I 68 anni del Comune di Brezzo di Bedero

Pochi giorni fa, il 30 maggio, a Brezzo di Bedero si è vissuta una interessante ricorrenza: a conclusione di una procedura lunga e travagliata, iniziata con una formale istanza del 18 agosto 1946, con Decreto del Presidente della Repubblica Luigi Einaudi del 30 maggio 1953, venne ricostituito il Comune di Brezzo di Bedero, dopo l’annessione al Comune di Luino del 1928. Qualche tempo fa avevo ricercato i documenti storici di questi avvenimenti ed elaborato una ricostruzione della storia del nostro Comune, che ho il piacere di mettere a disposizione dei…

Condividi:
Leggi

Zara una piccola città con una storia più grande di lei

“Zara una piccola città con una storia più grande di lei” è il tema dell’incontro che si terrà giovedì 29 Aprile, alle ore 17.30 in diretta facebook sulla pagina (https://www.facebook.com/groups/2559430654128300) dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Anvgd) . Relatore dell’incontro è la professoressa Adriana Ivanov Danieli. L’evento vuole anche essere un omaggio alla figura di Lucio Toth  (nato 30 Dicembre 1934, a Zara e morto il 27 Aprile 2017 a Roma) senatore  ed esponente della Democrazia Cristiana a Napoli. Dal 1992 al 2013 fu anche  presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. 

Condividi:
Leggi

Roberto Formigoni racconta una storia popolare

Roberto Formigoni, 74 anni, lecchese, già parlamentare europeo e italiano, presidente della Regione Lombardia dal 1995 al 2012, ha rilasciato al giornalista Rodolfo Casadei una lunga intervista confluita nel libro “Una storia popolare” (Ed. Cantagalli, pagg. 576, € 25,00). È una dettagliata narrazione dei fatti principali degli ultimi sessant’anni di storia d’Italia, impreziosita con una penetrante prefazione del cardinale Camillo Ruini, in cui finalmente un credente dà una lettura alternativa e critica a quella del mainstream che tanto ha influenzato (e deformato) l’opinione pubblica italiana. Salvo rarissime eccezioni – i…

Condividi:
Leggi

Castellanzese, domenica 28 Febbraio, al Natale Palli

 L’attuale situazione di classifica è da campane a festa: 43 punti e secondo posto con il Bra, 46 reti all’attivo che ne fanno il migliore attacco del girone con un Mario Chessa versione goleador permanente, cinque vittorie di fila. La Castellanzese arriva insomma con il vento in poppa alla sfida che l’attende, domenica 28 Febbraio alle 14.30 al “Natale Palli” di Casale contro la formazione nerostellata. I neroverdi, nel pensiero del loro tecnico Achille Mazzoleni, uomo di calcio navigato ed esperto, puntano a mantenere il senso di realtà. Ciò non…

Condividi:
Leggi

Giorno del Ricordo, Regione con fondazione Cineteca Italiana film in streaming

Regione Lombardia intende commemorare il Giorno del ricordo con un’iniziativa culturale. Il Parlamento della Repubblica, con la legge n. 92 del 30 marzo 2004, ha riconosciuto il 10 Febbraio quale ‘Giorno del Ricordo’, con l’obiettivo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e della più complessa vicenda del confine orientale. Martedì 9 Febbraio, in collaborazione con la Fondazione Cineteca Italiana di Milano, riconosciuta da Regione Lombardia quale soggetto di rilevanza regionale che svolge attività di promozione della cinematografia, verrà proiettato in streaming sulla…

Condividi:
Leggi

Di sogno in sogno. Storia della mia adozione a distanza

È la storia di Daniel Magaia, che da pastore di capre alla periferia di Maputo, capitale del Mozambico, si è laureato in Management, Finanze e International Business all’Università di Bergamo, grazie ad una lunga catena di solidarietà. Tutto grazie all’incontro con fratel Alex Zanotelli della Congregazione della Sacra Famiglia di Bergamo, che nella Prefazione evidenzia la rete di solidarietà che gli ha permesso di continuare gli studi con l’”adozione a distanza” sostenuta da una famiglia di Bergamo. Daniel scrive quindi la propria storia: nato nel 1992 e vissuto nei primi…

Condividi:
Leggi

All’ Insubria un ricercatore in lingua e storia ebraica grazie alla Rothschild Foundation

 Gli ebrei e l’ebraismo in Lombardia e in generale nel Nord Italia sono nuovi temi di studio all’Università dell’Insubria, grazie a un ambito finanziamento di 72mila euro da parte della Rothschild Foundation di Londra. La più importante organizzazione europea per la promozione della cultura ebraica ha premiato, tra le tante richieste, quella del Dipartimento di Scienze umane e dell’innovazione per il territorio dell’ateneo, grazie alle competenze in materia del suo direttore, il professore Paolo Luca Bernardini, tra massimi esperti di cultura ebraica in Italia per quel che riguarda la prima età moderna. Nel panorama…

Condividi:
Leggi

Ruolo del partito Comunista Italiano e la questione Venezia Giulia

Mercoledì 9 Dicembre alle ore 17, in diretta facebook, si è svolto un nuovo incontro dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia sulle tormentate vicende del confine orientale italiano. Relatore Claudio Giraldi che ha affrontato il tema “Ruolo del partito Comunista Italiano e la questione Venezia Giulia”  di Claudio Giraldi Ancora disorientati dalle ripercussioni politiche del Patto Ribbentrop Molotov (tra la Germania nazista e l’Unione Sovietica) sia i comunisti slavi che quelli italiani mantennero un profilo basso sulle questioni militari relative all’occupazione della Jugoslavia. Tutto cambiò dopo la dichiarazione di guerra della…

Condividi:
Leggi

Foibe: io, figlia di un esule, non le ho mai ignorate

La legge 92 del 30 Marzo 2004 fissa il 10 Febbraio (firma dei trattati di pace di Parigi 10 Febbraio 1947) Giorno del Ricordo una ricorrenza nazionale. Da quel giorno venivano assegnati alla Jugoslavia l’Istria, il Quarnaro, la città di Zara considerati fino a quel momento territori italiani. Furono 350 mila i fiumani, gli istriani e i dalmati che dal 1945 in poi si riversarono in Italia ed ancora oggi non è ben definito il numero di chi finì nelle foibe, tombe senza nome. Migliaia di insegnanti, di sacerdoti, di…

Condividi:
Leggi