Peste suina, agire subito contro invasione

“Bene la nomina dei tre subcommissari, ora occorre agire in fretta contro l’invasione dei cinghiali partendo dalle zone più importanti dal punto di vista suinicolo valutando anche l’eventuale istituzione di barriere di contenimento. Dobbiamo intervenire a sostegno delle imprese, non c’è più tempo da perdere e il nostro territorio va assolutamente difeso”. Questo il commento di Pietro Luca Colombo, presidente di Coldiretti Varese, alla notizia della nomina decisa in una riunione al Ministero della Salute, durante la quale è stata annunciata la nomina di tre subcommissari con deleghe specifiche e dove sono…

Condividi:
Leggi

Peste suina: altri 4,7 mln per prevenire contagio in Lombardia

Aprirà il 31 gennaio il secondo bando di Regione Lombardia dedicato agli interventi di ‘biosicurezza’ per la prevenzione dalla diffusione della PSA-Peste Suina Africana, negli allevamenti suinicoli. Lo annuncia l’assessore regionale all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi. “Con questa iniziativa – dichiara l’assessore Beduschi – mettiamo a disposizione 4,7 milioni di euro per consentire interventi su tutto il territorio regionale, che si sommano ai 2,2 milioni del primo bando aperto lo scorso luglio. Una parte di queste risorse, pari a 800.000 euro, sarà dedicata alle aziende che, a partire…

Condividi:
Leggi

Peste suina africana nuova ordinanza per prevenzione e controllo malattia

Il presidente Attilio Fontana ha firmato una nuova Ordinanza contenente disposizioni per la prevenzione e il controllo della PSA-Peste Suina Africana. “L’emanazione di una nuova ordinanza – commenta il presidente Fontana – si è resa necessaria a seguito dell’evoluzione epidemiologica della PSA dopo la conferma di alcuni casi di malattia nei cinghiali nel Parco del Ticino, sia in territori della provincia di Pavia che Milano. Da sottolineare però che attualmente non si sono registrati, da quasi un mese e mezzo, altri focolai negli allevamenti suinicoli”. La nuova Ordinanza, quindi, include…

Condividi:
Leggi

Peste Suina Africana: battaglia che Regione affronta con impegno

L’assessore di Regione Lombardia all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, è intervenuto martedì 7 novembre in Consiglio regionale per rispondere a un’interrogazione sul tema degli indennizzi per gli allevatori colpiti da Peste Suina Africana, presentata da alcuni consiglieri di opposizione. “Prosegue – dichiara l’assessore Beduschi – l’attività di disinformazione di chi considera l’emergenza nazionale che ha purtroppo colpito la Lombardia come un pretesto per una campagna elettorale permanente. Dopo aver messo in allarme tutto il settore con una comunicazione falsa e gravissima che parlava di ‘9 nuovi focolai’ nell’ultima settimana, i consiglieri del PD accusano la Giunta di…

Condividi:
Leggi

Peste suina, il Commissario straordinario in Commissione Agricoltura

 L’istituzione dei GOT (Gruppi Operativi Territoriali) e la nascita dei Bioregolatori. Sono le “armi” messe in campo dal “Piano di sorveglianza ed eradicazione della Peste suina africana” (PSA) presentato oggi pomeriggio dal Commissario straordinario Vincenzo Caputo in Commissione Agricoltura presieduta da Floriano Massardi. “C’è massima attenzione da parte di questa Commissione e di Regione Lombardia sulla peste suina che potrebbe avere conseguenze economiche importanti per i territori – ha dichiarato Floriano Massardi -. Si stima che le perdite dell’export lombardo potrebbero arrivare a 60milioni di euro al mese se la peste suina africana si diffondesse in tutta la pianura padana.…

Condividi:
Leggi

Peste suina: la Regione incontra i vertici dei Carabinieri della forestale

Il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, e l’assessore regionale all’Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, hanno incontrato oggi a Palazzo Lombardia i vertici nazionali e regionali dei Carabinieri Forestali, per fare il punto sulla situazione legata ai contagi da Peste Suina Africana verificatisi in questi giorni in alcuni allevamenti della provincia di Pavia. Presenti alla riunione il generale Andrea Rispoli, comandante delle Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dell’Arma e il generale Simonetta De Guz, comandante Regione Carabinieri Forestale ‘Lombardia’. “L’incontro – sottolineano Fontana e Beduschi – ha confermato…

Condividi:
Leggi

Peste suina, regione Lombardia alza il livello di attenzione

In merito alle notizie sui recenti focolai di Peste Suina Africana che hanno colpito alcuni allevamenti nella provincia di Pavia, il livello di attenzione è altissimo e le strutture del servizio veterinario regionale sono al lavoro per monitorare costantemente la situazione. Nella zona entro 10 km dagli allevamenti, in cui sono state riscontrate positività alla PSA, sono vietate tutte le movimentazioni di suini, sia in ingresso che in uscita, e in tutto il resto del territorio pavese e lombardo, le stesse sono vincolate all’esito favorevole di visite cliniche e campionamenti…

Condividi:
Leggi

Peste suina proroga al 18 Settembre bando recinzioni anti cinghiali

È prorogata al 18 settembre la scadenza per partecipare al bando regionale dedicato a interventi di biosicurezza per gli allevamenti di suini. L’obiettivo è finanziare l’acquisto di recinzioni ‘anti-cinghiali’ per contrastare la diffusione della PSA (Peste Suina Africana). Lo annuncia l’assessore all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi. “La proroga – commenta Beduschi – si è resa necessaria per consentire alle aziende che partecipano di avere più tempo per reperire preventivi e materiali presso ditte specializzate disponibili, dato l’alto numero di richieste e la concomitanza con il periodo estivo. È…

