Arconatese e Città di Varese finisce con un pareggio

Zero  a zero e una buona dose di noia. Arconatese e Città di Varese si  dividono  la posta al termine di un match non esaltante in cui ambedue le compagini  sono riuscite al massimo a punzecchiarsi ma mai a riservare l’una all’altra reali pensieri.

In ottica salvezza il quadro cambia lievemente per il Cdv che aggancia il Saluzzo a quota trenta punti e può continuare a sperare nella possibilità di salvarsi direttamente. 

PRIMO TEMPO – E’ l’Arconatese a emettere il primo ruggito con Albini che al 4′ spara alto. Al 13′ è Pavesi a calciare fuori misura su invito di Foglio. Al 21′ si vedono i biancorossi con Capelli che però scaglia la sfera a lato di molto. Non meglio va per una conclusione a giro di Minaj al 28′. Al 31′ l’ex Caronnese Santonocito cerca gloria ma Siaulys gli si oppone con bravura. 

SECONDO TEMPO – Al 25′ si ha un sussulto biancorosso con un tiro a lato di Romeo. Al 32′ è Minaj a sparare altissimo. L’Arconatese conclude in dieci uomini per l’espulsione al minuto 37 di Bianchi per proteste mail Cdv non ne sa approfittare. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts