Utili Big tech: in Italia neanche le briciole

Elon Musk, proprietario di Twitter, ha annunciato 3.700 licenziamenti; Mark Zuckerberg, proprietario di Meta (Facebook), 11.000 e Jeff Bezos, proprietario di Amazon, 10.000. Ma come, non ci avevano detto che Big tech avrebbe creato milioni di posti di lavoro e comunque in numero sufficiente per equilibrare quelli che avrebbe fatto perderne a mano a mano che si fosse affermata? I grandi gruppi bancari riducono il personale, l’industria automobilistica non ha più tute blu, le grandi aziende editoriali sono scomparse e persino le holding del comparto turistico, insieme alle compagnie di…

Condividi:
Leggi

Il Covid e il mar cinese orientale

Generale Giuseppe Morabito – Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. A due anni dall’inizio della pandemia di COVID-19, sono stati segnalati più di mezzo miliardo di casi confermati e più di 6 milioni di decessi in tutto il mondo. Il mondo oggi continua ad affrontare le sfide della pandemia, della fornitura di vaccini e della ripresa post-pandemica. Tutte le nazioni dovrebbero lavorare insieme e prepararsi a possibili future pandemie o varianti del virus, come noto, proveniente di Wuhan. Ogni singolo stato diventa quindi un partner indispensabile per garantire…

Condividi:
Leggi

Missio festeggia 200 anni e la beatificazione della fondatrice

Ben 200 anni fa, il 3 maggio 1822, l’Opera della Propagazione della Fede nasceva a Lione grazie all’iniziativa innovatrice di una giovane donna, Pauline Jaricot. La fondatrice dell’organizzazione, che ha ottenuto rapidamente un riconoscimento internazionale, sarà beatificata a Lione il 22 maggio 2022. Tutto è iniziato 200 anni fa con questa intuizione: “una preghiera al giorno, una moneta alla settimana”. All’età di 19 anni, Pauline Jaricot organizza la “raccolta della moneta della missione” tra gli operai di suo padre, un ricco fabbricante di seta di Lione, inventando la prima rete…

Condividi:
Leggi

Epatite pediatrica pesanti indizi sul lock-down

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, confermando anche un decesso, lancia l’allarme per una forma di epatite che colpisce prevalentemente i bambini. La situazione è monitorata dagli enti sanitari di diversi Paesi ed in particolare da quello della Gran Bretagna dove si è registrato un numero elevato di casi nei minori di dieci anni. Il Ministero della Salute nella circolare del 23 Aprile “Casi di epatite acuta a eziologia sconosciuta in età pediatrica” a firma del dottor Giovanni Rezza, direttore generale della Prevenzione Sanitaria, riporta quanto segue: «Le autorità sanitarie che stanno…

Condividi:
Leggi

Mosca: notizie da una giornalista italiana

Marinella Mondaini, scrittrice, giornalista, traduttrice residente a Mosca, ci ha fatto pervenire tramite un lettore questo suo testo. Il contenuto, a tratti, è duro e rivela il punto di vista di una persona che non nasconde da che parte si schiera. La sua è una verità che contrasta con quella dei media occidentali, soprattutto italiani, che da oltre due anni sono impegnati a diffondere un pensiero unico. La voce di Mondaini crediamo abbia titolo per e essere ascoltata almeno come quella dei corrispondenti italiani che narrano ciò che accade in…

Condividi:
Leggi

Vino, Lombardia progetto di internazionalizzazione

La Regione Lombardia, nell’ambito del Programma nazionale di sostegno per il settore vitivinicolo, distribuirà 2.980.000 euro per progetti di promozione del vino sui mercati dei Paesi terzi. Le risorse sono destinate a progetti presentati da organizzazioni professionali e interprofessionali, imprese vitivinicole singole o associate, consorzi di tutela e loro organizzazioni. “La misura Ocm vino – ha commentato l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi – è molto attesa dal settore. il vino è il prodotto simbolo dei singoli territori e la Regione vuole aiutare i produttori a far conoscere le…

Condividi:
Leggi