Varese controlli della Polizia Locale nello scorso weekend

Un weekend di pattugliamenti per la Polizia locale che durante il fine settimana ha presidiato il territorio cittadino dai parchi ai quartieri e nel centro città. Sabato scorso, tra gli interventi effettuati, uno ha riguardato villa Mylius dove verso le ore 23 gli agenti in servizio hanno intercettato due giovani ragazzi intenti a scavalcare la recinzione del parco, a quell’ora chiuso. Fermati ed individuati, le pattuglie si è introdotte nel parco e dopo un attento sopralluogo sono stati intercettati altri cinque ragazzi che si erano nascosti per sfuggire ai controlli…

Condividi:
Leggi

A Marnate nasce il primo parco inclusivo

Per la sua realizzazione sono stati messi sul piatto 25 mila Euro. L’amministrazione comunale di Marnate retta dal sindaco Maria Elisabetta Galli intende dare fiato quanto prima al parco inclusivo tra le vie Vercelli e Gramsci volto a venire incontro anche alle esigenze di chi abbia problemi motori. I lavori sono cominciati lo scorso  14 Luglio e, nel corso del loro svolgimento, è stata individuata la necessità di porre alcuni elementi di integrazione al progetto di valenza estetica e funzionale. Si tratta in particolare, come si legge nel documento licenziato dal…

Condividi:
Leggi

Varese parchi giochi inclusivi, 90 mila euro per tre progetti

Sono 29 i progetti per la realizzazione e l’adeguamento di parchi gioco inclusivi che saranno finanziati da Regione Lombardia con 855.932 euro. Lo stabilisce una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, Alessandra Locatelli. “Per gli esercizi finanziari 2020 e 2021 – ha dichiarato  – Regione Lombardia ha stanziato 7 milioni di euro per gli investimenti a favore delle amministrazioni locali, finalizzati a realizzare opere e ad acquistare attrezzature per la realizzazione di parchi gioco inclusivi. Alla luce della rilevanza sociale…

Condividi:
Leggi

Varese, Campo dei Fiori inizia il rimboschimento

La Regione Lombardia ha stanziato 1,5 milioni di euro per opere di stabilizzazione e messa in sicurezza dei versanti rientranti nel bacino idrografico del torrente Tinella, nell’area del parco regionale Campo dei Fiori a Varese. Una zona che, negli ultimi anni, è stata particolarmente colpita da incendi (autunno 2017 e gennaio 2019) e alluvioni (2017 e 2020). “Dopo il sopralluogo di novembre – ha dichiarato l’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi di Regione Lombardia, Fabio Rolfi – abbiamo deciso di intervenire con risorse straordinarie per la ripiantumazione delle aree interessate…

Condividi:
Leggi

A Fagnano Olona il parco Beslan in via di restyling

L’obiettivo è duplice: potenziare la sua struttura , e, soprattutto, renderlo inclusivo, cioè a misura di tutti, quindi anche delle persone diversamente abili. Il parco Beslan di Fagnano Olona si avvia a un mutamento significativo che lo renderà ancora di più un patrimonio per chi intenda frequentarlo per trovare un po’ di riposo, dedicarsi alla lettura, fare pratica sportiva o utilizzarne i giochi. A illustrare nei dettagli in cosa consista il nuovo corso del polmone verde fagnanese è il sindaco Maria Elena Catelli: “il progetto – spiega – prevede la…

Condividi:
Leggi

Solbiate Olona un parco giochi per ogni età

 Piano piano il progetto prende forma. E, dietro il suo titolo suggestivo “Ogni bambino è prezioso”, svela la volontà dell’amministrazione comunale del sindaco Roberto Saporiti di dare vita a un parco giochi inclusivo a misura non soltanto di ogni fascia d’età ma anche  di ogni esigenza motoria.   E, quindi, anche con la posa in essere di strutture ludiche specifiche per agevolare  la fruizione di quanti sono diversamente abili.  Il comune intende in particolare dare nuovo volto, in questo senso, all’area giochi di via Vicenza partecipando al bando dal titolo “Realizzazione e adeguamento…

Condividi:
Leggi

Il parco Beslan di Fagnano Olona si prepara a un deciso salto in avanti

 Il progetto guarda lontano. Si propone infatti di essere “un parco a misura delle esigenze di tutti, quindi anche di coloro che sono in disabilità”. Il parco Beslan di Fagnano Olona si prepara a un deciso salto in avanti. La giunta ha messo a bilancio 98 mila Euro ma, precisa il sindaco Maria Elena Catelli, “la realizzazione ne comporterà circa 130 mila”. Errore di valutazione economica? No, nulla di tutto questo. Semplicemente, spiega Catelli, “il progetto preliminare era stato presentato dopo la chiusura del bilancio”. Ma, a prescindere dai ghelli…

Condividi:
Leggi

A Marnate in arrivo un nuovo parco giochi

Si chiama “inclusivo” e l’aggettivo rimanda a un obiettivo preciso: renderne possibile la fruizione ottimale ai diversamente abili attraverso i posizionamenti di alcune attrezzature. Ha una decisa valenza sociale il parco giochi che la giunta del sindaco Maria Elisabetta Galli intende realizzare in via Vercelli-Gramsci a Marnate. Il progetto muove un importo di 35 mila Euro, dei quali 30 mila proverrebbero da fondi della Regione. “Si tratta- si legge tra le pieghe della delibera licenziata dalla giunta – di parco giochi inclusivi con aree attrezzate con singole giostre e interi…

Condividi:
Leggi

Castellanza valorizza il parco Cantoni

E’ uno degli orgogli della città  e non solo sul piano ecologico. Per questo il parco Cantoni di Castellanza necessita sia di un’adeguata valorizzazione sia di poter essere fruito da tutti. In primo luogo con la demolizione delle barriere architettoniche in esso situate. Il comune ha attuato ora un passo decisivo con la consegna del cantiere per dare avvio a quest’opera di riqualificazione e messa in sicurezza. Il parco insiste su un polmone verde di 12 mila metri quadrati incasellato tra le vie Cantoni, Don Testori, general Porro e Garibaldi…

Condividi:
Leggi

Restyling del parco dei Platani a Castellanza

E’ uno dei biglietti da visita dorati della città, specie sul piano ecologico. L’amministrazione comunale di Castellanza retta dal sindaco Mirella Cerini ha pensato di sottoporre il parco dei Platani di viale Lombardia posto nelle vicinanze dell’Istituto comprensivo Manzoni a  un corposo intervento di riqualificazione.  Questo comporterà, da lunedì 16 Novembre, la chiusura dell’area di sgambamento cani. I proprietari potranno quindi portare Fido a fare una passeggiata nell’altra area cittadina adibita a questo scopo ovvero quella di via San Camillo situata nei pressi del campo sportivo “La Madonnina”. La genesi e lo…

Condividi:
Leggi