Il Balcani ed i Kosovo ancora al centro dell’attenzione internazionale e dell’ Italia

Generale Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation – La regione balcanica è stata, sin dalle guerre di dissoluzione della Jugoslavia comunista di Tito della fine del secolo scorso, limitata ai soli Balcani occidentali e più precisamente ai “Balcani Sei” (Serbia, Albania, Bosnia Erzegovina, Macedonia del Nord, Kosovo e Montenegro). Questo dopo un periodo di rifiuto del termine stesso di “Balcani”, considerato come idealmente fuori dall’Europa.   Considerazioni storiche ben fondate a parte, questi paesi, nonostante le loro diverse posizioni o fasi di integrazione nella comunità euro-atlantica,…

Condividi:
Leggi

Luigi Farina, superstite della Corazzata Roma si è spento a 98 anni

Era probabilmente l’ultimo dei sopravvissuti alla tragedia della Corazzata Roma, affondata dai tedeschi il 9 settembre 1943. Luigi Farina, classe 1923, è deceduto improvvisamente a seguito di un attacco cardiaco mentre si trovava al San Gerardo per una visita di controllo. Il 98enne Farina, che abitava a Monza nel quartiere di Triante, era un superstite della Corazzata Roma, colpita con bombe teleguidate dall’aviazione tedesca mentre si trovava al largo dell’Asinara, il giorno successivo alla proclamazione dell’armistizio da parte del generale Badoglio… https://monzaindiretta.it/societa/si-e-spento-a-98-anni-il-monzese-luigi-farina-superstite-della-corazzata-roma/

Condividi:
Leggi

Progetto “Dante Adriaticus” per riscoprire l’italianità adriatica

Dante aveva concepito un’Italia  come una regione in cui si parlava una medesima lingua, osservata nella varietà dei suoi dialetti nel De vulgari eloquentia, in cui si fa menzione anche dell’istrioto. Un’Italia concepita nella Divina Commedia “com’a Pola presso del Carnaro, ch’Italia chiude e suoi termini bagna”, con riferimento alla necropoli romana di Pola, che l’illustre poeta ebbe quasi sicuramente modo di vedere durante un soggiorno istriano. Nel periodo risorgimentale, in cui la lingua italiana rappresentava una componente fondamentale nella ricerca di un’identità ancora da perfezionare, Dante diventò icona nazionale…

Condividi:
Leggi

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump strizza l’occhio al Qatar

Gli Stati Uniti, dopo l’importante successo della firma a Washington degli accordi diplomatici tra Israele, Emirati Arabi Uniti e Bahrain stanno iniziando un’intensa attività diplomatica tesa a nominare il Qatar come un “Importante alleato non NATO”. Uno status che offre alle nazioni straniere vantaggi nel mercato della difesa e nella cooperazione per la sicurezza con Washington. In merito si è appreso in settimana che Timothy Lenderking, vice segretario di stato americano per gli affari del Golfo ha dichiarato durante una teleconferenza: “Stiamo andando avanti, speriamo, con la designazione del Qatar…

Condividi:
Leggi