Virus di Wuhan: se lo combatti con cure domiciliari You Tube ti oscura

«Questo video è stato rimosso per avere violato le Norme della community di You Tube». Notare la “N” maiuscola di “Norme” nello stringato comunicato con cui il social network ha oscurato un tranquillissimo ed educatissimo (i superlativi in questo caso sono d’obbligo) messaggio postato dal medico lecchese, Paolo Gulisano. Che cosa ha fatto di così grave il Dottore, epidemiologo e storico della medicina, per essere trattato alla stregua di un turpe diffusore di triviali immagini pedopornografiche? S’è permesso di dire – udite, udite – che c’è speranza di guarire dal…

Condividi:
Leggi

Il dramma delle popolazioni del Litorale Adriatico durante la Grande Guerra

Proseguono gli incontri settimanali all’associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Anvgd) di Milano, causa contenimento virus di Wuhan, in diretta  facebook alla pagina dell’associazione (https://www.facebook.com/groups/2559430654128300). Tema dell’incontro di oggi, giovedì 8 Aprile, ore 17.30 “Il dramma sconosciuto delle popolazioni del Litorale Adriatico durante la Grande Guerra” relatore Claudio Giraldi. 

Condividi:
Leggi

Delpini rende omaggio alle vittime del virus di Wuhan

Nella Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia di Coronavirus, giovedì 18 marzo, l’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, renderà loro omaggio, visitando i cimiteri di cinque parrocchie di rito ambrosiano della Diocesi di Bergamo, epicentro della crisi sanitaria nella prima ondata di infezioni. La visita dell’Arcivescovo inizierà alle ore 16 da Vercurago e toccherà i comuni Calolziocorte, Monte Marenzo, Erve, Carenno, piccoli centri della valle San Martino, le cui comunità ecclesiali appartengono alla diocesi orobica, ma sono storicamente legate alla diocesi ambrosiana. Al termine, alle ore 20,30, nella parrocchia…

Condividi:
Leggi

Il test di Guthrie un metodo per risparmiare i vaccini

Il dottor Gian Vincenzo Zuccotti, responsabile Pediatria e Pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Sacco e dell’ospedale dei bambini Vittore Buzzi di Milano, ha ideato un sistema per identificare le persone, che hanno ottenuto l’immunità dopo essere stati infettati dal virus di Wuhan. La procedura seguita dal dottor Zuccotti si basa su un semplice esame che viene effettuato ai neonati prima di essere dimessi. Si tratta del test di Guthrie: viene estratta qualche goccia di sangue dal tallone del neonato per effettuare uno screening metabolico. Il procedimento per l’infezione da Coronavirus è…

Condividi:
Leggi

Virus di Wuhan: pericoloso vaccinare gli immuni

In queste settimane è partita anche in Italia la campagna vaccinale anti virus di Wuhan. La difficoltà principale è quella di avere una dotazione sufficiente di vaccini per immunizzare tutta la popolazione. Un altro dato è quello logistico: reperimento del personale, in particolare infermieristico e dotazione di spazi idonei. La prima fase di vaccinazione degli operatori sanitari e di ospiti delle Rsa è iniziata senza grosse difficoltà. Un problema irrisolto è il fatto di vaccinare le persone che hanno già avuto il covid e sono immuni dopo avere eseguito il…

Condividi:
Leggi

Olgiate Olona un albero in ricordo delle vittime del virus di Wuhan

Il dolore della morte che lascia spazio alla riaffermazione della vita. E il ricordo di chi non vi è più destinato a farsi memoria imperitura. Il Comune di Olgiate Olona, per sentire ancora più vicino al suo cuore tutti i suoi concittadini che non sono riusciti a vincere la battaglia contro il virus di Wuhan, ha deciso di costituire un monumento in collaborazione con l’associazione Iris. “Il progetto – spiega il comune in una nota- prevede la posa di un esemplare di Pawlonia Tormentosa Ibrida per ogni vittima realizzando così…

Condividi:
Leggi

Virus di Wuhan a Varese i nuovi casi sono 1192

Sono 2.539 i nuovi guariti/dimessi e 6.804 i positivi, con 32.337 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 21%. I dati di oggi, martedì 3 Novembre: – i tamponi effettuati: 32.337, totale complessivo: 3.040.698– i nuovi casi positivi: 6.804 (di cui 319 ‘debolmente positivi’e 42 a seguito di test sierologico)– i guariti/dimessi totale complessivo: 100.115 (+2.539), di cui4.815 dimessi e 95.300 guariti– in terapia intensiva: 475 (+40)– i ricoverati non in terapia intensiva: 4.740 (+334)– i decessi, totale complessivo: 17.752 (+117) I nuovi casi per provincia: Milano: 2.829, di cui 999…

Condividi:
Leggi

Virus di Wuhan, recuperi e rinvii per le squadre di calcio varesine di serie D

Due accumuleranno l’ennesimo rinvio, una soltanto scenderà in campo.  L’odissea delle partite da recuperare per Città di Varese e Caronnese nel campionato di serie D prosegue senza sosta. La Castellanzese, invece, sarà regolarmente in campo.   A causare lo stop forzato è  sempre lui, il virus di Wuhan che sta cominciando davvero a creare una situazione imbarazzante. Basti pensare che il Città di Varese del tecnico David Sassarini, finora, ha potuto disputare soltanto due gare, in terra ligure contro il Sestri Levante e sul campo amico contro il Pont Donnaz, perse entrambe per…

Condividi:
Leggi

Influenza e Virus di Wuhan quali le differenze?

Il virus di Wuhan ha terrorizzato moltissime persone in Italia e nel mondo dall’inzio dell’anno. Con l’arrivo dell’Estate e la scomparsa del lockdown sembra che la gente abbia acquistato un po’ di fiducia nell’affrontare questo nemico terribile ed invisibile. Con l’inizio dell’Autunno, la ripresa delle scuole, di alcune attività lavorative e un sensibile aumento dei contagi nutriamo ancora perplessità dovute alla scarsa chiarezza su alcune metodologie alle quali dobbiamo sottoporci. Siamo sommersi da notizie che oltre a comunicare quotidianamente i nuovi contagi, come un bollettino di guerra, ci portano a…

Condividi:
Leggi