambito dell’Asse Prevenzione, relativamente al Sistema Universitario…

Condividi:
Leggi

Alcune donne

Dunque, cerchiamo di immaginare la situazione. Cuza, amministratore del re Erode, si ritrova una moglie seguace di Gesù di Nazareth. È detto tutto. Un po’ di umana solidarietà se la merita il poveretto. Con tutte le possibilità che questa Giovanna aveva, proprio dietro a Gesù doveva andare? Quel Gesù che Erode il Grande, padre di questo Erode (Antipa) aveva tentato di uccidere da neonato. Giovanna non sarà certo stata una donna di basso rango né una indemoniata come Maddalena. Era la moglie di Cuza amministratore del re e se ne andava per città…

Condividi:
Leggi

Francesca Biffi nell’esecutivo nazionale Donne Coldiretti

La lecchese Francesca Biffi, leader di Donne Impresa Lombardia e Donne Impresa Como Lecco, entra nell’esecutivo nazionale dell’associazione femminile di Coldiretti. L’elezione è avvenuta a Roma a Palazzo Rospigliosi, in occasione dell’Assemblea generale di Coldiretti Donne Impresa che ha scelto anche la nuova responsabile nazionale: si tratta di Mariafrancesca Serra, sarda, ingegnere edile-architetto con master a Vienna alla guida di un allevamento biologico a Usellus, nel cuore dell’Alta Marmilla (Oristano). “Oggi l’emozione la fa da padrone – commenta Biffi – Sono felice di far parte dell’esecutivo nazionale: mi aspettano cinque…

Condividi:
Leggi

Anti-violenza donne: finanziate in Lombardia 27 reti, approvata suddivisione risorse

Approvata e pubblicata sul Burl, il Bollettino ufficiale della Regione Lombardia, la ripartizione per province delle 27 strutture delle reti anti violenza donne che riceveranno, complessivamente, oltre 1.125.000 euro. La somma si aggiunge allo stanziamento di 10 milioni di euro dello scorso 3 luglio. Le risorse sono destinate ai Centri antiviolenza e delle Case rifugio che accolgono donne con figli minori, per garantire gli interventi in corso e attuare quelli del prossimo biennio, 2024/25. “Il Programma regionale di sviluppo di questa legislatura – ha dichiarato Lucchini – ha tra gli…

Condividi:
Leggi

Santi per i giorni d’oggi

“Santi per i giorni d’oggi” (edizioni San Paolo) di Enzo Romeo racconta dei Santi come uomini e donne non come santini. L’idea nasce da Tommaso Moro definito come “un uomo per tutte le stagioni”; era un uomo di fede, di indiscussa moralità che è riuscito ad adattarsi a situazioni diverse, liete ed avverse incontrate nella vita. Così si può affermare che esistono Santi, uomini e donne, per tutte le stagioni che affrontando le vicissitudini della vita incontrano la fede. Enzo Romeo nel volume parla dei Santi partendo da un fatto…

Condividi:
Leggi

Tornare liberi

Cos’è la libertà? Domanda alla quale Natale Benazzi, scrittore e saggista, cerca di dare risposta nel suo ultimo libro “Tornare alla libertà” edizioni San Paolo. L’autore nel spiegare non solo il significato della parola libertà fa riferimento alla figura di Maria Maddalena, figura liberata da sette demoni come descritta nel Vangelo. L’autore in questo volume affronta il tema della libertà e di quanto oggi noi crediamo di essere liberi. Al termine di ogni capitolo pone un esercizio che aiuta il lettore a riflettere su quanto letto.  Per cercare di capire cosa significhi il…

Condividi:
Leggi

Telefono donna pronto intervento H/24 per donne vittime di violenza

L’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini ha incontrato, oggi a Milano, l’associazione di volontariato ‘Telefono donna’ che dal 1992 svolge l’attività di centro di ascolto, accoglienza e assistenza per le donne e le famiglie in difficoltà. Impegno a sostegno e a difesa delle donne. Si tratta – afferma Lucchini – di una straordinaria associazione che ha saputo costruire un luogo di ascolto, accoglienza e assistenza per tutte le donne in difficoltà offrendo assistenza e servizi integrati. Regione Lombardia riconosce questa realtà come un’eccellenza sociale capace di distinguersi…

