A Gavirate elegge Massimo Parola primo cittadino

Nuovo sindaco è Massimo Parola (Gavirate in comune) con 1953 voti pari al 43.11. Parola ha avuto ragione di Simone Foti (Gavirate s’è desta, centrodestra tradizionale) con  1312 e 28.96 per cento e di Giovanni Lucchina detto Gianni (Vivere Gavirate) con 1265 e 27,92 per cento. Hanno votato 4711 elettori su 7951 pari al 59,25 per cento. Schede nulle 99, bianche 80

Condividi:
Leggi

I Sindaci eletti a Dumenza, Duno, Ferrera di Varese e Gazzada Schianno

DUMENZA – Nuovo sindaco è Corrado Nazario Moro (2024 Dumenza 2029) che è stato eletto con 515 voti (79.11). Ha avuto la meglio su Andrea Scanga (Insieme per Dumenza) con 136 pari al 20,89 per cento. Hanno votato 683 elettori su 1383 pari al 49.39. Schede nulle 18, bianche 14. DUNO – Marco Dolce (Duno) è il nuovo sindaco con 57 voti pari al 60 per cento e ha avuto la meglio su Monica Zanchi (Tutti per Duno per tutti) con 38 pari al 40 per cento. Hanno votato 101…

Condividi:
Leggi

Bortolussi sindaco a Crosio della Valle e D’Agostino Mandelli a Cunardo

CROSIO DELLA VALLE-  Marco Bortolussi (Insieme per Crosio) ha ottenuto i voti necessari per governare Crosio della Valle ovvero 308, unico candidato in lizza. Hanno votato 347 elettori su 571 pari al 60,77 per cento. Schede nulle 7, bianche 32.  CUNARDO – Giuseppina detta Pinuccia D’Agostino Mandelli (Cunardomani) è il nuovo sindaco con 1006 voti pari al 89,50 per cento e ha avuto la meglio su Giovanni D’Ambrosio (Cunardo per oggi e il futuro) con 118 pari al 10.50. Hanno votato 1189 elettori su 2610 pari al 45,56 per cento.…

Condividi:
Leggi

Davide Bossi è sindaco a Cazzago Brabbia e Mariolino De Plano a Comabbio

CAZZAGO BRABBIA – Sindaco è Davide Bossi (Rinnovamento e tradizione per Cassago) con 205 voti pari al 44,28 per cento. Alle sue spalle Chiara Giorgetti (Tu al centro del paese) con 133 (28.73) e Massimo Nicora (Cazzago Brabbia nel cuore) con 125 pari al 27 per cento. Hanno votato 472 elettori su 666 pari al 70,87 per cento. Schede nulle 7 e bianche 2. COMABBIO – Nuovo sindaco è Mariolino De Plano (La Comabbio che vorrei) con 374 voti pari al 60,03 per cento. De Plano ha avuto la meglio…

Condividi:
Leggi

I sindaci eletti a Brebbia, Brinzio, Brunello, Brusimpiano e Buguggiate

BREBBIA – Il sindaco è Giulio Brughera (Obiettivo Brebbia Insieme) con 887 voti pari al 56.42 per cento del totale. Dietro di lui Gaspare Ancona (Brebbia) con 584 preferenze pari al 37,15 ed Elena Nicolini (Alternativo Ma) con 101 (6.42). Hanno votato 1644 elettorisu 2738 pari al 60,04 per cento. Schede nulle 48 e bianche 24. BRINZIO –  Mimmo Massmo Piccinelli (Obiettivo Brinzio) è stato designato sindaco con 266 preferenze pari al 53,96 per cento del totale. Ha preceduto Roberto Piccinelli (Brinzio 2.0) con 183 voti e il 37.12 e…

Condividi:
Leggi

Sesto Calende il sindaco è Maria Elisabetta Giordani 

Il sindaco sarà Maria Elisabetta Giordani che, sostenuta da Sesto Futura, ha conquistato 2771 voti pari al 53.09 per cento. Nulla da fare per Mario Boatto (Siamo Sestesi, sostenuto da tutto il centrodestra) che si è fermato a 2448 (46.91). Hanno votato 5432 elettori su 9264 con una percentuale del 58,64 per cento. Schede nulle 106 , bianche 107,

Condividi:
Leggi

I Sindaci scelti a Vizzola Ticino, Viggiù, Vedano Olona e Varano Borghi

VIZZOLA TICINO –  Il sindaco per i prossimi cinque anni sarà Roberto Nerviani (Cambiare in comune) che ha ottenuto 272 preferenze (88,03) e ha preceduto Marta Peruzzotti (Lega Salvini Lombardia) che si è fermata a 37 (11,97). Hanno votato 139 elettori su 526 pari al 60,65 per cento. Schede nulle 4, schede bianche 6.  VIGGIU’ – La corsa a quattro ha premiato Emanuela Quintiglio, diventata sindaco per la lista “Viviamo Viggiù seminiamo idee” con 1179  voti pari al 49,54 del totale. Elena Crestani (Insieme si può) si è fermata a…

Condividi:
Leggi

Danimarca e Tunisia pareggiano a reti bianche

Si sono fronteggiate per novanta minuti a viso aperto ma senza mai farsi male. Danimarca e Tunisia pareggiano a reti bianche la prima sfida valevole per il gruppo quattro dei mondiali qatarioti. Meglio la Tunisia nella prima frazione, scandinavi in ripresa nella seconda con un forcing finale che non ha però sortito effetti apprezzabili. PRIMO TEMPO – Al 3′ la Tunisia prova a pungere con Shkhiri ma la sua conclusione è ribattuta. Al 5′ ci prova Jebali che avrà modo di farsi notare più volte nel corso della gara ma…

Condividi:
Leggi

Orsera il 25 Aprile si festeggia San Marco

Pubblichiamo  il ricordo della festività di San Marco, che ricorre in Istria con il 25 Aprile. Poche righe che ricordano l’aria di gioia e felicità che si respirava in quelle terre segnate da un destino terribile.  Autore dell’articolo Annamaria Crasti, vicepresidente dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Comitato di Milano, che ringraziamo per la gentile concessione. «Dalla collina di “ Brustolade” le violette stavano quasi sparendo. Ma il loro profumo ancora intenso si spargeva nell’aria. Ai bordi di quel larghissimo tappeto viola macchiato qua e là da punti bianchi di violette candide,…

Condividi:
Leggi

Pro Patria vs Seregno in campo sabato 26 Marzo

 Tre vittorie di fila e un momento assai favorevole. La Pro Patria vuole rinforzare la sua sicurezza di classifica incrementando il suo bottino di 38 punti che valgono il tredicesimo posto. E per questo, nella sfida in programma allo stadio “Ferruccio” sabato  26 marzo alle 17.30 contro il Seregno, intende calare il poker. Gli Spartans, come sono chiamati dai loro supporters, sono reduci da uno stop contro la capolista Sudtirol dopo avere assaporato la prima vittoria del 2022 sul campo amico contro il Legnago diretto concorrente per la salvezza. I…

Condividi:
Leggi