Asst dei Sette Laghi uno dei più grandi Hub delle nascite in Lombardia

L’ultimo vagito del 2022 e il primo del 2023 all’Ospedale di Filippo Del Ponte di Varese. In totale, nel 2022, i nati nei tre punti nascita della ASST dei Sette Laghi sono stati 3.876, con un calo di sole 6 nascite rispetto all’anno precedente. “Di fronte ad un quadro nazionale ancora purtroppo caratterizzato dal calo delle nascite, ASST Sette Laghi complessivamente conferma i numeri dello scorso anno sui tre punti nascita – sottolinea con soddisfazione il Prof. Massimo Agosti, Direttore del Dipartimento Materno-Infantile dell’ASST Sette Laghi – Si conferma il ruolo rilevante di punto…

Condividi:
Leggi

Gli ultimi nati nel 2022 in provincia di Varese quattro femmine e tre maschietti

Al 31 dicembre, sono nati Tommaso di Castellanza, alle ore 17:53 e un altro bambino alle 16.55 di Caravate; Carlotta alle ore 18.32 di Saltrio e Gloria alle 21.27 di Sesto Calende. Al 30 dicembre, Riccardo di Cassano Magnago, ha visto la luce alle ore 18:20, e una femminuccia, il 29 Dicembre alle ore 22,25 un’altra bambina di Travedona Monate. 29 dicembre, ORE 22:25 FEMMINA EG 41+1 settimane GR 3200, parto vaginale; cittadinanza italiana. Comune di residenza Travedona Monate.

Condividi:
Leggi

L’ex Guardia Medica di Cittiglio dal 19 dicembre si trasferisce a Laveno

Il Servizio di Continuità Assistenziale di Cittiglio dalle ore 20 di lunedì 19 dicembre 2022 si trasferisce all’interno della Casa di Comunità di Laveno Mombello in via Ceretti, n. 8.  Si ricorda che il servizio si attiva sempre, previa chiamata telefonica, componendo il numero 116 117 a cui risponde la Centrale Operativa Regionale, che inoltra le richieste in base alla residenza dell’assistito o alla provenienza della chiamata. I Medici di Continuità Assistenziale proseguono l’attività del Medico di Medicina Generale o del Pediatra di Libera Scelta, dalle ore 20.00 alle ore 8.00 tutti i giorni e dalle ore 8.00 alle ore 20.00 sabato,…

Condividi:
Leggi

Prof. Joseph Tritto parla dei vaccini chimerici

Pubblichiamo intervista al Profl Joseph Tritto a cura di “Oval-Media” , che ringraziamo per la gentile concessione, sul tema i vaccini chimerici. Se ad un virus qualunque corrisponde un vaccino, ad un virus creato in laboratorio che cosa corrisponde? Tre tipi di vaccini sintetici si sono affacciati sul panorama della ricerca di chi pratica quella scienza di cui si parla troppo poco. Ce li spiega il Professor Tritto.

Condividi:
Leggi

Un nuovo medico per Fagnano Olona

A seguito delle improvvise dimissioni del Dr. Enok Emvolo dall’incarico temporaneo assegnatogli, da poche settimane, a Fagnano Olona, si è venuta a creare una situazione molto critica per gli assistiti a lui assegnati. Nel corso della giornata odierna grazie ad un capillare lavoro di ricerca e di invio di comunicazioni, ATS Insubria ha ottenuto la disponibilità di un medico che inizierà la propria attività già da lunedì 21 novembre presso la sede della Casa di Comunità di Fagnano in Via Gramsci 1. Il medico incaricato garantirà la continuità dell’assistenza a…

Condividi:
Leggi

Primo Summit mondiale online di Doctors Federation for the World

(Fonte https://www.3goodnews.it/2022/11/11-15-novembre-si-parla-di-cure-post-covid-al-global-summit-di-dfw/) Da venerdì 11 a martedì 15 novembre, si svolge il Primo Summit mondiale online di Doctors Federation for the World (associazione no-profit). Centinaia di video realizzati dai medici di 5 Continenti trasmessi online 24 ore al giorno. Per vederli basta registrarsi… Il Summit organizzato esclusivamente su piattaforma digitale ha coinvolto oltre 250 medici, accademici, operatori sanitari, avvocati, giornalisti ed esperti della salute pubblica, di tutto il mondo, per presentare e confrontare dati scientifici ed esperienze personali raccolte durante l’emergenza sanitaria (post e long Covid). Sono previsti per 5 giorni  (dalle ore 13 ,…

Condividi:
Leggi

Con i diabetici a Luino inaugura una nuova sede

L’Associazione “Con i Diabetici a Luino” nasce come associazione di pazienti, con il patrocinio di Rotary Club Laveno Luino Alto Verbano ed AVIS Comunale Luino. Scopo dell’associazione è di riunire i pazienti con diabete per dare voce ed unione alle loro istanze, fornire loro consulenza sulle procedure burocratiche e sui diritti loro riconosciuti dalle varie leggi statali e regionali, offrire loro percorsi di formazione per una maggiore consapevolezza e conoscenza della malattia e per la gestione della terapia, in special modo della terapia insulinica che richiede attenzione, precisione, capacità di…

Condividi:
Leggi

Anche l’Università dell’Insubria a fianco di IppocrateOrg

Ippocrateorg è un’associazione che si occupa principalmente di ricerca, di prevenzione e di medicina personalizzata, e che fornisce un supporto organizzativo ad una rete di medici qualificati che prestano consulenze alle persone che hanno necessità. IppocrateOrg è gia presente in metà delle Regioni italiane e fra qualche tempo sarà presente sull’intero territorio nazionale. Il 18 Ottobre 2022 IppocrateOrg e l’Università dell’Insubria hanno pubblicato uno studio su una rivista internazionale peer review, che dimostra al di là di ogni dubbio, tramite i pazienti trattati durante il periodo della variante Delta del…

Condividi:
Leggi

In Lombardia 700 mila donne soffrono di vulvodinia e 600 mila di incontinenza

In Lombardia sono circa 700.000 le donne che soffrono di vulvodinia; 600.00 quelle che hanno disturbi legati all’incontinenza urinaria; 500.000 circa quelle affette da lichen sclero-atrofico e 1,4 milioni quelle (già in menopausa) affette da lichen sclero – atrofico. Numeri illustrati durante il convegno ‘Stop Intimate Disorders’ (che si è svolto presso l’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli), organizzato dal direttore dello Studio Egeria di Milano, Enrico Meloni, per fare luce su tematiche che non hanno solo risvolti medico scientifici ma anche sociali visto che sono in grado di compromettere spesso…

Condividi:
Leggi

Salute, in Italia oltre 10 mln di donne soffrono disturbi dell’apparato urogenitale

Oltre 10 milioni di donne soffrono di patologie legate a disturbi dell’apparato uro-genitale. Stando ai dati pubblicati dal “Centro Studi Egeria per il benessere della donna”, più del 15% della popolazione femminile soffre di vulvodinia, più del 20% di incontinenza urinaria. Problematiche intime che, spesso, si ripercuotono sulla vita di coppia. Per fortuna però, oggi, possono essere curate con tecniche mini-invasive e dall’efficacia certificata. “Molte donne – spiega Enrico Meloni, direttore dello studio medico ‘Egeria’ di Milano – continuano a sottovalutare le patologie uro-genitali, spesso per vergogna o retaggi culturali…

Condividi:
Leggi

Trasferimento di sede per la Continuità assistenziale di Besano

Il Servizio di Continuità Assistenziale di Besano, dalle ore 20 di lunedì 10 ottobre 2022, viene trasferito in Via Campi Maggiori, 23, ad Arcisate tra i servizi offerti dalla Casa di Comunità. Si ricorda che il Servizio si attiva sempre, previa chiamata telefonica, componendo il numero 116 117 a cui risponde la Centrale Operativa Regionale, che inoltra le chiamate in base alla residenza dell’assistito o alla provenienza della chiamata. I Medici di Continuità Assistenziale proseguono l’attività del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta, dalle ore 20.00 alle ore 8.00 tutti i giorni e dalle…

Condividi:
Leggi

Infermieri e medici fuggono in Svizzera

Continuano ad arrivare allettanti proposte di lavoro da parte di Paesi vicinissimi all’Italia che, forti dell’esigenza di rafforzare il proprio sistema sanitario per affrontare nuove sfide, puntano dritto, e come dar loro torto, alla professionalità e alla competenza dei nostri infermieri. Dopo il Ticino, che attira sempre di più colleghi delle province di Como, Lecco e Varese, generando da anni una vera e propria fuga, apprendiamo dal web, e ne stiamo opportunamente approfondendo le informazioni, come abbiamo sempre fatto in passato, che anche dalla Svizzera tedesca arrivano offerte di lavoro…

Condividi:
Leggi

Troppe crepe nella Sanità lombarda

I dati del funzionamento della sanità in Lombardia fanno riflettere. Secondo una nota del Codacons Lombardia i pazienti che stazionano per ore e ore nelle barelle prima di essere ricoverati in reparto sono tantissimi. Secondo i dati in possesso del Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e la tutela dei diritti di utenti e consumatori solamente il 62,52 per cento dei malati accede al ricovero entro 8 ore, mentre addirittura il 40% deve aspettare di più. Così, Marco Donzelli, presidente nazionale del Codacons, in una nota afferma che «il…

Condividi:
Leggi

Donazione sangue da Regione e Areu impulso alla raccolta

Incremento mensile del 10% delle donazioni rispetto alla raccolta di sangue programmata per il 2022. È questo l’obiettivo di Regione Lombardia in concomitanza con il periodo estivo. L’assessorato al Welfare ha infatti avviato un’iniziativa finalizzata al recupero di sangue raccolto visto che a livello nazionale si registra una flessione nelle donazioni. Regione ha stanziato 500.000 euro a favore di AREU, sede della Struttura Regionale di Coordinamento per le Attività Trasfusionali per sensibilizzare i cittadini e potenziare le donazioni. Il sangue sarà destinato prevalentemente alle necessità chirurgiche e assistenziali degli Ospedali…

Condividi:
Leggi

Pro Loco di Olgiate Olona in aiuto per la quarta dose

In aiuto ai cittadini per la quarta dose. La Pro Loco di Olgiate Olona ha manifestato la propria disponibilità a dare un supporto a chi debba prenotare il booster per realizzare una maggiore forma di protezione dal Covid ovvero le persone che versano in situazione di fragilità. Chi ne avesse bisogno può rivolgersi al quartier generale del sodalizio tra via Cavour e vicolo delle Immagini il martedì o il venerdì tra le 15.30 e le 17. 

Condividi:
Leggi

Dieci regole per affrontare il caldo estivo

Sul sito di Regione Lombardia,  è disponibile un opuscolo informativo con 10 ‘regole-base’ relative ai sintomi correlati all’esposizione a temperature ed umidità eccessive ed ai consigli comportamentali e nutrizionali utili a prevenirli. “In un momento in cui si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi – ha dichiarato la vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti – con alta umidità, forte irraggiamento, e assenza di ventilazioni, invito la popolazione a proteggersi seguendo le regole di comportamento raccomandate dalle autorità sanitarie regionali e nazionali. In particolare occorre prestare la massima…

Condividi:
Leggi

ATS Insubria prorogata apertura dello sportello informativo per il recupero ticket

ATS Insubria amplierà, dal prossimo 18.07 e fino al 28.07.2022, lo sportello oggi, martedì 12 luglio, attivo in presenza per fornire un supporto informativo ai cittadini che hanno ricevuto un verbale di accertamento per indebita fruizione di prestazioni esenti da ticket, da affiancare a quello telefonico già attivo due volte la settimana. Lo sportello sarà attivo dalle 9.00 alle 12.00, e consentirà in alcune giornate l’accesso diretto degli utenti, senza appuntamento, nelle sedi dell’Agenzia di Como e Varese. L’apertura dello sportello sarà regolato secondo le seguenti modalità: –          fino al 15.07.2022 Giorno…

Condividi:
Leggi

Milano nasce il comitato di Sana e Robusta Costituzione

Proponiamo intervista video a firma Cristina Merlino della testata giornalistica online  “3goodnews” che ringraziamo per la gentile concessione sulla nascita a Milano del comitato di “Sana e robusta costituzione”. Raffaele Varvara, ex infermiere del Fatebenefratelli di Milano, spiega la funzione della neonata associazione. Obiettivo è opporsi ad alcune ingiuste restrizioni imposte in ambito ospedaliero dai divieti in vigore per la pandemia da Covid 19

Condividi:
Leggi

Tumore del colon retto consumo di pesce in scatola riduce di oltre il 30 per cento il rischio di insorgenza

In uno studio, condotto dall’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, è stato esaminato, per la prima volta, l’effetto del consumo di pesce in scatola separatamente da quello di pesce fresco sul rischio di tumore al colon-retto. Lo studio è stato condotto nell’ambito delle attività dell’Italian Institute for Planetary Health (IIPH), in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano. I risultati ottenuti hanno messo in evidenza una riduzione del 34% circa del rischio di insorgenza di questo tipo di tumore nei soggetti che consumavano almeno due porzioni alla settimana di…

Condividi:
Leggi

Varese Alzheimer prendersi cura della persona, uno sguardo tra presente e futuro

Prendersi cura dei malati di Alzheimer: le conoscenze e le buone pratiche del presente, le prospettive e le nuove risposte per il futuro. Questo il tema di “Alzheimer: prendersi cura della persona, uno sguardo tra presente e futuro”, convegno nazionale in programma a Villa Cagnola di Gazzada Schianno, a due passi da Varese, martedì 14 e mercoledì 15 giugno. La partecipazione al convegno è gratuita e aperta a tutti: dai caregiver, alle associazioni fino ai professionisti del settore. Per medici, infermieri, psicologi, fisioterapisti ed educatori professionali alcuni seminari del convegno…

Condividi:
Leggi

Storia di una milanese emigrante del vaccino

Sono trascorsi ben due anni dall’inizio della pandemia Covid-19 e gli italiani sono alle prese con il turn-over delle vaccinazioni, tamponi e green pass. Sembra una storia che non avrà mai fine. Il 2022 è stato segnato da un paio di novità: l’obbligo vaccinale con conseguente green pass per i lavoratori over 50 e la multa a chi non si sottoponeva all’inoculazione entro il 1° Febbraio. Chi non era in posssesso della carta verde non poteva entrare in banca, posta, uffici pubblici, biblioteche; una messa al bando da ogni attività…

Condividi:
Leggi

Giulio Tarro: la gestione della pandemia è stata un disastro

Il professor Giulio Filippo Giacomo Tarro, 83 anni, è un medico ricercatore. Nel 1973, quando a Napoli scoppia l’epidemia di colera, ne scopre la causa isolando il virus respiratorio sinciziale nei bambini affetti da bronchiolite. Originario di Messina, a 24 anni, nel 1962, si laurea in Medicina e Chirurgia. Primario emerito dell’Ospedale “D. Cotugno”di Napoli è stato allievo di Sabin (il virologo a cui si deve il vaccino contro la poliomielite) e poi due volte candidato al Nobel per la Medicina. Ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e del…

