Il Covid e il mar cinese orientale

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. A due anni dall’inizio della pandemia di COVID-19, sono stati segnalati più di mezzo miliardo di casi confermati e più di 6 milioni di decessi in tutto il mondo. Il mondo oggi continua ad affrontare le sfide della pandemia, della fornitura di vaccini e della ripresa post-pandemica. Tutte le nazioni dovrebbero lavorare insieme e prepararsi a possibili future pandemie o varianti del virus, come noto, proveniente di Wuhan. Ogni singolo stato diventa quindi un partner indispensabile per garantire…

Condividi:
Leggi

Russia i giorni della verità’…per l’Ucraina

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Il 9 maggio 2022 si è svolta la parata nella Piazza Rossa dove il Presidente Putin ha esposto la sua verità sull’aggressione all’Ucraina. Tralascio volutamente i giudizi su quanto Mosca ha voluto mostrare in pubblico. La ridotta, rispetto alle aspettative di molti, presenza di armi potrebbe essere un inganno voluto e non una dimostrazione di carenza di disponibilità. Nella battaglia della propaganda di guerra c’è da aspettarsi di tutto e il peggio di tutto. I bombardamenti delle ore…

Condividi:
Leggi

L’Afghanistan è sempre più il paese della droga

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. La guerra russo-ucraina sta facendoci dimenticare dell’Afghanistan sempre più nel caos, e si prospetta, un prossimo futuro, che quell’area diventi un problema non solo per il terrorismo, la fame e la condizione delle donne ma anche per la crescente produzione di droga. Dopo la partenza delle truppe NATO l’industria “farmaceutica” continua la rapida crescita dell’Afghanistan e opera dagli avamposti del deserto. Per esempio, a ovest di Kandahar, in località dove sventolano le bandiere talebane, i grossisti della morte lavorano apertamente producendo…

Condividi:
Leggi

E se la Russia attaccasse un paese della Nato?

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Mentre continua la folle e tragica guerra russo-ucraina si susseguono anche le richieste di Kiev all’Occidente di adottare misure di supporto sempre più estreme. Queste potrebbero portare, per reazione, ad un attacco russo al territorio della NATO. La linea ufficiale della NATO (o almeno quella che potrebbe essere confermata) è che l’Alleanza risponderebbe in modo proporzionato e ponderato, soprattutto per non innescare una vera e propria terza guerra mondiale! Prima di tutto bisogna ricordare che l’Articolo 5, Trattato…

Condividi:
Leggi

Pechino pretende di tracciare la sua “linea rossa”

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Il Partito Comunista Cinese ha, da sempre, indipendentemente da quale governo stesse tenendo le redini della Repubblica di Cina – Taiwan, sostenuto la necessità di annettere l’isola facendo forza sul principio “Una sola Cina” perché’ l’isola è considerata da Pechino una “provincia ribelle”. I giovani cinesi della Madrepatria continentale sanno che dovranno combattere (e morire) per convincere i ribelli a divenire parte di quella formula che prevede “Un Paese, Due Sistemi”. Una formula che vedrebbe il governo democratico…

Condividi:
Leggi

Dove va l’Ucraina…

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation In queste tragiche ore, sembrerebbe anche che la Russia abbia abbandonato qualsiasi pretesa per cercare una soluzione “politico/diplomatica” della guerra. La scoperta di civili torturati e assassinati a Bucha, Irpin e Hostomel rende difficile immaginare che un cessate il fuoco, per non parlare di un accordo politico/diplomatico, possa ora essere concordato tra Russia e Ucraina. Pertanto, se l’obiettivo russo è quello di stabilire una posizione negoziale sul campo, allora tali crimini di guerra non sono solo terribili, ma controproducenti.…

Condividi:
Leggi

Gli Stati Uniti, la Cina Popolare e la crisi ucraina

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Mentre la guerra della Russia in Ucraina infuria per la quarta settimana, uno dei momenti più importanti , dal punto di vista geopolitico, della crisi è stata la telefonata del presidente degli Stati Uniti Joe Biden con la controparte cinese Xi Jinping. Poi verrà, questa settimana l’arrivo del Presidente Biden in Europa e le decisioni conseguenti alla ferma condanna e opposizione delle democrazie occidentali all’aggressione russa. L’amministrazione Biden ha deciso di fare della politica estera una priorità per…

