Città di Varese pareggia al Franco Ossola

Il gioco c’è stato, la vittoria no. Il Città di Varese, al “Franco Ossola”, si deve accontentare di un pareggio per 1-1 contro il Chieri al termine di una partita di buona levatura nell quale ha dovuto fare i conti anche con la iella sottoforma di un palo e una traversa.

La pattuglia di Ezio Rossi resta così fanalino di coda con dieci punti in coabitazione con la Fossanese.

PRIMO TEMPO – Al 14′ i biancorossi ci provano con una conclusione dell’ex Pro Patria Gazo che non sortisce però esiti apprezzabili. Due minuti dopo il Chieri replica con Spera che costringe Siaulys a sventare in calcio d’angolo. Al 40′ Otelè dà lavoro al portiere ospite Finamore. Il primo tempo va così in archivio a reti bianche ma con i padroni di casa che si fanno preferire.

SECONDO TEMPO – Dopo due minuti il Città di Varese recrimina per un paio di conclusioni che avrebbero meritato miglior sorte, la prima giunge al 2′ con Balla e si stampa sul palo, la seconda un minuto dopo con Otelè e trova l’opposizione della traversa. Al 10′, però, l’insistenza dei biancorossi è premiata dalla rete del vantaggio a opera dello stesso  Otelè che riceve la sfera da Giugno e infila Finamore. Il Chieri, però, non accusa affatto il colpo e perviene anzi subito al pareggio al minuto 12 con un tiro al volo di Castelletto. Al 31′ i Rossi boys si riaffacciano in avanti con Ebagua ma la mira non è invitata. Al 32′ replica torinese con Pedrabissi il cui tiro in girata vede però Siaulys fare buona guardia.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts