“Tra la gente, per la gente” l’Arcivescovo di Milano scrive alle Forze dell’Ordine

Ieri, lunedì 14 Giugno,  l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, ha realizzato una visita informale al Commissariato di Polizia di Piazza San Sepolcro, mentre questa mattina si è recato al Comando Interregionale della Guardia di Finanza, in Corso Sempione, e al Nucleo Operativo Metropolitano della stessa Guardia di Finanza, in Via Ramusio. Si tratta di tre tappe di un itinerario che, nelle intenzioni dell’Arcivescovo, lo porterà nei prossimi mesi a visitare le sedi anche di altri corpi armati dello Stato.   In queste occasioni l’Arcivescovo ha consegnato ai presenti una “Lettera…

Condividi:
Leggi

L’arcivescovo Delpini ordina dieci nuovi preti diocesani

Sabato 12 giugno, alle ore 9, nel Duomo di Milano, l’Arcivescovo di Milano, ordinerà 10 nuovi preti e 4 missionari del Pime (Pontificio Istituto Missioni Estere). I dieci diaconi che hanno completato gli studi nel Seminario di Venegono e riceveranno dall’Arcivescovo l’ordinazione sacerdotale provengono da esperienze di vita diverse. La maggior parte ha scelto di diventare sacerdote dopo aver compiuto altri studi o avere intrapreso promettenti carriere lavorative, a conferma di una tendenza che ha preso piede da tempo. In vista della loro ordinazione hanno scelto di raccontarsi in una…

Condividi:
Leggi

L’ arcivescovo Delpini annuncia la nascita della consulta dei migranti

È stata celebrata questa mattina in Duomo dall’Arcivescovo Mario Delpini la Messa per la solennità di Pentecoste. Secondo una tradizione avviata da anni, la celebrazione eucaristica è coincisa con la Festa delle genti e ha coinvolto i rappresentanti delle 25 comunità di migranti presenti in Diocesi.   Al termine della Messa è stata annunciata la nascita della nuova Consulta diocesana dei migranti. Già prevista dal Sinodo 47esimo, (1994), e più recentemente dal Sinodo minore “Chiesa dalle genti” (2018), la Consulta sarà composta da un presbitero e due laici per ciascuna delle…

Condividi:
Leggi

Varese, Delpini in visita all’ ospedale del Circolo

 “Il nostro cuore di questi tempi è pieno di domande alle quali non sappiamo rispondere. Sono qui per dirvi innanzitutto grazie e per lanciare un messaggio di speranza”. Così ha esordito l’arcivescovo di Milano Mario Delpini all’omelia pronunciata stasera durante la Santa Messa in suffragio dei defunti Covid, voluta dalla dirigenza dell’ASST Sette Laghi e dal Parroco don Angelo Fontana e conclusasi con la benedizione di un ulivo che resterà a ricordo delle quasi 1500 persone decedute per Covid negli ospedali varesini da inizio pandemia.  “Il vescovo viene in umiltà e condivisione – ha…

Condividi:
Leggi

Messa con Delpini per i defunti Covid all’Ospedale di Circolo

Martedì 11 maggio all’Ospedale di Circolo di Varese, nel piazzale antistante l’ingresso di Via Guicciardini, sarà celebrata una Santa Messa in suffragio delle vittime del Covid decedute nelle strutture di ASST Sette Laghi durante la pandemia. La celebrazione eucaristica sarà presieduta da S.E. Mons.Mario Delpini, Arcivescovo di Milano.  L’evento sarà trasmesso sui canali social di ASST Sette Laghi (in particolare, Facebook e Youtube) a partire dalle ore 18.30 oltre che nelle stanze di degenza dell’Ospedale di Circolo e nella chiesa accanto alla hall d’ingresso.  In memoria delle vittime del Covid, ASST Sette Laghi…

Condividi:
Leggi

Baranzate ex capannone in hub di servizi sociali

Camerieri, custodi di albergo, addetti alla security nei locali del centro. Per lo più stranieri che avevano trovato un lavoro e si erano integrati ma che il Covid ha precipitato nella povertà. Sono loro gli utenti dell’Emporio della Solidarietà di Baranzate, il Comune della Città metropolitana milanese con la più alta percentuale di cittadini stranieri residenti (35,2%). Aperto all’inizio di marzo, ad un anno dal primo lockdown dovuto alla pandemia, sono già 180 le famiglie (per un numero complessivo di 620 persone) di 28 etnie differenti che vengono a fare…

Condividi:
Leggi

Arcisate festeggia con l’Arcivescovo i cinque secoli della sua basilica

Lunedì 10 Maggio alle 20.30 l’arcivescovo, Mario Delpini, presiede una solenne Eucaristia nella basilica di San Vittore Martire ad Arcisate. È il momento culminante per celebrare un evento straordinario: la conclusione dei lavori di restauro dell’insigne basilica, la cui prima pietra fu posta il 10 Maggio del 1521, esattamente cinque secoli fa. L’evento, con la presenza dell’ Arcivescovo, sarà immortalato in una lapide che verrà posta su una parete esterna dell’edifico di culto, realizzata dal marmista arcisatese Costantino Ruggero. L’intera comunità di Arcisate, stretta attorno al parroco, don Claudio Lunardi…

Condividi:
Leggi

In Duomo la Messa del giovedì Santo celebrata dall’Arcivescovo

«In questa sera così intensa, in questa celebrazione così suggestiva, noi siamo indotti a riconoscerci tra i discepoli che non capiscono, quelli che non resistono, quello che hanno paura. (…) Eppure proprio in questo sentirci una delusione per colui che ci ha chiamati, proprio in questo sentirci inadeguati alla missione che ci è affidata noi riceviamo il principio di ogni consolazione: “prendete, mangiate; bevetene tutti: questo è il sangue della nuova alleanza»: è un passaggio chiave dell’omelia che l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, ha pronunciato in Duomo, durante la…

Condividi:
Leggi

Pasqua le meditazioni dell’Arcivescovo Delpini

Da domenica prossima e fino al 31 marzo si concluderà con lo straordinario sfondo del Cenacolo di Leonardo da Vinci il ciclo di meditazioni “Epiousios, il pane di oggi”, proposto dall’Arcivescovo mons. Mario Delpini per accompagnare i fedeli durante tutta la Quaresima. E da domenica 28, nei primi quattro giorni della Settimana Santa, all’appuntamento di preghiera quotidiano seguirà la lettura di altrettanti racconti, scritti dallo stesso Arcivescovo e affidati alla voce di due attori, Arianna Scommegna e Alessandro Castellucci, che interpreteranno i testi da due palcoscenici milanesi. In questo tempo…

Condividi:
Leggi

Delpini rende omaggio alle vittime del virus di Wuhan

Nella Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Coronavirus, giovedì 18 marzo, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, renderà loro omaggio, visitando i cimiteri di cinque parrocchie di rito ambrosiano della Diocesi di Bergamo, epicentro della crisi sanitaria nella prima ondata di infezioni. La visita dell’Arcivescovo inizierà alle ore 16 da Vercurago e toccherà i comuni Calolziocorte, Monte Marenzo, Erve, Carenno, piccoli centri della valle San Martino, le cui comunità ecclesiali appartengono alla diocesi orobica, ma sono storicamente legate alla diocesi ambrosiana. Al termine, alle ore 20,30, nella parrocchia…

Condividi:
Leggi

Festa della donna il messaggio dell’Arcivescovo Delpini

“Quale cantico canterai oggi, Sposa dell’Agnello?”: questo il titolo del messaggio che l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, indirizza idealmente a tutti gli uomini e le donne in occasione dell’imminente Giornata internazionale della donna, il prossimo 8 Marzo.  Il testo, pubblicato oggi sul sito della Diocesi (www.chiesadimilano.it) e contestualmente inviato a tutti i media, è un omaggio all’amore tra l’uomo e la donna. «L’uomo senza la donna, la donna senza l’uomo cantano la malinconica elegia dell’incompiuto», si legge nella prima parte.   Il messaggio è però anche una denuncia contro i troppi casi di…

Condividi:
Leggi

Limbiate, Delpini celebra i funerali ambasciatore Attanasio

L’Arcivescovo di Milano Mario Delpini, stamane sabato 27 Febbraio, ha celebrato nel  nel centro sportivo di Limbiate, i funerali di Luca Attanasio,  l’Ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo. Attanasio, 43 anni, sposato e con tre figlie,  è stato ucciso insieme al carabinieri Vittorio Iacovacci e all’autista del convoglio della missione Onu, lunedì 22 Febbraio,  in un agguato sulla strada tra Goma e Bukavu. Al termine della cerimonia funebre la tumulazione nel Cimitero di Limbiate.  Qui di seguito l’omelia dell’Arcivescovo di Milano, Mario Delpini. «Infine, solo, alla presenza del Signore. Alla…

Condividi:
Leggi

L’ Arcivescovo Delpini celebra il funerale dell’ambasciatore Attanasio

Si svolgeranno sabato 27 Febbraio, alle ore 10.00, al Centro sportivo in via Tolstoi 84 a Limbiate, le esequie di Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano ucciso nella Repubblica Democratica del Congo lunedì scorso. I funerali saranno celebrati dall’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini. La salma del diplomatico verrà poi tumulata nel Cimitero di Limbiate.

Condividi:
Leggi

Cordoglio dell’Arcivescovo Delpini per l’uccisione di Luca Attanasio

Si trasmette di seguito il messaggio di cordoglio dell’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, per l’uccisione dell’ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo, Luca Attanasio, del carabiniere Vittorio Iacovacci e del loro autista, Mustapha Milambo. È stato ucciso un uomo buono, un diplomatico competente, un giovane intraprendente e, insieme con lui, sono stati uccisi un carabiniere e il loro autista: sono vittime di una violenza incontrollabile e devastante. Mentre mi preparavo a far visita ai nostri missionari in Kinshasa l’ambasciatore Luca Attanasio mi ha fatto visita a Milano, perché non…

Condividi:
Leggi

L’Arcivescovo Delpini apre celebrazioni centenario scuola di arte sacra

Questa sera, martedì 16 Febbraio, dalle ore 18 nel corso del webinar «Per la bellezza della casa del Signore» sarà ripercorsa la storia dell’istituto di arte sacra. Intervengono tre giovani studiosi – Marco Cavenago, Francesco Galli, Jacopo Ambrosini -, il presidente della Fondazione di Culto “Scuola Beato Angelico” e vicario episcopale monsignor Luca Bressan, la superiora della Famiglia religiosa Beato Angelico, suor Celina Duca, e il direttore don Umberto Bordoni. Per partecipare al webinar occorre iscriversi mandando una mail a info@fondazionesba.it. Giovedì 18 Febbraio, alle 17.30, nella Chiesa della Trasfigurazione…

Condividi:
Leggi

L’Arcivescovo Delpini invita tutta la Diocesi alla preghiera

Anche a seguito dei drammatici fatti di cronaca che hanno recentemente coinvolto alcuni adolescenti e giovani, e in sintonia con l’appello di papa Francesco, che l’8 febbraio scorso – nel discorso al Corpo Diplomatico presso la Santa Sede – ha chiesto di non rimanere inerti di fronte alla “catastrofe educativa”, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, invita tutta la Diocesi a una speciale preghiera il 21 febbraio, prima domenica di Quaresima. Lo fa con un’accorata lettera in cui intende «condividere lo strazio dell’impotenza». Desiderio dell’Arcivescovo è quello di «dare voce…

Condividi:
Leggi

Fratelli tutti? Incontro streaming con l’arcivescovo Delpini e cardinale Tagle

Dalla Filippine agli Usa. Dall’Algeria al Congo. Dall’America Latina ad Hong Kong e alla Turchia. I movimenti popolari lottano contro la povertà, la disuguaglianza, la mancanza di lavoro, di terra e della casa, le discriminazioni sociali e razziali. Nel farlo, sottolinea papa Francesco nell’ultima enciclica “Fratelli tutti”, «praticano quella solidarietà tanto speciale che esiste tra quanti soffrono, tra i poveri, e che la nostra civiltà sembra aver dimenticato, o quantomeno ha molta voglia di dimenticare». A loro è dedicata la nuova edizione del convegno sulla mondialità, promosso da Caritas Ambrosiana…

Condividi:
Leggi

Nominati 63 decani dall’Arcivescovo monsignor Delpini

Con un decreto firmato oggi l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, ha nominato i nuovi Decani della Diocesi, che scendono da 73 a 63 in seguito alla nuova articolazione di alcuni territori, in particolare nella città di Milano. I nomi dei nuovi Decani (di cui si allega l’elenco completo qui sotto) sono stati individuati dall’Arcivescovo in base ai suggerimenti emersi nelle votazioni a cui, il 19 Gennaio scorso, hanno partecipato i presbiteri e i diaconi della Diocesi. La nomina dei nuovi Decani arriva in una fase particolare per la vita…

Condividi:
Leggi

c’è una VESTE BIANCA anche per te

Il libro, dedicato a don Roberto Malgesini, “martire della Carità” ucciso a Como il 15 settembre 2020 da una delle persone a cui dava aiuto, è presentato nella Prefazione dall’Arcivescovo di Milano mons. Mario Delpini come l’amico che con la conversazione partecipa all’angoscia delle persone e nello stesso tempo incita alla riconoscenza verso chi si è fatto carico delle cure.  Nell’Introduzione l’autore Vittore De Carli, docente universitario di giornalismo, Cavaliere della Repubblica e Cavaliere dell’Ordine di San Silvestro Papa, spiega che i protagonisti del libro sono le persone che con…

Condividi:
Leggi

In San Vittore celebrato il protettore dei giornalisti

In un clima di partecipata compostezza nella basilica di San Vittore in Varese è stata celebrata, nella mattina di sabato 23 Gennaio, la S.Messa in onore del patrono dei giornalisti, san Francesco di Sales (1567-1622). La concelebrazione eucaristica è stata presieduta dal vicario episcopale, monsignor Giuseppe Vegezzi insieme al prevosto di Varese, monsignor Luigi Panighetti e al padre Gianni Terruzzi, fondatore di Radio Missione Francescana. Nel corso dell’omelia monsignor Vegezzi, dopo avere accennato all’opera evangelizzatrice di San Francesco di Sales in un contesto complicato e ostile come quello della Svizzera…

Condividi:
Leggi

Arcivescovo Delpini, lunedì 18 Gennaio apre la settimana della preghiera per l’unità dei cristiani

Lunedì 18, alle ore 18.45, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, darà avvio alla Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, partecipando con il Vescovo vicario della Diocesi ortodossa Romena d’Italia, mons. Atanasie di Bogdania, alla celebrazione ecumenica di apertura nella Chiesa dei SS. Apostoli e Nazaro (piazza Nazaro 5 Milano). Ispirata al versetto del Vangelo di San Giovanni “Rimanete nel mio nome, produrrete molto frutto”, la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, proseguirà fino al 25 Gennaio. Il programma – preparato dal Consiglio delle Chiese cristiane di Milano,…

Condividi:
Leggi

L’omelia dell’Arcivescovo Delpini durante la Messa dell’Epifania

«Sembra che il virus che stiamo combattendo abbia seminato non solo malattia e morte, ma un male più oscuro, una paralisi dello spirito, una sospensione della vita, una confusione sul suo significato, uno scoraggiamento e un senso di impotenza»: è un invito a ritrovare coraggio e speranza quello che dal pulpito del Duomo di Milano l’Arcivescovo Mario Delpini ha rivolto ai fedeli presenti alla Messa pontificale dell’Epifania. celebrata questa mattina alle 11. «La gente del mio tempo – ha denunciato l’Arcivescovo, facendo riferimento alla vicenda dei Magi – non è…

Condividi:
Leggi

In Duomo, Mons. Delpini, apre il 2021 con la Messa della pace

Nell’omelia della Messa per la Giornata della Pace presieduta in Duomo alle 17.30 di oggi, l’Arcivescovo Mario Delpini ha proposto anzitutto una riflessione sui modi distorti e ingannevoli di costruire la pace: «C’è gente che si difende con l’indifferenza. Ecco come si costruisce la pace: ciascuno a casa sua. Estraniarsi, stare distanti, non immischiarsi nella vita altrui. L’indifferenza trasforma il pianeta in una gelida solitudine, lascia che i prepotenti saccheggino le risorse e i poveri siano consegnati alla disperazione». Oppure, ha proseguito mons. Delpini, c’è chi vive la pace come…

Condividi:
Leggi

Il Te Deum dell’Arcivescovo Delpini nell’anno della pandemia

«Un inno alla tragica grandezza dell’umanità: ecco perché cantiamo il Te Deum a conclusione di un anno segnato da tante sofferenze, tante morti, tante preoccupazioni, tante confusioni. L’umanità si è rivelata nella sua tragica grandezza». Così l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, ha aperto la sua omelia durante le celebrazione eucaristica nella Chiesa di Santa Maria alla Scala in San Fedele, svoltasi oggi alle 18.30. Durante la celebrazione nella chiesa retta dai gesuiti, seguita come da tradizione dal canto del Te Deum, il pastore della Chiesa ambrosiana ha affermato: «È…

Condividi:
Leggi

Le omelie dell’Arcivescovo Mario Delpini

L’Arcivescovo Mario Delpini ha celebrato ieri sera, giovedì 24 Dicembre, in Duomo la Messa nella notte di Natale e, questa mattina venerdì 25 Dicembre alle 11, sempre in Cattedrale, la Messa Pontificale. Alle due celebrazioni eucaristiche se n’è aggiunta una terza, questa mattina alle 8.30, nel carcere di San Vittore. Nell’omelia della Messa di ieri sera l’Arcivescovo si è concentrato sulle “domande intelligenti” che il mistero dell’Incarnazione suscita: «Questo mondo è un mondo di tenebra o un mondo di luce? Questa nostra vita è un bene o un male? Che…

