A Tradate arriva Welfare Week 2024

L’Assemblea dei Sindaci e il Tavolo Assessori dell’Ambito Territoriale di Tradate (comuni di Castelseprio, Castiglione Olona, Lonate Ceppino, Gornate Olona, Venegono Inferiore, Venegono Superiore, Vedano Olona e Tradate) hanno partecipato stamane, mercoledì 3 Aprile alla presentazione dell’ iniziativa Welfare Week 2024. Si tratta di un progetto di informazione sociale e di sviluppo di comunità che nasce da un percorso di coinvolgimento del privato sociale che l’Ambito Territoriale ha voluto promuovere con l’obiettivo di poter proporre progetti sociali e servizi pubblici sempre più attrezzati nelle risposte ai bisogni. L’idea di fondo…

Condividi:
Leggi

A Lissone convegno diocesano sulla disabilità

«Comunità crescono. Dal “noi e loro” al “noi tutti”» è il titolo del convegno organizzato dalla Consulta diocesana Comunità cristiana e disabilità – O tutti o nessuno, che si svolgerà sabato 13 Aprile presso la parrocchia Santa Maria Assunta di Lissone (Via De Amicis, ). Una giornata rivolta a tutti. in cui agli interventi del mattino seguiranno laboratori su molti ambiti della pastorale ordinaria: per costruire comunità dove cresca sempre di più un “noi” in cui ognuno possa mettere al servizio del bene comune la propria manifestazione dello Spirito, senza…

Condividi:
Leggi

ATS Insubria incontro su prevenzione e salute

Si è svolto, lunedì 18 marzo in ATS Insubria, un confronto per condividere con il Collegio dei Sindaci dell’Agenzia e i Consigli di Rappresentanza delle ASST gli obiettivi di prevenzione e promozione della salute, e del PIAO – Piano Integrato di Attività e Organizzazione, volto a individuare azioni di semplificazione a favore delle PA, migliorando la qualità dei servizi rivolti a cittadini e imprese. “Proseguono le strette collaborazioni attivate con le ASST e anche con i membri dei Consigli di Rappresentanza. Nel sistema salute sono davvero molte le azioni di programmazione e governance per garantire…

Condividi:
Leggi

La LILT celebra la Primavera con una campagna di prevenzione oncologica

Con l’arrivo della Primavera la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (la LILT) rinnova il suo impegno nella lotta contro il cancro attraverso una campagna dedicata alla prevenzione oncologica. La diagnosi precoce rimane il pilastro fondamentale nella difesa contro questa malattia e la LILT offre ai cittadini un’importante opportunità per effettuare visite mediche gratuite. A Busto Arsizio presso l’Ambulatorio LILT Angelo Girola di Via Venegoni al 15 saranno disponibili visite dermatologiche, ginecologiche e pap test per tutti coloro che desiderano sottoporsi a una valutazione preventiva (380 8644677 dalle 15:00 alle 18:00 è il numero per…

Condividi:
Leggi

A Busto Arsizio il progetto Alzheimer Cafè Accorsi

Secondo le più recenti statistiche non solo l’età media della popolazione è sempre più alta (a Busto gli over 65 sono 22.000), ma sono in aumento anche le malattie neurologiche che affliggono gli anziani, con grandi ripercussioni sulla vita delle famiglie e dei caregiver. Ecco perché è fondamentale poter contare su una rete di supporto sia per la persona affetta da demenza (in provincia sono quasi 18.000) sia soprattutto per coloro che se ne prendono cura. Oggi è stato presentato il progetto Alzheimer Cafè Accorsi che, con il patrocinio dell’Amministrazione…

Condividi:
Leggi

A Sesto Calende luce sulle malattie rare

L’Associazione Amici di Tommy e Cecilia di Sesto Calende sostiene e promuove la Giornata Mondiale delle malattie rare che quest’anno sarà celebrata il 29 Febbraio 2024. L’appuntamento è volto a fare luce, a sensibilizzare la comunità tutta, rispetto all’esistenza e alla vita di queste persone e delle loro famiglie, a far conoscere e a favorire l’accoglienza in ogni ambito, delle persone con malattia rara e con disabilità, che spesso si trovano in difficoltà. Simbolicamente e a sostegno di tutti i malati rari sarà illuminato in queste sere, con il tricolore…

Condividi:
Leggi

Screening Oncologici – presentazione dati 2023

La prevenzione attraverso gli screening oncologici gratuiti, su fasce definite di popolazione, consente di ridurre la mortalità, individuando i tumori o i loro precursori, prima della manifestazione dei sintomi, in una fase precoce in cui gli interventi preventivi o terapeutici garantiscono maggior successo in termini di guarigione o guadagno di anni di vita mantenendo una buona qualità della stessa. Stime OMS indicano tra il 30-50% la possibilità di prevenzione dei casi di cancro con l’adozione di sani stili di vita fin dall’infanzia, che permette di ridurre il rischio di sviluppare…

Condividi:
Leggi

A chi giova l’Organizzazione mondiale della sanità?

Sotto il titolo “Dieci motivi per cui l’Organizzazione mondiale della sanità” sta circolando su X, il nuovo nome di Twitter, questo testo redatto dall’onorevole Claudio Borghi della Lega. Lo diffondiamo perché aiuta a comprendere come gli oligarchi promotori e sostenitori dell’Agenda 2030 proseguano imperterriti nel progetto di trasformare i cittadini in sudditi. Va bloccata la sete di potere di poche centinaia di persone che, con l’immensa ricchezza di cui dispongono, operano per schiavizzare il mondo. 1) L’OMS non serve a nulla. Aveva un senso nel 1948 quando le informazioni sulle…

Condividi:
Leggi

Nella rete regionale per la cura al pancreas anche Varese

Asst Sette Laghi – Ospedale di Circolo e Fond. Macchi Varese sono tra gli undici centri individuati in Lombardia per la cura del tumore al pancreas. Regione Lombardia ha definito l’elenco delle strutture sanitarie pubbliche e private accreditate identificate quali Centri Hub e Centri Spoke della Rete regionale delle ‘Pancreas Unit’. La delibera approvata in Giunta, su proposta dell’assessore al Welfare, Guido Bertolaso, individua 11 Centri Hub per la diagnosi e cura dei tumori del pancreas, i Centri Spoke per l’Oncologia medica, i Centri Spoke per l’Endoscopia Digestiva Diagnostica e…

Condividi:
Leggi

Quale futuro per l’ospedale di Saronno? 

Il tema è d’attualità e delicatezza e concerne un territorio ampio. Qualche spunto di riflessione interessante potrà emergere dalla serata organizzata lunedì 29 gennaio alle 21 da Radio Orizzonti intitolata “Ospedale di Saronno, tra incognite e rilancio”. Ai microfoni dell’emittente radiofonica saronnese interverranno il consigliere regionale e presidente della Commissione welfare della Regione Emanuele Monti, il consigliere regionale e componente della Commissione sanità Lombardia Samuele Astuti, la direttrice generale dell’ASST Valle Olona Daniela Bianchi, il presidente della fondazione “Saronno in salute” Gianfranco Librandi e Massimo Beneggi del Comitato per la…

Condividi:
Leggi

Nominata la squadra di ATS Insubria

“Lavoreranno con me Enrico Antonio Tallarita che ha già ricoperto il ruolo di direttore sociosanitario in ASST Lodi e ha quindi già collaborato con me negli ultimi tre anni e prima in ASST Lariana. Ho poi ritenuto di confermare sia Giuseppe Catanoso nel ruolo di direttore sanitario che Massimiliano Tonolini come direttore amministrativo. La continuità che caratterizza questa direzione strategica ci consente già di lavorare a pieno ritmo. Colgo l’occasione per ribadire che lavoreremo per e con i cittadini, incrementando le reti attive sul territorio in entrambe le sedi di Como e Varese” commenta Salvatore Gioia neo direttore generale di ATS Insubria.…

Condividi:
Leggi

A Sesto Calende arriva la camminata in rosa

L’appuntamento per tutti è per le 9:30 di Domenica 5 novembre ed il luogo di questa convocazione sarà Piazza Mazzini di fronte alla Biblioteca Comunale. Va in scena la Camminata in Rosa una iniziativa promossa dall’Assessorato ai Servizi Sociali congiuntamente a quello dello Sport e Cultura della Città di Sesto Calende. Davvero impressionate l’insieme dei gruppi, società sportive ed associazioni del territorio che supportano questa iniziativa. Ricordiamo solo la LILT (la Lega Italiana per la Lotta contro il Tumore), la CAOS (il Centro Ascolto Operate al Seno) e l’ATS Insubria…

Condividi:
Leggi

Effetti avversi, finalmente una voce dalla Chiesa

Nota redazionale. Pubblichiamo quanto ricevuto dal Gruppo “Verità e riconciliazione” a proposito della lettera da loro inviata ad alcune testate cattoliche italiane e già rimbalzata sulla stampa nazionale. L’Osservatorio Internazionale Card. Van Thuan aveva già pubblicato anche la Nota “Chiesa in ascolto” al seguente link: https://vanthuanobservatory.com/2023/10/24/comitato-chiesa-in-ascolto-un-appello/ ] che ringraziamo per la gentile concessione. Gli eventi degli ultimi tre anni hanno introdotto e normalizzato atteggiamenti che hanno lasciato perplessi e confusi non solo molti fedeli, ma anche decine di sacerdoti, religiosi e consacrati. Nella situazione di generale disorientamento si è costituito il gruppo…

Condividi:
Leggi

Ospedale Busto Arsizio e Gallarate sottoscritto accordo di programma

“Regione Lombardia, Provincia di Varese, Comune di Busto Arsizio, Comune di Gallarate, Azienda Socio-Sanitaria Territoriale (ASST) della Valle Olona e Agenzia di Tutela della Salute (ATS) dell’Insubria hanno perfezionato, questa mattina, la sottoscrizione dell’Accordo di Programma per la realizzazione dell’ospedale unico di Busto Arsizio-Gallarate. Entriamo nella fase operativa”.  Lo comunica il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana. “Ora – spiega il presidente – inizieranno a lavorare i gruppi di lavoro previsti dall’Accordo. In particolare, auspichiamo che le amministrazioni di Busto Arsisio e Gallarate procedano con la promozione degli accordi di…

Condividi:
Leggi

Castellanza a Ottobre si tinge di rosa

Rosa. Come il colore della prevenzione e della speranza. Per tutta la durata del mese d’ottobre, l’arco di via dei Platani di Castellanza sarà illuminato con questa tinta. Scopo, sensibilizzare sulla tematica del tumore e in particolar modo del carcinoma mammario. “Questa patologia- spiega il comune- colpisce ogni anno circa 55 mila donne, ma con una diagnosi precoce la possibilità di recessione è altissima, negli ultimi vent’anni la ricerca ha raggiunto traguardi fondamentali e oggi la sopravvivenza a dieci anni di donne operate di tumore al seno si attesta intorno all’80 per…

Condividi:
Leggi

Sesto Calende ‘torna in Piazza’ per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla

‘Facciamo sparire la Sclerosi Multipla’ con questo claim il prossimo Week End (quello di Sabato 7 e Domenica 8 Ottobre 2023) l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla scende nuovamente in Piazza per sostenere la propria ricerca. Anche a Sesto Calende la Mela di AISM ti aspetta. Grazie al contributo potrai sostenere il progetto “PROMOPRO-MS DIGITAL EDITION” nella vita delle persone con SM in Italia e il progetto sull’implementazione del Registro Italiano sclerosi multipla e patologie correlate, strumento essenziale per la ricerca e per l’organizzazione di servizi sanitari e sociali. Una campagna che…

Condividi:
Leggi

Disabilità: a Rimini al via “Expo-Aid 2023 – Io, persona al centro”

Venerdì 22 e sabato 23 settembre,  il Palacongressi di Rimini ospiterà la prima edizione di “EXPO-AID 2023 – Io, persona al centro”, l’evento voluto dal Ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli e realizzato in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità. «Sarà una grande occasione di confronto per il mondo della disabilità, per le Istituzioni e i cittadini interessati – spiega il Ministro Locatelli – l’obiettivo è trovare punti di incontro e confronto per innestare una svolta culturale, valorizzare ogni persona e porla al centro delle azioni…

Condividi:
Leggi

Il generale Manca: la sanità al contrario

L’Alto Ufficiale, oggi a riposo, ha preso spunto dal best seller del suo omologo collega, generale Roberto Vannacci, per riflettere sugli effetti avversi che taluni vaccini hanno provocato e dei quali poco o nulla si parla. Recentemente la stampa ha riportato alcuni dati ufficiali (aggiornati al 1° Settembre 2023) nei quali il Ministero della Sanità e l’ISS hanno reso noto che al 91,77% della popolazione italiana over 12 (49.549.537 individui) sono state somministrate una o più dosi di vaccino anti-covid, per un totale di 145.116.898 dosi. Al restante 8,23% di…

Condividi:
Leggi

Febbre West Nile, niente allarmismo

Anche nel territorio di ATS Brianza si è verificato negli ultimi mesi un incremento di casi di infezione da West Nile. Prosegue quindi regolarmente l’attività di sorveglianza integrata da parte di ATS, e il costante monitoraggio dei casi. Ma come difendersi da questa infezione? E come proteggersi al meglio e nel rispetto della nostra salute? La dr.ssa Castelli Nicoletta, Direttore del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS Brianza, risponde a queste domande e aiuta a fare chiarezza. «La febbre West Nile (o Febbre del Nilo) è arbovirosi, ovvero…

Condividi:
Leggi

Milano: operato a 3 mesi per rara malattia al pancreas

Una rara malattia genetica del pancreas che affligge un bambino su 50.000 con importanti conseguenze sullo sviluppo neuromotorio. E’ questo l’iperinsulinismo congenito con cui è venuto alla luce il piccolo S.G. che, a causa del malfunzionamento del pancreas, ha sofferto dalla nascita di crisi ipoglicemiche. Queste, oltre a mettere a rischio la vita, se non vengono controllate adeguatamente creano gravi ritardi dello sviluppo neuromotorio già dalla primissima infanzia. Collaborazione tra Irccs ospedale San Raffaele e Chirurgia Pediatrica del Policlinico di Milano Prontamente preso in carico dal team di neonatologi e pediatri endocrinologi dell’IRCCS…

Condividi:
Leggi

A Gorla Maggiore arriva “Dica 33”

Un occhio all’educazione alimentare e l’altro al benessere. Si intitola “Dica 33” la serie di appuntamenti organizzati dal comune di Gorla Maggiore al centro polifunzionale Numm di piazza Martiri della libertà. Gli incontri sono organizzati da Rachele Aspesi e a ingresso libero, tutti con inizio alle 21 .  Venerdì 14 aprile si parlerà di diabete e di come gestire la glicemia alta. “Bimbi a tavola, regole per un’alimentazione sana fin da piccoli” sarà invece il titolo della serata di venerdì 12 maggio. Venerdì 15 settembre il tema affrontato sarà “Impariamo…

Condividi:
Leggi

A Olgiate Olona la sanità incontra i cittadini

 La sanità incontra i cittadini “en plein air”. Sabato 25 marzo a partire dalle 18 in tre punti del territorio, Busto Arsizio, Gorla Minore e Olgiate Olona sarà proposta per chi lo desidera un’esercitazione di prevenzione sociale ed educazione sanitaria. Nella fascia oraria compresa tra le 12 e le 18 saranno offerti consulti medici e infermieristici gratuiti a Busto Arsizio in corrispondenza della pista di atletica di via Angelo Borri 1, a Olgiate Olona in via don Minzoni 13 nella sede della Coop. Promozione Lavoro e Gorla Minore nell’ufficio anagrafe…

Condividi:
Leggi

A Cairate si parla di Alzheimer

Il Comune di Cairate, per sensibilizzare sulle tematiche del decadimento cognitivo e della malattia di Alzheimer, organizza per sabato 25 febbraio alle ore 10:00 un seminario intitolato “Che confusione nella mia testa!”. Il seminario, grazie agli interventi degli specialisti Cinzia Siviero (Responsabile AGAPE AVO e docente metodo Validation), Giulia Dapero (Direttrice editoriale Editrice Dapero) e Raffaele Pasello (Responsabile Varese Alzheimer – Gruppo Operativo di Gallarate), intende affrontare queste tematiche per fornire indicazioni e consigli a chi assiste persone affette da queste patologie (famigliari, caregiver, volontari, operatori, ecc.). L’incontro, gratuito, si…