Condividi:
Leggi

In questo mare

Sul mare passava la tua via, i tuoi sentieri sulle grandi acque, e le tue orme rimasero invisibili. Così scriveva già l’autore dei salmi, i canti-preghiera che anche Gesù usava (sal 77). Non sappiamo dove vai, come possiamo conoscere la via?, gli diceva Tommaso. L’umanità, con i suoi problemi, le case, le fabbriche, è là davanti a noi e attende una bella notizia. Come arrivare a tutti, come approdare al cuore? Dialogando interiormente e di continuo con te, Gesù risorto. La via giusta non è questa o quella. La via…

Condividi:
Leggi

“Fuoco dentro” un premio per donne e uomini che cambiano il mondo

Un riconoscimento per uomini e donne che con il loro impegno generoso hanno illuminato la vita di coloro che hanno incontrato: questo il senso del Premio “Fuoco dentro – Donne e uomini che cambiano il mondo”, istituito dall’Arcidiocesi di Milano e da Elikya, associazione di promozione sociale che dal 2012 opera in diversi ambiti della società civile e religiosa. La cerimonia di consegna si svolgerà venerdì 28 aprile alle ore 21 al Teatro Pime di Milano (via Mosè Bianchi, 94). Il titolo del Premio nasce da un’omelia dell’Arcivescovo di Milano,…

Condividi:
Leggi

Esperienza donne a Fagnano Olona

Dopo la pausa “forzata” dovuta all’emergenza sanitaria per il Covid-19, torna l’appuntamento “Esperienze di Donne”. Promosso da oltre un decennio per condividere le esperienze di donne attive in paese e in differenti ambiti, nel campo sociale oppure professionale. Con l’obiettivo di fare riflettere sulle attività, differenze e condizioni della donna in questi ambiti, mettendo in risalto anche le peculiarità e dinamiche del mondo femminile nella società. L’evento è a ingresso gratuito. Al termine della serata vi sarà un brindisi tra i presenti e un gentil pensiero per festeggiare le Donne.…

Condividi:
Leggi

Lombardia 10 mln di euro alle imprese che tutelano maternità e parità di genere

Regione Lombardia mette a disposizione 10 milioni di euro per le imprese che attuano azioni a favore della parità di genere e della maternità: dalla parità salariale a parità di mansioni, fino agli interventi per aiutare le mamme a conciliare tempi di vita e di lavoro. La misura, in particolare, stanzia risorse per sostenere le aziende lombarde nell’ottenimento della ‘certificazione della parità di genere’, come previsto dalla legge nazionale 162/2021. “La Lombardia è la prima regione in Italia ad attivare questo provvedimento che va nella direzione di migliorare concretamente le…

Condividi:
Leggi

Le donne giuliano-dalmate esempio di forza e determinazione

Le donne del mondo adriatico giuliano-dalmata sono sempre state convinte della propria forza e della propria dimensione femminile, in tutte le circostanze, anche le peggiori, in cui la storia le ha messe alla prova. Tante donne, ancora oggi, in questa stessa giornata patiscono sopraffazioni, ingiustizie e violenze… Ed è per loro che bisogna continuare a proclamare la giornata dedicata alla donna, possibilmente con segni tangibili che non corrispondono a banali serate in locali da parte di chi problemi non ha. Auguri a tutte le donne! Donatella Schürzel – Vicepresidente nazionale…

Condividi:
Leggi

Ruocco (Presidente ANSI), al fianco delle donne in divisa sempre, non solo l’8 marzo

L’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia, in occasione della festa della Donna, ricorda l’impegno e la presenza qualificata delle donne nelle Forze Armate e di Polizia. “Le donne sono oltre il 7% dell’organico delle Forze Armate – dichiara il Presidente Nazionale dell’ANSI, Cavalier Gaetano Ruocco – la presenza femminile è in continuo aumento e contribuisce ad elevare notevolmente il livello di preparazione e professionalità del personale. Le donne e gli uomini delle Forze Armate e di Polizia sono uniti nella difesa della Patria e nella salvaguardia delle libere Istituzioni – conclude Ruocco…

Condividi:
Leggi

Lombardia: Attilio Fontana riconfermato presidente

Attilio Fontana, 71 anni, si riconferma  Presidente di Regione Lombardia con la  percentuale del 56 per cento con affluenza finale del 41,6 per cento. Nel 2018 fu eletto Presidente con il 49,6 per cento seguito dal candidato di centrosinistra di allora Giorgio Gori che ottenne il 29 per cento e da Dario Violi esponente del Movimento 5 Stelle che raggiunse il 17,3 per cento, anche se nel 2018 si votò in una sola giornata il 4 Marzo, in contemporanea con le elezioni politiche. Pierfrancesco Majorino, 50 anni, ex assessore alle…

Condividi:
Leggi

Camminare nella luce della vita. Breviario biblico

“Camminare nella luce della vita. Breviario biblico” di Ludwig Monti, edizioni San Paolo, è un particolare breviario biblico. Dove ad ogni giorno dell’anno, da Gennaio a Dicembre, l’autore associa un breve brano biblico, dalla Genesi all’Apocalisse, a cui segue una meditazione; l’intento è quello di dare la lettore un aiuto per aprire strade e avviare riflessioni utili per affrontare la vita. Fine interprete della Bibbia, come lo definisce, il cardinale Gianfranco Ravasi, nella prefazione al volume, dove ricorda come queste meditazioni sono destinate a lasciare un’impronta nello spirito e a…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio la Polizia Locale alla giornata internazionale per eliminazione violenza contro le donne

Il Comando di Polizia locale aderisce alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Venerdì 25 novembre, sulle auto della Polizia Locale è presente un nastrino rosso quale segno di forte adesione alla cultura del rispetto e per ricordare le donne vittime di violenza. L’iniziativa è stata promossa della delegazione Ancupm (Associazione nazionale Comandanti e Ufficiali Polizia Municipale). Inoltre, nella mattinata odierna, il personale del Comando, insieme alle volontarie dell’Associazione Eva Odv che ha sede nel medesimo immobile, ha voluto richiamare l’attenzione del pubblico con il posizionamento di…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio giornata dedicata all’eliminazione violenza contro le donne

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, istituita nel 1999 dall’Onu con la risoluzione 54/134: l’Amministrazione comunale promuove una serie di eventi e di iniziative sul territorio, in collaborazione con diverse realtà locali (il centro antiviolenza E.va odv, Auser Busto, Teatro Sociale Cajelli, Acof Olga Fiorini Cooperativa Sociale, ASST Valle Olona). Oggi la presentazione con il sindaco Emanuele Antonelli, la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli, l’assessore all’Inclusione sociale Paola Reguzzoni e l’assessore alle Politiche educative Daniela Cerana, e i rappresentanti delle associazioni e…

Condividi:
Leggi

I poveri non esistono

Giovanni Garrucciu è insegnante di Storia e Tecnica della Radiofonia e laureato in materie Letterarie ed autore di programmi radio e Tv, autore del libro “I poveri non esistono” edizioni San Paolo. Una conversazione con Papa Francesco, l’autore anche in questo libro si occupa della povertà del mondo. I conflitti, i cambiamenti climatici e le conseguenze economiche causate dalla pandemia del virus di Wuhan hanno portato la popolazione mondiale ad un disperato bisogno di cibo a livelli mai conosciuti. I poveri, oggi, non sono persone che mendicano ai bordi della…

Condividi:
Leggi

Il sostegno unanime del Consiglio Comunale di Busto Arsizio alle donne iraniane

Anche il consiglio comunale di Busto Arsizio esprime sostegno unanime alle donne iraniane che vedono soffocati i propri diritti e le proprie libertà. Un’iniziativa della presidente Laura Rogora, che ha invitato i consiglieri a far sentire anche da Busto la vicinanza a chi lotta per una società più democratica, condannando fortemente ogni forma di violenza e di discriminazione. Un invito raccolto dalle consigliere Isabella Tovaglieri, Valentina Verga, Chiara Colombo e Claudia Cozzi che hanno espresso la loro solidarietà a Masha Amini e a tutte le donne messe a tacere in…

