Acciaierie approvate da Regione linee guida per gestione scorie nere

 La Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima, ha approvato le linee guida per la gestione delle ‘scorie nere di acciaieria a forno elettrico ad arco’, anche noto come Electric arc furnace (Eaf). Il documento è destinato a Province e Città Metropolitana (autorità competenti) e ai produttori, che saranno informati dei suoi contenuti rispettivamente attraverso il tavolo di coordinamento con Regione Lombardia e le associazioni di categoria. “Un tema quantitativamente e qualitativamente importante e significativo, che rientra in un percorso che guarda all’economia circolare, via obbligata per…

Condividi:
Leggi

Ripartire dai territori per riformare la politica

Uno dei sintomi più vistosi della crisi in cui versa la democrazia in Italia è la difficoltà crescente che si trova nello scegliere persone disponibili a candidarsi a sindaco. Le cronache hanno parlato e parlano ampiamente delle situazioni di Roma, Milano, Napoli e grandi città ma anche nelle città minori e nei paesi da cui è intessuto il corpo della nazione è sempre più frequente trovare una sola lista in lizza quando non manchi del tutto chi voglia partecipare all’elezione. Possiamo parlare anche in questo caso di eterogenesi dei fini.…

Condividi:
Leggi

Lombardia, ambiente sono 246 i siti lombardi “Natura”

La Giunta di Regione Lombardia su proposta dell’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, ha recepito con una delibera l’intesa, sottoscritta il 28 novembre 2019 tra Governo e Regioni, che armonizza la gestione dei siti ‘Rete natura 2000’ e applica la Valutazione di incidenza ai procedimenti di competenza regionale, semplificandoli, nel rispetto dei territori. Al contempo la delibera sistematizza e aggiorna le procedure definite nel tempo da Regione. “Obiettivo dell’armonizzazione e della semplificazione – spiega Raffaele Cattaneo – è valorizzare il capitale naturale e salvaguardare la biodiversità in tutto il territorio…

Condividi:
Leggi

Frontalieri recepite le richieste dei territori

“Prendiamo atto che oggi i Governi di Roma e Berna hanno firmato un Accordo sul trattamento fiscale dei lavoratori frontalieri, che di fatto recepisce i principi contenuti nella lettera dello scorso 30 aprile, trasmessa ai relativi Governi centrali, a firma del presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e del Presidente del Canton Ticino, Christian Vitta”. A dichiararlo sono il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore a Enti locali, Montagna e a Piccoli Comuni, Massimo Sertori, che ha inoltre la delega ai rapporti con la Confederazione Elvetica. “Nell’Accordo –…

Condividi:
Leggi