Varesina perde incontro ma sfodera un buon calcio

Non ha vinto ma ha comunque convinto. Al cospetto di un Lecco situato un gradino sopra di lei nella gerarchia calcistica tricolore, ovvero in Lega Pro, la Varesina cede per 2-1 ma sfodera un buon calcio. Il sodalizio allenato da Marco Spilli può quindi trarre buone indicazioni in vista del campionato di serie D ritrovato dopo diversi anni. Al 27′ l’orgoglio calcistico di Venegono Superiore e Castiglione Olona insacca con un diagonale di Ekuban su cross dell’ex Verbano Malvestio. Il Lecco pareggia all’11’ della ripresa con Pinzauti in seguito ad…

Condividi:
Leggi

Città di Varese, Castellanzese e Varesina in ritiro dal 25 luglio

Tutte in ritiro, o quasi. Città di Varese, Castellanzese e Varesina danno inizio lunedì 25 luglio alla preparazione della stagione che le vedrà tutte partire dalla serie D. I biancorossi di mister Gianluca Porro si riuniranno alle 17 al centro sportivo “Le Bustecche” per preparare un’altra stagione ad alta voce come quella lasciata alle spalle con la vittoria nei playoff di girone dopo avere superato Casale e Sanremese. L’obiettivo della formazione del presidente Stefano Amirante è di conquistare la Lega Pro, sfiorata la scorsa stagione, passando per la porta principale.…

Condividi:
Leggi

 Varesina spiccano il volo destinazione Inter

Piccoli talenti crescono. E dalla Varesina spiccano il volo destinazione Inter. Si tratta dell’attaccante  Lorenzo Clementi  (2014) che, dice la società in una nota, “segna in tutti i modi possibili”, Tommaso Sperati (2012) “attaccante forte e preciso”, Filippo Rubino (2012) “agile e determinato”, Boubaker Boumahout (2010) “movimenti da bomber di razza”, Veronica  Citterio (2009) “tecnica e carattere e amatissima dai compagni “, Andrea Tonin  (2009) “Vlaovic per i compagni, struttura importante ma gestualità raffinate” , Cristian Lai (2008) “potente e devastante negli spazi aperti”.  La società commenta parlando di “esito mai scontato di un…

Condividi:
Leggi

Marcello Orellana Cruz nuovo giocatore della Varesina

Il suo recente passato parla di una buona stagione alla Vis Nova Giussano. Marcello Orellana Cruz è ora un nuovo giocatore della Varesina. Orellana Cruz, classe 2001, è descritto dalla società rossoblù come “un talento di indubbio valore esploso la scorsa stagione segnando 10 gol, molti dei quali di pregevole fattura”.  Orellana Cruz è indicato dagli addetti ai lavori come un centrocampista dotato di parecchia fantasia. 

Condividi:
Leggi

Timothy Ekuban nuovo giocatore della Varesina

L’esperienza non gli manca, il talento neppure. Timothy Ekuban è un nuovo giocatore della Varesina che si appresta ad affrontare con un pieno di entusiasmo e determinazione il campionato di serie D in cui è riapprodata dopo alcune stagioni d’assenza. Ghanese, classe 1995, Ekuban ha giocato lo scorso campionato in quarta serie nelle file della Brianza Olginatese ed è fratello di Caleb, punta del Genoa. Il biglietto da visita da lui presentato alla stagione del battesimo in serie D è stato di tutto rispetto: nove reti e quattro assist. 

Condividi:
Leggi

La Varesina strizza l’occhio anche al basket

Non solo calcio. La Varesina, fresca di ritorno in serie D nel mondo della sfera di cuoio, vuole però dilatare il suo ambito di interesse abbracciando anche altre discipline sportive. E in quest’ottica ha deciso di stringere la mano alla Basket Venegono. Quest’ultima, pur mantenendo il proprio nome, uniformerà il proprio logo a quello dei rossoblù “avendo come punto di forza- si legge in una nota diffusa congiuntamente dalle due società – la longevità del proprio operato sul nostro territorio”. Un’unione che, dicono in coro, “rafforzerà le nostre realtà rendendole…

Condividi:
Leggi

Il ritorno della Varesina in serie D

La serie D le mancava dalla stagione 2017-18. E, ora che ci è ritornata dopo un campionato maiuscolo, la Varesina vuole presentarsi ai nastri di partenza della stagione a venire in grande stile. Lo fa partendo da molte conferme e qualche novità. Fiducia rinnovata all’estremo difensore Vito Spadavecchia e all’esperto Claudio Poesio, stesso discorso per Sime Gregov, Thomas Kate e Alessio Bernardi. Faranno ancora parte della rosa rossoblù anche il difensore centrale Alessio Zefi, l’attaccante Giacomo Sali e il centrocampista Lodovico Donizetti. La new entry è un nome altisonante che…

