Terzi polo dell’università dell’Insubria a Busto Arsizio

Lunedì 27 settembre alle ore 20.45 presso la Sala Tramogge dei Molini Marzoli si terrà la conferenza “Il terzo polo dell’Università dell’Insubria a Busto Arsizio: un’opportunità di sviluppo per la città”. Un’occasione di approfondimento, aperta a tutta la cittadinanza, in cui alcuni docenti dell’Università metteranno in evidenza i progetti avviati in collaborazione con l’Amministrazione comunale che fanno di Busto il terzo polo dell’Ateneo dopo Varese e Como e che rappresentano occasioni di sviluppo per il territorio. Questo il programma della serata che sarà condotta dal direttore di Rete 55 Matteo…

Condividi:
Leggi

Test salivari nella scuola al via primo test nel territorio Ats Insubria

Partirà venerdì 17 Settembre la prima giornata di somministrazione dei test salivari per monitorare la circolazione del virus SARS-CoV-2 in ambito scolastico. ATS Insubria, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale, ha individuato due istituti, uno per provincia, presso i quali verrà avviato il test. Si tratta dell’Istituto Comprensivo di Varese 4 Anna Frank e dell’Istituto Comprensivo Borgovico di Como, cha avevano già partecipato lo scorso maggio alla fase sperimentale di testing con tampone salivare. In accordo con le indicazioni nazionali, verranno coinvolti gli alunni delle scuole primarie (38 Varese e 180 Como)…

Condividi:
Leggi

Varese, Insubria e Canton Ticino, più infrastrutture e relazioni tra zone di confine

Varese sempre più al centro dell’area insubrica, rafforzando relazioni e collegamenti tra territori di confine: se ne è parlato ieri in un incontro tra il sindaco Davide Galimberti e CGIL, CISL e Uil di Varese. All’ordine del giorno le attività dedicate alle lavoratrici e ai lavoratori frontalieri, con i temi centrali per il futuro dell’economia di confine.L’auspicio è quello di potenziare sempre di più infrastrutture e collegamenti per la mobilità, non solo su rotaia e strada ma che includa anche il tema della navigabilità dei laghi finalizzata al trasporto dei frontalieri. Particolare…

Condividi:
Leggi

Green pass 60 farmacie per tampone rapido a prezzo calmierato

Con il 1 settembre e l’entrata in vigore delle nuove regole sull’utilizzo del Green Pass, ATS Insubria ricorda che è possibile eseguire il tampone rapido valido ai fini dell’emissione del certificato a prezzo calmierato presso le farmacie che hanno aderito al protocollo d’intesa promosso dal Governo. Sono circa una sessantina sul territorio dell’ATS Insubria e l’elenco, in costante aggiornamento, è disponibile  al seguente link https://www.governo.it/it/dipartimenti/commissario-straordinario-lemergenza-covid-19/17590 Il costo del test è di 15 euro. Per i minori tra i 12 e i 18 anni è riconosciuto un contributo pubblico pari a 7…

Condividi:
Leggi

Poretti nuovo rappresentante della Provincia di Varese alla Consulta Ateneo presso l’Insubria

E’ Emanuele Poretti il nuovo rappresentante della Provincia di Varese in seno alla Consulta Ateneo – Territorio presso l’Università degli Studi dell’Insubria: lo ha nominato il presidente Emanuele Antonelli qualche settimana fa per l’esperienza professionale altamente qualificata, acquisita sia in campo lavorativo, che come amministratore di enti pubblici e di organismi vari. Come prevede lo Statuto dell’Università, la Consulta Ateneo – Territorio  è “sede di interlocuzione tra i rappresentanti dell’Università e le realtà istituzionali, professionali e associative dei territori di riferimento e le sue attività sono finalizzate al confronto delle…

