Gorla Minore impegnata nei lavori della ciclopedonale

 Al momento i lavori interesseranno le reti di fognatura e metano, poi sarà la volta della ripresa di quelli sulla pista ciclopedonale. Grandi novità si preannunciano per la via Giacchetti di Gorla Minore, preziosa arteria di collegamento tra via Roma e la strada provinciale che conduce da un lato verso Marnate e Castellanza e dall’altro verso Gorla Maggiore e Cairate. Gli interventi partiranno lunedì 8 Marzo.

“Via Giacchetti – spiega il comune in una nota- sarà interessata da due importanti interventi, rifacimento della rete di distribuzione del gas metano che serve tutte le abitazioni lungo tutta la via comprese le abitazioni oltre la Provinciale e della rete fognaria compresa tra le intersezioni da via Masolino a via Aliprandi”.

Nel primo caso, specifica il comune di villa Durini, “i lavori di posa della tubazione e il rifacimento degli allacci delle singole utenze saranno realizzate direttamente dalla società Erogasmet e in  due fasi, la prima dall’8 marzo in avanti tra l’incrocio di via Roma- via Giacchetti fino all’incrocio tra le vie Giacchetti- Aliprandi, la seconda da via Masolino  sino a servire le abitazioni oltre la provinciale”. Un terzo passo concernerà invece “il tratto tra le vie Aliprandi e Masolino a lavori di fognatura conclusi”.

Non meno corposa la sezione dedicata all’irrobustimento dell’impianto fognario.

“L’intervento – recita ancora la nota del comune –    è eseguito direttamente  dalla società Alfa con proprie imprese e i lavori sono programmati a partire dalla fine di aprile con la posa della nuova fognatura da via Aliprandi sino a via Masolino, poi da via Diaz a via Aliprandi passando per via Adua”.

Il comune precisa anche che “sarà riqualificata la vasca di laminazione con la sostituzione delle pompe”.  I corposi interventi in programma, pur a beneficio della cittadinanza, le provocheranno inevitabilmente qualche disagio e, a tale riguardo, l’amministrazione comunale  retta dal sindaco Vittorio Landoni  invita i gorlesi ad “avere pazienza e attenersi rigidamente alla prescrizioni che saranno impartite dalla Polizia Locale”. E questo nella consapevolezza, conclude il comune,  che “stiamo attuando lavori importanti per migliorare servizi a favore della nostra comunità”.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts