Giovani, da Regione 8 mln per combattere disagio sociale

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Elena Lucchini e di concerto con l’assessore al Welfare Guido Bertolaso ha approvato l’avvio di percorsi di prevenzione dei rischi sociali nei luoghi di aggregazione e divertimento giovanile per contrastare il disagio di giovani e adulti a rischio di marginalità, attraverso interventi di aggancio, riduzione del danno e inclusione sociale. Le risorse complessive destinate a tali interventi sono pari ad 8 milioni di euro. “Si tratta di importanti interventi di prossimità – ha spiegato…

Condividi:
Leggi

Povertà energetica: uno studio fotografa la mappa del disagio in Lombardia

Nel 2021 la povertà energetica in Lombardia ha colpito circa 230mila nuclei famigliari, pari al 5,1% delle famiglie lombarde (contro l’8,5% della media nazionale), ma tra quelle con una spesa equivalente mensile inferiore a euro 1.015 – o a euro 1.350 per una coppia con un figlio –, la percentuale sale al 49%. Questo il quadro emerso dalla Missione valutativa promossa dal Comitato Paritetico di Controllo e Valutazione presieduto da Claudio Mangiarotti (Fdi) e da Massimo Vizzardi (Azione Italia Viva) congiuntamente con la Commissione Ambiente e Protezione Civile (Presidente Alessandro Cantoni – Lombardia Ideale). Una famiglia è considerata in povertà energetica quando il pagamento delle bollette per la fornitura di energia elettrica mette in…

Condividi:
Leggi

In volo con le emozioni

Mal d’aria, mal d’auto e mal di mare sono tre disturbi che in realtà hanno la stessa radice, la cinetosi. Molti non sanno che la cinetosi è un problema ricorrente nelle scuole di volo. Il libro “In volo con le emozioni” edizioni San Paolo, nasce nell’ambito di una collaborazione ultradecennale con l’Aeronautica Militare Italiana nel supporto dei piloti nel loro iter addestrativo al volo, con l’obiettivo di descrivere un nuovo modo di guardare alla psicoterapia. L’ autrice Vittoria Luglio, psicoterapeuta sistematico relazionale racconta come la su figura allo stesso modo…

Condividi:
Leggi

Varese, disagio minorile 9 progetti per Ats Insubria

L’assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà Sociale, Disabilità e Pari opportunità, Elena Lucchini, ha illustrato oggi a Varese nove progetti riguardanti l’Ats Insubria (Varese e Como) sul tema della prevenzione e del contrasto al disagio minorile. All’appuntamento era presente anche l’assessore regionale alla Cultura, Francesca Caruso. L’assessore ha innanzitutto evidenziato come “su queste tematiche Regione Lombardia abbia messo a disposizione delle Ats 2.698.000 euro, 380.507 dei quali destinati ad Ats Insubria”. E ha aggiunto che “per le stesse finalità la sua Direzione Generale ha autorizzato la stessa Ats ad utilizzare ulteriori 300.000 euro,…

Condividi:
Leggi

Il disagio giovanile a Villa Recalcati

Sabato 30 settembre dalle 10.00 alle 12.30 Villa Recalcati Varese, piazza Libertà 1, Il disagio giovanile, in sintonia con il protocollo stilato dal Prefetto di Varese Salvatore Pasquariello, intervengono don Claudio Burgio e Daniel ZaccaroConduce don Giuseppe Cadonà, presentazione del volume di Andrea Franzoso “Ero un bullo” De Agostini Nessuno nasce cattivo. La cattiveria viene usata dagli adolescenti per nascondere fragilità e debolezze. Di fatto, è un’invocazione di aiuto: c’è chi si chiude in camera e chi si butta in strada vivendo nel gruppo. Per cercare una risposta efficace serve…

Condividi:
Leggi

Disagio giovanile 7 mln da Regione per prevenire

 Si apre oggi l’avviso pubblico destinato alle ATS per interventi educativi di inclusione sociale rivolto a preadolescenti, adolescenti e giovani. Con un investimento di 7 milioni di euro a valere sul Programma regionale Fondo Sociale europeo plus, attraverso la misura ‘#up – percorsi per crescere alla grande’, Regione Lombardia rafforza il suo impegno a sostegno delle famiglie e in particolare in favore dei nuclei familiari in cui sono presenti giovani in condizione di disagio. SOLIDA ALLEANZA FRA ISTITUZIONI – “L’emergenza educativa – ha detto l’assessore alla Famiglia, Solidarietà Sociale, Disabilità e Pari…

Condividi:
Leggi

Nascere in mascherina

Francesca Molina medico e psicoterapeuta nel libro “Nascere in mascherina” edizioni San Paolo, è una guida per spingere le persone a ripartire dopo due anni vissuti difficilmente per colpa della pandemia da Covid 19 dalla cosa più preziosa della società l”’infanzia, aiutando i genitori a far fronte a nuove incertezze e timori che la pandemia ha portato con sé”. In un periodo caratterizzato dalla crisi sanitaria, economica e sociale è tempo per quei bambini che hanno vissuto e stanno vivendo ancora oggi momenti di disagio pensare a nuove occasioni che…

Condividi:
Leggi

Lavoro, povertà, disagio le emergenze affrontate dalla Caritas

Già presenti nella fase prepandemica, sono state acuite dall’emergenza virus. E hanno sempre nomi precisi: lavoro precario, povertà educativa, indigenza delle famiglie, disagio psicosociale delle giovani generazioni. Emergenze che la Caritas Italiana ha fronteggiato mettendo in moto un’organizzazione assistenziale di grandi numeri fatta di 6780 servizi portati avanti da oltre 93 mila volontari a suon di progetti e iniziative. A distanza di un anno dall’approvazione del Decreto Legge della cosiddetta “Fase due” da parte del Consiglio dei Ministri, la Caritas ha voluto compiere una ricognizione della situazione per verificare se…

Condividi:
Leggi

A Marnate un progetto per gli adolescenti

La finalità del progetto è precisa. E per Marnate lo è anche il modo di dargli adeguata attuazione. L’amministrazione comunale del sindaco Maria Elisabetta Galli ha deciso di appoggiare la cooperativa “La Banda” nel percorso di accesso al progetto “Adolescenti dei venti venti”. Il fine congiunto è quello di dichiarare guerra alle situazioni di disagio giovanile derivanti da una carenza sul fronte educativo. E uno dei soggetti che, a livello locale, si occupano di questa problematica è proprio “La Banda”. Da qui l’intenzione del comune di darle man forte. “La…

Condividi:
Leggi