Fondo San Giuseppe aiuti a chi ha perso lavoro, reddito a causa del Covid

Sono stati presentati questa mattina a Milano, nella Sala conferenze della Curia arcivescovile, i risultati del primo anno di attività del Fondo san Giuseppe e le prospettive degli strumenti diocesani di contrasto alla povertà. All’incontro sono intervenuti il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e l’Arcivescovo, mons. Mario Delpini. Hanno inoltre commentato i dati mons. Luca Bressan, Vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione Sociale, e Luciano Gualzetti, direttore di Caritas Ambrosiana. «Sento il dovere di ringraziare i donatori, tutti coloro che si sono sentiti interpellati dalla…

Condividi:
Leggi

Milano i controlli del sabato sera dei Carabinieri

Nel pomeriggio di venerdì 26 Marzo, a Milano, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Milano Porta Magenta – Aliquota P.M.Z. hanno denunciato in stato di libertà per violazione delle norme di contenimento della diffusione del contagio da covid-19 (artt. 6 e 7 del D.L.19/2020) un rumeno 36enne, censurato. I Carabiniri  a seguito di una richiesta di collaborazione pervenuta dall’A.T.S. nell’ambito delle procedure di controllo conseguenti alle recenti dimissioni del soggetto da una struttura ospedaliera, hanno rintracciato il predetto al di fuori della propria dimora, benché fosse sottoposto alla misura…

Condividi:
Leggi

Day Center Oncoematologico al Del Ponte oltre 10.000 prestazioni

Ricorre il prossimo 29 Marzo il secondo anniversario dell’inaugurazione del Day Center Oncoematologico Pediatrico all’Ospedale Filippo Del Ponte (V piano del Padiglione Leonardo). Sono state 4339 le prestazioni erogate durante il 2020 nella moderna e accogliente struttura realizzata con il determinante contributo della Fondazione Giacomo Ascoli, un numero sostanzialmente in linea con le 4664 del 2019, se si considera il ridimensionamento obbligato delle prestazioni nel 2020 causa covid-19. Nonostante ciò sono aumentate le prestazioni più impegnative come le MAC (macroattività ambulatoriali complesse) passate dalle 948 del 2019 alle 1129 dell’anno scorso con un trend…

Condividi:
Leggi

Basket Città di Varese scatta il semaforo rosso

Dopo il turno di pausa, la serie D torna in campo. A scendere sul rettangolo  verde saranno soltanto due delle tre varesine impegnate nel campionato di quarta serie. Per il Città di Varese, infatti, è scattato il semaforo rosso in quanto un componente il gruppo squadra è stato trovato positivo agli accertamenti Covid effettuati in settimana.  Sosta forzata ai box per la pattuglia di Ezio Rossi, quindi, che avrebbe dovuto recarsi domenica 21 marzo alle 14.30 sul terreno della Folgore Caratese per cercare di vendicare la sconfitta per 1-0 patita…

Condividi:
Leggi

Primavera, è corsa all’orto contro l’ansia da Covid

Con l’arrivo della primavera è corsa in orti, terrazzi e giardini per trascorrere il tempo libero all’aria aperta contro l’ansia da pandemia, come emerge dall’indagine Coldiretti/Ixe’ sugli “Italiani nell’orto al tempo del Covid” che sarà presentata nel primo weekend di primavera con dimostrazioni pratiche nei mercati di Campagna Amica affidate ai “tutor dell’orto”, che sveleranno i trucchi per realizzare quello “perfetto”. L’appuntamento a Milano è per domani sabato 20 marzo, dalle ore 9.30, al mercato agricolo di Porta Romana in via Friuli 10/A. Per l’occasione verranno forniti utili consigli agronomici…

Condividi:
Leggi

Roberto Stella primo medico morto per Covid

“Ho lavorato e mi sono confrontato con lui in tante occasioni. Ci accumunava l’essere dello stesso territorio, lo ricordo come un medico nel senso più vero della definizione. Un professionista che, sempre e comunque, metteva al centro la salute dei propri pazienti”. Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha ricordato così Roberto Stella, presidente dell’Ordine dei Medici di Varese, primo medico deceduto lo scorso anno a causa del Covid-19. Partecipando a un incontro online, organizzato da ‘PoliS-Lombardia’, il governatore Fontana ha quindi sottolineato come “anche nei momenti più difficili,…

Condividi:
Leggi

Parte dalla Lombardia il primo treno sanitario

Parte dalla Lombardia il primo treno sanitario dedicato all’emergenza Coronavirus. E’ stato presentato alla Stazione Centrale di Milano dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, affiancato dall’assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, dall’amministratore delegato di Trenitalia, Luigi Corradi e dal direttore generale dell’Agenzia Regionale per l’Emergenza Urgenza (AREU), Alberto Zoli. Il treno sanitario è un convoglio che consente di trasferire e curare i pazienti con personale sanitario dedicato su carrozze equipaggiate con specifiche attrezzature mediche. Il convoglio, che sarà impiegato a servizio del Paese per emergenze e calamità,…

Condividi:
Leggi

Appello di ATS Insubria non dare credito a Sms truffa per vaccino anti Covid

ATS Insubria esprime preoccupazione per quanto segnalato dai colleghi dell’ATS Pavia, che nella giornata di ieri ha diffuso il seguente appello, riportato integralmente: “E’ stato immediatamente bloccato il tentativo di raggiro ai danni di persone anziane contattate via sms per un appuntamento di somministrazione di vaccino anti Covid. Il testo dell’sms truffa è: “Per info e dettagli su come prenotare il Vaccino AntiCovid over 80 chiama subito il 1240, un assistente personale è a tua disposizione h24 7 gg su 7”. Chiunque riceva sms di questo tipo, raccomanda ATS Pavia, è invitato a…

Condividi:
Leggi

Legnano e Varese è un derby che profuma di storia

Mercoledì 17 Febbraio alle 14.30, sta per andare in scena la sua 70a edizione. Anche se, a voler considerare la nuova denominazione “Città di Varese”, sarebbe il  derby di battesimo. Ma il campanile è campanile e si pronuncia Legnano contro Varese. E viceversa. La situazione di classifica di entrambe le compagini non è proprio rosea, I lilla sono reduci da tre sconfitte nelle ultime quattro gare di cui l’ultima, nel derby contro l’Arconatese per 0-2, ha fatto particolarmente male. La classifica dice ora quattordicesimo posto con 25 punti. Il Città di Varese deve…

Condividi:
Leggi

Vaccinazione anti-covid dal 18 Febbraio somministrazioni agli over 80

“Prende il via giovedì 18 febbraio in Lombardia la vaccinazione anti Covid per le persone ‘over 80’. A partire da lunedì 15 Febbraio, le cittadine e i cittadini che appartengono a questa categoria potranno comunicare al proprio medico o in farmacia la volontà ad essere vaccinate. Sarà sufficiente avere con sé la tessera sanitaria, un numero di cellulare o telefono fisso. In alternativa, sarà possibile manifestare la propria adesione attraverso la piattaforma online dedicata alla campagna vaccinazionicovid.servizirl.it anche attraverso il supporto di un familiare. In seguito all’adesione il cittadino riceverà,…

Condividi:
Leggi

Castellanza uno striscione per i volontari scesi in campo contro il Covid

Ognuno ha fatto la sua parte. Con la consapevolezza dell’emergenza del momento in una mano e il desiderio di dare il proprio contributo nell’altra. Ai molti volontari che si sono spesi in tempo ed energie per dare conforto, materiale e psicologico, ai loro concittadini prostrati dal Covid ma impegnati anche in tempi normali a tendere la mano verso il loro prossimo il comune di Castellanza ha voluto dedicare un ringraziamento attraverso uno striscione di dimensioni consistenti. “In un mondo che va sempre di fretta – spiega l’assessore ai servizi sociali…

Condividi:
Leggi

Openjob Metis Varese scende in campo mercoledì 27 Gennaio

Più forte del Covid e di ogni avversità e decisa a liberarsi dalla morsa dell’ultimo posto in classifica. A distanza di circa un mese dalla sua ultima gara, la Openjob Metis Varese di coach Massimo Bulleri ritorna ad affrontare un impegno ufficiale di campionato. Beane e compagni saranno infatti di scena mercoledì 27 Gennaio alle 18 al “PalaAllianz Dome” di Trieste per affrontare la locale Allianz Pallacanestro. Il roster di coach Eugenio Dalmasson, in classifica,  gode di uno stato di salute decisamente migliore di quello bosino con quattordici punti che…

Condividi:
Leggi

Il contributo della medicina varesina allo studio del Covid19

 Sono ben 119 gli articoli firmati nel 2020 sulle riviste scientifiche di mezzo mondo dai medici in forza ad ASST Sette Laghi che si sono occupati dei vari aspetti clinici e diagnostici del Covid19. Tra esse alcune delle più importanti riviste scientifiche internazionali: Lancet e JAMA (Journal of American Medical Association) in testa ma ogni specialità è ben rappresentata: dalla infettivologia alla pneumologia, dalla cardiochirurgia alla neurochirurgia, dalla terapia intensiva alla pediatria. La netta maggioranza dei titoli ovviamente riguarda il Covid19 in tutte le sue sfaccettature anche se ogni specialità non…

Condividi:
Leggi

Cambio al vertice del Comando Militare Esercito Lombardia

Stamane venerdì 22 Gennaio, nel corso di una cerimonia militare svoltasi presso Palazzo Cusani a Milano sede del Comando Militare Esercito – Lombardia,  alla presenza del Generale di Divisione Ignazio Gamba, Vice Comandante delle Truppe Alpine per il Territorio, il Generale di Brigata Michele Cittadella ha ceduto il comando al pari grado Alfonso Miro. Ai suoi collaboratori, presenti all’evento in una ristretta rappresentanza, il Comandante Cittadella ha rivolto parole di ringraziamento per l’impegno profuso in tutti gli impegni istituzionali che hanno coinvolto lo staff del Comando Militare Esercito Lombardia in…

Condividi:
Leggi

Gorla Maggiore un progetto per tutelare l’ambiente

Un occhio alla qualità del territorio e uno alla salvaguardia dell’ambiente.  Tutto sulla base di un rispetto da vivere e da diffondere attraverso un impegno attivo, costante e responsabile. La filosofia ispiratrice del progetto messo in pista dall’amministrazione comunale di Gorla Maggiore del sindaco Pietro Zappamiglio e intitolata “Seminiamo il rispetto 3.0 Eco Gorla Maggiore” non si presta a fraintendimenti. “Questo progetto – spiega il comune – nasce con l’intento di incoraggiare iniziative di educazione ambientale per la sostenibilità , favorendo comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rspetto dell’ambiente”.…

Condividi:
Leggi

Impegno e qualità per la neurochirurgia varesina nell’anno del Covid

Un anno vissuto intensamente nel reparto di Neurochirurgia dell’Ospedale di Circolo diretto dal professor Davide Locatelli. I due lockdown non hanno infatti rallentato l’attività. Nel corso della prima ondata al Circolo – individuato da Regione Lombardia come uno dei tre hub regionali per l’attività neurochirurgica – sono affluiti pazienti in urgenza da gran parte della Lombardia settentrionale. Gli interventi urgenti infatti sono passati dai 149 del 2019 ai 177 del 2020.  E anche durante la seconda ondata della pandemia che ha investito in pieno Varese, il reparto è riuscito ad evitare la…

Condividi:
Leggi

Lombardia, fino al 24 Gennaio didattica a distanza per le superiori

“Preso atto delle valutazioni e delle risultanze di carattere sanitario, connesse all’attuale diffusione del Covid, condivise con il Comitato Tecnico Scientifico lombardo, Regione Lombardia ha assunto l’orientamento di proseguire le lezioni per le scuole secondarie di secondo grado con la didattica a distanza  al 100%”. Lo comunica in una Nota la Regione Lombardia.  “La decisione – prosegue la Nota – verrà formalizzata con un’ordinanza e resterà in vigore fino al 24 gennaio”. 

Condividi:
Leggi

Lombardia, somministrati 10 mila vaccini anti-covid

Nelle strutture sanitarie della Lombardia, nella giornata di oggi, sono state effettuate oltre seimila vaccinazioni anti covid. Il dato complessivo sale quindi, in totale, a quasi diecimila somministrazioni dall’inizio della campagna superando la soglia del 10% rispetto alle dosi attualmente in dotazione. I referenti della campagna vaccinale delle varie aziende lombarde stanno in queste ore completando, come avviene quotidianamente, le procedure di trasmissione alle autorità nazionali dei dati riferiti all’attività svolta oggi.

Condividi:
Leggi

Rinnovo per l’anno 2021 esenzione ticket per visite ed esami per follow-up Covid

“Chi ha avuto il Covid continuerà a non pagare il ticket per esami e visite di accertamento dovute alla malattia. La Giunta regionale, infatti, ha approvato oggi il rinnovo dell’esenzione con codice D97 per tutto il 2021”. Lo annuncia il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. “L’agevolazione comprende le attività di Follow Up post Covid – spiega l’assessore al Welfare Giulio Gallera – quali, in particolare, le visite infettivologiche, pneumologiche, cardiologiche, neurologiche, fisiatriche ed ematologiche con gli esami diagnostici ad esse collegate. Sono inclusi anche i colloqui psicologici/clinici particolarmente importanti…

Condividi:
Leggi

La Guardia Costiera traccia il bilancio conclusivo del 2020

La pandemia da Covid-19 ha stravolto le abitudini del vivere comune, del modo di lavorare, dei rapporti sociali. In tale contesto, la Guardia Costiera si è adoperata nel fornire una risposta concreta e immediata collaborando attivamente con la Protezione Civile. Molteplici gli interventi operativi sul territorio nazionale per assicurare il trasporto urgente di più di 1.300.000 DPI (dispositivi di protezione individuale). I militari del Corpo, inoltre, sono stati anche inseriti in appositi dispositivi di Pubblica sicurezza, per contribuire con le Forze di polizia alla verifica contestuale del rispetto delle disposizioni…

Condividi:
Leggi

Varese, Capodanno in zona rossa, ma nel cenone “di casa” trionfa il km zero

Rigorosamente a casa, rigorosamente “a chilometro zero”. E’ un veglione “in zona rossa” e tra le mura domestiche quello che attende quest’anno la provincia di Varese, così come il resto del Paese.  Il cenone sarà dunque tra le mura domestiche, ma senza rinunciare a gusto e territorio. La tendenza 2019 del “cenone” che accompagnerà la notte più lunga dell’anno premierà il “chilometro zero made in Varese”, che sarà protagonista con i suoi prodotti nelle tavole della nostra provincia. I numeri del Capodanno 2021 saranno profondamente ridimensionati rispetto al passato, secondo…

Condividi:
Leggi

Emergenza virus di Wuhan test gratuiti per i senza tetto

I senza tetto che chiederanno ospitalità al Rifugio Caritas avranno l’opportunità di ricevere un test antigenico. È questo l’ultimo esito di un accordo tra Caritas Ambrosiana e l’Istituto Auxologico Italiano volto, da un lato, a tutelare la salute delle persone più emarginate di fronte all’emergenza sanitaria provocata dalla pandemia da Covid 19, dall’altro, a consentire ad educatori e volontari di operare in sicurezza. Dall’inizio della pandemia, le condizioni di salute degli ospiti del Rifugio vengono accertate tutte le sere. Attualmente un medico volontario, gli stessi educatori verificano che chi entra…

Condividi:
Leggi

Insubria vaccini e Covid una sfida tra scienza e etica sociale

«I vaccini, una sfida tra scienza e etica sociale»: di stretta attualità il tema affrontato nell’incontro pubblico online proposto dal Dipartimento di Biotecnologie e scienze della vita dell’Università dell’Insubria mercoledì 16 dicembre alle ore 18. Il webinar è pensato per informare in modo serio e scientifico ma con un approccio semplice, affinché possa essere seguito e compreso da tutti e, in questo periodo di emergenza sanitaria, possa rispondere alle domande e ai dubbi del pubblico anche sul vaccino Covid. Spiegano le docenti Elena Bossi e Candida Vannini, ideatrici e coordinatrici…

Condividi:
Leggi

Varese con la classificazione nutrizionale a colori penalizzato il cibo italiano

In vista del Consiglio Agricoltura UE dei prossimi 15 e 16 Dicembre, Coldiretti chiede al Governo di intervenire contro la pericolosa deriva in atto nell’Unione europea sull’etichettatura dei prodotti agroalimentari. Un via libera all’etichetta nutrizionale a colori, infatti, boccerebbe ingiustamente quasi l’85% in valore del Made in Italy a denominazione di origine (DOP/IGP) che la stessa Unione europea dovrebbe invece tutelare e valorizzare, soprattutto nel tempo del Covid. L’apertura UE sull’etichetta nutrizionale a colori rischia di mettere fuori gioco la proposta italiana dell’etichetta a batteria, che – spiega Coldiretti Varese…

Condividi:
Leggi

Garattini: vaccini, per ora sola annunciati

Era il 21 Febbraio 2020, quando nelle nostre vite è entrato prepotentemente il virus di Wuhan. Da quel giorno le giornate sono state scandite da notizie che riguardavano esclusivamente il contagio. Ogni giorno venivano comunicati numeri che riportavano l’andamento dell’ epidemia che si traduceva in contagi giornalieri, i decessi, i positivi, i guariti, i dimessi dagli ospedali. Abbiamo imparato ad utilizzare e fraternizzare con termini medici sconosciuti. In questo susseguirsi di notizie o talk show nei quali sfilano virologi che dispensano raccomandazioni e consigli, finalmente la notizia, che tutti aspettavamo…

Condividi:
Leggi