Portogallo batte la Svizzera 6 a 1

Passerella per il Portogallo, ecatombe per la Svizzera. I lusitani conquistano i quarti di finale travolgendo i rossocrociati per 6-1 al termine di una partita in cui hanno dominato e nella quale sono emerse le doti realizzative di Ramos. Il Portogallo approda quindi per la terza volta nella storia dei mondiali ai quarti di finale e si annuncia come una delle favorite per la vittoria finale. Cristiano Ronaldo e soci troveranno sulla loro strada il sorprendente Marocco. PRIMO TEMPO – Al 5′ la Svizzera ci prova con un tiro dal…

Condividi:
Leggi

Il Marocco estromette la Spagna per 3-0 dopo

Più che una vittoria, un’impresa. Il Marocco estromette dopo i rigori la Spagna per 3-0 dopo che i tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi a reti bianche I nordafricani ci hanno creduto fino in fondo dimostrando grande maturità d’esecuzione negli undici metri dove invece gli iberici hanno clamorosamente steccato. Marocco tra le prime otto squadre del mondo. La Spagna è invece la quarta esclusa eccellente della rassegna qatariota dopo Belgio, Germania e Uruguay. PRIMO TEMPO – All’11’ i nordafricani ci provano con una punizione di Hakimi alta. Al 23′…

Condividi:
Leggi

Brasile batte la Corea del Sud 4 a 1

I verdeoro hanno annichilito una pur discreta Corea del Sud con un netto 4-1 e si sono guadagnati in scioltezza l’accesso ai quarti di finale. Neymar, tornato dopo l’infortunio, e compagni hanno chiuso la pratica segnando tre reti nella prima mezz’ora. Gli asiatici, nonostante il pesante passivo, si sono dimostrati una nazionale di caratura e lasciano il mondiale qatariota a testa alta. PRIMO TEMPO – Al 7′ il Brasile va subito in vantaggio con Vinicius jr che riceve dalla sinistra da Raphinha e insacca con un diagonale. All’11’ Richarlison subisce…

Condividi:
Leggi

Openjob Metis Varese arresta la sua corsa nel campionato

Si è battuta fino all’ultimo con determinazione. Contro sua maestà la Virtus Segafredo Bologna di coach Sergio Scariolo, però, la Openjob Metis Varese ha dovuto arrestare la serie positiva di cinque vittorie perdendo sul parquet amico per 100-108. Ancora una buona prova di maturità, comunque, per il collettivo di Matt Brase la cui sconfitta contro i felsinei non pregiudica l’ottima situazione di classifica. Menzione d’onore per Brown, Ross e Johnson. PRIMO QUARTO  –  La Virtus Bologna comincia da Virtus e ne infila subito 6 ma Johnson riesce a spezzarne temporaneamente il…

Condividi:
Leggi

Pro Patria batte il Lecco 2 a 0

 Parla di “partita complicata, derby, in cui basta poco per sbagliare qualcosina”. C’è entusiasmo nelle parole del tecnico della Pro Patria Jorge Vargas l’indomani della vittoria dei suoi contro il Lecco per 2-0, secondo risultato positivo di un certo peso dopo il 2-2 sul terreno del Pordenone: “sapevamo che era difficile – prosegue – era difficile giocare su questo campo, abbiamo creato molto, dobbiamo sempre fare la nostra partita, i ragazzi sono stati bravi e hanno corso parecchio contro una squadra difficile come il Lecco”.

Condividi:
Leggi

Città di Varese ritorna il sorriso

Dopo quattro turni di musi lunghi arriva un sorriso. Che in casa Città di Varese aspettavano come un assetato attende l’acqua per placare la sete. E, dopo il 2-1 dei suoi nel derby contro la Caronnese in cui erano in palio punti importantissimi in chiave di sicurezza di classifica, il tecnico Luciano De Paola afferma: “il sorriso di oggi è per i ragazzi che finalmente si ritrovano a festeggiare una vittoria che avrebbero meritato da tempo, anche sotto di un gol non siamo mai andati in difficoltà e, nonostante un filo di…