Condividi:
Leggi

Peste suina: apre bando per recinzioni anti cinghiali

Martedì 4 luglio, aprirà il bando regionale dedicato a interventi di biosicurezza per gli allevamenti di suini, con lo scopo di contrastare la diffusione della PSA-Peste Suina Africana, mettendo a disposizione una dotazione di 2,2 milioni di euro. “Un provvedimento – commenta l’assessore all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi – con cui finanzieremo l’acquisto di recinzioni come opera di prevenzione contro l’insorgenza della malattia, trasmissibile dalla fauna selvatica e in particolare dai cinghiali, che sta diffondendosi in diverse regioni italiane e che ha fatto registrare i primi casi ‘lombardi’…

Condividi:
Leggi

Peste suina e africana e influenza aviaria: il punto in Commissione Sanità

Peste suina africana e influenza aviaria al centro dei lavori della Commissione Sanità oggi pomeriggio. “C’è massima attenzione da parte di questa Commissione e di Regione Lombardia su queste due emergenze sanitarie che potrebbero avere conseguenze economiche importanti per i territori – ha dichiarato il Vice Presidente Roberto Anelli (Lega) che ha presieduto la Commissione -. L’obiettivo è contenere e controllare la diffusione dei due virus per mettere in sicurezza gli allevamenti e l’economia lombarda. È un percorso lungo, ma le misure messe in campo sono efficaci”. La seduta della…

Condividi:
Leggi

Agricoltura, da Regione 2,2 mln di euro per prevenire peste suina

Regione Lombardia, su proposta dell’assessore all’Agricoltura, Sovranità alimentare e Foreste, Alessandro Beduschi, di concerto con l’assessore al Welfare Guido Bertolaso, stanzierà 2,2 milioni di euro per finanziare – attraverso un bando – l’acquisto di recinzioni per gli allevamenti suini, come opera di prevenzione contro l’insorgenza della PSA (Peste Suina Africana), trasmissibile dalla fauna selvatica e in particolare dai cinghiali. “Si tratta – dichiara Alessandro Beduschi – di una prima azione di difesa a tutela degli allevamenti di suini, che oltre a rappresentare una delle principali filiere per l’economia agricola lombarda,…

Condividi:
Leggi

Approvato piano lombardo contro la peste suina

La Regione Lombardia ha approvato oggi in giunta il Piano regionale di interventi urgenti per la gestione, il controllo e l’eradicazione della Peste suina africana nei suini di allevamento e nella specie cinghiale per il periodo 2022/2025. “L’arrivo della peste suina africana in Lombardia sarebbe un disastro economico per una regione in cui è allevato il 50% dei suini nazionali, base delle grandi Dop del prosciutto italiano. Per questo dobbiamo fare di tutto per contenere il cinghiale, vettore della malattia, con un piano operativo che presti prioritariamente attenzione al rischio…

Condividi:
Leggi

Peste suina tenere pulite aree di sosta

L’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi, Fabio Rolfi ha scritto oggi agli enti gestori delle autostrade, ad Anci Lombardia e agli enti gestori dei parchi regionali per chiedere una collaborazione volta a prevenire l’arrivo e la diffusione della Peste suina africana, attraverso una frequente pulizia delle aree di sosta, dei parcheggi, delle aree di ritrovo e una puntuale attenzione sulla raccolta dei rifiuti organici. “Regione Lombardia – scrive Rolfi – si è attivata subito con provvedimenti propri per contenere la possibile espansione della malattia, restringendo o vietando attività outdoor…

Condividi:
Leggi

Cinghiali, l’arrivo della peste suina è “un disastro annunciato”

L’arrivo della peste suina ai margini della provincia di Varese “è un disastro annunciato” e, purtroppo, incoraggiato dall’assenza degli interventi risolutivi più volte richiesti da Coldiretti sul territorio in merito al tema della fauna selvatica: “Ora urge correre ai ripari, sempre che non sia troppo tardi e che, finalmente, vengano ascoltate le voci di chi, da anni, denuncia il problema: a rischio c’è un intero sistema economico che rischia di implodere”. Così il presidente di Coldiretti Varese Fernando Fiori, dopo l’accertamento del primo caso di Peste Suina Africana nel contiguo Piemonte, che segue quelli…

Condividi:
Leggi

Virus di Wuhan tavolo interregionale crisi suini

“Serve uno sforzo comune che coinvolga i soggetti a tutti livelli, per definire misure strategiche necessarie a tutelare una filiera centrale dell’agroalimentare italiano, con la Lombardia che rappresenta la prima realtà per numero di capi allevati a livello nazionale”. È quanto afferma Paolo Voltini, presidente di Coldiretti Lombardia, in occasione del nuovo incontro del tavolo interregionale per la crisi della suinicoltura tra le regioni Lombardia ed Emilia Romagna. Sulle stalle italiane dove si allevano i maiali per le produzioni di prosciutti e salami della tradizione Made in Italy – spiega…

Condividi:
Leggi

Non solo virus di Wuhan, preoccupa anche la peste suina

“C’è molta preoccupazione tra gli allevatori del Varesotto e della Lombardia per la peste suina africana che si sta diffondendo in diverse parti della Germania e che può colpire cinghiali e maiali ed è altamente contagiosa e spesso letale per gli animali, ma non è, invece, trasmissibile agli esseri umani”. È quanto afferma Fernando Fiori, Presidente di Coldiretti Varese, nel commentare la presa di posizione dell’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione, Sistemi Verdi Fabio Rolfi che ha sottolineato l’importanza di piani di contenimento dei cinghiali per combattere la diffusione di questa malattia.  Questo virus – precisa la…

Condividi:
Leggi