Condividi:
Leggi

In Lombardia 700 mila donne soffrono di vulvodinia e 600 mila di incontinenza

In Lombardia sono circa 700.000 le donne che soffrono di vulvodinia; 600.00 quelle che hanno disturbi legati all’incontinenza urinaria; 500.000 circa quelle affette da lichen sclero-atrofico e 1,4 milioni quelle (già in menopausa) affette da lichen sclero – atrofico. Numeri illustrati durante il convegno ‘Stop Intimate Disorders’ (che si è svolto presso l’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli), organizzato dal direttore dello Studio Egeria di Milano, Enrico Meloni, per fare luce su tematiche che non hanno solo risvolti medico scientifici ma anche sociali visto che sono in grado di compromettere spesso…

Condividi:
Leggi

Una medicina che penalizza le donne

Silvio Garattini, Rita Banzi ed altri esperti nel libro “Una medicina che penalizza le donne” editore San Paolo, parlano dei limiti di una medicina al maschile riferendosi sia alla ricerca farmacologica sia ai protocolli di cura offrendo al contempo possibili soluzioni. In sostanza il libro mette in evidenza come il genere femminile sia penalizzato nella ricerca scientifica e nella pratica medica. Nell’attività accademica sono molteplici le difficoltà incontrate dalle donne e non solo in Italia; un esempio viene dal Regno Unito dove le donne che insegnano in ambito universitario sono…

Condividi:
Leggi

Identità sessuale

Nel libro “Identità sessuale” edizioni San Paolo (124 pag., 10.00 euro) Carla Corbella si chiede cosa significa per giovani ed adulti affrontare i cambiamenti in atto nella società contemporanea in particolare perciò che riguarda la sessualità. La sessualità influenza il nostro modo di vivere la realtà, le relazioni, le esperienze emotivo-cognitivo. Di fatto l’esistenza si basa sul dualismo maschile-femminile e durante la vita ogni nostro comportamento ed attività è legato alla disposizione binaria maschio-femmina, quindi alla sessualità. L’essere umano è bisessuato e ciò determina in ambito affettivo una visione diversa…

Condividi:
Leggi

Le Donne della Resistenza

Per fortuna è “il sesso debole”; immaginiamo se fosse stato “forte” che cosa avrebbe fatto di più dall’inizio della diffusione dl virus di Wuhan. Le donne hanno mostrato un coraggio nel resistere sia al Covid-19, sia alle sue drammatiche conseguenze. In questi oltre due anni abbiamo ricevuto, nella posta di redazione e nei telefoni cellulari personali, tantissime notizie utili a capire ciò che stava accadendo aldilà dell’informazione mainstream, sempre meno seguita perché ritenuta propaganda di regime. Un esercito di combattive donne, medici, infermiere, insegnanti, libere professioniste, mamme, pensionate hanno supportato…

Condividi:
Leggi

Rinascere libero e da acqua in roccia

Rinascere libero e da acqua in roccia, edizioni San Paolo, è una intervista di Marida Nicolacci a don Crispino Valenziano. Don Valenziano nasce a Cefalù nle 1932, oggi è ordinario di Antropologia Liturgica e Spiritualità Liturgica al Pontificio Istituto Sant’Anselmo. E’ stato membro del Pontificio Consiglio e nel libro dell’autrice traccia un bilancio del suo percorso di vita tra arte e fede. Nell’opera attraverso i suoi ricordi don Valenziano ripercorre circa 60 anni di storia della Chiesa italiana. Una storia raccontata con un linguaggio fresco e schietto che contraddistingue da sempre…