Condividi:
Leggi

Croazia batte il Giappone ai rigori

Ai rigori, per la prima volta in questo mondiale. E la Croazia la spunta sul Giappone imponendosi per 4-2 e diventando così la quinta nazionale qualificata per i quarti di finale della competizione qatariota. I tempi regolamentari si erano chiusi sull’1-1 con il vantaggio nipponico e il pareggio croato e i supplementari non sono serviti a sbloccare la situazione di equilibrio. Poi la lotteria dei rigori ha sancito la debacle della nazionale del Sol Levante e il trionfo di quella di Dalic. PRIMO TEMPO – Al 3′ il Giappone ci…

Condividi:
Leggi

Pro Patria batte il Lecco 2 a 0

Prima il pareggio con il Pordenone, ora la vittoria con il Lecco. A rendere la vita difficile alle primattrici del girone la Pro Patria ci ha preso decisamente gusto, Allo “Speroni” arriva un 2-0 contro i lecchesi che consente agli uomini di Jorge Vargas di entrare in zona playoff laddove la classifica profuma di buono, ovvero al decimo posto con 25 punti.   PRIMO TEMPO – Al 3′, su girata di Rossi, Battistini conclude a lato. Al 23′ la Pro Patria beneficia di un rigore per un fallo di mano di…

Condividi:
Leggi

Ritorno del sorriso in casa Città di Varese

Ritorno del sorriso in casa Città di Varese,  disastro Castellanzese, Varesina cappaò. Più ombre che luci per le varesine della quarta serie nel turno di serie D appena finito in archivio. Vediamo cosa è accaduto.  CITTA’  DI VARESE- CARONNESE 2-1 Dopo quattro turni a secco e con diversi nuovi innesti, il Città di Varese mette le mani sulla Caronnese in un derby varesino sempre molto sentito. Anche la squadra di Simone Moretti ha effettuato in questa settimana diversi innesti. Il Cdv l’ha fatta sua in pieno recupero dopo che la Caronnese si…

Condividi:
Leggi

Casatese batte la Varesina 1 a 0

E fanno quattro. La Casatese di mister Giuseppe Commisso aggiunge un altro vagone al trenino dei turni utili consecutivi superando a Venegono Superiore la Varesina con il punteggio di 1-0. Partita giocata a viso aperto tra due compagini di buon livello. A deciderne l’esito è stato Isella al 7′ della seconda frazione con un tiro da fuori area. Adesso la classifica dice quarto posto con 24 punti decisamente in zona playoff. 

Condividi:
Leggi

Via libera per l’Inghilterra semaforo rosso per il Senegal

Via libera per l’Inghilterra, semaforo rosso per il Senegal. La nazionale dei tre leoni supera per 3-0 quella africana e approda ai quarti di finale. Vittoria ampiamente meritata per la pattuglia di mister Gareth Southgate che ha dominato l’incontro per ampi tratti. PRIMO TEMPO – Dopo un avvio all’insegna dell’equilibrio, al 21′ l’Inghilterra crea la prima, vera occasione con un colpo di testa di Stones che termina alto. Il Senegal risponde al 23′ con Sarr il cui tiro termina fuori misura. Al 32′ nuova offensiva senegalese con un diagonale di…

Condividi:
Leggi

Francia si qualifica ai quarti di finale

Molta Francia, poca Polonia. Il 3-1 con cui i transalpini hanno conquistato la qualificazione ai quarti di finale superando la nazionale di Michniewicz è il corollario di questa differenza di caratura e rendimento tra le due squadre. Molta Francia, poca Polonia. Il 3-1 con cui i transalpini hanno conquistato la qualificazione ai quarti di finale superando la nazionale di Michniewicz è il corollario di questa differenza di caratura e rendimento tra le due squadre. Mattatore della nazionale di Deschamps è stato Mbappè autore di una doppietta. La nazionale polacca si…

Condividi:
Leggi

L’ Argentina vola e batte l’Australia

Messi più Alvarez e l’Argentina vola. I sudamericani di mister Lionel Scaloni sono la seconda qualificata della giornata dopo l’Olanda grazie al 2-1 con cui hanno sconfitto l’Australia. Sotto di due reti , i socceroos di mister Graham Arnold avevano cercato di riprenderla ma alla fine l’albiceleste, creando ancora una serie di ghiotte occasioni per incrementare il bottino, ha legittimato il suo passaggio ai quarti di finale. Il prossimo 9 dicembre sarà quindi Olanda- Argentina, riedizione della finale dei mondiali del 1978 vinta dalla seconda per 3-1, il primo quarto…

