Alla Sala Veratti di Varese l’uscita dal LABIRINTO

“Si riprende là da dove tutto si era fermato lasciandoci sospesi nel limbo dell’incertezza: l’arte torna nella città di Varese, in uno dei suoi luoghi più iconici, la sala Veratti, per suggerirci un possibile percorso per la rinascita… Forse siamo finalmente usciti dal labirinto, una lunga e drammatica fase storica, per gli artisti in particolare, rinchiusi nei loro studi; fortunatamente l’arte possiede anche un valore salvifico, uno dei modi più elevate di estraniarsi annullando le contingenze della dura realtà”. Animati da questa consapevolezza i “Liberi Artisti della provincia di Varese”…

Condividi:
Leggi