Condividi:
Leggi

A Roma giovedì 10 Marzo la NATO Defence College Foundation apre una finestra geopolitica sul mondo

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Mentre tutto il mondo rivolge la sua preoccupata attenzione a quanto sta avvenendo in Ucraina in seguito all’invasione da parte delle forze armate russe, nel sostenere con forza la condanna per l’aggressione in atto, la NATO Defence College Foundation in cooperazione con la Divisione Public Diplomacy della NATO, la Fondazione di San Paolo e il NATO Defence College ha organizzato, a Roma giovedì 10 Marzo, una conferenza di alto livello per non far scendere l’attenzione, in queste tragiche…

Condividi:
Leggi

Profughi l’Italia non intende voltarsi dall’altra parte

Generale Giuseppe Morabito -Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. L’Italia è il Paese dell’accoglienza e tutto il mondo lo riconosce anche se a volte, purtroppo, c’è qualche paese che trae vantaggio dalla nostra generosità sottraendosi alla ripartizione delle “quote” di accoglienza concordate e a lui spettanti per assistere chi fugge dalle guerre. In realtà, nonostante la relativa diminuzione, causata anche dall’emergenza pandemica, degli arrivi in Italia, negli anni, ci sono stati problemi per la sufficienza dei posti disponibili nel sistema ordinario dell’accoglienza, tanto che la maggior parte dei migranti…

Condividi:
Leggi

Ucraina e Taiwan, paesi lontani …crisi prossime

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defense College Foundation. Non avrei mai pensato a una invasione generale dell’Ucraina da parte della Russia. Così come non avrei mai creduto che il Presidente Putin riuscisse a “ingannare” tutti ovvero a nascondere fino all’ultimo momento possibile le sue reali intenzioni. Prima di tutto al di là dell’esplicita condanna all’azione militare russa, due considerazioni. La prima è che ancora una volta l’Europa (Unita ?) ha dimostrato la sua debolezza e la sua incapacità sia di una politica estera sia di una…

Condividi:
Leggi

Olimpiadi in conclusione, Taiwan osservata speciale e Hong Kong ha la febbre…

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Le Olimpiadi Invernali di Pechino terminano domani e mentre tutto il mondo volge preoccupato lo sguardo a cosa accadrà ai confini di Russia e Ucraina, potrebbe succedere che la “tregua” olimpica possa, al suo termine, anche rivelare il riemergere di un’altra crisi, quella nell’Indo-Pacifico. Logicamente in tutto il mondo democratico e liberale si spera di no! Per la crisi russo-ucraina, comunque , per il Presidente americano Biden, fino a poche ore fa, c’era ancora spazio per tornare a…

Condividi:
Leggi

Ucraina fuori dagli accordi di adesione alla NATO. Sarebbe la fine, per ora, dei problemi…

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. L’Ucraina potrebbe (occhio al condizionale) recedere dalla sua disponibilità / offerta di aderire alla NATO per evitare la guerra con la Russia. Questa dichiarazione, riportata dalla BBC, equivarrebbe a una grande concessione a Mosca da parte dell’ Ucraina, in risposta al massiccio rischieramento delle truppe russe nelle vicinanze dei suoi confini. L’ambasciatore Vadym Prystaiko avrebbe dichiarato alla BBC che l’Ucraina è disposta a essere “flessibile” nel suo obiettivo di aderire all’Alleanza Atlantica, cosa che il presidente russo Vladimir Putin ha,…

Condividi:
Leggi

Che succede alla Nato? Come supererà la crisi con la Russia?

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Per 73 anni, la NATO ha preservato la pace e rafforzato i fondamenti della democrazia, della libertà individuale e dello stato di diritto in tutta la comunità transatlantica. Basata su un legame indissolubile tra Europa e Nord America, l’Alleanza è passata da 12 a 30 membri, ampliando la zona di serenità e, quasi ovunque, di democrazia, in cui la sola ipotesi di una guerra è diventata impensabile. La sicurezza dei membri della NATO è stata rafforzata dai contributi…

Condividi:
Leggi

La neve olimpica raffredderà le tensioni?

Generale Giuseppe Morabito – Membro del direttorio della NATO Defence College Foundation. Alla vigilia sia del nuovo anno cinese (quello della Tigre) sia delle Olimpiadi invernali di Pechino la Cina Popolare ha lamentando la mancanza di progressi nelle relazioni bilaterali con Washington nonostante l’arrivo di un nuovo presidente alla Casa Bianca. Lo ha fatto mentre, le Olimpiadi, tanto ostinatamente organizzate, vanno verso uno svolgimento quantomeno ridotto di audience per la mancanza di pubblico, e anche di atleti, causato dalla pandemia che origina proprio dalla Cina Popolare e precisamente dalla città…

Condividi:
Leggi

Ucraina, non ci sarà la guerra ma serve tanta “Diplomazia”

Pubblichiamo articolo del Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation apparso su “Meridianoitalia.tv che ringraziamo per la gentile concessione. Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation – Scrivere in queste ore e fare un’ipotesi su quello che potrebbe accadere al confine russo -ucraino è complesso ma escluderei da subito un conflitto armato.Nell’incontro di oggi, a Ginevra, tra il Segretario di Stato americano Blinken ed il suo omologo russo Lavrov, gli Usa e gli altri alleati occidentali hanno chiesto a Mosca di ritirare le truppe…

Condividi:
Leggi

L’anno della Tigre…e le Olimpiadi Invernali

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. I Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022 inizieranno ufficialmente il 4 febbraio 2022, anche se ci saranno competizioni già due giorni prima della Cerimonia di Apertura. I Giochi termineranno con la Cerimonia di Chiusura, prevista per il 20 febbraio 2022. Il 1° febbraio è il Capodanno cinese e inizia l’anno della Tigre. Secondo il calendario cinese, ad ogni anno corrisponde un animale dello zodiaco cinese, seguendo un ciclo di 12 anni; ciò significa che l’anno cinese della Tigre, per…

Condividi:
Leggi

La Libia all’alba del 2022. Nulla cambia…no elezioni

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Il tanto atteso e sperato primo turno delle elezioni presidenziali in Libia, come noto, non si è svolto nella data prevista, il 24 dicembre 21. La versione ufficiale del motivo del mancato appuntamento con le urne è quella che l’elenco definitivo dei candidati non è stato pubblicato dall’Alta Commissione elettorale nazionale (HNEC). La ragione principale di ciò era l’evidenza che non è stata seguita la legge elettorale quando HNEC ha deciso di accettare alcune candidature alla presidenza. I…

Condividi:
Leggi

Caro bollette, la ragione geopolitica è alle porte dell’Europa

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. I prezzi dell’energia in Europa sono già alle stelle e c’è da aspettarsi che crescano ancora nei prossimi mesi. Per il petrolio greggio, qualsiasi crisi geopolitica farà salire il prezzo e le mosse politico-militari, potrebbero aprire scenari in cui i 100 dollari al barile saranno addirittura visti come prezzi bassi (su questo punto la discussione è comunque ancora aperta perché’, al momento, il prezzo rimane costante). Gli analisti hanno la certezza storica che i mercati globali delle materie…

Condividi:
Leggi

Lituania e Taiwan a fine 2021, così distanti…cosi ‘vicine

Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation – Vilnius e Taipei distano più di 8000 chilometri ma negli ultimi mesi di quest’anno, il già complicato rapporto della Cina Popolare con l’Europa è stato messo alla prova dalla piccola repubblica di Lituania, che con le sue decisioni ha evidenziato di quanto sia forte la leva di coercizione economica che Pechino  tende ad esercitare sui paesi che si avvicinino alla democratica Repubblica di Cina – Taiwan. L’apertura di un ufficio di rappresentanza lituano a Taiwan – un’ambasciata de…

Condividi:
Leggi

La strategia della Russia alla luce del cambio di governo a Berlino e dei rapporti con la Cina Popolare

