Dall’Isonzo al Piave all’Anvgd Comitato di Milano

In memoria dei caduti della Prima Guerra Mondiale, mercoledì 22 maggio alle ore 18.00, l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Comitato di Milano, ha il piacere di presentare l’evento “Dall’Isonzo al Piave” di Rino Alessi. Durante l’incontro sarà possibile approfondire tematiche storiche legate al conflitto, grazie all’intervento di esperti del settore. L’evento sarà moderato da Lorenzo Salimbeni, responsabile della Comunicazione dell’ANVGD e ricercatore storico freelance, che guiderà il dibattito e fornirà spunti di riflessione sugli eventi che hanno caratterizzato la Grande Guerra. Salimbeni, con la sua vasta esperienza e competenza,…

Condividi:
Leggi

Festival Internazionale di teatro nell’Insubria e nella macroregione alpina

Molto sentita e partecipata la conferenza stampa di mercoledì 15 maggio al Salone Estense a Varese per il lancio della XVIII edizione di “Terra e laghi 2024”. Silvia Priori, direttrice artistica del Festival, ha presentato la ricca programmazione che da giugno a novembre 2024 prevede 88 spettacoli di teatro in tutti i suoi generi e linguaggi che si alterneranno in 32Comuni dell’Insubria e in 31 Comuni della Macroregione alpina. Gli spettacoli, come consuetudine, sono divisi in tre macroaree: prosa, family e circo e sono indirizzati ad un pubblico trasversale. “Si…

Condividi:
Leggi

Al museo del Ghisallo un tributo a Stephen Roche

Tutte le maglie di Roche, una maglia per ogni team per cui ha corso, saranno esposte nelle teche esposte nella parte centrale del Museo. Sono tutte le maglie di Roche più la sua rosa, quella del 1987 che è già al Museo del Ghisallo perché appartiene alla collezione Giro for Ghisallo donata da Davide Cassani.  La mostra è possibile grazie al collezionista Bruno Astruc che ha deciso di donare al Museo del Ghisallo preziosi cimeli che ci permettono di ricostruire e raccontare la storia di questo grande campione del ciclismo. Per l’occasione Stephen Roche, non potendo essere presente,…

Condividi:
Leggi

L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia ha portato la frontiera adriatica al Salone del libro

di Lorenzo Salimbeni – Cala il sipario sulla XXXVI edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, al quale ha preso parte anche l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, che ha allestito al proprio stand, in collaborazione con il Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata, La Bancarella. Salone del libro dell’Adriatico orientale. Sono state così esposte le più recenti pubblicazioni dell’ANVGD e moltissimo materiale didattico ed informativo inerente le foibe, l’esodo e la storia dell’italianità adriatica nelle sue più ampie accezioni, dalla letteratura all’arte passando per…

Condividi:
Leggi

Carla Maria Russo vince il premio letterario Amalago

Carla Maria Russo con I Venturieri (2021, Piemme) ad aggiudicarsi il premio letterario Amalago 2023/24 e il trofeo, opera d’arte del Maestro Marco Nereo Rotelli. Sono stati premiati anche Andrea Frediani con Il nazista che visse due volte (2022, Newton Compton Editori), che ha ricevuto il Premio Speciale delle Scuole, e Luigi Barnaba Frigoli con Guerriera (2022, Rizzoli), a cui è andato il Premio Speciale Agar Sorbatti per la creazione di un personaggio femminile di particolare rilievo. Tutti i premiati hanno ricevuto, oltre a diploma e trofeo, anche un interessante…

Condividi:
Leggi

La Federazione delle scuole materne a convegno per celebrare 50 anni di vita

Cinquant’anni fa veniva fondata la FISM, acronimo di Federazione Italiana Scuole Materne, alla quale oggi fanno riferimento circa novemila realtà educative – asili nido, sezioni primavera, scuole dell’infanzia – diffuse in modo capillare su tutto il territorio nazionale, frequentate da circa mezzo milione di bambine e bambini, e dove lavorano decine di migliaia di addetti e altrettanti volontari. Per celebrare in modo unitario questo mezzo secolo di vita, la Federazione ha organizzato un grande convegno a Roma che si svolgerà nella giornata del 18 Maggio. “Prima i bambini: ieri, oggi,…