Condividi:
Leggi

A Tradate Open Day Melanoma

Un’importante iniziativa di prevenzione viene attuata sul territorio tradatese nella giornata di sabato 21 Maggio 2022. Patrocinata dal Comune di Tradate, da Imi – Intergruppo Italiano Melanoma e col contributo non condizionato di Novartis, è istituito l’ “Open Day melanoma” – ‘Conoscerlo per combatterlo’, attraverso momenti di incontro con la cittadinanza presso due siti rappresentativi in città: la Villa Truffini (Corso P. Bernacchi 2) e la Casa della Comunità (Via Gradisca, 16). In particolare, dalle ore 14 alle 15, ci sarà presso Villa Truffini un momento educazionale aperto a tutti…

Condividi:
Leggi

ATS Insubria: ripristino parziale dei servizi informatici

I tecnici informatici dell’ATS Insubria proseguono nelle attività di ripristino dei sistemi dopo l’attacco informatico degli scorsi giorni. Diversi i servizi dell’Agenzia, dedicati alla popolazione, che sono nuovamente disponibili. La priorità di intervento è stata riservata alla riattivazione delle funzionalità legate alla gestione della pandemia da COVID: attivazione quarantena per i cittadini positivi, attività di tracciamento, prenotazione tamponi da parte dei medici di medicina generale, rilascio provvedimenti di guarigione. I tecnici informatici dell’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) dell’Insubria proseguono nelle attività di ripristino dei sistemi dopo l’attacco informatico degli…

Condividi:
Leggi

 Gorla Maggiore un corso dedicato alla rianimazione

Avere a cuore… il cuore. Il comune di Gorla Maggiore promuove al riguardo un’iniziativa di prevenzione  ovvero un corso di quattro ore dedicato alla rianimazione cardio polmonare e all’impiego del defibrillatore.  Le due sessioni programmate si terranno alternativamente sabato 18 giugno e sabato 25 giugno dalle 8 alle 12 nella palestra delle scuole elementari. Il corso sarà gratuito e riservato ai soli residenti nel comune che abbiano compiuto la maggiore età. Le prenotazioni dovranno essere effettuate scrivendo alla email sociale@comune.gorlamaggiore.va.it  entro il 23 maggio. 

Condividi:
Leggi

Welfare nasce in Lombardia il Comitato di indirizzo cure primarie

La Regione Lombardia, con una delibera approvata dalla Giunta su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, ha costituito il ‘Comitato di indirizzo per le cure primarie’ che avrà il compito di predisporre annualmente le linee guida relative alla presa in carico dei pazienti affetti da malattie croniche, oltre alla programmazione della formazione dei Medici di Medicina Generale e degli infermieri di famiglia e comunità. Il Comitato è composto da professionisti della medicina territoriale, con comprovata esperienza nel dipartimento di cure primarie e nell’associazionismo dei Medici di Medicina Generale, nel…

Condividi:
Leggi

Sono 53 i nuovi tirocinanti iscritti al corso triennale di Medicina Generale 2021-2024

Si è svolta nella mattinata di lunedì 2 maggio 2022 presso l’Aula Magna dell’università dell’Insubria a Varese, la cerimonia che ha dato avvio al percorso formativo specifico in Medicina Generale gestito da ATS Insubria per il triennio 2021-2024. I cinquantatre tirocinanti, che hanno partecipato all’inaugurazione del corso, sono stati accolti dai rappresentanti dell’Agenzia di Tutela della Salute dell’Insubria, dell’Accademia di formazione per il servizio sociosanitario lombardo Polis-Lombardia insieme al gruppo di referenti didattici, dei Medici di Medicina Generale e ospedalieri delle ASST – Lariana, Sette Laghi e Valle Olona –…

Condividi:
Leggi

Inaugurazione a Tradate della struttura Casa di Comunità

“Casa di Comunità… non semplicemente un luogo fisico, ma un nuovo modo di concepire la sanità, più vicino al cittadino e alla sua famiglia, più completo, che integra l’assistenza ospedaliera con quella sociosanitaria e sociale, che unisce gli Ospedali e i Distretti alle Cure primarie e ai Comuni”. Così, la Sanità Lombarda potenzia i servizi del territorio: una Sanità più vicina, più accessibile. Questo il messaggio e l’annuncio che hanno attraversato tutti gli interventi delle Autorità presenti all’inaugurazione della nuova struttura tradatese di Via Gradisca 16 nella mattinata del 16…

Condividi:
Leggi

Epatite pediatrica pesanti indizi sul lock-down

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, confermando anche un decesso, lancia l’allarme per una forma di epatite che colpisce prevalentemente i bambini. La situazione è monitorata dagli enti sanitari di diversi Paesi ed in particolare da quello della Gran Bretagna dove si è registrato un numero elevato di casi nei minori di dieci anni. Il Ministero della Salute nella circolare del 23 Aprile “Casi di epatite acuta a eziologia sconosciuta in età pediatrica” a firma del dottor Giovanni Rezza, direttore generale della Prevenzione Sanitaria, riporta quanto segue: «Le autorità sanitarie che stanno…

Condividi:
Leggi

Inchiesta dei medici triestini sui sieri anti-Covid

L’Ordine dei Medici di Trieste ha votato una delibera per istituire una commissione d’inchiesta sugli effetti avversi ai vaccini Covid-19. A darne notizia è “Byoblu.com”, una delle pochissime testate non controllate dal sistema mainstream dell’informazione che dall’inizio della pandemia ammorba gli italiani. È il primo Ordine ad assumere una decisione così importante destinata ad avere rilevanza per accertare la reale efficacia su una vaccinazione di massa imposta dal Governo. Come riporta la testata giornalistica la realizzazione è stata possibile grazie al lavoro di una cinquantina di medici che hanno deciso…

Condividi:
Leggi

Medicina conclusa la formazione per il triennio 2018-2021

Il Corso di formazione specifica in Medicina Generale, la cui governance a livello regionale è di Polis Lombardia, è organizzato su otto poli formativi, uno dei quali è ATS Insubria che si avvale della collaborazione delle ASST Lariana, Sette Laghi e Valle Olona. “42 nuovi Medici di Medicina Generale èsicuramente un ottimo risultato per gli studenti in primis e anche per tutta la Comunità – commenta Giuseppe Catanoso Direttore Sanitario di ATS Insubria -. Alcune aree del territorio rimangono in sofferenza in quanto sono parecchi i pensionamenti, ma sapere che 29 di questi neo-laureati hanno già un contratto, 14 nel territorio di…

Condividi:
Leggi

L’Insubria conferma: la terapia precoce vince il Covid-19

Il professor Marco Cosentino, docente di Farmacologia dell’Università di Varese, congiuntamente con i medici di Assistenza 999 di IppocrateOrg, hanno pubblicato uno studio retrospettivo riguardo la terapia precoce del Covid-19. Si tratta della ricerca più completa mai condotta a livello mondiale in questa materia; ricerca che non ha ricevuto alcun finanziamento e che è stata autorizzata dal Comitato etico dell’Università dell’Insubria (nella foto wikipedia). Con comprensibile soddisfazione Mauro Ragno, presidente di IppocrateOrg, ha dichiarato che «la completezza dello studio risiede nel fatto che mai prima d’ora era stato considerato un…

Condividi:
Leggi

Avviato in ATS Insubria il nuovo programma di Screening per il tumore della cervice uterina

Nei primi mesi del 2022, come da indicazioni regionali, ATS Insubria ha attivato il programma di screening del carcinoma della cervice uterina rivolto a tutte le donne di età compresa tra i 25 e i 64 anni, residenti nel territorio di competenza che saranno gradualmente e progressivamente coinvolte nel prossimo periodo. “La prevenzione effettuata attraverso gli screening rappresenta un’opportunità strategica di salute, un investimento gratuito per garantire diagnosi precoci per i gruppi di popolazione, potenzialmente esposti al rischio di contrarre il cancro. – spiega Giuseppe Catanoso Direttore Sanitario di ATS…

Condividi:
Leggi

Varese, all’Utr Insubria la nuova riforma sanitaria lombarda

“Riforma della sanità lombarda” incontro promosso dal presidente della Commissione Sanità Emanuele Monti, rivolto a medici ospedalieri, medici territoriali, Sindaci e associazione dei pazienti, si è svolto lunedì 21 Marzo all’Utr(Ufficio Territoriale Regionale) Insubria di Varese in viale Belforte. All’incontro presenti il presidente della Commissione regionale Sanità Emanuele Monti, Elio Carrasi, Dirigente UTR Insubria; Gianni Bonelli, Direttore Generale ASST Sette Laghi; Paolo Grossi, Direttore del Reparto di Malattie Infettive e Tropicali ASST Sette Laghi e membro dell’ISS; Battistina Castiglioni, Direttore Dipartimento Cardiovascolare ASST Sette Laghi. Scopo dell’incontro è approfondire i…

Condividi:
Leggi

Riforma della sanità lombarda all’UTR Insubria di Varese

 Si terrà nel tardo pomeriggio di oggi presso la sede dell’Ufficio Territoriale Regionale Insubria di Varese in viale Belforte l’incontro promosso dal Presidente della Commissione regionale Sanità Emanuele Monti sul tema “Potenziamento della Sanità lombarda: quali prospettive per la medicina ospedaliera”.   Si tratta del primo di quattro incontri incentrati sulla riforma della sanità lombarda rivolti, oltre che ai medici ospedalieri, anche ai medici territoriali, ai sindaci e alle associazioni dei pazienti. I successivi incontri sono calendarizzati il 31 marzo, il 6 aprile e il 13 aprile. All’evento inaugurale, che avrà inizio alle ore 17.45 e che si propone di approfondire…

Condividi:
Leggi

Adolescenti e l’igiene orale al tempo della pandemia

La pigrizia verso la salute orale è cominciata con l’inizio della pandemia e si è protratta per tutto il 2021, poiché sono venute a mancare le motivazioni principali della cura di sé stessi, estetica e socialità in primis, in particolare tra gli adolescenti. Questo è ciò che emerge dai risultati dell’indagine condotta da Laboratorio Adolescenza, associazione non profit che promuove e diffonde lo studio e la ricerca sugli adolescenti, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Biomediche, Chirurgiche e Odontoiatriche dell’Università degli Studi di Milano. Le risposte sono state date da un…

Condividi:
Leggi

Milano, Arma dei Carabinieri giornata per la prevenzione tumore al seno

Giovedì mattina 10 Marzo, presso la Sala Green del Mi-Co (Milano Convention Center) di Milano, si è tenuto un convegno dedicato alla “prevenzione del tumore al seno” in favore del personale femminile dell’Arma dei Carabinieri. Durante l’incontro, organizzato dal Comando Legione “Lombardia” in collaborazione con l’Ospedale “Fatebenefratelli” di Milano, moderato dal Ten. Col. Sigfrido Valenti, Direttore dell’Infermeria Presidiaria del Comando Legione, sono intervenuti il Dott. Giancarlo Oliva, Primario del Reparto di Radiologia P.O., il Dott. Marcello Orsi, responsabile del Reparto di Radiologia Senologica, il Maggiore Silvia Spitoni ed il Capitano…

Condividi:
Leggi

Covid19 in arrivo un nuovo vaccino da Sanofi-Gsk

In Italia è in arrivo un nuovo vaccino per combattere il virus Covid-19, che utilizza delle proteine ricombinanti realizzato dalla Sanofi – GSK che in questi giorni è in attesa di autorizzazione. Il vaccino Sanofi-GSK proteico adiuvato può essere conservato in frigorifero, al termine della sperimentazione dai risultati ottenuti si è evidenziata la capacità di determinare una efficace risposta immunitaria. Nei partecipanti che avevano ricevuto un’immunizzazione primaria con vaccino Mrna (come Pfizer o Moderna) o con vaccino adenovirus (come Astrazeneca) già autorizzati, il vaccino di richiamo Sanofi-GSK ha indotto un aumento significativo…

