Italia-Svizzera avviare confronto su bacino idrografico e viabilità

Incontro istituzionale, a Bellinzona, nell’ambito del ‘Dialogo italo-svizzero sulla cooperazione transfrontaliera’ coordinato dal nostro Ministero degli Esteri e dal Dipartimento Federale degli affari esteri della Confederazione. L’assessore di Regione Lombardia ai Rapporti con la Confederazione elvetica, partecipando all’appuntamento bilaterale, ha colto l’occasione per portare all’attenzione alcune specifiche necessità dei territori lombardi in relazione al prossimo evento olimpico Milano-Cortina 2026 che vedrà in prima linea i territori dell’Alta Valtellina. “È necessario avviare una discussione con la Svizzera – ha detto l’assessore lombardo – per quanto riguarda l’utilizzo delle acque del bacino…

Condividi:
Leggi

Sospesa viabilità temporaneamente sulla Maccagno-Valico Indemini della Val Veddasca

Da lunedì 24 a mercoledì 26 Ottobre dalle ore 8.00 alle ore 18.00 avverrà la sospensione temporanea della circolazione dei veicoli lungo la SP 5 “Maccagno-Valico Indemini della Val Veddasca” nel Comune di Maccagno con Pino e Veddasca (località Garabiolo) nel tratto dalla progr. Km 4+980 alla progr. Km 5+000 circa. Tale misura è necessaria per eseguire i lavori di manutenzione straordinaria con sostituzione di un tratto della fognatura lungo la SP 5, in via Giuseppe Parisio.

Condividi:
Leggi

Venegono Inferiore modifica viabilità Sp2

Da lunedì 17 Ottobre al mercoledì 30 Novembre verranno effettuati dei lavori lungo la SP 2 nel Comune di Venegono Inferiore che comporteranno la modifica della viabilità. In tale periodo verrà: istituita la sospensione temporanea della circolazione dei veicoli; istituito un senso unico alternato regolato da impianto semaforico; lungo la SP 2 nel Comune di Venegono Inferiore in Via Fabio Filzi dalla progr. Km 4+000 alla progr. Km 4+500 circa. Tali misure sono necessarie per la prosecuzione dei lavori di posa tubazioni del gas metano nel tratto tra l’intersezione rotatoria…

Condividi:
Leggi

Ripristinata viabilità sul ponte sul Ticino tra Sesto Calende e Castelletto Sopra Ticino

Anas (Gruppo FS Italiane), a seguito di sopralluogo tecnico effettuato nella notte del 20 giugno, ha ripristinato la piena viabilità della statale 33 “del Sempione” all’altezza del km 55,600, dove erano in corso i lavori di sostituzione dei giunti di dilatazione sul ponte sul fiume Ticino tra Sesto Calende (VA) e Castelletto Sopra Ticino (NO).   Gli interventi sono stati riprogrammati alla fine del mese di agosto, sia per agevolare la mobilità estiva che per la concomitanza delle chiusure programmate da RFI per l’esecuzione dei lavori di competenza. 

Condividi:
Leggi

Polizia Stradale di Varese un anno di attività

Le pattuglie impiegate in provincia nella vigilanza stradale in ambito autostradale sono state 4026, a cui si aggiungono altre 1.093 della viabilità ordinaria per un totale di 5.119 pattuglie con l’impiego di 10.370 unità operative. Sono state controllate 30.995 persone e 25.146 veicoli, fra queste, 19.987 persone e 15.281 veicoli sono state controllate in autostrada. Nell’ambito di queste attività, le infrazioni contestate sono state 7.500, di cui 3.653 in autostrada. Le violazioni per eccesso di velocità sono state 589, mentre quelle per guida in stato di ebbrezza 362, a fronte…

Condividi:
Leggi

Viabilità mille chilometri di strade provinciale e comunali tornano ad Anas

È stato firmato oggi a Palazzo Lombardia il verbale del trasferimento definitivo ad Anas di mille chilometri (1.075 km) di strade provinciali e comunali, come previsto dal Dpcm del novembre 2019 sulla ‘revisione delle reti stradali relative alle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Toscana e Veneto’. Presenti, tra gli altri, l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi, il presidente dell’Unione delle Province lombarde (Upl), Vittorio Poma, il responsabile della struttura Lombardia di Anas, Nicola Prisco, e i rappresentanti di tutte le Province lombarde. 0Como, 28 aprile 2021   |  LOMBARDIA Viabilità…

Condividi:
Leggi

Varese è arrivata la neve, agricoltori in azione per agevolare la viabilità stradale

Trattori-spazzaneve in azione per garantire la viabilità dopo l’inizio della copiosa nevicata che in queste ore sta interessando l’intero comprensorio prealpino, portando peraltro un repentino e abbassamento delle temperature. Come sottolinea la maggiore organizzazione agricola provinciale, “i mezzi agricoli sono fondamentali per consentire la circolazione e garantire la viabilità soprattutto nei piccoli Comuni e in altura, grazie alla maggiore tempestività di intervento, anche nelle aree più interne e difficili”. La figura dell’”agricoltore spazzaneve” è nata – spiega la Coldiretti – grazie alla legge di orientamento che consente alle pubbliche amministrazioni di…

Condividi:
Leggi