Condividi:
Leggi

Dal 1° Luglio nuova organizzazione postazioni tamponi dell’Ats Insubria

A partire da giovedì 1° Luglio, prenderà avvio una nuova organizzazione delle postazioni tamponi nel territorio dell’ATS Insubria.  In considerazione della situazione epidemiologica che registra una forte contrazione nel numero dei nuovi positivi, l’Agenzia di Tutela della Salute ha ritenuto opportuno rimodulare l’attività di esecuzione dei tamponi per la ricerca del virus SARS-CoV2. In accordo con le indicazioni regionali che individuano le Aziende Socio Sanitarie Territoriali come primari erogatori di prestazioni, dal 1° Luglio tale servizio verrà effettuato dalle ASST, presso le postazioni attivate sul territorio. DISTRETTO LARIANO POSTAZIONI ASST LARIANA –…

Condividi:
Leggi

Vaccinazioni a domicilio raggiunte 9.887 somministrazioni nell’Ats Insubria

Sono 9.887 le vaccinazione effettuate a domicilio nel territorio dell’ATS Insubria alla data del 14 aprile 2021, pari al 79% delle richieste registrate, che ad oggi ammontano complessivamente a 12.505 (over 80, pazienti estremamente vulnerabili e disabili gravi). ATS Insubria ha raccolto un’ampia adesione dei Medici di Medicina Generale, superiore all’85%, il cui contributo è stato fondamentale per l’individuazione dei pazienti che necessitano della prestazione domiciliare e per la successiva attività di somministrazione, che si prevede di concludere con le prime dosi entro la fine del mese, come indicato da Regione Lombardia.…

Condividi:
Leggi

Vaccinazione anti covid attenzione alle false notizie

ATS Insubria rilancia la segnalazione di Regione Lombardia circa alcune false notizie che stanno circolando attraverso i social. Si ricorda che l’adesione alla campagna vaccinale attraverso la piattaforma regionale è, al momento, riservata agli over 80 e al personale scolastico. Le modalità di reclutamento per le fasce di assistiti con età inferiore ad 80 anni sono in via di definizione e verranno comunicate attraverso i canali istituzionali ufficiali. ATS Insubria invita i cittadini a verificare le informazioni veicolate da fonti di dubbia provenienza e ricorda che Regione Lombardia ha istituito il numero…

Condividi:
Leggi

Dalla genetica una speranza in più per le donne affette da tumori all’ovaio

Dopo International journal of molecular sciences ora anche la diffusissima rivista Popular Science nell’edizione italiana si occupa del progetto “Profilo genetico dei carcinomi dell’ovaio in pazienti senza mutazione genetica” che vede impegnato da ormai due anni un gruppo di lavoro supervisionato dal professor Fausto Sessa, direttore del Dipartimento di Anatomia Patologica di ASST Sette Laghi e docente all’Università dell’Insubria, e coordinato dalla genetista Maria Grazia Tibiletti.  La rivista ha commentato approfonditamente i risultati del lavoro con la dottoressa Tibiletti, unica ricercatrice italiana intervistata.   Lo studio – finanziato grazie a un accordo tra Università dell’Insubria e la…

Condividi:
Leggi

Ats Insubria potenziamento misure di sorveglianza scolastica

E’ stato definito oggi, nel corso di un incontro al quale hanno preso parte i referenti Covid degli istituti scolastici di Como e Varese e il Direttore dell’ufficio territoriale scolastico Prof. Giuseppe Carcano, il nuovo Piano Scuola che prevede il potenziamento delle misure di sorveglianza in ambito scolastico. Le novità introdotte recepiscono le nuove indicazioni regionali e ministeriali e, in particolare la circolare di Regione Lombardia del 03.03.21, e si sono rese necessarie sulla base dell’evoluzione dell’andamento epidemiologico che vede la circolazione sempre più rilevante di nuove varianti virali caratterizzate…