Condividi:
Leggi

Garattini: la medicina non è un mercato “costretto” a crescere

Silvio Garattini, internazionalmente riconosciuto per i suoi studi e le profonde conoscenze in campo medico, ha pubblicato uno stralcio del suo libro “Invecchiare bene” sul mensile dell’Istituto di ricerche farmacologica Mario Negri Irccs di cui è presidente. Lo offriamo all’attenzione dei nostri lettori perché stimola ad una “rivoluzione culturale” nel modo di concepire la sanità sia da parte dei medici, sia del pubblico che ne usufruisce i servizi. Siamo una popolazione longeva. L’Italia infatti è ai primi posti nel mondo con la sua attesa di vita alla nascita di 81…

Condividi:
Leggi

Il Centro Daccò dell’Istituto Mario Negri celebra 30 anni di ricerca sulla rarità

Trent’anni anni fa nasceva il Centro di Ricerche Cliniche Aldo e Cele Daccò di Ranica (Bg). Il Centro ha svolto un ruolo pionieristico, quando in Italia non esisteva pressoché nulla e in Europa erano in pochi a rispondere ai bisogni dei pazienti con una patologia rara. Alla base l’idea lungimirante di Silvio Garattini e Giuseppe Remuzzi: creare una struttura dotata di attrezzature e con l’organizzazione di un ospedale ma esclusivamente dedicata alla ricerca, con protagonisti gli ammalati, sul modello dei Clinical Research Center americani. “L’idea di promuovere studi per le…

Condividi:
Leggi

Varese sanità 120 milioni di euro e 40 cantieri

 Centoventi milioni di finanziamento, di cui più del 60% è stato stanziato nell’ultimo triennio. Quaranta i cantieri che cambieranno il volto della città di Varese e dell’azienda sociosanitaria territoriale ‘Sette Laghi’. Queste le cifre diffuse in conferenza stampa dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana per illustrare i progetti e fare il punto sullo stato di avanzamento dei lavori. All’incontro sono intervenuti anche il Direttore generale dell’ASST Sette Laghi, Gianni Bonelli, e il Direttore della struttura Tecnico Patrimoniale, Roberto Guarnaschelli. “Investimenti per 120 milioni – spiega il presidente Attilio Fontana-…

Condividi:
Leggi

Tumori ovarici, caratterizzati da alti livelli di due proteine, più sensibili a una nuova classe di farmaci

I risultati di uno studio, condotto presso l’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, sono stati pubblicati sull’autorevole rivista Cancer Research. I dati hanno evidenziato che alcuni tumori ovarici presentano alti livelli di due proteine che regolano l’attività dei mitocondri, la centrale energetica delle cellule. Questa peculiarità li rende sensibili a una nuova classe di farmaci, aprendo così nuovi scenari terapeutici. Si tratta di un risultato importante per lo sviluppo di nuove strategie terapeutiche per un tipo di tumore che è tra i più difficili da curare. Infatti il tasso…

Condividi:
Leggi

Su Novavax la Lombardia fa decidere il Ministero

L’agenzia Ansa ha pubblicato in data 1 Febbraio la notizia che Regione Lombardia si atterrà alla decisione del Ministero della Salute per quanto riguarda la somministrazione del vaccino a base proteica Novavax. A scrutinio segreto i consiglieri lombardi hanno bocciato la proposta del Movimento 5 Stelle di destinare il nuovo vaccino a coloro che ancora non si sono vaccinati. Lo scopo dei pentastellati era di ridurre l’area No-vax della quale fanno parte tanti cittadini che non sono ostili a vaccinarsi, ma che non intendono farsi inoculare il siero di vaccini…

Condividi:
Leggi