A Solbiate Olona un omaggio all’arte e uno alla storia

Un omaggio all’arte e uno alla storia. Ma anche una dichiarazione d’amore per il proprio comune. La famiglia Galli ha donato all’amministrazione comunale di Solbiate Olona un ritratto di Giacomo Matteotti, alfiere della resistenza antifascista, La cessione, si legge nella nota del comune, “è gratuita e imperniata sullo spirito di liberalità a favore del comune e il bene donato verrà utilizzato dal comune per scopi di pubblico interesse”.  Una prova di vicinanza nei confronti di istituzioni talora prese di mira ma il cui ruolo è altre volte riconosciuto con atti…

Condividi:
Leggi

Nelle pianure sconfinate della storia

Don Francesco Ricci, intraprendendo il suo cammino spirituale nel 1949 con l’ingresso in seminario, viene ordinato prete nel 1955 all’interno della cattedrale di Forlì. Durante questo periodo, incontra il Movimento avviato da don Luigi Giussani e, affascinato dalla visione e dall’energia di quest’ultimo, decide di camminare al suo fianco nei primi passi di Gioventù Studentesca. Un sacerdote, trasformatosi in un caro amico di don Giussani, fu artefice dello sviluppo e della diffusione del dinamismo vitale del Movimento, il quale trascendendo le frontiere nazionali, si propagò nei paesi dell’Est e in…

Condividi:
Leggi

La Parola mi racconta

“La Parola mi racconta” edizione San Paolo è un libro autobiografico di Paolo Curtaz, teologo e scrittore valdostano che con il giornalista Natale Benazzi, responsabile del settore di letteratura spirituale presso le edizioni San Paolo è anche scrittore e saggista, Curtaz ripercorre la sua storia personale, intrecciandola con la sua profonda fede e con la sua costante ricerca di Dio. Il libro è scritto in modo semplice, discorsivo e coinvolgente ed il dialogo tra Curtaz e Benazzi rende la lettura fluida e piacevole. Il volume è un’opera di grande spessore.…

Condividi:
Leggi

Tre Valli Varesine, la storia in un volume

Durante la presentazione del “Progetto Binda 2024”, nella sede della ditta Elmec a Brunello, la Società Ciclistica Alfredo Binda ha presentato il volume “Tre Valli Varesine – la storia” che racconta tutte le 102 edizioni della classica manifestazione per professionisti: “ E’ per noi un onore poter vantare un libro che racconta la nostra corsa – ha affermato il presidente biancorosso Renzo Oldani – e la qualificata platea presente alla serata porterà il volume e la storia della Tre Valli Varesine in tutto il mondo”. Tra gli invitati alla serata…

Condividi:
Leggi

Il Treno del Ricordo, il racconto di una storia dimenticata

Il Treno del Ricordo è giunto a Milano, stamane martedì 13 Febbraio, alla stazione Garibaldi binario1. Numerose le persone che in fila composta attendevano di salire e incominciare il viaggio nelle terre e nei ricordi del Confine Orientale. I convogli ospitano una mostra itinerante fatta di testimonianze che racconta l’esodo giuliano dalmata e una serie di filmati provenienti dal repertorio dell’ Archivio Istituto Luce e Rai Teche fotografie e masserizie provenienti dal Magazzino 18 fornite dall’Istituto Regionale per la Cultura Istriana-Fiumana-Dalmata (IRCI)  Una treno che racconta di fatti scomparsi dai libri…

Condividi:
Leggi

Varese: il Giorno del Ricordo tra storia e memoria

Sala Montanari, in via dei Bersaglieri 1, a Varese, sabato 10 Febbraio, alle 9.30, accoglierà la manifestazione del Giorno del Ricordo. Presenzierà l’evento il presidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia di Varese (Anvgd) dottor Pier-Maria Morresi. Presenti alla manifestazione: il sindaco di Varese Davide Galimberti, il presidente della Provincia M. Magrini, il Rettore dell’Università degli Studi dell’Insubria Prof. A. Tagliabue, il Prefetto di Varese dottor S. Pasquariello, il prevosto di Varese L.P. Panighetti, il dirigente dell’ufficio scolastico territoriale Prof. G. Carcano. Il professore associato di Storia Contemporanea Università degli…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio commemora le vittime delle foibe

Busto Arsizio non dimentica le vittime delle foibe e la tragedia dell’esodo di oltre 250.000 italiani dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia e celebra il Giorno del Ricordo, che ricorre sabato 10 febbraio, con alcune iniziative, organizzate in collaborazione con le associazioni e gli istituti scolastici cittadini riuniti nel tavolo “La storia ci appartiene”, e la Parrocchia SS Apostoli Pietro e Paolo di Borsano. Martedì 6 febbraio dalle ore 17.30 alle 19.00 – Aula Tobagi I.C.Bossi: Tavola rotonda sulla tragedia delle foibe aperta agli studenti, ai genitori e alla cittadinanza…

Condividi:
Leggi

Bergamo, iniziate le cerimonie del Giorno del Ricordo 2024

di Maria Elena Depetroni Presidente del Comitato Provinciale di Bergamo dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Presso la Biblioteca Bortolo Belotti a Zogno con l’intervento della testimone prof.ssa Maria Grazia Deretti venerdì 2 febbraio scorso e con la prima cerimonia Istituzionale a cura dell’ufficio del cerimoniale del Sindaco di Ponte San Pietro sabato 3 febbraio, l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia comitato di Bergamo ha dato il via alle celebrazioni dedicate al Giorno del Ricordo 2024 e al ventennale della sua Istituzione ex lege 92 del 30 marzo 2004. Un fitto…

Condividi:
Leggi

A Busto Arsizio torna “Domeniche ai musei”

Domenica 21 gennaio, nell’ambito della rassegna “Domeniche ai Musei” è in programma il primo incontro dell’anno dedicato alle famiglie! Appuntamento alle ore 15.30 presso il Museo del Tessile e della Tradizione industriale (via Volta 6) per la Giocomerenda e Abbracci di stoffa (ore 15.30 – 17.00) In occasione della Giornata mondiale degli abbracci, lasciamoci ispirare da una bellissima storia e poi giochiamo con fili e stoffe per creare il nostro speciale cuscino degli abbracci! L’attività è dedicata ai bambini dai 4 ai 12 anni. Al termine dell’attività, a tutti i…

Condividi:
Leggi

Ti posso chiamare fratello?

Alessandra Turrisi e Roberto Puglisi, giornalisti, sono autori del libro “Ti posso chiamare fratello?” edizioni San Paolo. Racconta la storia di Biagio Conte missionario di Speranza e Carità, arricchito dalla prefazione di Mons. Corrado Lorefice. Fratel Biagio ha trascorso una vita tra i poveri, i dimenticati. Nella prefazione dell’Arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice e nell’omelia delle esequie “ha ricevuto un triplice dono di vivere da povero, di vivere con i poveri e di vivere per i poveri”. Fratel Biagio nasce a Palermo il 16 Settembre 1963, lascia come San Francesco…

Condividi:
Leggi

Vince Milano in una sfida ricca di storia come il derby contro Varese

La squadra di coach Ettore Messina ha la meglio sui biancorossi per 74-70 e bissa la vittoria contro la Virtus Bologna. Per la squadra di coach Tom Bialaszewski è invece il quarto stop di fila, pur ottenuto dopo avere disputato una partita ad alta voce. Varese, che sino alla mezz’ora era avanti, è ora penultima con sei punti con Treviso e in piena zona retrocessione. PRIMO QUARTO – Milano colpisce subito con Melli ma Varese va a scavalco colpendo prima con Shahid e poi con Brown. Poythress fa pareggiare Milano…

Condividi:
Leggi

Il Giorno del Ricordo: foto, immagini e testimonianze per ricordare la storia

Giovedì 23 Novembre, alle ore 18.00, incontro settimanale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Comitato di Milano in collaborazione con l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia di Gorizia ospite la professoressa Maria Grazia Ziberna che parlerà “Il Giorno del Ricordo: foto, immagini e testimonianze per ripercorrere la storia delle nostre terre”. L’incontro può essere seguito alla pagina facebook dell’Associazione al seguente link https://www.facebook.com/groups/2559430654128300/ didascalia: Maria Grazia Ziberna – dal sito Arcipelagoadriatico

