Cei rafforza l’idea di famiglia

L’argomento è di stringente attualità e lacerante serietà. E, proprio per questo, esige di essere discusso ad ampio spettro e senza pregiudizi. La posizione assunta dalla presidenza della Cei in una nota rispetto al disegno di legge del parlamentare Alessandro Zan in materia di discriminazioni e violenza di genere è circostanziata e precisa. “La presidenza della Conferenza Episcopale Italiana – vi si legge- nel quadro della visione cristiana della persona umana, ribadisce il sostegno a ogni sforzo teso al riconoscimento dell’originalità di ogni essere umano e del primato della sua…

Condividi:
Leggi

Cei discute su custodire le nostre terre

La Cei riporterà l’argomento in primo piano in un convegno on line in programma domenica 17 Aprile e intitolato “Custodire le nostre terre”. L’evento, spiega monsignor Carlo Maria Redaelli, arcivescovo di Gorizia e presidente della Commissione Episcopale per il servizio della carità e la salute, “vuole essere un’occasione di riflessione non solo per gli addetti ai lavori , per accrescere la sensibilità sulle tematiche al centro della Laudato sii, con uno sguardo non settoriale”. Redaelli pone in evidenza soprattutto la centralità del caso della Campania con l’inquinamento ambientale legato alla…

Condividi:
Leggi

La Cei accende i riflettori sull’autismo

La Conferenza Episcopale Italiana ha acceso i riflettori sulle persone affette da autismo e sulle loro necessità. Lo ha fatto attraverso il “Tavolo dell’autismo dell’ufficio nazionale per la pastorale della salute”. Il consesso è stato l’occasione per rilanciare, si legge in una nota, “il grido inascoltato delle famiglie che denuncia la carenza, in molte aree del nostro paese, di professionalità e opportunità per la diagnosi e l’intervento precoce e la costante violazione del diritto ad avere pari opportunità educativa e di sviluppo professionale”. Aspetti su cui è più che mai…

Condividi:
Leggi

Anche la Cei è rimasta senza luce

Non si tratta di un black out o di un corto circuito improvviso. Anche la Conferenza dei vescovi, infatti, ha deciso di aderire alla campagna “M’illumino di meno” promossa ogni anno dal 2005 dalla trasmissione “Caterpillar” di Rai Radiodue nella giornata del risparmio energetico per promuovere stili di vita sostenibili. La sede della segreteria generale di via Aurelia 468 e 796 dell’organismo dei vescovi, infatti, ha spento le luci interne ed esterne dei propri locali. Con una precisa consapevolezza racchiusa nell’Instrumentum laboris della Settimana sociale dei cattolici italiani in programma…

Condividi:
Leggi

Cei in sostegno della campagna vaccinale

Il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, accoglie con grande apertura l’idea lanciata dal commissario straordinario AntiCovid di utilizzare per la campagna vaccinale anche strutture edilizie delle chiese presenti sul territorio italiano. Lo definisce “un nuovo contributo di carità”. Il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, accoglie con grande apertura l’idea lanciata dal commissario straordinario AntiCovid di utilizzare per la campagna vaccinale anche strutture edilizie delle chiese presenti sul territorio italiano. “Il tempo della responsabilità – spiega in una nota- non è terminato. La Chiesa che…

Condividi:
Leggi

Dall’emergenza sanitaria all’educazione i temi affrontati dalla Cei

Dall’emergenza pandemica alle modalità del rito della pace nella Messa, dall’impegno educativo al richiamo alla corresponsabilità. Tutto nell’ottica di “un’opera di riconciliazione che sappia sanare le diverse fratture che la pandemia ha provocato sul territorio nazionale, andando ad aggredire tutte le fasce della popolazione, in particolare i più vulnerabili e gli ultimi”. La sessione invernale del Consiglio Episcopale permanente condotto dal presidente della Cei monsignor Gualtiero Bassetti ha messo sul piatto molte questioni profumate di attualità. “Se dal punto di vista sanitario – sottolinea la Cei in un comunicato –…

Condividi:
Leggi

La Cei corre in aiuto dell’Indonesia

La Conferenza dei vescovi, in una nota, esprime prima di tutto “cordoglio e vicinanza alla popolazione” assicurando “la propria preghiera per le vittime, i loro familiari e feriti”. Poi annuncia il finanziamento che trae linfa dalla quota dell’otto per mille destinata dai cittadini alla Chiesa definendolo come “prima forma di aiuto alle vittime del terremoto che ha colpito l’Indonesia”. Un terremoto di cui ricorda subito appresso il tragico bilancio: “sono decine le vittime – si legge nella nota- centinaia i feriti e migliaia coloro che hanno dovuto lasciare le proprie…

Condividi:
Leggi

Cei un aiuto concreto alla Croazia

La presidenza della Cei ha deciso di mettere a disposizione della popolazione della Croazia pesantemente prostrata dal terremoto del 29 dicembre un contributo di 500 mila Euro. Lo stanziamento è figlio , come specifica la Conferenza dei vescovi in un comunicato, “dei fondi otto per mille che i cittadini destinano alla Chiesa Cattolica” e costituisce “una prima forma di aiuto alle vittime del terremoto che sta colpendo la Croazia”. La nota della Conferenza inquadra nitidamente anche le conseguenze tragiche generate dall’erompere del sisma: “dopo le scosse del 29 dicembre –…

Condividi:
Leggi

Cei un incontro sul tema ambiente, futuro e lavoro

L’appuntamento è in programma dal 21 al 24 Ottobre 2021 ma già da adesso i preparativi fervono. Per la settimana sociale voluta dalla Cei a Taranto sul tema “Il pianeta che speriamo, ambiente, lavoro e futuro tutto è connesso” il primo step è stato l’avvio in questi giorni di un ciclo di audizioni del “Comitato scientifico e organizzatore delle settimane sociali”. Il primo momento di confronto si è svolto con il Commissario europeo per l’economia Paolo Gentiloni e, spiega la Cei in una nota, “ha focalizzato l’attenzione sul ruolo che…

Condividi:
Leggi

Cei digitalizzare la fede

Si tratta di un’iniziativa della segreteria generale della Cei volta a essere, come spiega l’organismo dei vescovi in una nota, “un ambiente digitale che raccoglie e rilancia le buone prassi proposte dalle diocesi italiane, offre contributi di riflessione e approfondimento, condivide notizie e materiale pastorale”. Insomma, un punto di incontro per pensare positivo e propositivo in un’epoca nella quale si avverte dovunque il bisogno di ripartire di slancio e nel segno della speranza. Tutto nasce da un preciso orientamento espresso di recente dal Consiglio episcopale permanente secondo il quale “!non…

Condividi:
Leggi