Condividi:
Leggi

Sale a oltre 100 miliardi il falso made in Italy, penalizzata l’agricoltura varesina

Sale ad oltre 100 miliardi il valore del falso Made in Italy agroalimentare nel mondo “sottraendo risorse e opportunità di lavoro all’Italia e mettendo a rischio la tenuta e il futuro della Dop Economy messa già alla prova dalla pandemia, con riflessi preoccupanti anche sul territorio” come rimarca il presidente di Coldiretti Varese Fernando Fiori. E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti in occasione della presentazione del Rapporto Ismea – Qualivita 2020 sui prodotti Dop/Igp dal quale si evidenzia che il sistema italiano di qualità “Food and wine” conta su 841 specialità tutelate…

Condividi:
Leggi

Incontro Monti, Pavesi e Bonelli per il futuro della sanità varesina

 Si è svolto questa mattina, lunedì 13 Settembre, l’incontro promosso da Emanuele Monti, presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali al Pirellone, Giovanni Pavesi, direttore generale al Welfare di Regione Lombardia, e Gianni Bonelli, direttore generale dell’Asst Sette Laghi, per programmare gli interventi in ambito sanitario sulla città di Varese in vista dell’approvazione della revisione della legge sanitaria regionale e dell’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.  “La Lombardia anticipa tutti anche questa volta e attua per prima il Pnrr integrandolo con risorse proprie. La città di Varese, con…

Condividi:
Leggi

Consegnato il Premio “Rosa Camuna” alla varesina Adele Patrini

“Oggi  premiamo una donna straordinaria, promotrice e ideatrice di tanti progetti al servizio della comunità lombarda, testimonial ideale della prevenzione e della salute”. Lo ha sottolineato il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi consegnando questo pomeriggio al Belvedere di Palazzo Pirelli il Premio “Rosa Camuna” ad Adele Patrini, varesina, Presidente dell’Associazione C.A.O.S. Onlus Centro Ascolto Operate al Seno, Vice Presidente della Scuola Italiana di Senologia, Portavoce di Europa Donna, componente del Comitato Scientifico Accademia di Senologia Umberto Veronesi e della LILT. “Una vita dedicata alla prevenzione del tumore. Ad Albizzate e in altri…

Condividi:
Leggi

Varesina dona due ecografi a terapia intensiva cardiochirurgica

Due ecografi portatili di tipo Vscan Extend Dual DICOM sono stati donati da una benefattrice varesina che ha voluto restare anonima unitamente alla madre al Reparto di Terapia Intensiva Cardiochirurgica diretto dal Professor Paolo Severgnini docente all’Università dell’Insubria.  “Un gesto di squisita sensibilità – dichiara il Direttore Generale Gianni Bonelli – che ci fa doppiamente piacere perchè nato dalla stima e dalla gratitudine nei confronti del personale del reparto maturate nel corso del ricovero di un familiare della signora avvenuto alcuni anni fa. Sono certo – conclude Bonelli – che il professor Severgnini e la sua equipe sapranno fare l’uso…

Condividi:
Leggi

Caronnese e Folgore Caratese in campo domenica 28 Marzo

I rossoblù si apprestano a ospitare al “Comunale” di corso della vittoria domenica 28 Marzo alle 15 la Folgore Caratese. E lo fanno sull’onda dell’entusiasmo per la ritrovata vittoria, sia pure in extremis, con il Sestri Levante sempre sul campo amico e con il punteggio di 2-1. I brianzoli, dal canto loro, mancano all’appuntamento con la posta piena da tre turni in cui hanno raccolto un pesante stop casalingo contro il Bra (1-4) e due pareggi con Pont Donnaz Arnaud Evancon e Borgosesia. Tra i due sodalizi vi sono cinque…

Condividi:
Leggi

La floricoltura varesina non può reggere un altro lockdown

C’è preoccupazione, perché una nuova chiusura generalizzata nel periodo più delicato della stagione avrebbe conseguenze gravissime per la floricoltura made in Varese. E’ successo lo scorso anno, durante il primo lockdown: un danno economico di proporzioni enormi, con le imprese florovivaistiche costrette a gettare letteralmente via mesi di lavoro”.  E’ Fernando Fiori, presidente di Coldiretti Varese, a  lanciare l’allarme, evidenziato anche nell’intervista alla Tgr Rai in onda ieri, che ha raccolto anche le voci preoccupate dei florovivaisti della provincia prealpina, tra cui Carlo Cremona di Venegono Inferiore: “Anche la chiusura nei weekend –  ha dichiarato…

Condividi:
Leggi