Condividi:
Leggi

Il Vittoriano uno spazio nazionale per i Giuliano Dalmati

L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, con sede a Milano, ha organizzato un incontro culturale per giovedì 16 maggio, fissando l’inizio alle ore 18:00. L’evento è stato denominato “Il Vittoriano: uno spazio nazionale dedicato ai Giuliano-Dalmati”. La conferenza vedrà come relatori gli stimati architetti Massimiliano Tita ed Emanuele Bigli, che si occuperanno di presentare e approfondire il tema proposto. Potete partecipare all’incontro virtuale accedendo alla pagina Facebook dell’associazione tramite questo link: https://www.facebook.com/groups/2559430654128300/. In seguito, potete proseguire alla visualizzazione dell’evento sul canale YouTube dell’Associazione.

Condividi:
Leggi

Pittura e sport a Cocquio Trevisago

pomeriggio di pittura e sport all’Atelier Capricorno di Cocquio Trevisago. Nell’ambito dell’evento “Arte in Famiglia”, voluto da Anna Genzi e Anny Ferrario, è stata inaugurata la mostra di pittura con l’esposizione delle opere di Stefano Bottacin e Gianni Cazzaro. Poi “tutti in sella” con la presentazione del volume “Tre Valli Varesine – la storia” di Sergio Gianoli edito da Sunrise Media, con il racconto di diversi aneddoti e delle più interessanti edizioni della classica del ciclismo internazionale allestita dalla Società Ciclistica Alfredo Binda. Numerose le domande del buon pubblico presente…

Condividi:
Leggi

Il terrore titino in Istria all’epoca dell’esodo

Fonte: https://www.anvgd.it/il-terrore-titino-nellistria-allepoca-dellesodo/ di Lorenzo Salimbeni Notti in cui imperversava l’UDBA, la polizia politica della Jugoslavia comunista che aveva raccolto il testimone dell’OZNA, artefice dell’epurazione politica e delle stragi che avevano liquidato gli oppositori del progetto annessionista titino nella Venezia Giulia, a Fiume e a Zara. Opzioni per la cittadinanza italiana che venivano respinte dalle autorità jugoslave, rimaste sorprese dall’esodo di massa che aveva attraversato tutte le fasce sociali e politiche e che cercavano di frenare l’emorragia di maestranze e di professionisti. Questo era il clima che si respirava in Istria…

Condividi:
Leggi

Stresa: premio letterario Amalago domenica 12 maggio i vincitori

Premio Letterario Amalago 2023/24 con la proclamazione dei vincitori in programma domenica 12 maggio (alle 11:00) al Grand Hotel Bristol di Stresa. Sarà presente il presidente della giuria Giovanni Grasso (giornalista parlamentare e saggista, attualmente portavoce del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella). I tre finalisti sono Andrea Frediani con Il nazista che visse due volte (2022, Newton Compton Editori), Luigi Barnaba Frigoli con Guerriera (2022, Rizzoli) e Carla Maria Russo con I venturieri (2021, Mondadori). Il premio gode del patrocinio di ventisette Comuni che si affacciano sul Verbano ed è un premio atipico, avendo rovesciato il criterio di selezione: non più libri proposti da editori e autori, ma titoli che…

Condividi:
Leggi

Gorizia capitale europea della cultura segnerà una svolta nella storia del confine orientale

Fonte: https://www.anvgd.it/gorizia-capitale-europea-della-cultura-segnera-una-svolta-nella-storia-del-confine-orientale/ di Lorenzo Salimbeni – «In un’epoca in cui ci sono ancora tante guerre che spesso ignoriamo, fare Capitale Europea della Cultura una città come Gorizia che è stata luogo di guerra e testimone di lacerazioni e separazione è un esempio per l’Europa e per il mondo» così il Presidente emerito della Camera dei Deputati On. Luciano Violante intervenendo allo stand del Ministero dell’Istruzione e del Merito al Salone del Libro di Torino all’evento “L’opportunità di Go!2025” organizzato dal MIM assieme all’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. Il Prof.…

Condividi:
Leggi

Egea, la bambina con la valigia, simbolo dell’esodo, va a scuola

Fonte: https://www.anvgd.it/egea-la-bambina-con-la-valigia-simbolo-dellesodo-va-a-scuola/ di Lorenzo Salimbeni – “Esule giuliana N° 30.001” è scritto sul foglio appiccicato sulla valigia di una bambina in posa nel luglio 1946. Si sta preparando a lasciare Pola, la città dove è nata e che in quel momenti appartiene alla Zona A sotto amministrazione militare anglo-americana in attesa che la Conferenza di Pace stabilisca se resterà italiana o verrà ceduta alla Jugoslavia comunista, che già ha l’amministrazione militare del resto dell’Istria (Zona B). Questa bambina si chiama Egea e un anno prima, durante i quaranta giorni tra maggio e…

Condividi:
Leggi

Trattato di Osimo, strage di Vergarolla e Giorno del Ricordo nelle iniziative ANVGD al Salone del Libro

fonte: https://www.anvgd.it/trattato-di-osimo-strage-di-vergarolla-e-giorno-del-ricordo-nelle-iniziative-anvgd-al-salone-del-libro/ di Lorenzo Salimbeni Le Regioni Lazio e Veneto ed il Ministero dell’Istruzione e del Merito sono stati i partner istituzionali con cui l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia ha svolto gli incontri in programma nel pomeriggio della seconda giornata della XXXVI edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino. Primo appuntamento con la novità editoriale del Comitato provinciale di Roma dell’ANVGD Osimo negli organi di stampa. La negoziazione del 1974 e l’adesione della Slovenia all’UE nel 1994 a cura di Eufemia Giuliana Budicin (Consigliere nazionale ANVGD), la quale ha voluto…

Condividi:
Leggi

Videoconferenza di presentazione dei quaderni didattici della Frontiera Adriatica

Il Comitato provinciale di Milano dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia comunica che giovedì 2 maggio alle ore 18:00 in diretta sulla pagina Facebook ANVGD di Milano. Per far conoscere e tramandare la storia della Venezia Giulia (e dall’indomani sul canale YouTube ANVGD Comitato di Milano) si svolgerà la presentazione in videoconferenza dei quaderni didattici “La Frontiera Adriatica. Il Novecento e il confine orientale” (Mazzanti, Venezia 2023), un progetto del Tavolo di Lavoro Ministero dell’Istruzione e del Merito – Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati. Interverranno: Caterina Spezzano (Dirigente tecnico del MIM); Andrea Mazzanti (editore); Silvia…

Condividi:
Leggi

Stresa terza edizione del premio letterario Amalago

Domenica 12 maggio al Grand Hotel Bristol di Stresa, si terrà la proclamazione dei vincitori del premio letterario Amalago 2023/24. Questa terza edizione del premio, sotto la presidenza di Giovanni Grasso (giornalista parlamentare e saggista, attualmente portavoce del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella) e coordinato da Sibyl von der Schulenburg, ha visto in gara nove romanzi storici, individuati dal Gruppo di Candidatura e selezionati dal Comitato di Gestione. La Commissione dei Tecnici, che si è riunita in dicembre ha decretato la terna dei titoli finalisti. Quest’anno si contenderanno il premio…

Condividi:
Leggi

A Varese al chiostro dei Frati Capuccini una mostra su Manzoni

La mostra “Il sugo di tutta la storia”, ispirata all’immenso capolavoro “I Promessi Sposi” del celebre Alessandro Manzoni, viene organizzata dalle associazioni “Insieme per la vita” nel suggestivo chiostro dei Frati situato in viale Borri a Varese, dal 4 all’11 maggio. Il percorso espositivo offre una disamina approfondita del più celebre romanzo del nostro patrimonio letterario, studiato in tutte le scuole italiane e che continua a insegnarci le dinamiche della vita, il confronto con le sue difficoltà, la fedeltà ai valori e l’importanza della fede, che può spostare montagne. Inoltre,…

Condividi:
Leggi

25 Aprile: in Italia finisce la guerra, nella Venezia Giulia comincia un incubo

Fonte: https://www.anvgd.it/25-aprile-in-italia-finisce-la-guerra-nella-venezia-giulia-comincia-un-incubo/ di Lorenzo Salimbeni – Il 25 Aprile è la festa della Liberazione, liberazione dell’Italia da una dittatura e da un’occupazione straniera, ma non per le province del confine orientale che pochi giorni dopo l’insurrezione generale del 25 aprile 1945 appunto sperimenteranno la “liberazione” portata dai partigiani comunisti jugoslavi e non dai combattenti del Comitato di Liberazione Nazionale dell’Alta Italia. Il primo maggio a Trieste e poi a Gorizia, Fiume ed in Istria succede per Quaranta giorni quel che ha già colpito Zara nell’autunno precedente. L’annessione di fatto alla…

Condividi:
Leggi

Gdf: inaugurata al Vittoriano la mostra storica “250 anni tradizione e futuro”

È stata inaugurata mercoledì 23 aprile, nel Sacrario delle Bandiere delle Forze Armate del Vittoriano di Roma, la mostra storica dedicata ai 250 anni di storia del Corpo della Guardia di Finanza. L’evento si è aperto con gli indirizzi di saluto del Direttore del Sacrario, Col. EI Attilio Cortone e della Direttrice generale del Vittoriano e Palazzo Venezia (VIVE) – Dott.ssa Edith Gabrielli, cui hanno fatto seguito, nell’ordine, gli interventi del noto giornalista del Tg1, Filippo Gaudenzi, del Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Andrea De Gennaro, e…

Condividi:
Leggi

Anime e Poesia a Sesto Calende

Domenica 28 aprile, alle ore 17:00, presso la Sala Giovanni XXIII, Parrocchia San Bernardino presentazione del libro “Anime e Poesia”, una raccolta di poesie scritte a quattro mani dalle autrici Sofia Mariotti e Tiziana Mecenero. La presentazione sarà arricchita dalle suggestive musiche di Maurizio Zandonadi e dalle voci di Maicol Trotta e Massimo Barberi che daranno vita alle poesie in un’esperienza unica e coinvolgente. “Anime e Poesia” ha già ricevuto un premio speciale della giuria ‘Emozioni Poetiche’ lo scorso 7 aprile 2024 a Milano, confermando la bellezza e la profondità…

Condividi:
Leggi

Un viaggio musicale con Ensemble Amadeus per la Caritas a Rescaldina

Nella bella cornice della Cappella Giovanni Paolo II del Centro Pastorale a Rescaldina, si è tenuto venerdì 19 aprile 2024 un concerto della rassegna RESClassicA, intitolato “Paesaggi sonori”. L’evento è stato organizzato da Ensemble Amadeus, associazione di talentuosi musicisti desiderosi di condividere la loro passione per la musica e, in questa occasione, per una nobile causa: la raccolta fondi a favore della Caritas parrocchiale. La cappella, con una buona acustica ha fornito il contesto ideale per un viaggio attraverso i capolavori musicali di Mozart, Schubert, Elgar e Dvorak. A guidare…

Condividi:
Leggi

L’esposizione Provinciale istriana del 1910

Riunione settimanale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Sezione di Milano, prevista per martedì 23 aprile alle ore 18:00, incentrata sul tema “La prima esposizione provinciale istriana di Capodistria del 1910”. Il relatore sarà Kristjan Knez, presidente della Società di Studi Storici e Geografici di Pirano, che illustrerà l’argomento. L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook dell’Associazione, accessibile al link https://www.facebook.com/groups/2559430654128300/, e in seguito sarà disponibile sul canale YouTube dell’Associazione.

Condividi:
Leggi

Palazzo Verbania mostra collettiva l’Onirico è il surreale la forma è il colore

Domenica 21 aprile 2024 a partire dalle ore 18.00, a Palazzo Verbania di Luino si inaugurerà la mostra collettiva “L’onirico è il surreale, la forma è il colore”. Da venerdì 19 aprile a domenica 5 maggio 2024 si potranno fruire le opere d’arte realizzate da Eleonora Buonfino, Adele Cossi, Pietro Giordano.  Poliedrica, geniale, espressiva, Eleonora Buonfino incanta attraverso i colori che scaturiscono dalla sua anima e  trasporta il fruitore in mondi paralleli, quelli della sua profonda essenza. Istrionica, charmante, talentuosa, Adele Cossi esprime un carisma intriso di spiritualità nelle sue…

Condividi:
Leggi

A Varese giovedì 18 Aprile la presentazione del libro dell’Arcivescovo “Più giusti, più liberi”

