MeteoGiuliacci Inverno 2022-2023 ecco quanta neve

Siamo oramai a fine ottobre, e i modelli climatici cominciano a proporre le prime proiezioni per l’inverno 2022-2023, con indicazioni su quanta neve arriverà. Si tratta chiaramente di proiezioni stagionali, che non possono regalare grandi certezze, ma analizzando le attuali anomalie atmosferiche e oceaniche, assieme alle tendenze circolatorie descritte dai supercomputer, qualche indicazione si può ottenere. Ecco allora quali sono gli scenari più probabili per l’inverno in arrivo…https://www.meteogiuliacci.it/news/meteo-tendenza-inverno-2022-2023-ecco-quanta-neve-237100 didascalia: Fonte Immagine: Depositphotos

Condividi:
Leggi

Pioggia in arrivo può salvare semine a rischio

“L’arrivo della pioggia interrompe una lunga ed eccezionale fase siccitosa che rischiava di compromettere il ciclo agricolo su ampie porzioni del comprensorio prealpino”. L’annunciato arrivo della pioggia – sottolinea Coldiretti Varese attraverso il presidente Fernando Fiori – “salva quindi le semine degli agricoltori e le tavole dei consumatori, dopo un inverno meteorologico (da dicembre a febbraio, ndr) che in Lombardia ha fatto registrare solo 65 millimetri di pioggia caduti, l’82% in meno rispetto all’anno precedente”. Pioggia e neve sulle vicine Alpi sono, “fondamentali per rimpinguare le riserve idriche che attualmente…

Condividi:
Leggi

MeteoGiuliacci l’Inverno fa un passo indietro

Meteo 16-24 febbraio. L’inverno fa un passo indietro. I dettagli Seconda parte del mese poco invernale, dopo la sfuriata fredda. Le piogge, le nevicate, le temperature. Dopo la breve attuale fase piovosa ovunque (che il 16 interesserà solo il Meridione) e dopo il freddo e la neve anche in pianura sulle regioni settentrionali, l’inverno torna di nuovo in una fase povera di eventi. Andiamo a vedere i dettagli in merito….https://www.meteogiuliacci.it/editoriali/meteo-16-24-febbraio-l%E2%80%99inverno-fa-un-passo-indietro-i-dettagli

Condividi:
Leggi

MeteoGiuliacci un inverno mite e umido o gelido?

METEO STAGIONALE Come già scritto in un nostro articolo, la Nina sarà presente anche per l’Europa questo inverno. Ma altri fattori entreranno in gioco. Ad esempio, quanto influirà il vortice polare sul clima nella stagione a venire? Dbobbiamo aspettarci bufere di neve od ondate di gelo? Calmi! Facciamo chiarezza. Il celeberrimo sito AccuWeather da anni tenta di fare un Outlook (sofisticato e con molte tecniche avanzate). Diciamo subito una cosa: NON E’ UNA PREVISIONE MA UNA TENDENZA METEO. Che significa? Che potrebbe essere perfetta, ma pure con forti margini di…

Condividi:
Leggi

Monitoraggio di SARS-CoV-2 nei reflui urbani della Lombardia

L’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, IRCCS Dipartimento Ambiente e Salute, e l’Università Statale di Milano, Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, con la partecipazione di Regione Lombardia, hanno monitorato l’andamento della pandemia di COVID-19 mediante analisi del virus, SARS-CoV-2, nei reflui urbani, seguendo un approccio innovativo chiamato “epidemiologia delle acque reflue”. I risultati sono stati appena resi pubblici come preprint su medRxiv: https://medrxiv.org/cgi/content/short/2021.05.05.21256677v1 Lo studio, primo in Italia per numerosità di campioni analizzati, ha dimostrato l’affidabilità dell’ “epidemiologia delle acque reflue” come strumento di sorveglianza dell’andamento epidemico del…

Condividi:
Leggi

MeteoGiuliacci, Inverno ancora molto attivo in Europa fino a fine mese

L’inverno 201/2021 ha cominciato a mostrare i muscoli sull’Europa nell’ultima decade di dicembre con una bella nevicata anche sul Nord Italia. Le ondate significative di freddo in inverno avvengono sempre con lo stesso copione. La forzata fuoriuscita  del gelido vortice polare (VP), antiorario,  dalla sua naturale sede dal circolo polare, un evento poco frequente in inverno (3-4 episodi) perché la massa d’aria…..https://www.meteogiuliacci.it/editoriali/inverno-ancora-molto-attivo-europa-fino-fine-mese

Condividi:
Leggi