Vaccinazione massiva antiCovid piano dell’Ats Insubria

Approvato da Regione Lombardia il piano di vaccinazione massiva per il territorio dell’ATS Insubria. Sono stati individuati 8 centri che, a pieno regime, saranno in grado di erogare quasi 22.000 dosi/die. Il piano è stato illustrato ai 286 amministratori locali della provincia di Como e Varese nel corso della Conferenza dei Sindaci, che si è svolta nel pomeriggio di oggi e alla quale ha partecipato dott. Guido Bertolaso. La vaccinazione di massa anti Covid prevede per il territorio dell’Insubria una popolazione di 959.000 soggetti da inoculare, secondo l’ordine di priorità…

Condividi:
Leggi

Vaccini anti-covid 170 mila somminsitrazioni al giorno

Il piano per la vaccinazione di massa, con l’individuazione di centri in cui saranno effettuate le somministrazioni, la previsione di effettuare circa 170.000 vaccini al giorno per arrivare all’obiettivo di completare le vaccinazioni entro il giugno 2021 coprendo 6.6 milioni di residenti in Lombardia. E investimenti per 4 miliardi in sanità tra il 2021 e il 2028 con l’obiettivo di favorire l’adeguamento tecnologico e il miglioramento della qualità delle prestazioni. Questi i temi al centro della conferenza stampa tenuta dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, dalla vicepresidente e assessore al…

Condividi:
Leggi

Colonnine elettriche, misura di 5 mln estesa alla mobilità lacuale e fluviale

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, di concerto con l’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, ha approvato la delibera che estende i 5 milioni di euro (2 milioni nel 2021 e 3 milioni nel 2022) destinati agli Enti pubblici lombardi anche alla realizzazione di infrastrutture per la ricarica elettrica dei mezzi di mobilità su laghi e fiumi. Il bando sarà reso operativo sulla piattaforma informatica www.bandi.servizirl.it entro il mese di Marzo. “Nella linea di diffondere la mobilità sostenibile, abbiamo…

Condividi:
Leggi

Milano rapina a mano armata in pasticceria

Martedì sera 2 Marzo, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Milano hanno arrestato in flagranza per il reato di rapina, T.D.L., milanese classe 1980, gravato da precedenti di polizia per reati specifici. Alle 18:30 circa, l’uomo è entrato in una pasticceria sita in Piazza Wagner con la scusa di acquistare una bottiglia d’acqua, avvicinatosi al bancone, ha quindi estratto dalla tasca un coltello da cucina minacciando i presenti, raggiungendo il registratore di cassa ed asportando dal suo interno la somma contante di 370 euro, prima di fuggire a piedi. La…

Condividi:
Leggi

Milano festa privata tra studenti universitari

Sono le 2:30, di mercoledì  notte 3 Marzo, a Milano, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti in uno stabile di via De Amicis in quanto erano stati segnalati al 112 schiamazzi provenienti da un appartamento. Giunti sul posto i militari sono riusciti ad accedere all’interno dell’appartamento constatando la presenza di 10 ragazzi, tutti studenti dell’Università Bocconi di Milano, che stavano tenendo una festa privata. Nel corso delle fasi di identificazione, un ragazzo ed una ragazza entrambi ventenni hanno opposto resistenza, rifiutando di fornire le proprie generalità ed inoltre apostrofando,…

Condividi:
Leggi

La Cei risponde al grido di aituo del Tigray

Al loro grido di dolore e alla loro richiesta d’aiuto la Conferenza Episcopale Italiana ha deciso di venire incontro sia con la preghiera sia con un corposo aiuto finanziario di 500 mila Euro tratti dalla riserva dei fondi otto per mille alla Chiesa Cattolica. La Cei fotografa nitidamente in una nota la situazione di dramma e povertà che affligge quella zona: “dal novembre scorso – si legge- la zona del Tigray  è al centro di uno scontro militare e politico che sta ulteriormente aggravando le già precarie condizioni dell’area, provata…

Condividi:
Leggi

Cittadinanza onoraria a Mariangela Broggi Sciascia

Residenza a Fagnano ma cuore, lavoro e amicizie a Solbiate Olona. Per questo  Mariangela Broggi Sciascia, insegnante per una vita di generazioni di studenti, ha ricevuto dall’amministrazione comunale del sindaco Roberto Saporiti la cittadinanza onoraria. E lei, lungi dal limitarsi ai ringraziamenti con voce molto emozionata, ha anche deciso di fare al comune e al mondo scolastico cittadino un regalo che ha definito “il mio testamento spirituale”. “Ringrazio tanto il comune per avermi concesso questa cittadinanza onoraria che desideravo da molto – ha esordito – mi sono sempre considerata cittadina…

Condividi:
Leggi

Gorla Minore impegnata nei lavori della ciclopedonale

 Al momento i lavori interesseranno le reti di fognatura e metano, poi sarà la volta della ripresa di quelli sulla pista ciclopedonale. Grandi novità si preannunciano per la via Giacchetti di Gorla Minore, preziosa arteria di collegamento tra via Roma e la strada provinciale che conduce da un lato verso Marnate e Castellanza e dall’altro verso Gorla Maggiore e Cairate. Gli interventi partiranno lunedì 8 Marzo. “Via Giacchetti – spiega il comune in una nota- sarà interessata da due importanti interventi, rifacimento della rete di distribuzione del gas metano che…

Condividi:
Leggi

A Castellanza parte l’iniziativa “la città è la nostra casa”

Lo slogan è accattivante e racchiude un intento preciso: coinvolgere i cittadini nel mantenimento in stato di decoro e piacevolezza del comune in cui vivono. L’amministrazione comunale di Castellanza ha lanciato l’iniziativa “La città è la nostra casa”. L’obiettivo principale del progetto è, si legge in una nota della giunta retta dal sindaco Mirella Cerini, di “favorire il senso di appartenenza alla nostra comunità cittadina  mettendo in campo azioni di sensibilizzazione ed esperienze concrete sul tema della partecipazione attiva dei cittadini alla vita della città nelle sue diverse articolazioni”. Il…

Condividi:
Leggi

Quaresima il suo senso, oltre la rinuncia

Il libro si apre con la presentazione di Karl Rahner, gesuita e uno dei più grandi teologi del XIX secolo, ma insieme pastore d’anime, che lo ha tenuto a diretto contatto con la realtà, con le sue deformazioni, ed anche con una devozione critica verso l’esteriorità devozionale.  Il “Martedì avanti le Ceneri” (martedì grasso) è caratterizzato dal riso, quello fanciullesco o addirittura puerile, che ci dirà cose serie, come è espresso in Qoelet (3,4). C’è un tempo per ridere, perché è creato da Dio e in virtù dell’amore per tutti e…

Condividi:
Leggi