Giovedì 18 aprile 2024, alle ore 10:00, si terrà presso il campus universitario di Bizzozzero a Varese (Padiglione Seppilli – Via Ottorino Rossi), un incontro organizzato dal Centro Insubre di Studi Politici (CISP), nel corso del quale sarà presentato il libro “Più giusti, più liberi” dell’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Enrico Delpini, edito da In Dialogo. L’opera, che include contributi del presidente della Corte di Appello di Milano, dottor Giuseppe Ondei e del presidente dell’Unione Giuristi Cattolici di Milano, avvocato Mattia F. Ferrero, sarà al centro di un dialogo aperto…

Condividi:
Leggi

Strage di Vergarolla un incontro con l’Anvgd Comitato di Milano

Il Comitato provinciale di Milano dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia in collaborazione con l’Associazione Italiani di Pola e dell’Istria – Libero Comune di Pola in Esilio comunica che giovedì 18 aprile alle ore 18:00, in diretta sulla pagina Facebook ANVGD di Milano. Per far conoscere e tramandare la storia della Venezia Giulia e in differita dal giorno successivo sul canale YouTube ANVGD Comitato di Milano, il regista Alessandro Quadretti parlerà di: “L’ultima spiaggia. La storia di Vergarolla raccontata da un regista esule di seconda generazione”. Il docufilm “L’ultima spiaggia” ripercorre quello che accadde il 18 agosto del…

Condividi:
Leggi

A Cadrezzate con Osmate una serata in compagnia di Daniele Ossola

Lo scrittore Daniele Ossola sarà il protagonista di un’elegante serata letteraria, che si svolgerà mercoledì 17 aprile, alle 20.30 nell’incantevole cornice di Villa Bozza Quaini, via G. Mazzini 56 a Cadrezzate con Osmate in provincia di Varese. La serata sarà abilmente condotta da Marco Squizzato. Durante la serata verranno introdotti i romanzi “Sogni a Gavirate… amori ad Angera” – una narrazione che prende vita tra le sponde del Lago Maggiore, pubblicato dalla casa editrice locale Macchione – e “Identità in conflitto – Africa e dintorni”, la sua dodicesima fatica letteraria,…

Condividi:
Leggi

Sesto Calende presenta “Molto forte, incredibilmente vicino” il romanzo di Jonathan Safran Foer.

L’Università Senza Età, in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Sesto Calende, è lieta di annunciare il lancio del nuovo gruppo di lettura dedicato al romanzo a ‘Molto forte, incredibilmente vicino’ il secondo romanzo di Jonathan Safran Foer. Pubblicato nel 2005 è uno dei primi romanzi ad affrontare il tema degli attacchi terroristici dell’11 settembre. ‘A New York un ragazzino riceve dal padre un messaggio rassicurante sul cellulare: “C’è qualche problema qui nelle Torri Gemelle, ma è tutto sotto controllo”. È l’11 settembre 2001. Tra le cose del padre scomparso…

Condividi:
Leggi

Donne e motori al museo Fisogni di Tradate

In aprile si accende la Italian Motor Week, l’iniziativa promossa da ANCI-Città dei Motori, rete di Comuni cui aderisce anche la città di Tradate. Per l’occasione, il Museo Fisogni – che conserva la più grande collezione al mondo di pompe di benzina antiche e migliaia di oggetti relativi al carburante – apre le sue porte a “Donne e Motori? Gioie e basta”. La mostra fotografica itinerante è ideata da Elisabetta Cozzi, presidente del Museo Fratelli Cozzi di Legnano, che così descrive il progetto e i suoi obiettivi: “Di stereotipi sulle…

Condividi:
Leggi

Debutta la rassegna RESClassicA con l’orchestra e coro sinfonico Amadeus

Il concerto “In Tempore Belli” ha inaugurato la stagione concertistica ResClassica, organizzata dall’associazione no profit Amadeus a sostegno della Caritas parrocchiale di Rescaldina. Nella suggestiva cornice della Chiesa dei Santi Bernardo e Giuseppe, il pubblico ha potuto assistere a un’esecuzione magistrale del Te Deum e della Missa in tempore belli o Paukenmesse di Franz Joseph Haydn, opere composte dal grande musicista austriaco nel 1800, mentre l’Europa era dilaniata dalle guerre napoleoniche. Protagonisti della serata il Coro Sinfonico e l’Orchestra dell’Accademia Amadeus, diretti dal maestro Marco Raimondi, con al partecipazione degli…

Condividi:
Leggi

La Corale Santa Cecilia di Masnago compie 100 anni

Anniversario importante per la Corale Santa Cecilia che quest’anno compie 100 anni di attività a servizio della Comunità di Masnago in Varese. Fu il maestro G. Battista Testone nel 1924 a formare ufficialmente un coro quando Masnago era ancora comune autonomo. Nella vecchia chiesa parrocchiale, prima della Seconda guerra mondiale, il coro fu diretto anche dal maestro Paolo Conti e successivamente dal fratello Mario Conti, entrambi organismi molto apprezzati in città. Durante la Seconda guerra mondiale i bombardamenti non risparmiarono Varese e la zona di Masnago ai confini della quale…

Condividi:
Leggi

A Venegono Inferiore una serata sulla legalità

Il Comune di Venegono Inferiore, in collaborazione con i Comuni di Gornate Olona e Venegono Superiore, ha il piacere di presentare il “Progetto Legalità quotidiana” a cura di Giuseppe Battarino, giurista e scrittore. Si tratta di una proposta, rivolta a tutti i cittadini, tesa a promuovere la condivisione di una cultura diffusa delle regole, del rispetto reciproco, della promozione e dello sviluppo non individualistico, ma sociale di ogni persona. Tale condivisione, destinata a coinvolgere verticalmente gli Enti e i cittadini, costituisce il presupposto per comportamenti quotidiani rispettosi della legge e…

Condividi:
Leggi

Cose dell’Istria. Il dramma dell’esodo visto e vissuto attraverso gli occhi di un sacerdote

Giovedì 4 Aprile, alle ore 18.00, l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Comitato di Milano, affronterà con l’ingegnere Paolo Crippa il tema “Cose dell’Istria. Il dramma dell’esodo visto e vissuto attraverso gli occhi di un sacerdote”. Collegandosi alla pagina facebook dell’associazione al seguente link https://www.facebook.com/groups/2559430654128300/e successivamente sul canale You Tube del Comitato.

Condividi:
Leggi

30 marzo 2004, la Legge 92 istituisce il Giorno del Ricordo

Fonte: https://www.anvgd.it/30-marzo-2004-la-legge-92-istituisce-il-giorno-del-ricordo/ di Lorenzo Salimbeni Ci sono date che per il confine orientale italiano hanno rappresentato una cesura dal resto della storia nazionale, a partire dall’8 settembre 1943. Una giornata che oggi tende ad essere sempre più ricordata come l’inizio della Resistenza omettendo che, come acutamente notato da Ernesto Galli Della Loggia, si trattò della morte della Patria, una morte che si consumò soprattutto in Venezia Giulia, a Fiume ed in Dalmazia, ove il collasso politico, militare ed istituzionale dello Stato sabaudo significò dare il via libera ai partigiani comunisti…

Condividi:
Leggi

Van Thuan, dopo Pasqua tre appuntamenti dell’Osservatorio

Per i giorni subito dopo Pasqua, l’Osservatorio ha programmato 3 appuntamenti che sottoponiamo alla vostra attenzione, invitandovi a diffondere e a partecipare. Lo facciamo nel mentre auguriamo a voi e alle vostre famiglie una Santa Pasqua. SABATO 6 APRILE A LONIGO (VI) SULL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE Sabato 6 aprile parleremo di Intelligenza artificiale nel Secondo Incontro di Lonigo sull’attualità politica per questa primavera 2024. Il dott. Stefano Magni, politologo e giornalista, parlerà de “Gli algoritmi come nuovo vangelo. L’intelligenza artificiale sostituirà l’uomo?”. Si inizia alle 16,30, nella Sala del Doge della Villa…

Condividi:
Leggi

Sabato 23 Marzo a Velate sarà illustrato il restauro di due pregiati quadri

Lo storico dell’arte Giuseppe Pacciarotti e la storica dell’arte e restauratrice Valeria Villa, con opportune slide, illustreranno la paziente opera di restauro di due tele del Seicento tornate nella loro sede naturale, la chiesa parrocchiale di Santo Stefano in Velate a Varese. L’incontro è previsto per sabato 23 Marzo, con inizio alle ore 21, alla presenza di don Adriano Sandri. I due quadri rappresentano “Il Battesimo di Cristo”, di attribuzione incerta e “La Madonna delle neve con i santi Lucia e Francesco” dipinto da Salvatore Bianchi (Velate 24 Maggio 1653…

Condividi:
Leggi

A Sesto Calende la mostra riflessi

Alessandro Puccia, un artista italiano che trasmette attraverso la fotografia il linguaggio dell’acqua, ha il piacere ad invitarvi all’inaugurazione di RIFLESSI, la sua nuova installazione realizzata, a Sesto Calende, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua 2024, un appuntamento istituito nel 1992 dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per riflettere sull’importanza vitale dell’acqua dolce e per promuovere la gestione sostenibile delle risorse idriche. Lo fa attraverso i suoi scatti che rappresentano gocce d’acqua congelata e osservata al microscopio, fotografata e poi ingrandita per poterne osservare e comprendere il messaggio più profondo. Da venerdì…

Condividi:
Leggi

Bergamo e Brescia città dell’accoglienza e dell’esodo

Nell’ambito delle iniziative che hanno visto Bergamo e Brescia capitale unica della Cultura 2023. L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Comitato di Bergamo e Delegazione di Brescia) propone alle due province di Bergamo e Brescia, con particolare attenzione alle scuole, un progetto di diffusione su pagine di storia e memorie di persone della nostra comunità di esuli accolte a Bergamo e Brescia in luoghi (campi profughi, ex ospedali ecc,) di cui oggi restano poche tracce: uomini e donne che, inseritisi nel nuovo contesto sociale, hanno contribuito in prima persona allo…

Condividi:
Leggi

Anvgd Milano: campo profughi di Laterina una pagina di storia italiana

L’ incontro settimanale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Comitato di Milano, giovedì 21 marzo, alle ore 18.00, affronterà il tema “Campo profughi di Laterina (1946-1963)” . Il campo di Laterina e la sua storia non è stata dimenticata. La memoria del campo profughi rappresenta un capitolo importante della storia italiana. Presenti all’evento il professore Elio Varutti e Claudio Ausilio già delegato di Anvgd di Arezzo. L’incontro è possibile seguirlo collegandosi alla pagina Facebook dell’Associazione al seguente link https://www.facebook.com/groups/2559430654128300/ e successivamente alla pagina Youtube del Comitato.

Condividi:
Leggi

Le diete del Nessuno: italianità al di fuori del Regno d’Italia nato il 17 marzo 1861

Fonte: https://www.anvgd.it/le-diete-del-nessuno-italianita-al-di-fuori-del-regno-ditalia-nato-il-17-marzo-1861/ «Il Re Vittorio Emanuele II assume per sé e suoi successori il titolo di Re d’Italia»: così recitava la legge n. 4671 del Regno di Sardegna, lo Stato che si era reso protagonista di due Guerre d’Indipendenza e del sostegno non troppo velato alla spedizione dei Mille di Giuseppe Garibaldi. Con questo provvedimento legislativo nasceva il 17 marzo 1861 il Regno d’Italia, sul cui trono sedeva Vittorio Emanuele II Savoia: in quanto Re d’Italia avrebbe dovuto essere I, ma la scelta di conservare la numerazione dei sovrani della…

Condividi:
Leggi

Eremo di Santa Caterina del Sasso: incontro per parlare dei miracoli dell’acqua e delle reliquie di San Gerardo

All’Eremo si Santa Cerina del Sasso si terrano due appuntamento di rilievo come parte degli incontri legati alla mostra “La memoria degli oggetti. Lampedusa, 3 ottobre 2013. Dieci anni dopo” in corso all’Eremo sino al 9 aprile 2024, con il supporto di Archeologistics, impresa sociale impegnata nella valorizzazione dei beni culturali Il 14 marzo 2024, alle ore 18 il prof. Michele A. Riva professore associato di Storia della Medicina dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca sarà all’Eremo di S. Caterina del Sasso per un incontro pubblico dedicato agli studi sulle reliquie di San…

Condividi:
Leggi

In viaggio con la pietà

Il libro scritto da Orazio la Rocca “In viaggio con la pietà” (edizioni San Paolo) descrive il viaggio che la pietà di Michelangelo affrontò il 4 Aprile 1964, giorno in cui lascia la città del Vaticano per giungere a Napoli dove viene imbarcata sulla Cristoforo Colombo che salpa per giungere otto giorni dopo a New York dove viene esposta nel padiglione della Santa Sede dell’esposizione universale del 1964. L’autore compie un’attenta ricostruzione degli avvenimenti che iniziano con Papa Roncalli nel 1962 che accetta la richiesta del cardinale Spellman, Arcivescovo di…

Condividi:
Leggi

Giornate Fai di Primavera a Varese

In Lombardia sabato 23 e domenica 24 marzo saranno 129 i luoghi pubblici e privati aperti in 51 Comuni in occasione delle “Giornate FAI di Primavera”, presentate questa mattina al Belvedere “Jannacci” di Palazzo Pirelli. “La Lombardia ha la necessità di esaltare quel binomio vincente costituito dal patrimonio storico-culturale e da quello paesaggistico – ha sottolineato il Presidente del Consiglio regionale Federico Romani introducendo la conferenza stampa di presentazione -. Occorre continuare a fare sistema tra istituzioni e associazioni, tra pubblico e privato. Per questo il FAI è un partner delle istituzioni pubbliche, e quindi anche del Consiglio regionale, nel promuovere il…

Condividi:
Leggi

A Busto Arsizio torna la Ponchielli in concerto

Prossimo appuntamento musicale della Ponchielli APS domenica 17 marzo, alle ore 16.45, presso la Sala Conferenze del Museo del Tessile, con ingresso da Via Galvani, con il concerto “I giovani all’opera”. Un concerto dedicato ai giovani talenti selezionati nel ricco vivaio musicale costituito dalle scuole medie, i licei e i conservatori di musica presenti sul territorio, oltre ad alcuni artisti emergenti che si esibiranno con i loro cavalli di battaglia. Saranno di scena i ballerini della IV CO indirizzo classico del Liceo Coreutico Candiani Bausch che eseguiranno una coreografia di…

Condividi:
Leggi

Attacco Poetico a Sesto Calende

Anche per il 2024 Sesto Calende partecipa ad Attacco Poetico, il flash mob in diretta Facebook ideato dalla Nazionale Italiana Poeti e giunto alla 4^ edizione. Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno a febbraio, nel giorno dedicato alla Giustizia Sociale, il nuovo Attacco Poetico è previsto il 21 marzo, primo giorno di primavera e Giornata Mondiale della Poesia. Le due fautrici della partecipazione Sestese: Rossana Girotto ed Elena Zeni, insieme all’attrice Laura Lampugnani, inizieranno la diretta nazionale, diffusa sulla pagina FB “Attacco Poetico” e “Nazionale Italiana Poeti” alle ore 13 sull’Allea, sopra…

Condividi:
Leggi

Concerto a Trieste per il Ventennale del Giorno del Ricordo

Fonte: https://www.anvgd.it/concerto-a-trieste-per-il-ventennale-del-giorno-del-ricordo/ L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, la Lega Nazionale, l’Associazione Giuliani nel Mondo e l’Associazione delle Comunità Istriane, con il patrocinio del Comune di Trieste, organizzano, in occasione del Ventennale del Giorno del Ricordo un concerto che si terrà sabato 16 marzo 2024 alle ore 10.30 al Conservatorio di Musica “G. Tartini” in via Ghega 12 a Trieste . Sarà nostra gradita ospite la signora Egea Haffner, la “bambina con la valigia”, ritratta nel 1946 a Pola in quella che è ormai diventata un’immagine iconica dell’Esodo giuliano-dalmata. Dopo i saluti istituzionali seguirà la…

Condividi:
Leggi

C’era una sVolta…. al Comitato di Milano Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia

Giovedì 14 Marzo, alle ore 18.00, il Comitato di Milano dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia hanno organizzato con la collaborazione di AIPI-LCPE Libero comune di Pola in esilio un incontro dal titolo “C’era una sVolta…” – ….and tears wet their roots”. Partecipano Graziella Cazzaniga Palermo, presidente Aipi-Lcpe, in collegamento da Toronto Astrid Castro con il padre Bruno, da Brasilia Max Storai Lucich e da New York Ellis Tommaseo. L’incontro è possibile seguirlo alla pagina facebook dell’associazione al seguente link https://www.facebook.com/groups/2559430654128300/ e successivamente sul canale You Tube del Comitato di…

Condividi:
Leggi