Pubblichiamo articolo del Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation divulgato da “Meridianoitalia.tv” che ringraziamo per la gentile concessione. Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. La Germania, paese di riferimento e traino di tutta la Comunità Europea, con buona pace della Francia, ha un nuovo governo, e agli analisti sembra chiaro che la politica estera e di sicurezza tedesca potrebbero cambiare marginalmente, i principi essenziali rimarranno generalmente gli stessi. Il patto di coalizione che si è formato a Berlino pare ben orientato…

Condividi:
Leggi

Illusione elezioni in Libia

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. La Professoressa Michela Mercuri, senza dubbio alcuno, una dei più qualificati esperti di Libia, ha dichiarato nei giorni scorsi che: “ Come era prevedibile, anche se non ancora certo al 100 %, non si possono fare elezioni per stabilizzare un paese ma bisogna prima stabilizzare il paese poi fare elezioni”. Per capire in modo chiaro il perché di questa situazione a ridosso del 24 dicembre , data indicata come quella delle elezioni bisogna capire cosa sta succedendo nella nostra…

Condividi:
Leggi

La Democrazia Mondiale è in pericolo. Biden apre Il dibattito…

Pubblichiamo articolo del Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation dal titolo”La democrazia Mondiale è in pericolo. Biden apre il dibattito…” apparso su Meridianoitalia.tv, che ringraziamo per la gentile concessione. «Democrazia e difesa dei diritti umani sono in “recessione” nel mondo e la “grande sfida del nostro tempo” è reagire ad un simile “arretramento”. Questo è quanto ha rimarcato il Presidente americano Biden al Summit for Democracy, vertice virtuale con 110 Paesi, rappresentati sia da capi di stato e governo sia da importanti membri della società civile. Il vertice…

Condividi:
Leggi

Il Nilo da fiume della vita a fiume della contesa

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Chi oggi si trovasse a fare una passeggiata per Il Cairo potrebbe pensare che l’Egitto sia un paese ricco d’acqua in quanto il fiume Nilo, il più lungo del mondo, è ampio e profondo mentre attraversa la capitale in direzione del Mediterraneo, dove sfocia dopo aver irrigato le terre comprese nel suo delta. La storia ci tramanda che gli egiziani sono coscienti di esistere solo perché il loro fiume esiste, ma la realtà è che l’intero Egitto è, purtroppo, classificato…

Condividi:
Leggi

Il problema Ucraina non deve far dimenticare quanto avviene a sud ….tutto senza offendere la Cina Popolare

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Oggi tutti i principali governi mondiali stanno concentrandosi sulla possibile via di uscita diplomatica dalla crisi che interessa l’Ucraina. Il segretario di stato USA Blinken ha chiarito la sua posizione al ministro degli Esteri russo Lavrov, in quello che ha definito un “candido” incontro a Stoccolma, ha detto che era probabile che i presidenti Joe Biden e Vladimir Putin avrebbero presto avuto occasione di parlarsi presto. In particolare, ha dichiarato: “Ho chiarito le nostre profonde preoccupazioni e la nostra determinazione…

Condividi:
Leggi

NATO 2030 come proteggersi dalla Cina Popolare e dalla Russia

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. La scorsa settimana il Segretario Generale della NATO Stoltenberg è stato a Roma per festeggiare i 70 anni dalla fondazione del NATO Defence College. Nel suo discorso nella Capitale Stoltenberg ha sottolineato come “Russia e Cina stanno attuando un’azione autoritaria contro l’ordine internazionale che si basa sulle regole” e che “Il terrorismo brutale persiste, altre minacce stanno trasformando la nostra sicurezza (attacchi informatici e tecnologie dirompenti) senza dimenticare la sfida del cambiamento climatico”. Ha aggiunto che: “Queste sono sfide diverse,…

Condividi:
Leggi

La NATO festeggia i 70 anni del suo College al centro delle crisi del gas e migranti

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Questa settimana il Segretario Generale della NATO Stoltenberg è stato a Roma  per festeggiare i 70 anni dalla fondazione del NATO Defence College. Il motto del College è “unitatem alentes” (promuovere l’unità) ed indica quale sia il compito dell’unica struttura accademica e centro di educazione di assoluta eccellenza per le migliori figure professionali della NATO: promuovere una mentalità e una cultura veramente transatlantiche contribuendo a creare l’importantissima “interoperabilità umana”. Nel suo discorso nella Capitale Stoltenberg ha sottolineato come…