Condividi:
Leggi

Asst dei Sette Laghi uno dei più grandi Hub delle nascite in Lombardia

L’ultimo vagito del 2022 e il primo del 2023 all’Ospedale di Filippo Del Ponte di Varese. In totale, nel 2022, i nati nei tre punti nascita della ASST dei Sette Laghi sono stati 3.876, con un calo di sole 6 nascite rispetto all’anno precedente. “Di fronte ad un quadro nazionale ancora purtroppo caratterizzato dal calo delle nascite, ASST Sette Laghi complessivamente conferma i numeri dello scorso anno sui tre punti nascita – sottolinea con soddisfazione il Prof. Massimo Agosti, Direttore del Dipartimento Materno-Infantile dell’ASST Sette Laghi – Si conferma il ruolo rilevante di punto…

Condividi:
Leggi

Gli ultimi nati nel 2022 in provincia di Varese quattro femmine e tre maschietti

Al 31 dicembre, sono nati Tommaso di Castellanza, alle ore 17:53 e un altro bambino alle 16.55 di Caravate; Carlotta alle ore 18.32 di Saltrio e Gloria alle 21.27 di Sesto Calende. Al 30 dicembre, Riccardo di Cassano Magnago, ha visto la luce alle ore 18:20, e una femminuccia, il 29 Dicembre alle ore 22,25 un’altra bambina di Travedona Monate. 29 dicembre, ORE 22:25 FEMMINA EG 41+1 settimane GR 3200, parto vaginale; cittadinanza italiana. Comune di residenza Travedona Monate.

Condividi:
Leggi

L’ex Guardia Medica di Cittiglio dal 19 dicembre si trasferisce a Laveno

Il Servizio di Continuità Assistenziale di Cittiglio dalle ore 20 di lunedì 19 dicembre 2022 si trasferisce all’interno della Casa di Comunità di Laveno Mombello in via Ceretti, n. 8.  Si ricorda che il servizio si attiva sempre, previa chiamata telefonica, componendo il numero 116 117 a cui risponde la Centrale Operativa Regionale, che inoltra le richieste in base alla residenza dell’assistito o alla provenienza della chiamata. I Medici di Continuità Assistenziale proseguono l’attività del Medico di Medicina Generale o del Pediatra di Libera Scelta, dalle ore 20.00 alle ore 8.00 tutti i giorni e dalle ore 8.00 alle ore 20.00 sabato,…

Condividi:
Leggi

Prof. Joseph Tritto parla dei vaccini chimerici

Pubblichiamo intervista al Profl Joseph Tritto a cura di “Oval-Media” , che ringraziamo per la gentile concessione, sul tema i vaccini chimerici. Se ad un virus qualunque corrisponde un vaccino, ad un virus creato in laboratorio che cosa corrisponde? Tre tipi di vaccini sintetici si sono affacciati sul panorama della ricerca di chi pratica quella scienza di cui si parla troppo poco. Ce li spiega il Professor Tritto.

Condividi:
Leggi

Un nuovo medico per Fagnano Olona

A seguito delle improvvise dimissioni del Dr. Enok Emvolo dall’incarico temporaneo assegnatogli, da poche settimane, a Fagnano Olona, si è venuta a creare una situazione molto critica per gli assistiti a lui assegnati. Nel corso della giornata odierna grazie ad un capillare lavoro di ricerca e di invio di comunicazioni, ATS Insubria ha ottenuto la disponibilità di un medico che inizierà la propria attività già da lunedì 21 novembre presso la sede della Casa di Comunità di Fagnano in Via Gramsci 1. Il medico incaricato garantirà la continuità dell’assistenza a…

Condividi:
Leggi

Primo Summit mondiale online di Doctors Federation for the World

(Fonte https://www.3goodnews.it/2022/11/11-15-novembre-si-parla-di-cure-post-covid-al-global-summit-di-dfw/) Da venerdì 11 a martedì 15 novembre, si svolge il Primo Summit mondiale online di Doctors Federation for the World (associazione no-profit). Centinaia di video realizzati dai medici di 5 Continenti trasmessi online 24 ore al giorno. Per vederli basta registrarsi… Il Summit organizzato esclusivamente su piattaforma digitale ha coinvolto oltre 250 medici, accademici, operatori sanitari, avvocati, giornalisti ed esperti della salute pubblica, di tutto il mondo, per presentare e confrontare dati scientifici ed esperienze personali raccolte durante l’emergenza sanitaria (post e long Covid). Sono previsti per 5 giorni  (dalle ore 13 ,…

