Il Parlamento europeo è per la cultura dello scarto

Il Parlamento europeo ha approvato giovedì 11 Aprile una vergognosa risoluzione per trasformare l’aborto in un diritto civile. Così oggi gli europei sanno che la maggioranza di coloro che hanno eletto a Strasburgo è per la cultura dello scarto e della morte. È molto sospetta questa corsa dell’Unione Europea, pochi giorni prima della sua naturale scadenza, ad approvare risoluzioni che implicano aspetti etico-morali, su un tema delicatissimo come è appunto l’aborto. Se il Parlamento di Parigi decide di far rientrare nella propria costituzione il diritto d’interrompere la gravidanza, non può…

Condividi:
Leggi

Varese: al via domande per avviso unico della cultura

‘Allineare’ tutti gli uffici territoriali di Regione Lombardia (Utr) in vista dell’apertura del bando ‘Avviso unico della cultura’, in programma il prossimo 3 aprile. Questo l’obiettivo della riunione organizzata questa mattina presso l’Utr di Varese dall’assessore alla Cultura, Francesca Caruso, in videocollegamento con tutti i presìdi istituzionali di Regione Lombardia nei capoluoghi. “L’incontro odierno – ha affermato Caruso – è stato molto importante per spiegare bene modalità e termini per la presentazione delle domande e per l’erogazione dei contributi, finalizzati a valorizzare iniziative che stimolino lo sviluppo di nuove idee, sperimentazioni…

Condividi:
Leggi

Da Regione fondi a sostegno di figure che operano in ambito culturale

La giunta regionale ha approvato, su proposta dell’Assessore regionale alla Cultura Francesca Caruso, la delibera sui criteri e le modalità per l’assegnazione di contributi a sostegno di soggetti che operano nel campo delle attività e dei beni culturali al fine di sostenere attività culturali, manifestazioni ed eventi di promozione educativa e culturale. In particolare, si intendono sostenere progetti relativi a: promozione educativa e culturale; musei; biblioteche e archivi storici; riconoscimenti Unesco e aree e parchi archeologici non statali; patrimonio immateriale; itinerari culturali, cammini e patrimonio culturale diffuso; promozione dello spettacolo…

Condividi:
Leggi

Cultura protagonista della Bit 2024

Turismo e cultura sono un binomio vincente, se è vero che secondo un sondaggio realizzato da Aria Lombardia, proprio arte e cultura rappresentano il principale volano di attrattività della Lombardia. “La cultura quest’anno è la grande protagonista della BIT, un evento di fondamentale importanza che offre alla Lombardia l’opportunità di promuovere il proprio territorio a livello internazionale e di mettere in risalto le sue eccellenze”, ha spiegato l’assessore regionale alla Cultura, Francesca Caruso, a margine della presentazione di ‘OperaLombardia’, questa mattina allo stand di Regione Lombardia, alla BIT di Milano.…

Condividi:
Leggi

A Porto Ceresio un nuovo palazzo della cultura

L’amministrazione comunale di Porto Ceresio, sabato 27 Gennaio, alle ore 16.30 presso piazzale Luraschi inaugura il nuovo palazzo della cultura. Uno spazio pubblico ristrutturato con l’ausilio di un finanziamento “Interreg – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale – Italia – Svizzera” della Comunità europea che ospiterà la Biblioteca comunale e la sua posizione strategica fungerà da portale di accesso al sito Unesco del Monte San Giorgio, patrimonio Mondiale dell’umanità. La cerimonia avrà inizio con il taglio del nastro che inaugura la palazzina a cui seguirà l’intitolazione del Palazzo della Cultura al…

Condividi:
Leggi

Gorizia Capitale Europea della Cultura

Fonte: https://www.anvgd.it/2025-gorizia-capitale-europea-della-cultura-e-50-anni-del-trattato-di-osimo/ Le due pagine di apertura dell’edizione goriziana del quotidiano Il Piccolo di oggi, venerdì 29 dicembre 2023, dedicano ampio spazio a Gorizia come città simbolo del confine orientale italiano. Un confine che dopo il Trattato di Pace del 10 febbraio 1947 attraversava il capoluogo isontino cosicché, ancor prima che venisse eretto il Muro di Berlino, la cortina di ferro già divideva una città europea. Un confine che è andato via via attenuandosi in seguito all’indipendenza della Slovenia dalla Jugoslavia, alla sua adesione all’Unione Europea, alla nascita di uno dei…

Condividi:
Leggi

A Busto Arsizio: la cultura rende

Sabato 16 dicembre nella sala conferenze del Museo del Tessile è in programma la settima edizione degli Stati Generali della Cultura, a cui parteciperanno le associazioni e le realtà cittadine che si dedicano alla promozione della cultura. I lavori si apriranno alle 9.00 con i saluti istituzionali del sindaco Emanuele Antonelli e l’intervento del vicesindaco e assessore alla Cultura, Identità e Sviluppo Economico Manuela Maffioli, che, come d’abitudine, svelerà le tre parole chiave che accompagneranno le strategie delle politiche culturali per il 2024. E’ previsto anche un video messaggio dell’assessore…

Condividi:
Leggi

Programma Triennale per la cultura

“Siamo soddisfatti del lavoro presentato: è una programmazione di qualità e di valore” Commenta così il presidente del Gruppo di Fratelli d’Italia, Christian Garavaglia, il programma triennale per la cultura approvato in Consiglio Regionale. “Il nostro patrimonio culturale è il secondo motivo di visita in Italia. Quello approvato oggi non è solo un piano per la cultura, ma di sviluppo, di promozione del turismo ed economico. La programmazione culturale consente di mantenere viva l’identità di un luogo e di un popolo, dalle grandi opere ai piccoli borghi, che manteniamo viva…

Condividi:
Leggi

Programma triennale per la cultura finanziato con 126 mln di euro

Il Programma triennale per la cultura 2023-2025 andrà in Aula per il voto finale il prossimo 5 dicembre. Dopo ampia discussione e l’accoglimento di numerosi emendamenti, la Commissione Cultura ha espresso parere positivo sul provvedimento, approvato con i voti della maggioranza, l’astensione di PD e Lombardia Migliore e il voto contrario di Patto Civico, Alleanza Verdi e Sinistra e Movimento5Stelle. “Sono davvero soddisfatta – ha commentato laPresidente della Commissione Cultura Anna Dotti (FdI) – del lavoro svolto che ha consentito di arricchire significativamente il testo base tenendo conto delle diverse sensibilità e approcci culturali dei Commissari. Registro con…

Condividi:
Leggi

A Busto Arsizio ritornano le domeniche ad arte

Si inaugura domenica 10 dicembre il nuovo ciclo di incontri delle “Domeniche ad Arte” dedicati agli adulti e in programma presso le Civiche Raccolte d’Arte di Palazzo Marliani Cicogna, dal titolo “Viaggio nel paesaggio”. Il percorso, articolato su 8 appuntamenti, intende proporre approfondimenti tematici alla scoperta di mondi più o meno lontani, reali o immaginati, partendo da alcune opere della collezione, tra cui quelle che hanno trovato da poco collocazione tra le sale del museo. Questo primo incontro avrà come protagonista “il lontano Oriente”e si focalizzerà sulle opere esposte di…

Condividi:
Leggi

Varese: presentato il progetto “la cultura del rispetto”

Presentata a Varese ‘La Cultura del rispetto’, iniziativa di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Il progetto, promosso da Artemide Aps in collaborazione con i centri antiviolenza, prevede la donazione di rossetti di colore rosso ad alcune associazioni locali che si occupano da tempo del tema: Eva Onlus, Eos, Amico Fragile e Donna Sicura. Alla presentazione a Villa Recalcati, stamane mercoledì 22 Novembre, hanno partecipato l’assessore regionale alla Cultura, Francesca Caruso, il prefetto di Varese, Salvatore Pasquariello, e il questore Michele Morelli. “Il ricavato derivante dalla consegna dei ‘Rossetti della…

Condividi:
Leggi

Cultura: 6 mln di euro per rendere i musei più hi-tech

Regione Lombardia stanzia 6 milioni di euro rendere i musei e i luoghi di cultura sempre più innovativi e interattivi. Lo fa attraverso il bando ‘InnovaCultura’ che, nel periodo 2024-2025, metterà a disposizione queste importanti risorse per le micro, piccole e medie imprese attive nel settore. Una misura finanziata con fondi comunitari del programma regionale Fesr 2021-2027. “‘InnovaCultura’ dunque – ha spiegato l’assessore regionale alla Cultura Francesca Caruso – mira a promuovere nuove competenze tecnologiche nei musei, negli ecomusei, nei siti Unesco, nei parchi archeologici, nelle biblioteche e negli archivi…

Condividi:
Leggi

Caro bollette: 3 mln di euro per cinema, teatri e luoghi di cultura

“Regione Lombardia ha stanziato 3 milioni di euro per dare un supporto concreto a sale cinematografiche, teatri, musei, biblioteche, archivi, aree e parchi archeologici e luoghi storici colpiti dal ‘caro bollette’”. Lo comunica l’assessore regionale alla Cultura, Francesca Caruso, annunciando l’apertura del bando che aiuta le imprese culturali a sostenere i costi dell’energia. La presentazione delle proposte da parte dei possibili beneficiari può avvenire fino alle ore 16.30 del 31 ottobre sulla piattaforma informatica Bandi online all’indirizzo www.bandi.regione.lombardia.it. “Il settore della cultura – ha aggiunto Caruso – è strategico dal…

Condividi:
Leggi

Varese: il Circolo della cultura Tricolore ricorda Norma Cossetto

Sono trascorsi ottant’anni dalla morte di Norma Cossetto (5 Ottobre 1943 – 5 Ottobre 2023), in questa ricorrenza il Circolo della cultura Tricolore, organizza un evento dal titolo “5 Ottobre 1943 – 5 Ottobre 2023 Norma Cossetto è sempre viva”. L’evento si svolgerà a Villa Recalcati a Varese, giovedì 5 Ottobre, con inizio alle ore 17.00. Norma Cossetto, studentessa universitaria istriana, torturata, violentata e gettata in una foiba. È stata uccisa dai partigiani di Josip Broz, meglio conosciuto come Maresciallo Tito, nella notte tra il 4 e il 5 ottobre…

Condividi:
Leggi

La sfida della cultura

Nei giorni scorsi nelle pagine di Agorà del quotidiano Avvenire si poteva leggere un intervento di Stefano Zamagni così titolato “La vera sfida per l’Europa è nella democrazia culturale”, argomento importante e di cui abbiamo spesso accennato in queste riflessioni. La rivista dell’Università Cattolica di Milano, Vita e Pensiero, ha dedicato parte dei suoi ultimi tre fascicoli al tema dell’egemonia culturale con interventi di personalità diversamente orientate. Sul piano più strettamente divulgativo Galli della Loggia, sul Corriere, ha recentemente cercato di ridare dignità al tema del conservatorismo mentre Antonio Socci…

Condividi:
Leggi

Turismo: cibo e vino secondo asset dopo cultura

“Se arte e cultura restano il volano numero uno per ogni attività turistica in Lombardia, l’enogastronomia si colloca al secondo posto tra gli asset su cui puntano gli operatori del settore”. Lo afferma Barbara Mazzali, assessore a Turismo, Marketing territoriale e Moda di Regione Lombardia, citando un sondaggio promosso da Regione Lombardia, attraverso Aria spa. All’indagine, realizzata tra il 6 e il 20 luglio 2023, hanno aderito 210 operatori turistici del territorio regionale (consorzi, agenzie di promozione, albergatori, tour operator, ecc). “Alla domanda su quali sono i temi-pilota dell’attività di…

Condividi:
Leggi

Politica e cultura in Europa

La morte di Milan Kundera, lo scrittore ceco emigrato in Francia (1929-2023), ha aperto per un momento una finestra su un mondo, quello dei paesi del centro Europa, che la politica europea contemporanea fatica a comprendere. Solamente un paio di anni fa, infatti, è stato pubblicato un volumetto, “Un occidente prigioniero”, che raccoglie due interventi in cui Kundera affronta il tema delle piccole nazioni, della loro cultura, del ruolo che hanno avuto e possono ancora avere nell’Europa di oggi. I lunghi anni del dominio dell’Unione Sovietica, frutto della conclusione della…

Condividi:
Leggi

Un fondo regionale per spettacoli teatrali dal vivo

Un fondo per sostenere gli spettacoli culturali dal vivo in Lombardia. Lo istituisce una delibera della Giunta regionale approvata su proposta dell’assessore alla Cultura, Francesca Caruso. Si tratta del bando ‘Next’ con il quale Regione Lombardia supporta le sedi di spettacolo che propongono prosa, teatro per l’infanzia e la gioventù, danza e circo contemporaneo, garantendo un contributo a fondo perduto. “L’obiettivo – ha evidenziato l’assessore Caruso – è supportare chi diffonde la cultura nei territori e in particolare nei paesi e nelle zone dove c’è una minor proposta di spettacoli…

Condividi:
Leggi

Bergamo e Brescia capitale cultura +49% di turisti

“I dati di Bergamo e Brescia confermano le mie previsioni. I dati delle ultime settimane dell’Osservatorio regionale già traducevano il trend dello straordinario flusso di turisti nelle due città lombarde Capitali della Cultura 2023”. Così Barbara Mazzali, assessore a Turismo, Marketing territoriale, Design, Moda e Grandi eventi di Regione Lombardia commenta i numeri diffusi oggi, giovedì 20 Luglio,  sulle presenze turistiche e sulla partecipazione alle iniziative culturali a Bergamo e Brescia. “Nei primi sei mesi dell’anno – continua Mazzali – Bergamo e Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 hanno registrato…

Condividi:
Leggi

Convegno Cei a Cremona sulll’adeguamento liturgico cammino ecclesiale nella cultura del nostro tempo

Il contesto storico e sociale cambia velocemente pelle. E anche la liturgia delle Chiese che caratterizza le celebrazioni ecclesiali è chiamata a interpretare quest’evoluzione. All’adeguamento liturgico degli edifici cultuali cattolici sarà dedicata una due giorni in programma a Cremona lunedì’ 26 e martedì 27 giugno. Il convegno si intitola “L’adeguamento liturgico come progetto , un cammino ecclesiale nella cultura del nostro tempo”. I lavori consentiranno, nell’ottica degli organizzatori ovvero Conferenza Episcopale Lombarda e Diocesi di Cremona, di “approfondire la dimensione ecclesologica e il dialogo tra liturgia e arte”. Obiettivo finale…

Condividi:
Leggi

Bergamo e Brescia capitale cultura e turismo accessibile

nella sala conferenze della Scuola Audiofonetica, a Brescia, è stato presentato il progetto partecipato, inclusivo e accessibile ‘l’Incontro’, nato da un’idea di Michela Bonetta, maestra della Scuola dell’Infanzia Audiofonetica di Mompiano, formato da due grandi opere d’arte permanenti, pubbliche e site-specific, realizzate dallo studio di Roberto Bertoli Architetto con il coordinamento curatoriale di Ilaria Bignotti e l’intervento di David Reimondo, artista contemporaneo. “Regione Lombardia – afferma l’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini – ha voluto fortemente sostenere il progetto ‘S.T.A.I – Servizi per un Turismo…

Condividi:
Leggi

Bergamo-Brescia capitale della cultura conservano tesori preziosi e unici

‘Bergamo-Brescia capitale italiana della Cultura 2023’ è un motivo in più per visitare due città ricche di storie e di opere d’arti davvero eccezionali. Bergamo è realtà che custodisce tesori culturali preziosi e, per certi versi, unici. Parte da questa considerazione l’assessore alla Cultura di Regione Lombardia, Francesca Caruso, oggi in visita a Bergamo su invito del sindaco Giorgio Gori. Accompagnata dal primo cittadino, l’assessore Caruso si è recata all’Accademia Carrara, al Teatro Donizetti e, per concludere, al Museo delle Storie. “Ho accettato con piacere – ha affermato Caruso – l’invito del…

Condividi:
Leggi

FdI: Caruso assessore alla Cultura, Zocchi e Martignoni in Consiglio Regionale

Nota dell’onorevole Andrea Pellicini, Coordinatore Provinciale FdI, per la nomina di Francesca Caruso ad Assessore alla Cultura e all’ingresso di Luigi Zocchi in Consiglio Regionale con Giuseppe Martignoni. “La nomina di Francesca Caruso ad Assessore Regionale alla Cultura e il conseguente ingresso di Luigi Zocchi in Consiglio Regionale, unitamente a Giuseppe Martignoni, primo degli eletti, rappresentano motivo di grande soddisfazione per la nostra federazione provinciale. Questi riconoscimenti sono il premio di tanti anni di impegno politico sul territorio e negli enti locali, ma anche del risultato ottenuto da tutti i…

Condividi:
Leggi

Milano ricorda il Generale Dalla Chiesa a quarant’anni dalla morte

È stata inaugurata questa mattina, lunedì 30 Gennaio, presso l’appartamento di Parata del Palazzo Reale di Milano la mostra “Carlo Alberto dalla Chiesa l’ Uomo, il Generale” che, gratuitamente, sarà aperta al pubblico fino a domenica 26 Febbraio. La mostra, promossa dal Comune di Milano-Cultura, con la produzione di Publimedia s.r.l. e la direzione artistica di Andrea Pamparana, è stata organizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri in occasione del quarantesimo anniversario della morte del Generale, della moglie Emanuela Setti Carraro e dell’agente di scorta Domenico Russo, avvenuta il 3…

Condividi:
Leggi

I giovani: “Dateci buone ragioni per diventare adulti”

Sempre meno nascite in Italia. Il rapporto Istat “Natalità e fecondità della popolazione residente” conferma che nel 2021 sono nati 400.249 bambini, l‘1,1% in meno rispetto all’anno precedente (- 4.643). Negli ultimi 15 anni, dal 2008 ad oggi, le nascite sono diminuite di 176.410 unità (- 30,6%). «Questa diminuzione è attribuibile per la quasi totalità alle nascite da coppie di genitori entrambi italiani (314.371 nel 2021, quasi 166 mila in meno rispetto al 2008)», spiega il Rapporto. Se i numeri hanno ancora un senso dobbiamo prendere atto che una società…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio al via la VI edizione degli Stati Generali della cultura

Sabato 17 dicembre nella sala conferenze del Museo del Tessile è in programma la sesta edizione degli Stati Generali della Cultura, a cui parteciperanno le associazioni e le personalità cittadine che si dedicano alla promozione della cultura. I lavori si apriranno alle 9.00 con i saluti istituzionali e l’intervento del vicesindaco e assessore alla Cultura, Identità e Sviluppo Economico Manuela Maffioli, che, come d’abitudine, svelerà le tre parole chiave che accompagneranno le strategie delle politiche culturali per il 2023. “E’ una grande soddisfazione essere riusciti ad arrivare alla sesta edizione…

Condividi:
Leggi

La vicenda Moro secondo Bellocchio

Sta riscuotendo notevole successo di audience, in questi giorni, la serie che la Rai sta dedicando alla vicenda di Aldo Moro, “Esterno notte” per la regia di Marco Bellocchio e una ricca partecipazione di attori oggi più in voga come Gifuni, Servillo, Margherita Buy. Ho visto al Nuovo Aquilone, mesi fa, la versione filmica da cui sono uscito con forti perplessità e, in occasione della versione televisiva, ho atteso con curiosità qualche osservazione dai molti che hanno vissuto da vicino quegli anni. Devo dire che fino ad oggi l’unica critica…

Condividi:
Leggi

Cancellazione della cultura

La “cultura della cancellazione” è un atto rivoluzionario con cui si vuole rovesciare un ordine sociale e culturale per instaurarne un altro diametralmente opposto. L’ordine che si vuole cancellare è quello cristiano-cattolico per imporne uno umanista, ma che sarà antiumano, in quanto anticristiano. Per approfondire l’argomento suggeriamo l’acquisto del n. 2 del 2022 del Bollettino di Dottrina sociale della Chiesa intitolato “L’evangelizzazione delle Americhe contro la cancel culture” (8 euro senza spese di spedizione) che può essere ordinato scrivendo all’email: acquisti.ossvanthuan@gmail.com. Cancellazione della cultura editoriale a cura di Silvio Brachetta Diplomato…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio cultura per l’estate appuntamento l’8 luglio

Un importante appuntamento si aggiunge al già fitto calendario degli incontri con gli autori in Biblioteca nell’ambito di BA Cultura per l’estate. Venerdì 8 luglio alle 18.00 la sala Monaco della Biblioteca ospiterà Andrea Vitali, il notissimo scrittore di best seller originario del lago di Como, che presenterà il suo ultimo romanzo “Sono mancato all’affetto dei miei cari” (ed. Einaudi). La serata è organizzata in collaborazione con la libreria Ubik. “Quello di Andrea Vitali è un graditissimo ritorno in città, un evento che va ad arricchire e integrare ulteriormente il…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio al via il 14 giugno BA cultura per l’estate

Dal 14 giugno torna BA Cultura per l’estate, il contenitore delle iniziative culturali che l’Amministrazione, in collaborazione con le associazioni cittadine, offre a chi resterà in città nei mesi estivi. In cartellone 28 appuntamenti suddivisi tra letteratura, musica, cinema. “Dietro a ‘BA Cultura per l’Estate’ sta ciò che sta dietro alla cultura: tanta passione e tanto lavoro, sia delle associazioni e dei tavoli che con generosità hanno proposto gli eventi, sia degli uffici – ha affermato oggi la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli -. Confermiamo l’offerta estiva che…

Condividi:
Leggi

Cultura e musica connubio fortunato a Gorla Minore

Cultura e musica. Un binomio che , a Gorla Minore, in questi anni ha avuto una declinazione precisa. O, piuttosto, un connubio granitico, quello tra comune e Corpo musicale Carlo Ronzoni. L’intesa ha finora portato molto lontano e l’amministrazione comunale del sindaco Vittorio Landoni ha quindi deciso di confermarla. Questo nella consapevolezza, come si legge nella delibera, della capacità provata del sodalizio, a suon di corsi e concerti, di “promuovere e diffondere la cultura musicale in genere e in particolar modo la musica bandistica e divulgare l’amore per la pratica musicale come…

Condividi:
Leggi

Castiglione Olona i 600 anni della Collegiata

Al via le celebrazioni per i 600 anni della Collegiata di Castiglione Olona (VA), iniziativa di Regione Lombardia e Università dell’Insubria. Giornata di studi nella sede istituzionale dell’ente con il presidente Attilio Fontana, l’assessore regionale all’Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli e, tra gli altri, il sindaco di Castiglione Olona Giancarlo Frigeri e l’assessore alla Cultura Cristina Canziani. “La Collegiata di Castiglione Olona – ha detto Fontana – è un luogo che mi ricorda l’infanzia; un capolavoro di arte unico e straordinario che tutti dovrebbero ammirare una volta nella vita.…

Condividi:
Leggi

Bergamo-Brescia capitale cultura 2023

Sulla presentazione del dossier per Bergamo e Brescia capitali della cultura 2023 interviene l’assessore bresciano di Regione Lombardia ad Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi. Sulla presentazione del dossier per Bergamo e Brescia capitali della cultura 2023 interviene l’assessore bresciano di Regione Lombardia ad Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi. “Il 2023 – ha detto Rolfi – deve essere un anno di svolta per Brescia, per renderla attrattiva sia culturalmente che turisticamente nel lungo termine”. “L’evento – ha aggiunto – è chiaramente anche di rilevanza regionale e proprio…

Condividi:
Leggi

A Busto Arsizio arriva il Festival BAClassica

Dal 26 aprile al 3 maggio 2022 si terrà la quinta edizione del Festival BAClassica che l’Associazione Musicale G. Rossini organizza in collaborazione con la Città di Busto Arsizio e il contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto e il patrocinio della Provincia di Varese. La rassegna mantiene l’elevato livello qualitativo espresso fin dalla prima edizione con artisti di assoluto prestigio internazionale che rinnovano la loro presenza affiancati da nuovi giovani talenti che non mancheranno di entusiasmare il pubblico. Si rinnovano anche per questa edizione le consolidate collaborazioni con il Conservatorio…

Condividi:
Leggi

Magazzino 18 la memoria dell’esodo

“Magazzino 18. Luogo simobolo dell’esodo” è il tema che affronterà l’Anvgd Comitato di Milano, giovedì 27 Gennaio, alle ore 18. Presente all’evento il dottor Piero Delbello, direttore dell’Irci (Istituto regionale per la Cultura istriano fiumano dalmata) . L’incontro potrà essere seguito alla pagina facebook dell’associazione al seguente indirizzo https://www.facebook.com/groups/2559430654128300. (crediti “Istituto Regionale per la cultura istriano-fiumano-dalmata”)

Condividi:
Leggi

Castellanza al via ai lavori pubblici

Dalla scuola Leonardo da Vinci alla palazzina di San Giulio fino a Villa Pomini. Hanno nomi chiari gli ambiti su cui l’amministrazione comunale di Castellanza concentrerà i proprii lavori pubblici per l’anno che ha da poco fatto il suo esordio. Per la manutenzione straordinaria del plesso della “Leonardo da Vinci” la giunta del sindaco Mirella Cerini ha stanziato 350 mila Euro che vanno ad aggiungersi ai 240 mila del 2021.  L’esigenza di ridare uno stato di decoro e di percorribilità ad alcune strade comunali sistemandone l’assetto sarà soddisfatta con uno…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio quinta edizione Stati Generali della cultura

Sabato 18 dicembre nella Sala Conferenze del Museo del Tessile è in programma la quinta edizione degli Stati Generali della Cultura, a cui sono stati invitate le associazioni e le personalità che si dedicano alla promozione della cultura in città. I lavori si apriranno alle 9.15 con i saluti istituzionali e l’intervento del vicesindaco e assessore alla Cultura, Identità e Sviluppo Economico Manuela Maffioli. Alle 10.00 i referenti indicati dalle associazioni culturali cittadine presenteranno le relazioni relative alle attività svolte dai “tavoli” della Cultura. Si tratta di Claudio Argentiero per…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio al via la rassegna di musica sacra

Dopo la sospensione forzata dello scorso anno, riparte la rassegna di Musica Sacra organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Ente Concerti Castello di Belveglio. Giunta alla 42a edizione, la rassegna prevede tre concerti che si svolgeranno in tre diverse chiese, come sempre la domenica pomeriggio alle ore 16.00. “Quello con i concerti di musica sacra, ospitati in alcune delle chiese della città, è sempre un appuntamento particolarmente sentito e partecipato, grazie anche alla levatura del programma e delle esecuzioni, affidate a musicisti affermati – commenta la vicesindaco e assessore alla…

Condividi:
Leggi

A Gorla Minore fondi per la cultura

Un investimento sulla cultura, dunque sul futuro. Il comune di Gorla Minore ha ricevuto dal Ministero della cultura una somma di 9204,87 Euro con una finalità precisa: rinforzare il patrimonio librario della biblioteca comunale e quindi garantire un ampliamento dell’offerta culturale e della sua fruizione. Per la struttura di via Vittorio Veneto si prospetta quindi una crescitadell’offerta non indifferente a tutto beneficio dei cultori dei libridi ogni generazione.

