Disabilità, Ministro Locatelli nomina i 5 coordinatori dell’Osservatorio Nazionale

Il Ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli, nel corso della riunione straordinaria convocata in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, ha annunciato la nomina del coordinatore tecnico-scientifico e dei coordinatori dei cinque gruppi di lavoro dell’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità: Serafino Corti, coordinatore tecnico-scientifico e coordinatore del gruppo “Accessibilità universale”; Paolo Bandiera, coordinatore del gruppo “Progetto di vita”, che si occuperà anche di autonomia, indipendenza e pari opportunità; Angelo Cerracchio, coordinatore del gruppo di lavoro “Benessere e salute”; Raffaele Ciambrone, coordinatore del gruppo di lavoro “Istruzione,…

Condividi:
Leggi

Varese: osservatorio provinciale sulla sicurezza stradale

Martedì 24 ottobre, presso la Sala Motta della Prefettura di Varese, si è tenuta una riunione dell’Osservatorio provinciale sulla sicurezza stradale, presieduta dal Prefetto di Varese, Salvatore Pasquariello, alla presenza del Dirigente dell’Unità Organizzativa Sicurezza urbana integrata e Polizia Locale della Regione Lombardia Antonino Carrara, del Dirigente della Polizia Stradale di Varese Marco Bragazzi, della Comandante della Polizia Locale di Luino Elvira Ippoliti, del Comandante della Polizia Locale di Somma Lombardo Andrea Sacco, del Vice Comandante della Polizia Locale di Varese Fabio Conti, della Vice Comandante e del Commissario della…

Condividi:
Leggi

In morte di Napolitano, il marxista liberal-globalista

Giorgio Napolitano è sicuramente la figura paradigmatica della modernità, perché nella sua lunga vita è passato da tutte le ideologie rivoluzionarie (laicismo, fascismo, marxismo, social-capitalismo, liberal-globalismo, ecc.) senza mai perdere la sua identità, poiché tutte queste ideologie, pur litigiose fra loro, hanno la stessa radice: il materialismo ateo. Editorialista: Don Samuele Cecotti – Parroco e teologo, è il vice presidente dell’Osservatorio Card. Van Thuan. didascalia: Don Samuele Cecotti

Condividi:
Leggi

Sanità, Lombardia nasce l’osservatorio regionale per il trauma maggiore

Riorganizzare la ‘Rete regionale del trauma’, attivare un nuovo modello di triage e istituire un ‘registro traumi’ regionale, con identificazione degli hub e afferenze degli spoke secondo le indicazioni del Ministero della Salute, per migliorare e uniformare i servizi offerti. Questi i principali obiettivi dell”Osservatorio regionale per il trauma maggiore’, riunitosi per la prima volta ieri a Palazzo Lombardia, alla presenza dell’assessore regionale al Welfare Guido Bertolaso e del direttore generale Giovanni Pavesi. Assessore Bertolaso: Lombardia prima in Italia ad attuare linee guida ISS e istituire l’Osservatorio per il trauma…

Condividi:
Leggi

Varese ecco a voi le comete

Al Museo Baroffio, piazzetta Monastero, alle 15.30 sabato 7 Gennaio, secondo la tradizione e le scritture i Re Magi sarebbero stati guidati da una stella cometa fino al luogo della nascita di Gesù. Artisti delle varie epoche hanno rappresentato comete nelle loro opere, anche in alcune conservate al Museo Baroffio. Ma che cosa sono, in realtà, le comete? Sarà possibile scoprirlo insieme all’Osservatorio Astronomico Schiaparelli in questo evento destinato a grandi e piccoli, che potranno poi provare a realizzare la loro personale cometa. Ingresso Museo: 4€ – www.sacromontedivarese.it (http://www.sacromontedivarese.it/home-it.html)Info: info@sacromontedivarese.it…

Condividi:
Leggi

Ci vogliono poveri e controllati

Presentazione e invito all’acquisto del 14° Rapporto annuale sulla Dottrina sociale della Chiesa nel mondo. Editorialista Stefano Fontana Filosofo, giornalista e saggista, è il direttore dell’Osservatorio Card. Van Thuan. Per acquisti (costo 16 euro) scrivere all’indirizzo email: acquisti.ossvanthuan@cesare-romano didascalia: Stefano Fontana

Condividi:
Leggi

Proprietà privata e lavoro nella Dottrina sociale della Chiesa

Video-editoriale dell’Osservatorio Internazionale card. Van Thuan, secondo l’insegnamento della Dottrina sociale della Chiesa il lavoro e la proprietà privata sono legati l’uno all’altro, per questo quando si attacca uno ne risente anche l’altro. Anche di questo si parlerà nella IV giornata nazionale della Dottrina sociale della Chiesa dell’Osservatorio che si terrà il 1° ottobre a Lonigo (Vicenza). Per avere maggiori informazioni cliccare qui. Editorialista: Marco Ferraresi – Giurista del lavoro e docente universitario. Membro del Collegio degli autori dell’Osservatorio Card. Van Thuan. (immagine Marco Ferraresi – Membro del Collegio degli autori…