Condividi:
Leggi

Con i diabetici a Luino inaugura una nuova sede

L’Associazione “Con i Diabetici a Luino” nasce come associazione di pazienti, con il patrocinio di Rotary Club Laveno Luino Alto Verbano ed AVIS Comunale Luino. Scopo dell’associazione è di riunire i pazienti con diabete per dare voce ed unione alle loro istanze, fornire loro consulenza sulle procedure burocratiche e sui diritti loro riconosciuti dalle varie leggi statali e regionali, offrire loro percorsi di formazione per una maggiore consapevolezza e conoscenza della malattia e per la gestione della terapia, in special modo della terapia insulinica che richiede attenzione, precisione, capacità di…

Condividi:
Leggi

Anche l’Università dell’Insubria a fianco di IppocrateOrg

Ippocrateorg è un’associazione che si occupa principalmente di ricerca, di prevenzione e di medicina personalizzata, e che fornisce un supporto organizzativo ad una rete di medici qualificati che prestano consulenze alle persone che hanno necessità. IppocrateOrg è gia presente in metà delle Regioni italiane e fra qualche tempo sarà presente sull’intero territorio nazionale. Il 18 Ottobre 2022 IppocrateOrg e l’Università dell’Insubria hanno pubblicato uno studio su una rivista internazionale peer review, che dimostra al di là di ogni dubbio, tramite i pazienti trattati durante il periodo della variante Delta del…

Condividi:
Leggi

In Lombardia 700 mila donne soffrono di vulvodinia e 600 mila di incontinenza

In Lombardia sono circa 700.000 le donne che soffrono di vulvodinia; 600.00 quelle che hanno disturbi legati all’incontinenza urinaria; 500.000 circa quelle affette da lichen sclero-atrofico e 1,4 milioni quelle (già in menopausa) affette da lichen sclero – atrofico. Numeri illustrati durante il convegno ‘Stop Intimate Disorders’ (che si è svolto presso l’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli), organizzato dal direttore dello Studio Egeria di Milano, Enrico Meloni, per fare luce su tematiche che non hanno solo risvolti medico scientifici ma anche sociali visto che sono in grado di compromettere spesso…

Condividi:
Leggi

Salute, in Italia oltre 10 mln di donne soffrono disturbi dell’apparato urogenitale

Oltre 10 milioni di donne soffrono di patologie legate a disturbi dell’apparato uro-genitale. Stando ai dati pubblicati dal “Centro Studi Egeria per il benessere della donna”, più del 15% della popolazione femminile soffre di vulvodinia, più del 20% di incontinenza urinaria. Problematiche intime che, spesso, si ripercuotono sulla vita di coppia. Per fortuna però, oggi, possono essere curate con tecniche mini-invasive e dall’efficacia certificata. “Molte donne – spiega Enrico Meloni, direttore dello studio medico ‘Egeria’ di Milano – continuano a sottovalutare le patologie uro-genitali, spesso per vergogna o retaggi culturali…

Condividi:
Leggi

Trasferimento di sede per la Continuità assistenziale di Besano

Il Servizio di Continuità Assistenziale di Besano, dalle ore 20 di lunedì 10 ottobre 2022, viene trasferito in Via Campi Maggiori, 23, ad Arcisate tra i servizi offerti dalla Casa di Comunità. Si ricorda che il Servizio si attiva sempre, previa chiamata telefonica, componendo il numero 116 117 a cui risponde la Centrale Operativa Regionale, che inoltra le chiamate in base alla residenza dell’assistito o alla provenienza della chiamata. I Medici di Continuità Assistenziale proseguono l’attività del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta, dalle ore 20.00 alle ore 8.00 tutti i giorni e dalle…