Condividi:
Leggi

Per Amor di Patria! è il titolo del Concorso nazionale 10 Febbraio

Per celebrare il Giorno del Ricordo in ambito scolastico è stato bandita per l’a.s. 2021/’22 la XII edizione del Concorso nazionale 10 Febbraio intitolata “Per Amor di Patria!”, sentimento in nome del quale si sono consumate tante tragedie degli italiani della Venezia Giulia, di Fiume e della Dalmazia. Si tratta di un concorso rivolto agli studenti delle scuole primarie, secondarie di I e II grado, statali e paritarie italiane, degli Stati dove è previsto e attuato insegnamento in lingua italiana ed alle Scuole italiane-estero: scadenza il 14 gennaio 2022. Il…

Condividi:
Leggi

sizio quattro borse di studio in memoria di Castiglioni

Non si spegne la memoria di Angioletto Castiglioni, il cittadino benemerito sopravvissuto all’orrore dei campi di sterminio e testimone di pace. Anche quest’anno, gli Amici di Angioletto e il comitato Amici del Tempio civico hanno consegnato, alla presenza del sindaco e della vicesindaco e assessore alla Cultura,  quattro borse di studio a studenti meritevoli finanziate con un lascito di Angioletto, da sempre convinto dell’importanza della cultura e dell’istruzione per i giovani. Una tradizione iniziata nel 2013 che ha visto protagonisti Mohamed Nafil, Chanel Lucchesi, Kinkini Kehelwatthage Iddi e Emmanuel Effi,…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio ultimo appuntamento di Ba Cultura

Venerdì 10 settembre alle ore 21.00 nel Giardino di Villa Ottolini-Tosi, è atteso il quarto appuntamento della “Stagione Cameristica 2021 – Sesta Edizione” nonché ultimo evento musicale del calendario BA CULTURA PER L’ESTATE. Il suono del flauto traverso sarà la lente con cui gli ascoltatori verranno guidati dal Quartetto di flauti Cécile (Giulia Crosta, Chiara Brusa, Elena Paganessi e Laura Platinetti) attraverso la storia della musica occidentale, dal Classicismo ai giorni nostri. Nella prima parte del concerto, la luminosa eleganza della Piccola Serenata Notturna di Mozart, le atmosfere dense ed…

Condividi:
Leggi

A Busto Arsizio torna Ba cultura per l’Estate

Prende il via il 9 Giugno via la seconda edizione di BA Cultura per l’Estate, il programma delle iniziative culturali predisposto dall’Amministrazione comunale con la collaborazione di numerose associazioni cittadine che, fino al 10 settembre, offrirà numerose occasioni di approfondimento e di incontro a chi resterà in città nei mesi estivi. In cartellone, infatti, ci sono 27 eventi suddivisi tra letteratura, musica, cinema, oltre a 11 mostre. “In totale – come ha affermato la vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli nel corso della presentazione – arriviamo a ben 80…

Condividi:
Leggi

I 68 anni del Comune di Brezzo di Bedero

Pochi giorni fa, il 30 maggio, a Brezzo di Bedero si è vissuta una interessante ricorrenza: a conclusione di una procedura lunga e travagliata, iniziata con una formale istanza del 18 agosto 1946, con Decreto del Presidente della Repubblica Luigi Einaudi del 30 maggio 1953, venne ricostituito il Comune di Brezzo di Bedero, dopo l’annessione al Comune di Luino del 1928. Qualche tempo fa avevo ricercato i documenti storici di questi avvenimenti ed elaborato una ricostruzione della storia del nostro Comune, che ho il piacere di mettere a disposizione dei…

Condividi:
Leggi

Al via il 5 Giugno l’Estate culturale di Verbania

Per tornare a vivere insieme il meglio della musica, della prosa, dell’opera e della danza dopo mesi, condividendo emozioni nel completo rispetto delle normative sanitarie attualmente in vigore Una serie di appuntamenti per riscoprire grazie alla cultura, in un’estate che dedicheremo soprattutto al turismo italiano, le meraviglie della “città giardino sul lago” Una volta l’immortale Eduardo De Filippo ha detto che “il teatro porta alla vita e la vita porta al teatro”. Dopo quasi un anno da quando, forse per le ultime volte, siamo andati a teatro, al cinema o a un concerto, il CENTRO EVENTI IL MAGGIORE è…

Condividi:
Leggi