Condividi:
Leggi

Letteratura e Dottrina sociale della Chiesa

Presentazione del Bollettino n. 3 del 2022 dell’Osservatorio dedicato al rapporto tra la Dottrina sociale della Chiesa e la letteratura. La copia può essere ordinata scrivendo all’email: acquisti.ossvanthuan@gmail.com Editorialista: Fabio Trevisan – Giornalista e scrittore, è membro del collegio degli autore dell’Osservatorio Card. Van Thuan, nonché tra i maggiori conoscitori italiani delle opere e del pensiero dell’apologeta inglese Gilbert Keith Chesterton, in modo particolare su quello economico del distributismo.

Condividi:
Leggi

Brera osservatorio centenario la misura del clima che cambia

Si è svolta oggi giovedì 8 Settembre, nella Cupola Fiore in via Brera 28 a Milano, la conferenza stampa indetta per lo scoprimento della targa insignita dall’Organizzazione Meteorologica Mondiale alla stazione meteorologica di Milano Brera, attiva da 259 anni sul tetto dell’Osservatorio Astronomico di Brera. Della variabilità del clima analizzata sulla base dei dati registrati da questa antica stazione meteorologica hanno parlato Maurizio Maugeri dell’Università Statale di Milano, Orietta Cazzuli di Arpa Lombardia, Roberto della Ceca e Anna Wolter dell’Osservatorio Astronomico di Brera. Orietta Cazzuli, responsabile del Servizio meteo di…

Condividi:
Leggi

C’è un Vescovo a San Remo: il fenomeno “Unplanned”

Pubblichiamo video editoriale dell’Osservatorio Internazionale card. Van Thuan dal titolo “C’è un vescovo a San Remo…” a cura di don Marco Begato, che ringraziamo per la gentile concessione. Una delle voci più autorevoli e cattoliche che si sono sentite a seguito dell’annullamento della sentenza “Roe vs. Wade” è stata quella di S.E. Mons. Antonio Suetta, vescovo di San Remo-Ventimiglia, il quale non solo ha ribadito ancora una volta il male intrinseco dell’aborto, ma ha convocato il proprio presbiterio a recarsi a vedere il film “Unplanned”, in cui si racconta la…

Condividi:
Leggi

Il suicidio dell’Occidente

L’Occidente sta uccidendo se stesso tramite una dittatura ideologica di stampo anticristiana. L’unica soluzione per fermare la “cancel culture” è la Dottrina sociale della Chiesa. L’editoriale è a cura di Fabio Trevisan giornalista e scrittore, è membro del Comitato di Redazione dell’Osservatorio Cardinale Van Thuân. Profondo conoscitore dello scrittore e apologeta inglese Gilbert Keith Chesterton, è anche esperto del suo pensiero economico noto come Distributismo. ****** Per approfondire l’argomento l’Osservatorio Internazionale Card. Van Thuan suggerisce l’acquisto del n. 2 del 2022 del Bollettino di Dottrina sociale della Chiesa intitolato “L’evangelizzazione delle…

Condividi:
Leggi

Benedire in una chiesa un’unione gay

Pubblichiamo l’opinione del direttore dell’Osservatorio Internazionale cardinale Van Thuan, Stefano Fontana, riguardo alla benedizione di un’unione gay avvenuta in una chiesa di Bologna. Benedire in una chiesa un’unione contra natura è la prima di tutta una serie di accettazione di pratiche disumane, nonché il preludio della negazione della legge morale naturale e dell’ordine della creazione. Senza il diritto naturale non solo il mondo cattolico sprofonda nel fideismo protestante privo di verità, ma si cade colpevolmente nell’eresia gnostica, che vuole “resettare” la creazione, ponendo il Dio salvatore contro il Dio creatore.…

Condividi:
Leggi

Ambiente approvato “pacchetto semplificazione” per aziende ed enti

La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell’assessore ad Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, ha approvato un pacchetto di tre ulteriori misure in materia ambientale che semplificano, riordinano, dematerializzano e digitalizzano alcuni procedimenti. Una iniziativa destinata ad essere apprezzata da migliaia di aziende ed enti che vedranno semplificata la loro vita, a partire dal 2021, nel rispetto dell’ambiente. “In questo momento di particolare difficoltà – dice l’assessore Cattaneo – abbiamo mantenuto alta la nostra attenzione e l’attività anche in tema di semplificazione e digitalizzazione. L’obiettivo era portare benefici, anche sotto…

Condividi:
Leggi