Condividi:
Leggi

Dossena ponte Tibetano e miniere binomio vincente

“Il Ponte del Sole e il Parco Speleologico rappresentano un binomio vincente, in grado di valorizzare e rilanciare l’intera Valle Brembana”. Così Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, ha celebrato l’inaugurazione a Dossena (Bergamo) del ‘Ponte del Sole’, il ponte tibetano più lungo al mondo a pedata discontinua e senza tiranti laterali, e del Parco Speleologico all’interno delle miniere “Grazie all’impegno delle istituzioni e in sinergia con le associazioni locali, l’intero territorio offrirà al grande pubblico delle attrazioni in grado di attirare visitatori da tutta Italia…

Condividi:
Leggi

A Busto Arsizio Jo Squillo ed Eva Onus a sostegno delle vittime di violenza

Anche a Busto il progetto ‘Beautiful, Powerful’: 5.300 abiti di Elena Mirò per le donne protette nelle case rifugio Anche un abito nuovo può essere utile a restituire dignità a una donna che ha subito violenza. Ne è convinta Jo Squillo, la nota cantante da sempre impegnata per la difesa dei diritti delle donne, ideatrice, tra gli altri, del progetto “Wall of Dolls”, che non consiste solo nelle installazioni diffuse in tante città italiane per sensibilizzare sulla necessità di sostenere le vittime di violenza, ma è anche un’associazione che aiuta…

Condividi:
Leggi

Festa della donna dedicato alle donne ucraine della provincia prealpina

Sono oltre 3.800 le donne ucraine presente in provincia di Varese, sulle circa 40mila in Lombardia. È a loro – e alle loro connazionali – che Coldiretti Varese dedica quest’anno il più forte pensiero in occasione della festa dell’8 marzo, che purtroppo sarà un altro giorno di sofferenza e angoscia a causa della guerra. La provincia con la maggior presenza di donne ucraine è quella di Milano (14.915) che precede quella di Brescia (6.192) e quella di Bergamo (4.075). Seguono poi la provincia di Monza Brianza (4.035), Varese (3.825), Pavia…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio donne da Oscar. L’8 Marzo al Teatro Sociale

In occasione della giornata internazionale della Donna, l’8 marzo al Teatro Sociale andrà in scena “Donne da Oscar”, uno spettacolo-evento realizzato dalla Nuova Busto Musica e dalla Compagnia Teatrale “I Ragazzi della 3^E”, in collaborazione con Centro Arte Danza e Gens d’Ys , con il patrocinio e il contributo dell’Amministrazione comunale. Lo spettacolo porterà il cinema a teatro: dieci film premiati con l’ Oscar e in cui le donne hanno un ruolo determinante saranno raccontati attraverso l’incontro tra danza, poesia e canto. E non solo: ciascun film verrà infatti contestualizzato,…

Condividi:
Leggi

Semplici consigli alle donne se San Valentino volete festeggiare

Quest’anno la redazione di Vareseinluce vuole andare contro tendenza e dare semplici consigli alle donne per il giorno di San Valentino e consigliarle al meglio su cosa non fare o meglio fare se la festa di vuole festeggiare. Ecco alcune semplici regole:gli uomini odiano le lamentele per loro è un deterrente quando una donna si lamenta, fa pressioni o protesta per ogni cosa;gli uomini desiderano l’indipendenza, la dipendenza per i maschietti è un deterrente, purtroppo gli uomini si innamorano dell’assenza delle donne, mentre le donne si innamorano della loro presenza;gli…

Condividi:
Leggi

Dieci volti del mistero

“Dieci volti del mistero” editore San Paolo (308 pagg, 18.00 euro) autore Saverio Gaeta è un libro tutto al femminile. L’autore, giornalista, ha pubblicato una sessantina di libri fra cui saggi, biografie e antologie. In “Dieci volti del mistero” racconta la vita di dieci donne figure rappresentative del secondo millennio cristiano. Le figure prese in esame sono: Ildegarda di Bingen, Brigida di Svezia, Maria d’Agreda, Anna- Katharma Emmerichk, Luisa Piccarreta, Elena Aiello, Alessandrina Maria da Costa, Maira Valtorta, Faustina Kowalska e Teresa Musco. L’autore ha fornito una visione femminile dell’esperienza…

Condividi:
Leggi