Condividi:
Leggi

Infermieri e medici fuggono in Svizzera

Continuano ad arrivare allettanti proposte di lavoro da parte di Paesi vicinissimi all’Italia che, forti dell’esigenza di rafforzare il proprio sistema sanitario per affrontare nuove sfide, puntano dritto, e come dar loro torto, alla professionalità e alla competenza dei nostri infermieri. Dopo il Ticino, che attira sempre di più colleghi delle province di Como, Lecco e Varese, generando da anni una vera e propria fuga, apprendiamo dal web, e ne stiamo opportunamente approfondendo le informazioni, come abbiamo sempre fatto in passato, che anche dalla Svizzera tedesca arrivano offerte di lavoro…

Condividi:
Leggi

Troppe crepe nella Sanità lombarda

I dati del funzionamento della sanità in Lombardia fanno riflettere. Secondo una nota del Codacons Lombardia i pazienti che stazionano per ore e ore nelle barelle prima di essere ricoverati in reparto sono tantissimi. Secondo i dati in possesso del Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori solamente il 62,52 per cento dei malati accede al ricovero entro 8 ore, mentre addirittura il 40% deve aspettare di più. Così, Marco Donzelli, presidente nazionale del Codacons, in una nota afferma che «il…

Condividi:
Leggi

Donazione sangue da Regione e Areu impulso alla raccolta

Incremento mensile del 10% delle donazioni rispetto alla raccolta di sangue programmata per il 2022. È questo l’obiettivo di Regione Lombardia in concomitanza con il periodo estivo. L’assessorato al Welfare ha infatti avviato un’iniziativa finalizzata al recupero di sangue raccolto visto che a livello nazionale si registra una flessione nelle donazioni. Regione ha stanziato 500.000 euro a favore di AREU, sede della Struttura Regionale di Coordinamento per le Attività Trasfusionali per sensibilizzare i cittadini e potenziare le donazioni. Il sangue sarà destinato prevalentemente alle necessità chirurgiche e assistenziali degli Ospedali…

Condividi:
Leggi

Pro Loco di Olgiate Olona in aiuto per la quarta dose

In aiuto ai cittadini per la quarta dose. La Pro Loco di Olgiate Olona ha manifestato la propria disponibilità a dare un supporto a chi debba prenotare il booster per realizzare una maggiore forma di protezione dal Covid ovvero le persone che versano in situazione di fragilità. Chi ne avesse bisogno può rivolgersi al quartier generale del sodalizio tra via Cavour e vicolo delle Immagini il martedì o il venerdì tra le 15.30 e le 17. 

Condividi:
Leggi

Dieci regole per affrontare il caldo estivo

Sul sito di Regione Lombardia,  è disponibile un opuscolo informativo con 10 ‘regole-base’ relative ai sintomi correlati all’esposizione a temperature ed umidità eccessive ed ai consigli comportamentali e nutrizionali utili a prevenirli. “In un momento in cui si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi – ha dichiarato la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti – con alta umidità, forte irraggiamento, e assenza di ventilazioni, invito la popolazione a proteggersi seguendo le regole di comportamento raccomandate dalle autorità sanitarie regionali e nazionali. In particolare occorre prestare la massima…

Condividi:
Leggi

ATS Insubria prorogata apertura dello sportello informativo per il recupero ticket

ATS Insubria amplierà, dal prossimo 18.07 e fino al 28.07.2022, lo sportello oggi, martedì 12 luglio, attivo in presenza per fornire un supporto informativo ai cittadini che hanno ricevuto un verbale di accertamento per indebita fruizione di prestazioni esenti da ticket, da affiancare a quello telefonico già attivo due volte la settimana. Lo sportello sarà attivo dalle 9.00 alle 12.00, e consentirà in alcune giornate l’accesso diretto degli utenti, senza appuntamento, nelle sedi dell’Agenzia di Como e Varese. L’apertura dello sportello sarà regolato secondo le seguenti modalità: –          fino al 15.07.2022 Giorno…

Condividi:
Leggi

Milano nasce il comitato di Sana e Robusta Costituzione

Proponiamo intervista video a firma Cristina Merlino della testata giornalistica online  “3goodnews” che ringraziamo per la gentile concessione sulla nascita a Milano del comitato di “Sana e robusta costituzione”. Raffaele Varvara, ex infermiere del Fatebenefratelli di Milano, spiega la funzione della neonata associazione. Obiettivo è opporsi ad alcune ingiuste restrizioni imposte in ambito ospedaliero dai divieti in vigore per la pandemia da Covid 19

Condividi:
Leggi