Condividi:
Leggi

Palazzo Verbania palcoscenico della storia turistica di Luino

Luino, località rinomata con un clima quasi mediterraneo, è la principale città della sponda lombarda del lago Maggiore. Sabato, 21 Ottobre, a Palazzo Verbania, si svolgerà la seconda edizione di un convegno dal titolo “Luino, 350 anni di storia turistica”, che affronterà grandi temi di carattere culturale, turistico, economico e giuridico. L’evento avrà inizio alle ore 16.00 e si potrà accedere presso l’area ex Ratti con ingresso da viale Fornara. Una giornata che vedrà avvicendarsi sul palco numerosi esperti nel campo dell’imprenditoria e dell’economia tra cui il Professor Roberto Radice…

Condividi:
Leggi

A Gallarate sfilano cento anni di storia automobilistica

Sabato 21 e domenica 22 ottobre, a Gallarate si svolgerà un grande evento storico il Centenario del Gran Criterium di Gallarate la prima gara automobilistica itinerante della provincia di Varese. La prima edizione si svolse il 23 dicembre 1923, il Club ASI GAMS Club Gallarate ha mantenuto fede alla tradizione riportando alla luce una pagina importante del territorio. Ammesse al via solo una trentina di stupende e selezionate auto anteguerra. L’ appuntamento per appassionati e non alle ore 9.30, sabato 21 ottobre in piazza Libertà a Gallarate. Per la prima…

Condividi:
Leggi

Supermoto delle Nazioni a Castelletto Branduzzo

Il Sottosegretario alla Presidenza con delega Sport e Giovani di Regione Lombardia Lara Magoni ha portato il suo saluto in occasione del Supermoto delle Nazioni a Castelletto Branduzzo. 60 piloti in rappresentanza di 21 paesi, per la prima volta presenti anche Stati Uniti e Australia, a conferma dell’internazionalità dell’evento. Ecco le parole del Sottosegretario Magoni: “Lo sport ancora una volta protagonista con un grande evento sportivo in Lombardia, che quest’anno ospita la Supermoto delle Nazioni, uno degli eventi più importanti del panorama motociclistico. Avere avuto l’opportunità di sostenere questa manifestazione…

Condividi:
Leggi

Trofeo Milano: non solo gare ma cultura automobilistica del made in Italy

Grande successo di pubblico anche quest’anno alla 16esima edizione del Trofeo Milano, manifestazione riservata a vetture e motociclette di particolare rilevanza storica, organizzata dal Cmae (Club Milanese Automotoveicoli d’Epoca), con il patrocinio di Regione Lombardia. “Vedere sfilare auto e moto storiche nella modernissima Piazza di Città di Lombardia è uno spettacolo che non può che attirare gli sguardi di tutti i passanti ed è la conferma, ancora una volta, del fascino di queste macchine dalla bellezza senza tempo- commenta Barbara Mazzali, assessore a Turismo, Marketing Territoriale e Moda di Regione…

Condividi:
Leggi

Storia, protagonisti e testimonianze di Fiume ebraica alla Casa del Ricordo

Fonte: https://www.anvgd.it/storia-protagonisti-e-testimonianze-di-fiume-ebraica-alla-casa-del-ricordo/ di Lorenzo Salimbeni Fiume città di matrice italiana, ma multietnica. Fiume mosaico di lingue, culture e religioni. Fiume all’incrocio tra i mondi latino, slavo, germanico e magiaro. Questo armonioso mosaico è stato tuttavia sconvolto nel Novecento, con l’Olocausto di 6 milioni di ebrei che ha pesantemente colpito pure la componente ebraica di Fiume. Proprio a Fiume ebraica è stata dedicata lunedì 3 luglio una serata culturale presso la Casa del Ricordo dal Comitato provinciale di Roma dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia e dalla Società di Studi Fiumani in…

Condividi:
Leggi

Soddisfazione dell’Anvgd per la scuola estiva di storia della frontiera adriatica

onte: https://www.anvgd.it/soddisfazione-dellanvgd-per-la-scuola-estiva-di-storia-della-frontiera-adriatica/ di Lorenzo Salimbeni Il Presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Cav. Renzo Codarin, ha espresso al quotidiano triestino Il Piccolo la propria soddisfazione per lo svolgimento della terza Scuola Estiva di Alta Formazione dedicata alla storia del confine orientale italiano. All’evento, organizzato dal Tavolo di Lavoro Ministero dell’Istruzione e del Merito – Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, parteciperà un selezionato gruppo di docenti provenienti da tutta Italia. L’edizione 2023 sarà nuovamente ospitata al Vittoriale degli Italiani, sulla sponda bresciana del Lago di Garda: la residenza…

Condividi:
Leggi

Presentato programma regionale di sviluppo sostenibile

Martedì 20 Giugno, si è svolta la seduta del Consiglio regionale dedicata all’approvazione del Programma Regionale di Sviluppo Sostenibile. Si è svolta la seduta del Consiglio regionale dedicata all’approvazione del Programma Regionale di Sviluppo Sostenibile. Questo il discorso integrale pronunciato dal presidente della Regione, Attilio Fontana. “Lasciatemi sottolineare, in apertura del mio intervento, un dato che si iscrive in quello stesso spirito di concretezza, e che riguarda la competitività della nostra Regione. Secondo l’indice della Competitività delle Regioni Europee, stilato dall’Unione Europea (EU Regional Competitiveness Index 2.0 – 2022), tra…

Condividi:
Leggi

La storia di Elisa Schiapparelli in scena tra i minitessili

Nell’ambito della mostra di arte tessile Miniartextil Rosa Alchemico che è allestita fino all’11 giugno al museo del tessile, mercoledì 31 maggio in sala gemella la compagnia PACTA . dei Teatri metterà in scena lo spettacolo “Shocking Elsa” di Livia Castiglioni, con Maria Eugenia D’Aquino. Diretto da Alberto Oliva, lo spettacolo racconta le vicende di un’artista straordinaria della moda italiana, Elsa Schiaparelli. Un modello di donna indipendente, intraprendente, capace di sfidare il sistema in nome della sua creatività e delle sue intuizioni rivoluzionarie. La rivalità con Coco Chanel, la difficoltà…

Condividi:
Leggi

A Luino un convegno su 350 anni di storia turistica

Sabato 20 maggio alle 17.00 avrà luogo il convegno internazionale “Luino, 350 anni di storia turistica. Dal Petit Tour dei Tre Laghi, all’ Idrovia Locarno – Venezia, fra cultura, management e diritto”. Tale evento si terrà a Luino, sul Lago Maggiore presso la prestigiosa location di Palazzo Verbania, già Kursaal. La conferenza è stata realizzata grazie a Grandluino srl, all’Associazione Culturale Festival del Teatro e della Comicità, all’associazione culturale Le Sempiterne con il patrocinio del Gruppo Italiano Stampa Turistica. La valorizzazione del nostro territorio si sviluppa grazie ad un’analisi accurata della…

Condividi:
Leggi

Cresce l’interesse della scuola per la storia del confine orientale italiano

Fonte: https://www.anvgd.it/cresce-linteresse-della-scuola-per-la-storia-del-confine-orientale-italiano/ Prof.ssa Maria Elena Depetroni – Delegata Scuola dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia  Piena soddisfazione viene espressa dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia per l’interesse da parte del mondo della scuola per la storia del confine orientale italiano, come dimostrato anche alla presentazione delle Linee guida per la didattica della Frontiera Adriatica organizzata dal Tavolo di lavoro Ministero dell’Istruzione e del Merito – Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati nell’ambito di Didacta, la Fiera della didattica svoltasi alla Fortezza da Basso di Firenze dall’8 al 10 marzo scorsi.…

Condividi:
Leggi

Storia postale dell’occupazione jugoslava della Venezia Giulia

Fonte https://www.anvgd.it/storia-postale-delloccupazione-jugoslava-della-venezia-giulia/ Può essere gratuitamente scaricata in formato Pdf dal sito dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia l’opera di Damir Novaković Francobolli e storia postale di Trieste, Pola, Fiume, l’Istria e il Litorale sloveno sotto l’amministrazione militare jugoslava 1945-1947 (Anvgd, Roma-Trieste 2022).traduzione italiana, con il permesso dell’autore detentore dei diritti, del volume Stamps and Postal History of Trieste, Pola, Fiume, Istria and Slovene Littoral under Yugoslav Military Administration 1945-1947 (Londra 2009): Pubblichiamo di seguito la Premessa all’edizione italiana di Renzo Codarin, Presidente nazionale dell’Anvgd. *** Il primo maggio 1945 le truppe partigiane del IX…

Condividi:
Leggi

Unità Nazionale compie 162 anni ed è valore e simbolo della nostra storia

“L’Unità d’Italia è un valore fondamentale per il nostro Paese, simbolo della nostra storia e della nostra cultura”. Così il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, in occasione della ‘Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera’. Il governatore lombardo torna quindi a rivolgere una riflessione sul tema dell’Autonomia affermando che è “un grande traguardo al quale ci stiamo avvicinando, rappresenta uno strumento importante per garantire una maggiore partecipazione dei territori alla gestione del Paese e compattare la nostra Italia nel segno della responsabilità”.

Condividi:
Leggi

La Parenzana tra cicloturismo, storia e letteratura

Giovedì 16 Marzo, alle ore 18.00, incontro settimanale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Comitato di Milano che avrà come ospite Valentino Quintana, giornalista e ricercatore e Silvio Quarantotto, musicista e archeologo. L’incontro potrà essere seguito tramite collegamento alla pagina facebook dell’Associazione al seguente link ..https://www.facebook.com/groups/2559430654128300/

Condividi:
Leggi

Linee guida nella complessa vicenda del Confine Orientale

La dottoressa Caterina Spezzano, dirigente tecnico Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione, insieme a quattro professori Giuseppe Parlato, Raoul Pupo, Guido Rumici e Roberto Spezzali, giovedì 23 Febbraio alle ore 18.00 parteciperanno all’incontro settimanale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Anvgd) Comitato di Milano sul tema “Linee guida relative alle complesse vicende del Confine Orientale”. L’incontro è possibile seguirlo alla pagina Fb dell’associazione al seguente link https://www.facebook.com/groups/2559430654128300/posts/8898699646868004/

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio: la storia e l’arte scendono in strada

Nel programma delle iniziative organizzate in occasione della Giornata della memoria, l’Amministrazione comunale ha pensato, per diffondere concretamente in tutta la città il messaggio di questa ricorrenza e invitare la cittadinanza alla conoscenza e alla riflessione, a una vera e propria novità, forse un unicum a livello nazionale. Si tratta di una mostra di manifesti, curata dall’artista Dario Cardenia, dal titolo “La Storia e l’Arte scendono in strada. La Giornata della Memoria si racconta sotto il cielo nei quartieri di Busto Arsizio”. La particolarità dell’iniziativa sta proprio nel fatto che…

Condividi:
Leggi

Prima celebrazione della Giornata della memoria e del sacrificio degli Alpini

Istituita dalla Legge 44/2022 ricorre oggi la prima celebrazione della Giornata nazionale della memoria e del sacrificio degli Alpini: la data prescelta corrisponde a quella della battaglia di Nikolajewka, di cui il 26 gennaio 2023 ricorre l’80° anniversario. Fu il momento decisivo della ritirata nella campagna di Russia, avvenuta nell’inverno 1942-1943, dove oltre 230.000 uomini di diverse divisioni militari sono partiti e oltre 80.000 non sono mai più ritornati, tra caduti e dispersi. Dall’idea dell’Associazione Culturale “Sulle orme della Storia” e “Un italiano in Russia” di Danilo Dolcini, nasce il…

Condividi:
Leggi

La Storia della Meteorologia dai Greci ad oggi

Con le prime grandi civiltà orientali l’osservazione del cielo e degli astri diviene quasi un culto. E così non sfugge la stretta correlazione esistente tra la ricorrenza dei cicli celesti e le variazioni cicliche stagionali, tanto che negli astrologi dell’epoca matura la convinzione che le alterne vicende atmosferiche dipendano solo dal moto delle stelle e dei pianeti e, in particolar modo, dai cicli del Sole e della Luna. Tale interpretazione astrologica del tempo resisterà tenacemente per millenni fino al Rinascimento. La più antica testimonianza sui primi tentativi di prevedere il…

Condividi:
Leggi

Sfrontati e impertinenti

Fra Roberto Fusco fa parte della Fraternità Francescana di Betania ed è docente di Teologia Spirituale, materia di cui ha conseguito il dottorato presso la Pontificia Università Gregoriana. Fra Fusco è autore del libro “Sfrontati e impertinenti cercatori di Dio”. Un libro che racconta la vita o l’esperienza di donne e uomini che nei secoli abbiamo imparato a conoscere come mistici. Nel libro sono riportate cinque esperienze spirituali tra le più famose della storia cristiana: Ildegarda de Blingen, Maestro Eckkart il filosofo mistico, Giuliana di Norwich la reclusa inglese, Teresa…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio alpinismo fra storia e spettacolo