Condividi:
Leggi

La Libia va verso le elezioni. Cinque attività da fare presto e bene…

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Sono passati alcuni giorni dal termine della conferenza di Parigi sulla Libia dove si è cercato un accordo per tenere il voto presidenziale il 24 dicembre, ma restano i dubbi che tutte le parti perseguiranno il rispetto sia alla data definita sia delle operazioni pre-voto. La conferenza è stata organizzata dal Presidente Macron e co-presieduta con il governo libico alla presenza della Cancelliera Merkel, del Presidente del Consiglio Draghi e del segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres.…

Condividi:
Leggi

La lotta alla criminalità informatica nell’era post pandemica

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio del NATO Defence College Foundation– Nel 2019-20, la pandemia di COVID-19 o Virus di Wuhan ha “devastato” quasi la globalità della Terra. Durante tutta la pandemia, in quasi tutto il mondo, le agenzie governative e molte società private hanno seguito da vicino le politiche anti pandemiche per prevenire i focolai di infezione. Gran parte, di chi poteva, ha iniziato a lavorare da casa e le scuole hanno adottato l’apprendimento a distanza (la famosa DAD italiana), i consumatori si sono rivolti in massa all’e-commerce…

Condividi:
Leggi

Quanta acqua c’è dietro la crisi in Etiopia e non solo?

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Continua ad aggravarsi la situazione in Etiopia, dove martedì il governo di Abiy Ahmed ha dichiarato lo stato di emergenza nell’intero paese. Mentre inizia a farsi reale la possibilità che gli stranieri nel paese debbano essere, precauzionalmente e temporaneamente (si spera), evacuati, il primo ministro ha contemporaneamente esortato i cittadini di Adis Abeba ad armarsi e tenersi pronti a difendere la capitale dall’attacco dei ribelli, sia i separatisti del Fronte di liberazione del Tigrè (TPLF) sia l’Esercito di liberazione degli…

Condividi:
Leggi

L’Africa non al centro del dibattito di Roma, ma le crisi continuano…

Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Insieme, i membri del G20 rappresentano circa il 90% del PIL mondiale, l’80% del commercio mondiale e i due terzi della popolazione mondiale, nonché circa il 60% dei terreni coltivabili e l’80% circa del commercio mondiale di prodotti agricoli. Come tutti sanno e leggeranno nelle prossime ore il G20 si incentra sule problematiche legate al clima e pandemia, quindi non mi addentrerò in tale tematiche. Nella mia città, oggi in assetto di sicurezza massino, ci sono la maggior parte…

Condividi:
Leggi

Joe Biden “bocciato” sull’Afghanistan prepara l’esame su Taiwan

di Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Il modo in cui è stato condotto il ritiro delle truppe  dall’Afghanistan e il conseguente trionfo dei talebani hanno avuto un negativo impatto politico sul presidente Biden, fatto che non ha sorpreso analisti che hanno seguito il conflitto e che, in alcuni casi, presumevano che la pubblica opinione  avesse perso interesse nelle vicende di quell’ area del mondo. Sondaggi e sondaggisti ora dicono che la gestione Biden dell’Afghanistan è uno dei fattori che hanno avuto un ruolo molto…

Condividi:
Leggi

La crisi in Libano riporta l’attenzione sul Medio Oriente

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Da circa una settimana il Libano è rimasto senza elettricità e questo lascia il Paese dei Cedri al buio e preda di una grave crisi economica. Fonti governative hanno fatto sapere che le due più grandi centrali elettriche del paese, Deir Ammar e Zahrani, sono state chiuse a causa della mancanza di carburante e conseguentemente la rete elettrica ha completamente smesso di funzionare ed è improbabile che si riavvii a breve atteso che  negli ultimi 18 mesi il…

Condividi:
Leggi

Da isola che non c’è a Taiwan

del Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Nel 2002 Edoardo Bennato ha scritto una canzone ispirata alla favola di Peter Pan: “L’Isola che non c’è, dove il cantautore napoletano dice che “non può esistere una isola che non c’è”. Ovviamente questa è una metafora che rappresenta un “mondo che non c’è”. “Senza guerre, ne’ soldati, ne’ armi”. Un mondo che “non può esistere nella realtà”. Nella canzone, c’è un invito a cercare quest’isola che non c’è. Di cercarla anche se nessuno crede che esista, o…