Condividi:
Leggi

Al via la sfida tra la Città di Varese e Caronnese

Città di Varese e Caronnese l’una contro l’altra armate per conquistare preziosi punti sicurezza, Castellanzese e Varesina in cerca del proseguimento del buon momento. Vediamo gli impegni che attendono le varesine nella giornata in programma domenica 4 dicembre alle 12.30. CITTA’ DI VARESE- CARONNESE   Derby sempre molto sentito ma, questa volta, in tono minore. Non certo per il suo fascino ma per la precarietà della classifica di ambedue le compagini ferme, rispettivamente, a dieci e undici punti che valgono sedicesimo e quattordicesimo posto. Per cercare di correre ai ripari, questa settimana,…

Condividi:
Leggi

Pro Patria sfida il Lecco domenica 4 Dicembre

Avere fermato la capolista Pordenone ha messo le ali al suo entusiasmo. E le ha regalato il secondo turno utile di fila. E’ una Pro Patria in stato di grazia quella che si appresta a ricevere, domenica 4 dicembre alle 14.30 al “Carlo Speroni” di Busto Arsizio,  l’ambizioso Lecco secondo con la Feralpi Salò a trenta punti e a una sola lunghezza dalla capolista Pordenone.  Lo scorso campionato il Lecco si impose in casa per 3-0 mentre al ritorno a Busto Arsizio terminò 1-1. Il Lecco dovrà fare a meno…

Condividi:
Leggi

Mondiali Qatar bilancio e passaggio agli ottavi di finale

Premessa doverosa: sappiamo quali controversie abbia suscitato e continui a suscitare l’assegnazione dei mondiali in Qatar. Siamo però convinti che lo sport abbia un valore unificante. Sempre. Oltre ogni bandiera, oltre ogni differenza, oltre ogni latitudine. E di sport vogliamo parlare. Di un mondo che si è incontrato e continuerà a incontrarsi anche attraverso il calcio. Ciò detto, il primo turno non ha mancato di regalare sorprese: subito fuori dai giochi tre senatrici come Belgio, Germania e Uruguay, continua l’avventura delle sorprendenti Giappone, Marocco e Corea del Sud. E non…

Condividi:
Leggi

Svizzera batte la Serbia 3 a 2

Vittoria e passaggio del turno. La Svizzera fa sua la gara con la Serbia imponendosi per 3-2 dopo un andamento sconsigliato ai cardiopatici. Per gli elvetici di Murat Yakin si tratta della seconda vittoria dopo quella contro il Camerun che vale sei punti in coabitazione con il Brasile e l’approdo agli ottavi. Serbia che chiude ultima in classifica e torna quindi a casa. PRIMO TEMPO – Al 1′ la Svizzera prova subito a sfondare con Embalo che vince un rimpallo ma si fa respingere la sfera da Milinkovic Savic ,…

Condividi:
Leggi

Camerun batte il Brasile 1 a 0

Congedo dai mondiali sì, ma lasciando il segno. Il Camerun si concede il lusso di battere, per la prima volta nella sua storia, il blasonato Brasile per 1-0 e si regala una delle pagine più belle della sua biografia calcistica. I leoni indomabili hanno certamente sofferto al cospetto dei già qualificati verdeoro ma hanno sempre avuto il merito di crederci. Un’altra sudamericana, dopo l’Argentina ai mondiali d’Italia del 1990, finisce quindi al tappeto per mano dell’equipe africana. PRIMO TEMPO – Sugli spalti compare un gigantesco striscione di augurio di pronto…

Condividi:
Leggi

Uruguay batte il Ghana, ma non entra negli ottavi di finale

Vincere rende sempre felici? Se lo si chiedesse all’Uruguay dopo la vittoria sul Ghana per 2-0 la risposta sarebbe negativa. I sudamericani hanno infatti si intascato la posta piena ma non se ne fanno nulla perchè si sono visti scavalcare da una Corea del Sud scoppiettante che ha soffiato loro il secondo posto del girone. Ergo, per la squadra di Diego Alonso, mondiali finiti. Così come per il Ghana che aveva bisogno almeno di un pareggio e di una differenza reti robusta. Con l’eliminazione dell’Uruguay i mondiali perdono una terza…

Condividi:
Leggi

Corea del Sud batte il Portogallo per 2 a 1

Accadde nel 2002, vent’anni dopo si è ripetuto. Il calcio vive anche di ricorsi storici. La Corea del Sud si conferma ancora una volta bestia nera del Portogallo, imponendosi non per 1-0 come nel primo confonto ma per 2-1 e, per giunta, in pieno recupero. Una vittoria che vale ben di più del contingente perchè consegna alla nazionale allenata proprio da un portoghese Paulo Bento (squalificato per l’occasione, sostituito dal vice Sergio Costa) la qualificazione agli ottavi. Qualificazione che i lusitani si erano già garantiti grazie alle due precedenti vittorie…

Condividi:
Leggi

Germania fuori dai Mondiali del Qatar

Il calcio è il regno delle sorprese. Capita così che, per la sua seconda edizione consecutiva, la blasonata Germania debba abbandonare subito i mondiali, spazzata via da Spagna e Giappone. I tedeschi si sono imposti per 4-2 contro il Costarica ma questo non è stato loro sufficiente per evitare l’onta dell’eliminazione dalla principale kermesse planetaria della sfera di cuoio. La partita resterà nella storia anche perchè è stata la prima di un mondiale a essere arbitrata da una donna, la signora Stephanie Frappart. PRIMO TEMPO – Al 2′ la Germania…

Condividi:
Leggi

Il Sol Levante passa gli ottavi di finale

Come contro la Germania. Prima sotto, poi in recupero, infine in gloria. Il Giappone fa valere la legge del Sol Levante anche contro la Spagna imponendosi per 2-1 come già aveva fatto con i tedeschi e conquista primo posto nel girone e qualificazione agli ottavi. Come contro la Germania. Prima sotto, poi in recupero, infine in gloria. Il Giappone fa valere la legge del Sol Levante anche contro la Spagna imponendosi per 2-1 come già aveva fatto con i tedeschi e conquista primo posto nel girone e qualificazione agli ottavi.…

Condividi:
Leggi

Marocco batte il Canada

Vittoria e primo posto in classifica. Splende il sole sul Marocco. Splende il sole sul Marocco che supera per 2-1 un pur volitivo Canada desideroso di congedarsi dai mondiali nel modo migliore e mette in fila la concorrenza del suo girone. La nazionale nordafricana aveva già raggiunto gli ottavi di finale nei mondiali del 1986 in Messico in cui dovette fermarsi eliminata dalla Germania. PRIMO TEMPO – Parte subito forte il Canada che al 2′ ci prova con un tiro dal limite di Kaye ribattuto dalla difesa nordafricana. Al 4′,…

Condividi:
Leggi

Croazia agli ottavi, Belgio eliminato

I mondiali perdono così una delle loro potenziali protagoniste. Lo 0-0 con cui si è concluso l’incontro non è stato sufficiente ai diavoli rossi per spiccare il volo verso il turno successivo. La Croazia termina invece al secondo posto alle spalle del sorprendente Marocco. Belgio generoso e molto propositivo nel finale specialmente con Lukaku che ha però sciupato palle gol molto ghiotte.  PRIMO TEMPO – E’ la Croazia ad avere l’avvio migliore, ma per avere la prima occasione occorre attendere il quarto d’ora; Carrasco commette fallo su Kramaric, il direttore…

Condividi:
Leggi

Messico batte Arabia Saudita ma non passa gli ottavi di finale

La determinazione non gli è mancata, le occasioni da gol neppure. Ma al Messico che ha prevalso per 2-1 contro l’Arabia Saudita questo non è bastato per passare il turno. I centramericani, dopo avere sottoposto gli avversari a un vero e proprio cannoneggiamento, hanno subito nel finale la rete dell’1-2 vedendo così vanificarsi la speranza di passaggio agli ottavi. PRIMO TEMPO – Al 2′ il Messico estrae già gli artigli con un tiro di Martin a lato. L’Arabia Saudita non recita certo la parte della spettatrice non pagante e prova…

Condividi:
Leggi

Argentina batte la Polonia 2 a 0

Più che una partita di calcio, un monologo. L’Argentina supera per 2-0 la Polonia dopo avere fatto per tutta la durata dell’incontro quello che ha voluto. I polacchi sono stati incapaci di superare la metacampo e sono stati costantemente schiacciati da Messi e compagni. Nonostante la sconfitta, però, la Polonia accompagna l’Argentina agli ottavi per migliore situazione di classifica rispetto al Messico. PRIMO TEMPO – Al 3′ Otamendi, di testa, mette sul fondo raccogliendo un cross dalla destra. Al 7′ vi è una conclusione debole di Messi su Szczesny. Al…

Condividi:
Leggi

Pro Patria costringe il Pordenone al pareggio

Si scrive pareggio ma si pronuncia impresa. La Pro Patria di mister Jorge Vargas riesce a costringere la capolista Pordenone  alla divisione della posta impattando per 2-2. Un risultato che ha valore particolare non soltanto per la caratura dell’avversaria affrontata ma anche perchè Vargas doveva fare i conti con molte assenze ed è quindi stato costretto a reinventare  la squadra. Pareggio che è anche di carattere, dato che,  due volte sotto,  i tigrotti sono riusciti a recuperare sempre.  PRIMO TEMPO  –  Al 6′ Sportelli devia di testa sul palo esterno.…

Condividi:
Leggi

L’Australia si aggiudica gli ottavi di finale

Vittoria, aggancio della Francia e passaggio agli ottavi. L’Australia ottiene, prevalendo per 1-0 sulla Danimarca, tre obiettivi in colpo solo. Come già nel 2006, la nazionale oceanica approda al secondo turno della competizione. La Danimarca torna invece a casa con la Tunisia e ha mancato il pareggio per poco nelle battute finali. PRIMO TEMPO – All’11’ gli scandinavi ci provano con Jensen, Ryan vola però a deviare in tuffo. Al 13′ è Skov Olsen a mettere alto. Per vedere la prima (e unica) occasione australiana della prima frazione occorre attendere…

Condividi:
Leggi

Tunisia batte la Francia 1 a 0

Una vittoria agrodolce. La Tunisia, infatti, superando la Francia per 1-0 arriva a fare ciò che non le era mai riuscito nella sua storia. Meritata la vittoria dei nordafricani. La partita, proprio nelle sue battute finali, ha avuto un colpo di scena con il pareggio della Francia inizialmente convalidato con conseguente triplice fischio emesso dall’arbitro che ha però deciso di consultare il Var facendo riprendere il gioco con dubbia procedura regolamentare. Ma la Tunisia ha in sé anche l’amarezza dell’insufficienza di questa vittoria per passare il turno a motivo della…

Condividi:
Leggi

Inghilterra spunta la vittoria sul Galles

Nel derby britannico la spunta, e con largo punteggio l’Inghilterra. Imponendosi per 3-0 sul Galles, la nazionale dei tre leoni spicca il volo verso gli ottavi con il primo posto nel girone rimandando a casa i gallesi che si congedano dal mondiale con un solo punto raccolto contro gli Usa, anche loro qualificati dopo la vittoria sull’Iran. PRIMO TEMPO – L’Inghilterra spinge già al 10′ con Rashford che però, servito da Kane, spara su Ward. Al 15′ ancora tre leoni in evidenza con Foden che però conclude sul fondo. Al…

Condividi:
Leggi

Stati Uniti agli ottavi Iran a casa

In una partita dal significato profondo visto lo scenario geopolitico gli Usa hanno prevalso di misura contro una squadra persiana che comunque se la è giocata fino in fondo. In una partita dal significato profondo visto lo scenario geopolitico gli Usa hanno prevalso di misura contro una squadra persiana che comunque se la è giocata fino in fondo. La compagine di Berhalter giunge così seconda alle spalle dell’Inghilterra. PRIMO TEMPO – Al 9′ gli Usa ci provano con Musah che, servito da Pulisic, spara alto. All’11’ è lo stesso Pulisic…

Condividi:
Leggi

Senegal batte Ecuador e passa gli ottavi di finale

Vittoria e passaggio agli ottavi. Il Senegal supera l’Ecuador per 2-1 con pieno merito e scavalca il primo turno dei mondiali. La squadra di Aliou Cissè pensa quindi in grande come nel 2002 quando riuscì a raggiungere addirittura i quarti di finale. PRIMO TEMPO – La squadra africana spinge per la prima volta al 5′ con Ngueye che calcia a fil di palo. al 9′ Dia sbaglia una ghiotta occasione solo davanti alla porta. Il monologo senegalese continua al minuto 13 con Ndiaye che , con una conclusione a giro,…

Condividi:
Leggi

Olanda batte il Qatar per 2 a 0

Olanda sugli scudi, Qatar totalmente a secco. La nazionale degli Orange si sbarazza per 2-0 della squadra di casa e conclude prima nel suo girone con sette punti accedendo agli ottavi di finale. Il Qatar ha dal canto suo realizzato un record in negativo ovvero l’essere l’unico paese organizzatore a non avere conquistato almeno una vittoria nei mondiali di casa. PRIMO TEMPO – Sono però i padroni di casa a provarci per primi al 4′ con Al Haydos che calcia in bocca a Noppert. Al 12′ Blind dà la risposta…

Condividi:
Leggi

 Pro Patria prossima sfida sul terreno del Pordenone

L’impegno non è precisamente all’acqua di rose. La Pro Patria, però, si appresta ad affrontare la trasferta del sedicesimo turno di campionato di mercoledì 29 novembre alle 14.30 sul terreno del Pordenone con il morale alto. Primo, perché è reduce da una vittoria ai danni dell’Albinoleffe in terra bergamasca. Secondo, perché quella posta piena l’ha proiettata all’undicesimo posto con 21 punti in coabitazione con la Pro Vercelli e la matricola Arzignano Valchiampo laddove i playoff sono davvero distanti lo spazio di un soffio. Imbattuti da cinque turni , i ramarri pordenonesi,…

Condividi:
Leggi

Il Portogallo batte l’Uruguay e approda agli ottavi di finale

Seconda partita, seconda vittoria. Il Portogallo, dopo avere piegato il Ghana per 3-2, supera per 2-0 anche l’Uruguay e approda agli ottavi di finale dei mondiali. La vittoria dei lusitani può considerarsi meritata contro una squadra sudamericana che ha costruito molto e sprecato altrettanto ma la seconda rete è un rigore letteralmente regalato dal direttore di gara per un fallo di mano inesistente. L’Uruguay resta a un solo punto e rischia ora l’eliminazione. Decisiva sarà adesso per la squadra di Diego Alonso la sfida contro il Ghana. PRIMO TEMPO –…

Condividi:
Leggi

La Pro Patria si conferma la bestia nera dell’Albinoleffe

Prima in Coppa Italia, adesso in campionato. La Pro Patria si conferma la bestia nera dell’Albinoleffe e lo sconfigge a domicilio per 1-0. Per i tigrotti di mister Jorge Vargas si tratta del ritorno alla vittoria dopo due giri a vuoto contro Novara e Juventus under 23. La squadra bustese ha ora ventuno punti e viaggia all’undicesimo posto sull’orlo della zona playoff.  PRIMO TEMPO – La Pro Patria ci prova al 23′ con un tiro dal limite di Ferri ma Pagno blocca sicuro. Al 32′ gli ospiti ci riprovano con…

Condividi:
Leggi

Notte fonda per il Città di Varese

Bboccata d’ossigeno per la Caronnese, riscatto Varesina e segno ics per la Castellanzese.  PONTE SAN PIETRO -CITTA’ DI VARESE 2-0 Notte fonda per i biancorossi che incappano nella settima sconfitta stagionale e si ritrovano penultimi con soli dieci punti. Il Ponte San Pietro va in vantaggio al 25′ della prima frazione con Capelli su assist di Ferreira Pinto, all’11’ della ripresa Ruggeri raddoppia su errore di disimpegno della difesa ospite. CARONNESE- SONA 2-1 Prima vittoria casalinga stagionale per i rossoblù di mister Simone Moretti che colgono contro il Sona tre…

Condividi:
Leggi

Openjob Metis Varese vince contro il Verona

E fanno cinque. L’allungamento nella serie di vittorie consecutive grazie al 98-91 colto sul parquet di Verona consente alla Openjob Metis Varese di coach Matt Brase di continuare a fare la voce grossa in campionato. I punti sono adesso dodici e valgono il terzo posto con Tortona a quattro punti dalla capolista Virtus Bologna, prossima avversaria dei biancorossi e due da Milano. La Varese della palla a spicchi, insomma, sogna in grande. Sugli scudi, in quest’occasione, in modo particolare Woldetensae e Johnson. PRIMO QUARTO – L’ex Torino Cappelletti e Anderson…

Condividi:
Leggi

Brasile batte Svizzera 1 a 0

Vittoria e passaggio agli ottavi. Il Brasile riserva a un’ostica Svizzera lo stesso trattamento dato alla Serbia imponendosi per 1-0 e rimanendo così anche con la porta inviolata dopo due gare. I verdeoro non hanno disputato una partita ad alto tasso di spettacolarità, messi in difficoltà da un formazione elvetica brava a imbrigliare spesso le loro manovre e a proporsi di frequente all’offensiva. I rossocrociati rimangono comunque in corsa per il passaggio del turno e affidano le loro speranze alla sfida conclusiva contro la Serbia. PRIMO TEMPO – La prima…

Condividi:
Leggi

Il Ghana si impone per 3-2 sulla Corea del Sud non senza fatica

Dopo la sconfitta con il Portogallo arriva la riscossa. Al tirare delle somme, vista la pressione asfissiante dei sudcoreani nei venti minuti finali della contesa, un pareggio sarebbe risultato verdetto più equo. Ma tanto è. Le Black Stars, come sono chiamate dai loro tifosi, sono in corsa per la qualificazione, i sudcoreani, invece, sono a un passo dall’eliminaazione. PRIMO TEMPO – E’ la Corea del Sud a dettare legge nei minuti d’avvio. All’8’ Jeong , dal limite, si vede deviare la sfera in corner. Al 17’ , su angolo di…

Condividi:
Leggi

Serbia ingenua o Camerun bravo a crederci fino al termine?

Difficile da dire.Forse l’una o l’altra cosa. Fatto sta che le due nazionali si sono divise la posta pareggiando per 3-3 al termine di una partita pirotecnica che i serbi, avanti per 3-1 , sembravano poter fare loro. Le due squadre colgono quindi il primo punto del mondiale che permette loro di tenere accesa una fiammella di speranza nella qualificazione agli ottavi. PRIMO TEMPO – La Serbia parte meglio e ci prova già al 6’ con un’incornata di Mitrovic che, su cross dalla destra, si perde oltre la traversa. Mitrovic…

Condividi:
Leggi

La Spagna con un pareggio frena la Germania

Non una semplice partita ma una sorta di finale anticipata. Spagna e Germania, nel primo match clou regalato dai mondiali, si dividono la posta pareggiando per 1-1. Gli iberici si mantengono così al comando della classifica con quattro punti, i tedeschi intascano il primo punto dopo la sconfitta con il Giappone e si mantengono in corsa per la qualificazione agli ottavi. PRIMO TEMPO – Al 7’ la Spagna prova a sfondare con Dani Olmo che, servito da Asensio, sfodera una conclusione a giro deviata da Neuer in angolo. Al 10’…

Condividi:
Leggi

Croazia travolge il Canada

Sotto di una rete, non solo non si è scomposta ma ha vinto largamente. La Croazia travolge per 4-1 il Canada e lo estromette dai mondiali. La Croazia travolge per 4-1 il Canada e lo estromette dai mondiali. La compagine di Dalic, invece, balza in testa al suo girone insieme con il Marocco e disegna una speranza concreta per il passaggio agli ottavi. PRIMO TEMPO – Al 2′ il Canada alza subito la voce con Davies che, su cross di Buchanan, supera di testa Livakovic. La Croazia produce molto gioco…

Condividi:
Leggi

Il Marocco batte il Belgio 2 a 0

Tanto Marocco, poco Belgio. Il 2-0 con cui il primo ha superato il secondo si può quindi considerare verdetto equo. La squadra di Hoalid Regragui, che ha espresso una prova di grande personalità contro la deludente compagine di Martinez, si porta così a quattro punti in classifica scavalcando proprio i belgi e riproponendosi d’autorità per la qualificazione agli ottavi. Il Belgio, dal canto suo, ha evidenziato le stesse incertezze già emerse nella pur vittoriosa sfida dell’esordio contro il Canada. PRIMO TEMPO – Al 5′ il Belgio prova a fare male…

Condividi:
Leggi

Costarica batte il Giappone

Dopo la debacle con la Spagna, cercava un pronto riscatto. Il Costarica lo ha trovato superando di misura il Giappone al termine di una partita piuttosto noiosa. La nazionale del Sol Levante non riesce così a realizzare quel bis della clamorosa vittoria contro la Germania che le avrebbe permesso di accedere ai sedicesimi di finale con un turno d’anticipo. I centramericani, dal canto loro, pur con una differenza reti pesante di meno sei, continuano a sperare in una possibile qualificazione al secondo turno. PRIMO TEMPO – Il Giappone prova a…

Condividi:
Leggi