Nasce la strada scolastica alle Marco Polo

Nell’ambito della Settimana della Mobilità sostenibile, questa mattina è stata inaugurata la “strada scolastica” delle elementari Marco Polo: il tratto di strada antistante la scuola (tra via Azimonti e via G. Di Vittorio) verrà chiuso al traffico negli orari di entrata e uscita dei ragazzi per garantire loro una maggior sicurezza. In questo modo sarà eliminato il traffico “di attraversamento”, che rappresenta un elemento di rischio per l’incolumità dei ragazzi e delle loro famiglie, come già sperimentato con successo in via Carducci, dove ha sede il Liceo Crespi. Come spiegato…

Condividi:
Leggi

Cairate nuova mensa scolastica alla Signorelli

Sul piatto vi è un progetto di 680 mila Euro. E per finanziarlo il comune di Cairate intende bussare alla porta del Governo per avvalersi dei contributi messi a disposizione dal PNRR.  L’opera consiste nella realizzazione di una nuova mensa scolastica nella scuola elementare “Signorelli”. Lo scorso 5 agosto, per verificare la fattibilità tecnico- economica del progetto, il comune procedette ad affidarsi a un professionista. Il cronoprogramma dei lavori prevede, se tutto dovesse rispettare la tabella di marcia, l’inizio a luglio del 2023 e la conclusione ad aprile 2025.    

Condividi:
Leggi

Da lunedì 24 Gennaio attivi punti tamponi dedicati alla scuola

La Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia – in una Nota – evidenzia come “negli ultimi giorni si stia assistendo ad una crescente domanda di tamponi proveniente dal mondo scuola (quarantena per contatto scolastico/sorveglianza attiva)”. “Per questo motivo Regione Lombardia – spiega Guido Grignaffini a capo delle Task Force Tamponi regionale – in collaborazione con le ATS, si è attivata per creare dei percorsi dedicati a questa tipologia di richiesta nei punti tampone gestiti da ASST e privati, che si vanno ad affiancare alla già capillare offerta delle farmacie. Si…

Condividi:
Leggi

Test salivari molecolari risultati incoraggianti

Sono incoraggianti gli esiti della sperimentazione dei test molecolari salivari per la diagnosi di positività al Covid partita in alcune scuole di tutte le province della Lombardia lo scorso mese di maggio. A fronte infatti di 3.617 test effettuati sono solamente 2 le positività riscontrate. “Siamo molto soddisfatti – spiega la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti – non solo di questi primi risultati, ma anche della possibilità di aver potuto usare uno strumento diagnostico, già in uso in Europa e Stati Uniti, che non comporta…

Condividi:
Leggi