Condividi:
Leggi

L’infermiera “anti-covid” nuova statuina del presepe 2020

Un nuovo personaggio nel Presepe 2020 – un’infermiera anti Covid – a simboleggiare, nell’anno della pandemia, l’impegno del personale sanitario e assistenziale nella cura dei malati e dei più deboli. Nella mattinata di oggi, mercoledì 23 dicembre, Coldiretti e Confartigianato hanno consegnato due statuine raffiguranti l’operatrice sanitaria prima nelle mani dell’Arcivescovo di Milano, S.E. monsignor Mario Delpini, e successivamente in quelle del Vescovo di Lodi, S.E. monsignor Maurizio Malvestiti. La delegazione della Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza e quella di Confartigianato Imprese Milano Monza Brianza hanno incontrato monsignor…

Condividi:
Leggi

Quella notte, per vincere le sette paure

0Sondrio, 23 dicembre 2020   |  IN LIBRERIA Quella notte, per vincere le sette paure “La presenza di Dio accanto a noi è un potente antidoto contro ogni paura!” (+M. Delpini).  L’arcivescovo mons. Mario Delpini si accosta amorevolmente ai bambini, in questo periodo sconvolti dalla paura che turba gli adulti in seguito alle numerose notizie dolorose che turbano il nostro tempo. Per aiutare i bambini a superare questo dramma, l’Arcivescovo racconta la storia dei ragazzi di Betlemme che nella notte di Natale, incontrando Gesù, hanno ricevuto ciascuno la grazia di vincere le loro sette…

Condividi:
Leggi

Mons. Mario Delpini in visita al Mercato agroalimentare e al Refettorio ambrosiano

In occasione del Natale, martedì 22 Dicembre, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, porterà gli auguri agli operatori di Foody Mercato agroalimentare Milano. La visita inizierà alle ore 5 del mattino, dal mercato ittico (via Via Lombroso, 53). L’ Arcivescovo saluterà i titolari degli stand e i clienti e poi, spostandosi al Mercato ortofrutticolo, proporrà la propria riflessione ai rappresentanti delle diverse categorie dell’agroalimentare. Mercoledì 23 Dicembre, antivigilia di Natale, alle ore 19 l’Arcivescovo sarà al Refettorio ambrosiano, la mensa solidale della Caritas Ambrosiana (piazza Greco, 11). Mons. Delpini saluterà gli…

Condividi:
Leggi

Milano, solennità del patrono Sant’Ambrogio discorso dell’arcivescovo Delpini

In preparazione alla solennità di Sant’Ambrogio, patrono di Milano, l’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, terrà il tradizionale Discorso alla Città e alla Diocesi venerdì 4 Dicembre alle 18, nella Basilica di Sant’Ambrogio. La riflessione dell’Arcivescovo – che verrà pronunciata durante la celebrazione dei Vespri votivi in onore del patrono – è rivolta in particolare ad amministratori pubblici, politici e responsabili del bene comune che vivono e operano nel territorio della Diocesi di Milano.

Condividi:
Leggi

Scomparso Monsignor Marco Ferrari

Vescovo ausiliare emerito e già Vicario episcopale della Diocesi, avrebbe compiuto tra pochi giorni 88 anni. I funerali giovedì 26 novembre alle 11 in Duomo, presieduti dall’Arcivescovo Mario Delpini. Ordinato sacerdote nel Duomo di Milano il 28 giugno 1959, Ferrari conseguì nello stesso anno la Licenza in Teologia. Dal 1959 al 1963 fu Vice Rettore del Seminario di Saronno, poi Rettore fino al 1972. Dal 1972 al 1981 fu parroco a Osnago e dal 1981 al 1983 parroco a Milano in Santa Maria del Suffragio. Nello stesso anno divenne Protonotario…

Condividi:
Leggi

Messa in Duomo per la festa di San Carlo officiata da Mons. Carlo Merisi

Dopo la positività riscontrata al virus di Wuhan, nel pomeriggio di venerdì 30 Ottobre, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, prosegue il periodo di isolamento previsto dai protocolli. Le sue condizioni di salute continuano a essere buone, senza sintomi particolari. Mons. Delpini vive questo momento in un clima di preghiera e con serenità, seppure con il dispiacere di non poter partecipare alle celebrazioni e agli impegni pubblici previsti.   In particolare, l’Arcivescovo non potrà presiedere la tradizionale Messa per la Festa di San Carlo Borromeo, prevista per domani, mercoledì 4 Novembre, alle…

Condividi:
Leggi