Nell’ambito delle iniziative realizzate in collaborazione con l’Amministrazione comunale in occasione del centenario del CAI di Busto Arsizio, venerdì 28 ottobre alle ore 21.00 ai Molini Marzoli va in scena per la prima volta “Memorie d’altri tempi. Un secolo di Storia intreccia l’alpinismo e il modo di impararlo”, lo spettacolo di presentazione della Scuola di alpinismo e scialpinismo “Guido della Torre”. Un modo insolito di parlare dei propri corsi, che negli intenti del suo ideatore Davide Rogora, istruttore della Scuola, da un lato vuole essere più accattivante, dall’altro celebrare adeguatamente…

Condividi:
Leggi

Una gioia mai provata

Il presepe riporta alla mente ricordi dell’infanzia. Famiglie e bambini si ritrovano insieme per sistemare i pastori, la capanna, Maria, Gesù e Giuseppe. I gesti e il calore che emane sono una continua reinvenzione della storia della salvezza dell’umanità. Il presepe è educazione alla fede, ogni personaggio che lo compone ha un carattere, ispira un’emozione. E’ a San Francesco d’Assisi che dobbiamo l’invenzione del presepe. Fu lui a scoprire il borgo di Greccio, un piccolo villaggio, alle pendici del Monte Lacerone in provincia di Rieti, ai confini con l’Umbria. Un luogo incantato…

Condividi:
Leggi

Il 30 Ottobre a Caldana ciclismo varesino in festa

Sarà una vera e propria festa per il ciclismo varesino quella di domenica 30 ottobre a Caldana di Cocquio Trevisago. Una giornata, nel contesto della manifestazione “Ottobre a Caldana”, interamente dedicata alla bicicletta. Presso l’elegante struttura del Teatro SOMS, dalle ore 9 alle ore 18, verrà allestita una esposizione di Biciclette d’Epoca, e ci sarà la possibilità di visitare due mostre. La prima sarà dedicata a Giuseppe Saronni, in occasione dei suoi 40 anni dalla vittoria nel campionato del mondo di Goodwood, la seconda con protagoniste le Tre Valli Varesine,…

Condividi:
Leggi

Castello Visconti di Somma Lombardo è ospite la disabilità

Il Castello Visconti di San Vito è lieta di ospitare Arte e Disabilità un doppio percorso espositivo di opere realizzate da persone con disabilità intellettiva che frequentano i diversi servizi di Anffas Ticino Onlus di Somma Lombardo. La ragione c’entra poco – arte formativa, non performante, è una collettiva itinerante di più di 30 opere tra ceramiche, carboncini, disegni e pitture su tela, realizzate dagli artisti dell’Atelier Espressivo I Pitturatori guidati dall’Educatrice Professionale Viviana Innocente, a cura di Matilde Nuzzo e Francesca Malverti. Le opere selezionate rappresentano un percorso di…

Condividi:
Leggi

Storia di Israele e Giuda nell’antichità

Paolo Merlo nel libro “Storia di Israele e Giuda nell’antichità” edizione San Paolo Editore, vuole delineare la storia di Israele e Giuda, l’insieme di un’area geografica che corrisponde all’attuale stato d’Israele inclusi i territori appartenenti all’autorità nazionale palestinese. Da un punto di vista cronologico il periodo preso in considerazione parte dalle ipotetiche origine politiche dei citati territori fino all’inizio del secondo secolo dopo Cristo. Nel libro si evidenzia una chiara concezione biblica della storia e della geografia e l’autore ha volontariamente scelto di mantenere l’oggetto di studio ristretto ai regni…

Condividi:
Leggi

La “Passione di Sordevolo”: una storia lunga 200 anni

Celestino Fogliano, una laurea in Ingegneria Meccanica conseguita a Maggio 1981 al Politecnico di Torino e un grande interesse per la tecnologia tessile coltivato frequentando il corso tenuto dal prof. Testore, è il regista della Passione dal 2001. La sua è una vita spesa tra il lavoro e, nel tempo libero (si fa per dire), l’impegno nel mondo della cultura vissuta nel dare vita a straordinari spettacoli di Teatro popolare. Il curriculum professionale dell’Ingegnere testimonia le competenze acquisite nel corso della sua lunga carriera: responsabile tecnico commerciale della Filatura Cardata…

