Pareggio beffa per il Città di Varese

Al rientro in campo dopo  una lunga sosta causa Covid, i biancorossi non sono riusciti per un soffio a riannodare i fili con la vittoria subendo un pareggio beffa dai liguri della Lavagnese al 96′.

La compagine di Ezio Rossi esce così dal suo “Franco Ossola” con un punto pronta a cercare di riscattarsi immediatamente mercoledì 21 Aprile quando  scenderà in campo a Carate Brianza per affrontare la Folgore Caratese. 

I biancorossi passano in vantaggio al   25′ della prima frazione con un rigore trasformato da Di Sabato e concesso per un intervento di braccio di Alluci. Al 31′ Buongiorno pareggia, sempre su rigore concesso per fallo di Nicastri su Oneto. Il Cdv non se la dà per inteso e al 36′ rimette di nuovo la freccia con Capelli sugli sviluppi di un corner.

Sembra fatta per i biancorossi che nella ripresa potrebbero allargare il bottino con un tiro di Minaj al 24′ deviato in corner ma al minuto 51 , quindi in pieno recupero, la Lavagnese piazza il definitivo 2-2 con Rossini sugli sviluppi di un traversone.

Biancorossi terzultimi con 23 punti raggiunti dal Vado vittorioso per 2-1 sul terreno della Folgore Caratese loro prossima avversaria. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts