Protocollo d’intesa tra Gdf e autorità Nazionale anticorruzione

Lunedì mattina 11 Ottobre, presso la Sala San Matteo del Comando Generale della Guardia di finanza, il Comandante Generale della Guardia di finanza, Gen. C.A. Giuseppe Zafarana, e il Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Avv. Giuseppe Busia, hanno sottoscritto il protocollo d’intesa con il quale sono stati rinnovati i rapporti di collaborazione tra le due istituzioni. L’accordo conferma gli ambiti operativi del partenariato, tra i quali sono comprese attività di prevenzione della corruzione nella pubblica amministrazione, verifiche sull’osservanza degli obblighi di pubblicità e trasparenza, accertamenti in materia di inconferibilità e incompatibilità…

Condividi:
Leggi

Varese, cresce la spesa all’aria aperta

La voglia di libertà fa volare la spesa nei mercati all’aperto con il commercio ambulante che registra un balzo del 61% delle vendite mentre in controtendenza il calo maggiore con una riduzione del 10% si verifica per le piccole botteghe alimentari. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sui dati Istat relativi al commercio al dettaglio ad aprile, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente: dati che trovano conferma anche nella provincia prealpina, dove la fine della zona rossa ha segnato anche il ritorno dei turisti che, sempre più spesso, approfittano di…

Condividi:
Leggi

Consumi, sale la benzina e cala il potere d’acquisto sulla spesa alimentare

In un Paese come l’Italia dove l’85% dei trasporti commerciali avviene per strada il nuovo record dei prezzi dei carburanti ha un effetto valanga sulla spesa con un aumento dei costi di trasporto oltre che di quelli energetici. E’ quanto afferma Coldiretti Varese sugli effetti del balzo delle quotazioni della benzina che si avvicina a quota 1,6 euro al litro. L’aumento è destinato a contagiare l’intera economia perché se salgono i prezzi del carburante si riduce il potere di acquisto degli italiani che hanno meno risorse da destinare ai consumi…

Condividi:
Leggi

Crollano le spese degli stranieri effetti negativi sull’agroalimentare

Il drastico crollo delle spese dei viaggiatori stranieri in Italia nel 2021 per effetto dell’emergenza Covid (la stima è del -80% su base nazionale) colpisce anche il tessuto agroalimentare del Varesotto, complice la chiusura delle frontiere e delle strutture per l’accoglienza del turismo, anche invernale. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti su dati della Banca d’Italia relativi al primo bimestre del 2021. Si è verificata in altre parole una riduzione della spesa pari a 1,6 miliardi al mese con 4,85 milioni di stranieri che hanno dovuto rinunciare a venire in…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio l’amministrazione approva due nuovi bandi per i settori colpiti dalla pandemia

Continua l’attività dell’Amministrazione comunale a sostegno delle realtà economiche colpite dalle conseguenze della crisi sanitaria. La giunta ha approvato oggi due nuovi bandi che hanno lo scopo di offrire un contributo concreto alla ripresa delle micro, piccole e medie imprese del commercio, della ristorazione, del terziario e dell’artigianato. Il primo riguarda la concessione di contributi comunali alle realtà economiche che hanno sede fuori dal perimetro del Distretto Urbano del Commercio, il secondo invece è stato predisposto nell’ambito del bando regionale “Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana” ed…

Condividi:
Leggi

A Castellanza arriva la spesa in comune

 L’idea nasce con un intento preciso: aiutare cittadini e commercianti nel delicato periodo della pandemia a conservare, per quanto possibile, una normalità di abitudini e di attività. Castellanza non ci ha pensato su due volte ad aderire al servizio “Spesa in comune”  , la piattaforma di prossimità promossa dall’Associazione Nazionale dei comuni italiani. “E’ un progetto – spiega il comune in una nota- nato per permettere ai piccoli commercianti locali di vincere la sfida della ripresa, fornendo loro strumenti innovativi, non l’ennesimo elenco di attività , bensì degli strumenti concreti”.…

Condividi:
Leggi

A Busto Arsizio buoni spesa alle famiglie in difficoltà

Anche se la situazione sanitaria causata dal Covid-19 sembra essere in miglioramento, persistono le difficoltà di tipo economico, a volte anche per famiglie che godevano di un relativo benessere e che adesso si trovano ad aver bisogno di generi di prima necessità. Sulla base del provvedimento governativo dedicato alla solidarietà alimentare, l’Amministrazione comunale ha stanziato la somma di 363.359,20 Euro per l’erogazione di buoni spesa destinati direttamente a famiglie e singoli, oltre ad 80.000,00 Euro per le Associazioni che distribuiscono pacchi alimentari. Il bando per accedere ai buoni si è…

Condividi:
Leggi

Coldiretti Varese: “Alimentari, prezzi in salita ma gli agricoltori restano all’asciutto”

In controtendenza alla deflazione generale, salgono i prezzi dei prodotti alimentari nel carrello della spesa dei consumatori in provincia di Varese: l’incremento segue il trend nazionale ed è stato di circa +1,3 nell’ultimo anno. Si tratta del maggiore incremento fra tutti i settori economici. Il dato emerge dall’analisi sull’andamento dell’inflazione nel 2020 con gli effetti dell’impatto della pandemia da Covid: gli aumenti nel carrello – rimarca Coldiretti Varese – non si trasferiscono nei campi e nelle stalle dove il trend è al ribasso, con il taglio ai compensi pagati agli…

Condividi:
Leggi

A Castellanza dal 7 Gennaio domande per buoni spesa

L’emergenza non cessa. E con essa, nemmeno la dotazione economica che Castellanza ha messo a disposizione dei cittadini per fronteggiarla a dovere. Da giovedì 7 Gennaio chi abbisogna di un supporto concreto per potersi affrancare dallo stato di prostrazione finanziaria in cui si trova potrà inoltrare domanda per accedere ai buoni spesa. L’ottenimento del beneficio è subordinato a una serie di requisiti economici e anagrafici tra i  quali avere un Isee che non ecceda i 26 mila Euro e avere subito una considerevole diminuzione del reddito come lavoratori dipendenti, autonomi…

Condividi:
Leggi

Busto Arsizio buoni spesa per le famiglie in difficoltà

nei giorni scorsi al Comune di Busto Arsizio sono stati assegnati 443.359,20 Euro da destinare alle famiglie in difficoltà a causa dall’emergenza sanitaria, in parte (363.359,20 euro) sotto forma di buoni spesa, in parte (80.000 Euro) attraverso le associazioni del Terzo Settore. “All’avviso pubblicato venerdì sul portale dell’ente hanno già risposto 445 famiglie, segno che non si sono registrare difficoltà nell’utilizzo del nuovo portale, scelto proprio perché più semplice e di immediata comprensione – ha annunciato oggi l’assessore all’Inclusione sociale utilizzo Osvaldo Attolini -. I richiedenti riceveranno una mail dell’azienda…

Condividi:
Leggi

Il “carello della spesa” è più caro, ma meno soldi pagati agli agricoltori

Oltre al danno, la beffa: con le file davanti ai supermercati per l’effetto Covid, in controtendenza alla deflazione generale salgono i prezzi al consumo nel carrello della spesa con un rincaro al dettaglio che va dal 9,9% per la frutta al 5,3% per la verdura. E’ quanto emerge da un’analisi della Coldiretti sui dati Istat relativi all’inflazione a ottobre che registra una spinta al rialzo del carrello della spesa con +1,2%. “Un’accelerazione che riguarda al dettaglio sia gli alimenti lavorati che quelli non lavorati mentre i prezzi pagati agli agricoltori…

Condividi:
Leggi

Effetti lockdown nuova impennata di disoccupati

Dalla metà di Ottobre a oggi, in un mese esatto, hanno ricevuto la tessera a punti, con la quale si può fare la spesa gratuitamente negli Empori e nelle Botteghe solidali 672 nuove famiglie, che hanno fatto salire così ad oltre 9mila i beneficiari di questa rete di protezione che si era dimostrata fondamentale giù nel corso del lockdown di primavera. Significativa è stata anche l’attività erogativa del Fondo San Giuseppe. Voluto dall’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini e sostenuto dal sindaco Giuseppe Sala, il Fondo ad oggi ha distribuito…

Condividi:
Leggi

Solbiate Olona restyling immobile di via Sant’Antonino

Un occhio alla funzionalità e uno alla sicurezza. L’amministrazione comunale di Solbiate Olona retta dal sindaco Roberto Saporiti ha deciso di mettere mano a due interventi miranti ad ambedue gli scopi. Uno riguarda l’immobile di via Sant’Antonino il cui tetto denuncia qualche usura temporale. In particolare, si legge nella determina licenziata dall’ufficio tecnico – è necessario provvedere alla sistemazione del manto di copertura immobile anche ai fini di garantire l’incolumità pubblica, rilevato che il manto di copertura ha in corso uno scivolamento delle tegole in quanto non ancorate a seguito…

Condividi:
Leggi

A Varese, Campagna Amica si mobilita

Ortaggi, frutta, carne, formaggi, ma anche miele, uova, salumi e tutto quanto disegna il paniere agroalimentare “made in Varese”. Sono i prodotti che Campagna Amica porta direttamente a casa grazie al servizio di consegna a domicilio attivato dalle imprese che, settimanalmente, danno vita agli AgriMercati nella provincia prealpina (che restano comunque attivi in sicurezza): un servizio a diffusione locale che permette di ricevere la spesa a casa firmato dagli imprenditori agricoli. “E’ un servizio importante e di rilievo sociale, utilissimo per quanti non possono e non vogliono lasciare le loro abitazioni,…

Condividi:
Leggi

Il Comune di Busto Arsizio promuove il servizio a domicilio per la spesa

Il Dpcm (Decereto Presidente del Consiglio dei Ministri) del 3 Novembre sospende le attività commerciali al dettaglio, sia di vicinato che nelle medie e grandi strutture di vendita. Rimangono aperti i negozi di generi alimentari, edicole, tabaccai, farmacie, parafarmacie e le altre attività di vendita individuate nell’allegato 23 del Dpcm. E’ sempre consentita, anche per i prodotti non compresi nell’allegato, la consegna a domicilio, nel rispetto dei requisiti igienico sanitari, sia per il confezionamento che per il trasporto, ma con vendita a distanza, senza la riapertura del locale. Sono sospese…

Condividi:
Leggi