Castellanza obiettivo vaccinazione antinfluenzale

Insieme. Per garantire a ogni cittadino di potersi sottoporre alla vaccinazione antinfluenzale.  Comune di Castellanza e medici di base si sono stretti la mano nel nome di un obiettivo di peso. Il quartier generale dell’iniziativa è lo spazio situato al pianterreno della biblioteca civica di piazza Castegnate 2 bis.

La procedura prevede che siano gli stessi medici a chiamare a casa i cittadini dando loro un appuntamento secondo un calendario prefissato. 

“Si tratta- spiega il sindaco Mirella Cerini – di uno spazio messo a disposizione dall’amministrazione comunale che, consapevole dell’importanza che assume quest’anno la campagna per la vaccinazione antinfluenzale ha deciso di dare in utilizzo ai medici una sala al piano terra della biblioteca civica per favorire l’accesso al più alto numero possibile di cittadini e garantire massima sicurezza per tutti”. Il servizio sarà garantito anche attraverso l’apporto dei volontari civici e della Protezione Civile “al fine- spiega il vicesindaco Cristina Borroni – di assicurare l’accoglienza delle persone in sicurezza”.

Borroni evidenzia dal canto suo anche “lo sforzo non indifferente da parte di tutti i soggetti coinvolti, amministrazione comunale, medici e volontari che stanno lavorando assieme per offrire un servizio prezioso ai cittadini”. Il comune rimarca come il dialogo instaurato a tutto campo con i medici abbia permesso di dare una decisa spallata “per risolvere i disagi causati dalle lunghe code che si creavano per accedere agli studi del poliambulatorio di via Veneto”.

Già dalla fine della settimana passata , l’organizzazione interna degli spazi e della parte esterna ha subito modifiche con l’introduzione delle cassette per ogni medico che riceve negli ambulatori. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts