Giornata Mondiale della Croce Rossa Villa Recalcati espone il vessillo

 Consegnata, giovedì 29 Aprile, la bandiera della Croce Rossa Italiana al presidente della Provincia Emanuele Antonelli e al prefetto Dario Caputo da parte del Comitato di Varese, Gazzada e Tradate della Croce Rossa Italiana. Da lunedì 3 a domenica 9 Maggio il prezioso vessillo sarà esposto sulla facciata di Villa Recalcati, in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa che si celebrerà sabato 8 maggio. “Abbiamo aderito alla richiesta di promuovere la Giornata con l’esposizione della bandiera per ringraziare la Croce Rossa per il lavoro che svolge…

Condividi:
Leggi

Lombardia verso zona rossa

“Per ora non abbiamo ancora notizie ufficiali anche se i dati, che sono stati valutati, portano nella direzione di collocare la Lombardia, da lunedì, in zona rossa”. Lo ha detto oggi il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, al termine di un incontro tra le Regioni e il ministro Mariastella Gelmini. Il governatore ha quindi ribadito “di aver richiesto, ancora una volta, al Governo che venisse prevista la possibilità, per i figli del personale sanitario, di proseguire la frequenza della scuola ‘in presenza’. Richiesta che – ha concluso il presidente…

Condividi:
Leggi

Zona rossa a Viggiù operativi gli uffici postali

 A seguito delle straordinarie misure istituite dalla Regione Lombardia, che hanno introdotto la “zona rossa” in alcuni comuni tra i quali Viggiù, Poste Italiane comunica che gli uffici di Viggiù e della frazione di Baraggia continueranno ad essere operativi secondo gli attuali orari.   Pertanto, l’ufficio di Via San Benedetto di San Fratello sarà regolarmente aperto con orario dal lunedì al venerdì dalle 8:20 alle 13:35, il sabato fino alle 12.35 mentre quello di Baraggia in Via Indipendenza 16 sarà a disposizione della clientela il martedì e giovedì dalle 8:20…

Condividi:
Leggi

Fontana firma l’ordinanza e Viggiù diventa zona rossa

Il Presidente di Regione Lombardia ha firmato l’ordinanza per il Comune di Viggiù, che conta 5200 abitanti, da mercoledì 17 Febbraio alle 18,00 diventerà zona rossa. Si è reso necessario per l’insorgere di cluster di contagio legati alla variante del virus. Oltre a Viggiù in Lombardia altri tre Comuni sono stati trasformati in zona rossa. Si tratta di Mede nel pavese, Castrezzato in provincia di Brescia e Bollate alle porte di Milano.

Condividi:
Leggi

Lombardia, è gialla da lunedì 1°Febbraio

Sarà da lunedì 1° Febbraio che dopo 15 giorni di ristrettezze per contenere il contagio dal virus di Wuhan,  la Lombardia insieme al Lazio guadagna il colore giallo.  In arancione Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano. Nessuna regione è in zona rossa.  Dopo 15 giorni di ristrettezze per contenere il contagio dal virus di Wuhan, domenica 31 Gennaio, la Lombardia insieme al Lazio guadagna il colore giallo.  In arancione Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano. Nessuna regione è in zona rossa.  “I dati riguardanti la situazione epidemiologica della Lombardia erano…

Condividi:
Leggi

Lombardia zona rossa, ricorso depositato al Tar entro 19 Gennaio

“Ho predisposto il ricorso che verrà depositato al Tar del Lazio fra questa sera lunedì 18 e domani mattina, martedì 19 gennaio”. Così il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana sull’ordinanza del ministro Speranza che colloca la Lombardia in zona rossa. Nel corso del ‘punto stampa’ con i giornalisti, il governatore della Lombardia ha precisato: “Si impugna il decreto nella parte in cui vengono dettati i criteri per la classificazione facendo riferimento agli scenari e livelli di rischio. Sulla validità di alcuni parametri erano già stati sollevati dubbi parecchie volte…

Condividi:
Leggi

Lombardia, nuovo Dpcm introduzione della zona bianca

In attesa delle nuove restrizioni per evitare il propagarsi dei contagi, nel quale la Lombardia probabilmente diventerà zona rossa, sarà introdotto la novità della zona bianca. L’ultimo DPCM del 14 gennaio 2021 avrà validità dal 16 Gennaio fino al 5 Marzo 2021. La vera novità consiste nella creazione di una cosiddetta “zona bianca”, nella quale, qualora si verificheranno le condizioni, si collocheranno le Regioni con una bassa incidenza dei contagi.  Il nuovo Dpcm prevede:  chiusura degli impianti sciistici fino al 15 Febbraio 2021 e, dopo tale data, loro apertura agli sciatori amatoriali subordinatamente all’adozione di apposite linee guida da parte della Conferenza delle…

Condividi:
Leggi

Varese: Capodanno in zona rossa, ma nel cenone “di casa” trionfa il km zero

Rigorosamente a casa, rigorosamente “a chilometro zero”. E’ un veglione “in zona rossa” e tra le mura domestiche quello che attende quest’anno la provincia di Varese, così come il resto del Paese.   Il cenone sarà dunque tra le mura domestiche, ma senza rinunciare a gusto e territorio. La tendenza 2019 del “cenone” che accompagnerà la notte più lunga dell’anno premierà il “chilometro zero made in Varese”, che sarà protagonista con i suoi prodotti nelle tavole della nostra provincia. I numeri del Capodanno 2021 saranno profondamente ridimensionati rispetto al passato,…

Condividi:
Leggi

Nuovo Dcpm le regole per il Natale degli italiani

Nei giorni 24, 25, 26, 27 e 31 Dicembre 2020, e nei giorni 1, 2, 3, 5 e 6 Gennaio, in tutta Italia saranno in vigore le regole relative alla «zona rossa».  Nei giorni 28, 29 e 30 Dicembre 2020, e nel giorno 4 Gennaio 2021, in tutta Italia saranno in vigore le regole relative alla «zona arancione» (si potrà uscire da un Comune se la popolazione non supera i 5.000 abitanti e se il Comune dove ci si vuole spostare non è più lontano di 30 chilometri. Resta vietato…

Condividi:
Leggi

Da zona rossa ad arancione: cosa cambia?

E’ attesa nei prossimi giorni la decisione del Governo sul passaggio della Lombardia da zona rossa a zona arancione. Cosa cambierebbe? Una delle conseguenze più importanti riguarderebbe la scuola: tornerebbero sui banchi la seconda e la terza media, i cui studenti frequentano attualmente le lezioni in DAD (Didattica a distanza). Cambiamento importante anche per le attività commerciali; riaprirebbero tutte, compresi i negozi di abbigliamento, con limitazioni nei weekend per le attività all’interno dei centri commerciali. Riaprirebbero anche le attività di estetista. Inalterata, con il passaggio all’arancione, la situazione di bar…

Condividi:
Leggi