Autunno, è tempo di conserve “fai da te”, la frutta si compra all’AgriMercato

 Dopo l’esperienza casalinga accumulata nei lunghi periodi di lockdown nell’ultimo anno e mezzo, quest’anno la tradizione di conserve e confetture entra nel vivo e coinvolge oltre una famiglia su quattro (24%) anche in provincia di Varese: e così, sempre più consumatori si sono messi al lavoro tra pentole e vasetti nella preparazione di conserve fatte in casa. La preparazione delle conserve, composte, confetture e marmellate fatte in casa secondo una tradizione del passato, sembrava destinata a perdersi, mentre è tornata di grande attualità con la pandemia, le lunghe settimane di…

Condividi:
Leggi

L’eredità del lockdown ansia e depressione

Oltre il 40% degli italiani ha riportato un peggioramento dei sintomi ansiosi e depressivi durante il lockdown nazionale dello scorso anno, con una riduzione della qualità di vita in più del 60% dei soggetti e ripercussioni sul ritmo sonno-veglia in più del 30%. E’ quanto emerge dal primo studio condotto in Italia su un campione rappresentativo della popolazione adulta e pubblicato in questi giorni sulla rivista Journal of Affective Disorders. “I dati in nostro possesso sono molto solidi e parlano chiaro” commenta Andrea Amerio, ricercatore psichiatra dell’Università di Genova e…

Condividi:
Leggi

Baranzate ex capannone in hub di servizi sociali

Camerieri, custodi di albergo, addetti alla security nei locali del centro. Per lo più stranieri che avevano trovato un lavoro e si erano integrati ma che il Covid ha precipitato nella povertà. Sono loro gli utenti dell’Emporio della Solidarietà di Baranzate, il Comune della Città metropolitana milanese con la più alta percentuale di cittadini stranieri residenti (35,2%). Aperto all’inizio di marzo, ad un anno dal primo lockdown dovuto alla pandemia, sono già 180 le famiglie (per un numero complessivo di 620 persone) di 28 etnie differenti che vengono a fare…

Condividi:
Leggi

Centro Gulliver due serate online per genitori

Due date da segnare in agenda per i genitori degli adolescenti, ma anche per tutti gli educatori che lavorano con questa fascia di età. Due serate in diretta live streaming sui canali youtube e facebook di Gulliver, per parlare di adolescenza, famiglia e digitale. “Questa proposta – raccontano dal Gulliver – nasce con l’obiettivo principale di sostenere i genitori nel loro compito educativo, specie in questo periodo così complicato. Siamo infatti convinti che la figura dell’Adulto continui ad essere centrale anche in adolescenza, soprattutto di fronte alle nuove sfide di questi…

Condividi:
Leggi

Parrucchieri ed estetisti aperti giornate festive Aprile e Maggio

Con il passaggio della Lombardia in zona arancione, da lunedì 12 Aprile parrucchieri ed estetisti hanno riaperto le attività dopo lunghe settimane di chiusura. Per permettere loro di recuperare, almeno in parte, il fatturato perduto nei giorni di lockdown, l’Amministrazione ha disposto che nei mesi di Aprile e maggio potranno lavorare in via straordinaria anche la domenica e nelle giornate festive. Oggi, su proposta della vicesindaco e assessore allo Sviluppo del territorio Manuela Maffioli, anche in seguito a una richiesta di Confartigianato, il sindaco Emanuele Antonelli ha firmato un’ordinanza che…

Condividi:
Leggi

Nel Varesotto 9 su 10 sono rimasti a casa

Gli italiani hanno speso circa 1,4 miliardi di euro per imbandire le tavole della Pasqua, mentre nel Varesotto quasi 9 cittadini su 10 (88%) sono rimasti a casa: solo un 10% ha approfittato delle deroghe per uscire dalle mura domestiche nei limiti previsti. E’ il bilancio dal quale emerge che la cucina e la tavola si classificano come il principale svago dei cittadini nella Pasqua rossa blindata. Una tendenza dimostrata – sottolinea Coldiretti Varese – dall’ aumento del 15% della spesa rispetto allo scorso anno ma ben al di sotto…

Condividi:
Leggi

La floricoltura varesina non può reggere un altro lockdown

C’è preoccupazione, perché una nuova chiusura generalizzata nel periodo più delicato della stagione avrebbe conseguenze gravissime per la floricoltura made in Varese. E’ successo lo scorso anno, durante il primo lockdown: un danno economico di proporzioni enormi, con le imprese florovivaistiche costrette a gettare letteralmente via mesi di lavoro”.  E’ Fernando Fiori, presidente di Coldiretti Varese, a  lanciare l’allarme, evidenziato anche nell’intervista alla Tgr Rai in onda ieri, che ha raccolto anche le voci preoccupate dei florovivaisti della provincia prealpina, tra cui Carlo Cremona di Venegono Inferiore: “Anche la chiusura nei weekend –  ha dichiarato…

Condividi:
Leggi

A Varese a un anno dal primo lockdown una famiglia su quattro è più povera

Anche nelle province del settentrione lombardo, a un anno dall’inizio della pandemia una famiglia su quattro è più povera. Lo confermano i dati secondo cui in Italia, circa il 28,8% dei nuclei familiari ha dichiarato nel 2020 un peggioramento della situazione economica rispetto all’anno precedente. E’ quanto emerge da una analisi di Coldiretti su dati del Rapporto sul Benessere equo e sostenibile (Bes) dell’Istat. Un deterioramento della situazione economica che  ha colpito di più le regioni ricche del Centro (30,5%) e del Nord (28,8%) rispetto al Mezzogiorno (27,7%). Dati che…

Condividi:
Leggi

Florovivaismo, un anno fa l’inizio della crisi

Fu l’inizio di “una crisi senza precedenti”, che provocò per il florovivaismo varesino un crollo del mercato dal 70% al 100% nel momento più delicato della stagione.  Oggi, a un anno esatto di distanza dal primo lockdown del 9 marzo 2020, si guarda con preoccupazione a quello scenario, mentre il futuro fa temere nuove restrizioni e un incedere di “zone rosse” i cui effetti potrebbero portare a nuovi, gravissimi contraccolpi sul piano economico. Ma riavvolgiamo il nastro: è il Dpcm del 9 marzo 2020 firmato dall’allora presidente del consiglio Giuseppe Conte a fissare una…

Condividi:
Leggi

Carabinieri donano alla Croce Rossa beni di prima necessità

Stamattina, lunedì 28 Dicembre, presso la sede di Via Pucci della Croce Rossa, i Carabinieri di Milano hanno consegnato generi di prima necessità da distribuire alle famiglie bisognose. Analogamente a quanto già accaduto durante il lockdown di aprile, alcuni militari del Nucleo Radiomobile di Milano nei giorni scorsi hanno dato vita a un’iniziativa spontanea di raccolta fondi tra i colleghi, per contribuire con un piccolo gesto di solidarietà a far fronte alle difficoltà che tanti cittadini stanno vivendo, oramai da mesi, quale conseguenza della pandemia da COVID-19. Con i fondi…

Condividi:
Leggi

Stelle di Natale presenti in una famiglia su due

Produzione in calo per i timori dello scenario-Covid, ma primi segnali di speranza dalle vendite delle Stelle di Natale: i numeri – stima Coldiretti Varese – sono inferiori allo scorso anno, ma nelle settimane di dicembre le vendite hanno registrato numeri positivi (e in qualche caso, alcuni fioristi le hanno addirittura esaurite). In generale, durante le feste, in quasi una famiglia su due (42%) sarà presente una Stella di Natale. Il dato emerge da un’analisi di Coldiretti/Ixè sugli acquisti verdi degli italiani che approfittano degli ultimi giorni per portare doni…

Condividi:
Leggi

Salgono a dieci i minimarket solidali con Rho

Dal 18 ottobre, data del Dpcm con il quale il governo ha imposto le nuove limitazioni anti contagio, sono aumentate del 45% le persone che sono ricorse agli Empori della Solidarietà per fare la spesa. L’incremento si somma a quello registrato dopo il primo lockdown di primavera, durante il quale i beneficiari erano raddoppiati. In due mesi dunque 3.160 impoveriti da Covid hanno dovuto fare affidamento su questa rete di assistenza per soddisfare un bisogno primario come il cibo, portando così gli utenti del servizio a superare quota 10mila. È…

Condividi:
Leggi

Black Friday sfonda l’e-commerce con 151,7 milioni di euro

Il canale degli specialisti online l’unico a crescere con un + 24% rispetto al 2019. Consumi di novembre in forte calo: – 17,2%. Un dazio molto più pesante lo paga ancora una volta il piccolo dettaglio. Per gli acquisti online è di 151,7 milioni di euro l’ammontare delle vendite nell’online per il Black Friday 2020 con un incremento – nel canale degli specialisti e-commerce – del 24% rispetto al 2019 (+77 milioni di euro). Lo stima l’Ufficio Studi di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza*. L’incremento atteso delle vendite esclusivamente…

Condividi:
Leggi

Effetti lockdown nuova impennata di disoccupati

Dalla metà di Ottobre a oggi, in un mese esatto, hanno ricevuto la tessera a punti, con la quale si può fare la spesa gratuitamente negli Empori e nelle Botteghe solidali 672 nuove famiglie, che hanno fatto salire così ad oltre 9mila i beneficiari di questa rete di protezione che si era dimostrata fondamentale giù nel corso del lockdown di primavera. Significativa è stata anche l’attività erogativa del Fondo San Giuseppe. Voluto dall’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini e sostenuto dal sindaco Giuseppe Sala, il Fondo ad oggi ha distribuito…

Condividi:
Leggi