Condividi:
Leggi

Il Museo Fisogni di Tradate entra nel circuito internazionale “The museum of tourism”

Un nuovo importante riconoscimento per il “Museo Fisogni”, una delle più invidiate realtà museali che ha sede a Tradate: il suo inserimento in “The Museum of Tourism”, che coinvolge prestigiosi siti in varie parti del mondo. Fondato nel 1966 da Guido Fisogni ed ubicato presso Villa Castiglioni-Fisogni, il Museo conserva la più grande collezione di pompe di benzina antiche – dal 1892 al 2001 – e di oggetti legati al mondo del petrolio, certificata dal Guinness World Record. Oltre ai circa 5000 oggetti esposti, conserva anche migliaia di documenti unici,…

Condividi:
Leggi

Vieni ad ascoltare una storia per superare i pregiudizi

Tutto pronto a Villa Mylius per l’evento di domenica 29 maggio. “Vieni a leggere un libro umano alla biblioteca vivente”, si legge sulla locandina. Nel pomeriggio, tra le 15 e le 18 sarà infatti possibile lasciarsi coinvolgere in questa singolare esperienza. Primo step scegliere uno dei “libri sugli scaffali” (lasciandosi ispirare dal titolo e dalla “quarta di copertina”) per poi sedersi comodamente e prendersi una mezz’ora per ascoltare una storia. Sì perché, per una volta, leggere non vorrà dire lasciar scorrere i propri occhi su caratteri d’inchiostro impressi sulla carta,…

Condividi:
Leggi

Le foibe e l’esodo tra storia e cronaca

Il professore Antonio Orecchia, docente dell’Università Insubria di Varese, giovedì 12 Maggio, alle ore 18.00, presenterà all’incontro settimanale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Anvgd) Comitato di Milano il libro “Le foibe e l’esodo tra storia e cronaca”. L’incontro è possibile seguirlo alla pagina facebook dell’associazione al seguente indirizzo https://www.facebook.com/groups/2559430654128300.

Condividi:
Leggi

Roberto Spazzali presenta “Pola Città perduta”

L’ Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Comitato di Milano, giovedì 7 Aprile, ha presentato il libro “Pola città perduta. L’agonia e l’esodo”, del prof. Roberto Spazzali. Pubblichiamo una sintesi dell’incontro ad opera di Claudio Fragiacomo, membro dell’ Anvgd comitato di Milano, che ringraziamo per la gentile concessione. L’incontro è stato seguito  alla pagina facebook dell’associazione al seguente indirizzo collegandosi al link https://www.facebook.com/groups/2559430654128300. Inoltre, Il Gruppo di lavoro Ministero dell’Istruzione – Associazione degli Esuli Istriani, Fiumani e Dalmati organizza per il 6 maggio, il seminario L’agonia di Pola e l’Esodo. Il seminario è…

Condividi:
Leggi

Novecento di confine

Il prof. Enrico Miletto dell’Unviersità di Torino, giovedì 24 Marzo, alle ore 18.00 è stato ospite dell’Anvgd del Comitato di Milano per la presentazione del suo libro “Novcento di confine”. Presenti la dottoressa Petra Di Laghi, l’incontro sarà possibile seguirlo online collegandosi al link della pagina facebook dell’associazione al seguente indirizzo https://www.facebook.com/groups/2559430654128300. Una breve sintesi dell’incontro a cura di Claudio Fragiacomo del Comitato di Milano Anvgd, che ringraziamo per la gentile concessione. di Claudio Fragiacomo «Le associazioni giuliano-dalmate conoscono il Prof. Miletto grazie al suo prezioso contributo per aver intervistato, con…

Condividi:
Leggi

Europa non è (solo) UE

Queste righe escono nel giorno in cui papa Francesco ha scelto di consacrare Russia e Ucraina al Cuore Immacolato di Maria, come la Madonna stessa chiese nel 1917 ai pastorelli di Fatima ai quali anticipò il dramma che l’Europa avrebbe vissuto di lì a poco. Si può sottovalutare questo gesto o considerarlo inadeguato alle necessità del tempo presente. Per i credenti in realtà è il gesto più concreto perché aiuta a riconoscere che la realtà ha un senso, che la storia non è un ripetersi ciclico di eventi ma cammina,…

Condividi:
Leggi