Condividi:
Leggi

Vaccinazione massiva antiCovid piano dell’Ats Insubria

Approvato da Regione Lombardia il piano di vaccinazione massiva per il territorio dell’ATS Insubria. Sono stati individuati 8 centri che, a pieno regime, saranno in grado di erogare quasi 22.000 dosi/die. Il piano è stato illustrato ai 286 amministratori locali della provincia di Como e Varese nel corso della Conferenza dei Sindaci, che si è svolta nel pomeriggio di oggi e alla quale ha partecipato dott. Guido Bertolaso. La vaccinazione di massa anti Covid prevede per il territorio dell’Insubria una popolazione di 959.000 soggetti da inoculare, secondo l’ordine di priorità…

Condividi:
Leggi

Viggiù variante scozzese

Martedì 16 Febbraio Ats Insubria ha rilevato 14 tamponi positivi per variante scozzese, emersi a seguito di una campagna di testing effettuatasu un campione di popolazione di circa 200 persone residenti nel Comune di Viggiù. L’indagine analitica è stata condotta dal Laboratorio di Microbiologia dell’ASST Sette Laghi, diretto dal Prof. Fabrizio Maggi. La scelta di effettuare un approfondimento su un target di popolazione definito del Comune è stata determinata da un andamento dei contagi crescenti nel corso delle ultime due settimane sul territorio, in particolare nella popolazione scolastica. A seguito del rilievo,…

Condividi:
Leggi

All’Insubria pensare la Shoah tra diritto e scienze umane

«Pensare la Shoah tra diritto e scienze umane»: l’Università dell’Insubria sceglie un approccio interdisciplinare per la Giornata della Memoria, con un convegno a distanza mercoledì 27 Gennaio dalle 10 alle 16. Come spiega Barbara Pozzo, direttrice del Dipartimento di Diritto economia e culture dell’ateneo e coordinatrice del Dottorato in Diritto e scienze umane che organizza l’evento: «Sarà un dialogo tra giuristi, storici, filosofi e studiosi della storia dell’arte, che permetterà di aprire nuovi orizzonti su un passato che offre ancora notevoli spunti per interrogarci sulle responsabilità di ieri e di oggi, facendo luce su una…

Condividi:
Leggi

Predire è meglio che curare? I virus sono angeli o demoni? All’Insubria una giornata di studio

I virus raccontati in modo scientifico ma con un approccio semplice e coinvolgente, in una giornata a tema aperta a studenti e docenti delle scuole superiori e, visto l’interesse per l’argomento, anche al pubblico esterno. La proposta è del Dipartimento di biotecnologie e scienze della vita dell’Università dell’Insubria, nell’ambito dei progetti Piano Lauree Scientifiche e Orientamento 2020-2021 dedicati a promuovere la scelta di un percorso scientifico dopo la maturità. Organizzatori sono i professori dell’ateneo Annalisa Grimaldi, Enrico Caruso, Antonio Montagnoli e Elena Bossi. «Le nostre giornate per le scuole sono ormai una tradizione e quest’anno…

Condividi:
Leggi

Trio Mariozzi primo appuntamento stagione concertistica all’Insubria

Primo appuntamento 2021 per la XX stagione concertistica dell’Università dell’Insubria, diretta dal maestro Corrado Greco e proposta in streaming a causa dell’emergenza sanitaria: il pubblico ha dimostrato di approvare anche questa modalità a distanza. I musicisti suonano nell’Aula Magna di Varese, unici ospiti insieme ai tecnici, in sicurezza e nel rispetto delle norme, e il pubblico può seguire in diretta sul canale Facebook dell’ateneo, dove resta comunque disponibile la registrazione del concerto. Venerdì 15 gennaio alle ore 17 musica da camera con il Trio Mariozzi: il clarinettista Vincenzo e il figlio violoncellista Francesco sono accompagnati…

Condividi:
Leggi

Insubria vaccini e Covid una sfida tra scienza e etica sociale

«I vaccini, una sfida tra scienza e etica sociale»: di stretta attualità il tema affrontato nell’incontro pubblico online proposto dal Dipartimento di Biotecnologie e scienze della vita dell’Università dell’Insubria mercoledì 16 dicembre alle ore 18. Il webinar è pensato per informare in modo serio e scientifico ma con un approccio semplice, affinché possa essere seguito e compreso da tutti e, in questo periodo di emergenza sanitaria, possa rispondere alle domande e ai dubbi del pubblico anche sul vaccino Covid. Spiegano le docenti Elena Bossi e Candida Vannini, ideatrici e coordinatrici…

Condividi:
Leggi

Incontro Comitato Regio Insubrica sulla ripresa dell’economia delle aree di montagna e dei laghi

Venerdì mattina 4 Dicembre mediante videoconferenza, si sono tenute le riunioni dell’Ufficio Presidenziale e del Comitato Direttivo della Comunità di lavoro Regio Insubrica alle quali hanno partecipato l’Assessore della Regione Piemonte e Presidente della Regio Insubrica, Matteo Marnati, il Presidente del Consiglio di Stato del Cantone Ticino, Norman Gobbi e il Sottosegretario di Regione Lombardia, Alan Christian Rizzi, nonché i rappresentanti delle Province di Como, Lecco, Novara, Varese, Verbano Cusio Ossola e della Città di Lugano.   L’Ufficio Presidenziale e il Comitato Direttivo della Regio Insubrica si sono dapprima reciprocamente aggiornati…

Condividi:
Leggi

Insubria un video per la notte dei ricercatori 2020

Guarda al futuro, un futuro da tutelare e costruire insieme, la Notte europea dei ricercatori 2020, proposta quest’anno in modalità online per l’emergenza sanitaria. L’Università dell’Insubria vi aderisce con un video inedito e un nuovo spazio web a cui il pubblico può accedere liberamente, a partire dal 27 novembre, per consultare e approfondire lo stato della ricerca dell’ateneo di Varese e Como. In questa edizione, l’iniziativa sostenuta dalla Commissione Europea fin dal 2005 promuove il ruolo della ricerca per affrontare la crisi nei settori riassunti nei 17 obiettivi di Sviluppo…

Condividi:
Leggi

Università dell’Insubria eletti i nuovi rappresentanti degli studenti

L’Università dell’Insubria ha ufficialmente eletto i nuovi rappresentanti degli studenti, che saranno in carica dal 1° Dicembre 2020 fino al 30 novembre 2022. I candidati, ripartiti tra Varese e Como, si sono raccontati attraverso video su Youtube e sugli altri canali social dell’ateneo, che ha supportato la campagna elettorale e invitato alla partecipazione alle “urne telematiche” predisposte il 19 e il 20 Novembre. Hanno espresso il loro voto in 2626: gli eletti in totale sono 129, ma sono otto coloro che porteranno la voce degli studenti nei principali organi istituzionali…

Condividi:
Leggi

Il fascino dei numeri in due grandi eventi all’Insubria

I numeri regolano la vita di tutti i giorni, in modo ordinario e straordinario, esplicito e occulto, anche in questo periodo di emergenza sanitaria. Ai numeri l’Università dell’Insubria dedica due grandi eventi: il primo è «Maximum principle and detours», scuola di dottorato per specialisti della materia, il secondo è «Matematica, filosofia e pandemia: dall’incertezza al pensiero critico», workshop con ospiti di riguardo come Henri Berestycki e Carlo Sini. Anima delle due iniziative è Daniele Cassani, ordinario di matematica e direttore della Rism, la Riemann international school of mathematics, che spiega:…

Condividi:
Leggi

Insubria, si produce Spike nella fabbrica delle proteine

Il laboratorio The Protein Factory 2.0 del Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita dell’Università dell’Insubria, diretto dal professor Loredano Pollegioni, sta producendo la proteina SARS-CoV-2 S (Spike) ovvero la proteina che ricopre il Coronavirus responsabile del Covid-19. La proteina S è critica per l’infezione, in quanto determina la specificità del virus per le cellule epiteliali del tratto respiratorio. «La proteina S, che è stata prodotta in una linea cellulare di ovario di criceto in una forma identica a quella naturale, è fondamentale per numerose ricerche ma il suo utilizzo…

Condividi:
Leggi

Percorso archeologico pronto il sito di Cittiglio, a cura dell’Università dell’Insubria

 Sono stati terminati gli scavi dell’Università dell’Insubria a Cittiglio, sul sagrato della chiesa dedicata a San Biagio. Il team del Centro di ricerca in osteoarcheologia e paleopatologia dell’ateneo, coordinato da Marta Licata, è riuscito ad organizzare l’ultima tranche dei lavori, iniziati nel 2016, nel rispetto delle norme di sicurezza dell’emergenza sanitaria. Il sito diventa così la prima tappa compiuta per la creazione di un percorso archeologico in Valcuvia, una sorta di «musealizzazione a cielo aperto» il cui progetto è stato finanziato con 128mila euro dal bando Emblematici Provinciali 2019 di Fondazione Cariplo e Fondazione Comunitaria del Varesotto. Restano…

Condividi:
Leggi

Ats Insubria, punti tamponi accesso, test e referto

ATS ha implementato l’offerta di punti per effettuare i Test molecolari e antigenici con le postazioni attivate sul territorio in modalità “Drive Through”, che permettono ai cittadini, per i quali è stato prescritto e programmato il tampone, di accedere e sottoporsi al test senza uscire dall’auto, garantendo le necessarie misure di sicurezza indispensabili in questa fase. Si evidenzia che ai punti tampone si accede solo dopo prenotazione eseguita attraverso MMG/PLS – Medici di Medicina Generale e/o Pediatri di Libera Scelta. Si ricorda che è possibile effettuare la prenotazione anche attraverso il sistema di “Registrazione Tamponi Scuole” presente sul sito di ATS. In…

Condividi:
Leggi

Insubria un’ App per agevolare assistenza e scuola a domicilio

Trasformare le conseguenze psicologiche, mediche, sociali ed economiche della pandemia Covid-19 in una grande opportunità, attraverso una profonda evoluzione tecnologica dei servizi che possa essere utile anche oltre l’emergenza. Contrastare l’isolamento di anziani e bambini costretti ad assistenza e istruzione domiciliare a causa del virus, individuando soluzioni innovative di comunicazione a distanza. È questa l’idea alla base del progetto internazionale Essence, finanziato dall’Unione Europea con 3 milioni e mezzo di euro nell’ambito di Horizon 2020, con una call emergenziale creata appositamente per la comprensione dei risvolti pandemici sulla salute pubblica…

Condividi:
Leggi

L’Università dell’Insubria tutela la sicurezza degli studenti

«Abbiamo scelto di tutelare la sicurezza e il lavoro dei medici, dei ricercatori, degli scienziati che stanno combattendo per tutti noi una battaglia fino a otto mesi fa inimmaginabile. Da oggi saremo presenti a distanza con la speranza di tornare così al più presto a vivere in presenza l’ateneo»: con queste parole il rettore Angelo Tagliabue annuncia la decisione di sospendere le lezioni in presenza e proseguire solo a distanza. Una decisione in vigore dal 28 ottobre fino a nuova comunicazione, in accordo con il Dpcm del 18 ottobre, con…

Condividi:
Leggi

All’Insubria l’Apocalisse secondo Massimo Cacciari

Ospiti davvero di riguardo per il secondo appuntamento di Scienza & Fantascienza, il seminario dell’Università dell’Insubria organizzato da Paolo Musso la cui ottava edizione, intitolata «Non solo virus – I nemici invisibili», si è aperta il 14 Ottobre con una platea virtuale di quasi quattrocento persone. Giovedì 29 Ottobre alle 14.30, a distanza attraverso la piattaforma Microsoft Teams, si parla di «Apocalisse… ma anche no: cosa è successo veramente e perché?»: uno sguardo inedito sulla pandemia con il celebre filosofo, politico e opinionista Massimo Cacciari, con Raffaele Pugliese, direttore del…

Condividi:
Leggi