Condividi:
Leggi

Prosegue in Kossovo la positiva presenza del nostro Esercito

Generale Giuseppe Morabito -Membro del Direttorio della NATO Defense College Foundation. La scorsa settimana il rappresentante speciale dell’Unione Europea per il dialogo Belgrado-Pristina, Miroslav Lajčák, ha fatto sapere  che è stato raggiunto un accordo tra Serbia e Kosovo, dopo due giorni di intensi negoziati, sulla questione in merito alla controversia che si era creata perché alle auto provenienti dalla Serbia in ingresso in Kosovo venivano imposte targhe temporanee. La cosa aveva creato ulteriori malumori, come se non bastassero quelli “storici”, nel  Nord del Kosovo stesso, area di confine non certo…

Condividi:
Leggi

La Libia ed elezioni di Dicembre

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Dopo aver “digerito” e iniziato a far “scivolare in secondo piano” la disfatta prima politico/diplomatica poi militare in Afghanistan e nonostante le distrazioni elettorali di questi giorni, il continuo massiccio arrivo di immigrati clandestini via mare nel sud Italia porta ad aprire nuovamente gli occhi verso il Mediterraneo e porre attenzione al problema Libia. Infatti , a circa un anno da uno storico cessate il fuoco, la Libia dilaniata dalla guerra, si starebbe preparando per le elezioni, ma la…

Condividi:
Leggi

L’aumento del prezzo dell’energia viene da lontano. Gas soprattutto

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Su tutti i giornali e notiziari televisivi si è parlato della crisi energetica in corso che interessa sia l’Europa sia l’Italia e cambierà molto nell’economia del Vecchio Continente. Le minacciate carenze di gas naturale ed energia che colpiranno i cittadini e l’industria europei nei prossimi mesi stanno già esercitando un’estrema pressione sui prezzi dell’energia e conseguentemente sui singoli governi. I governi  dell’Europa stanno cercando di evitare le proteste  che saranno molto probabili se non si fa qualcosa per…

Condividi:
Leggi

Aukus, l’acronimo che cambia molto negli equilibri mondiali

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. “Si tratta di investire nella nostra più grande fonte di forza, le nostre alleanze, e aggiornarle per affrontare meglio le minacce di oggi e di domani. Si tratta di connettere gli alleati e i partner esistenti dell’America in modi nuovi e di amplificare la nostra capacità di collaborare riconoscendo che non esiste un divario regionale che separi gli interessi dei nostri partner dell’Atlantico e del Pacifico”. Presidente USA  Joe Biden, 15 settembre 2021 Quanto deciso da pochi giorni…

Condividi:
Leggi

Focus sull’ Arabia Saudita: torri Gemelle, gas e armamenti

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation . Nei giorni scorsi l’amministrazione Biden ha declassificato e reso pubblico un rapporto dell’FBI di 16 pagine che collega i dirottatori dell’11 settembre a cittadini sauditi negli Stati Uniti. Il documento, scritto nel 2016, riassumeva un’indagine dell’FBI su quei specifici legami chiamata Operazione ENCORE. Il rapporto, anche se parziale, mostra una relazione più stretta, di quanto si conoscesse in precedenza, tra due sauditi, di cui uno con status diplomatico, e alcuni dei dirottatori. Le famiglie delle vittime dell’11 settembre…

Condividi:
Leggi

Calerà il silenzio… Gli ultimi americani hanno lasciato Kabul

Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. La “Guerra dei venti anni” in Afghanistan, convintamente guidata dagli Stati Uniti, è ufficialmente giunta al termine quando l’ultimo aereo militare USA è decollato dall’aeroporto internazionale di Kabul. Il Comandante della 82ma Divisione Aviotrasportata che è stato l’ultimo soldato USA a lasciare l’aeroporto ha replicato quello che ha fatto il Comandante della 40ma Armata Sovietica quando la allora Unione Sovietica si è ritirata dal Kabul. Certamente i sovietici si erano ritirati in maniera più ordinata e programmando, non come…

Condividi:
Leggi

Kabul, tra poco il silenzio dopo la tempesta

Saigon come Kabul forse , anzi sicuramente, peggio. Tra poche ore sapremo tutto, poi calerà il silenzio perché’ nessuno entrerà nell’emirato, internet e telefono saranno controllati o oscurati e il regime imporrà la sua legge. Sembra impossibile ma è stata una questione  di ore e non settimane (come avevo previsto erroneamente venerdì scorso in una intervista al Corriere del Ticino), quella del trasferimento dei poteri in Afghanistan nelle mani dei talebani. Tutto incredibilmente veloce e solo la storia ci dirà come sia potuto avvenire! Con la conquista del potere, tuttavia,…

Condividi:
Leggi

Naufragio Mediterraneo… dove va l’Italia?

Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation – Nel Mediterraneo ci confrontiamo quotidianamente con la crisi libica, la questione turca e il pericolo jihadista ma soprattutto con le incertezze dell’Europa e dell’Italia, che hanno perso la loro centralità nel Mare Nostrum. Un naufragio geopolitico come risultato di una serie di dinamiche che il Vecchio Continente non è stato in grado né di comprendere né, tantomeno, di dominare: dalle distorsioni della lotta al terrorismo dopo l’11 settembre ai conflitti in Iraq e Libano, dalle primavere arabe ai…

Condividi:
Leggi

L’Iran sfida Stati Uniti e Israele

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation Tra gli interessi principali degli Stati Uniti in Medio Oriente vi sono la garanzia della sicurezza dei suoi alleati, la lotta al terrorismo, la lotta alla proliferazione delle armi e la libertà di movimento delle grandi navi che assicurano le forniture energetiche globali e la connessa navigazione commerciale. Il programma militare iraniano di veicoli aerei senza equipaggio (UAV) è stato identificato chiaramente quale una minaccia strategica emergente che contrasta il raggiungimento da parte degli Stati Uniti degli interessi…

Condividi:
Leggi

Gasdotto Nord Stream 2: accordo tra Stati Uniti e Germania

Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation – La settimana appena conclusa ha visto la Germania e gli Stati Uniti annunciare di aver raggiunto un accordo per consentire il completamento del controverso gasdotto, dalla Russia verso, l’Europa evitando l’imposizione di ulteriori sanzioni commerciali statunitensi. L’accordo sul Nord Stream 2 afferma, in sintesi,  che la Berlino e gli Washington  si impegnano a contrastare qualsiasi futuro tentativo di Mosca di utilizzare il gasdotto come leva politico-commerciale. Le due grandi potenze commerciali hanno inoltre concordato di sostenere economicamente sia…

Condividi:
Leggi

Il Balcani ed i Kosovo ancora al centro dell’attenzione internazionale e dell’ Italia

Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation – La regione balcanica è stata, sin dalle guerre di dissoluzione della Jugoslavia comunista di Tito della fine del secolo scorso, limitata ai soli Balcani occidentali e più precisamente ai “Balcani Sei” (Serbia, Albania, Bosnia Erzegovina, Macedonia del Nord, Kosovo e Montenegro). Questo dopo un periodo di rifiuto del termine stesso di “Balcani”, considerato come idealmente fuori dall’Europa.   Considerazioni storiche ben fondate a parte, questi paesi, nonostante le loro diverse posizioni o fasi di integrazione nella comunità euro-atlantica,…

Condividi:
Leggi

Le minacce di Pechino prove di supremazia economica

Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. In questa settimana, il Primo Ministro giapponese Yoshihide Suga ha lanciato un deciso avvertimento al Presidente della Cina Popolare XI. Il tutto nella semplice affermazione che il Giappone prenderà in considerazione qualsiasi attacco alla Repubblica di Cina, meglio nota come Taiwan, come “minaccia esistenziale”. Atteso questo, per capire gli equilibri nel Mare Indo-Cinese è necessario definire se sia imminente un attacco militare della Cina Popolare alla “fastidiosamente democratica” Taiwan e da cosa scaturisce il rinfocolarsi periodico del nazionalismo comunista cinese.…

Condividi:
Leggi