Fiamme Gialle denuncia per aver incasso indebitamente contributo Covid a fondo perduto

I Finanzieri del Comando Provinciale di Varese hanno dato esecuzione a un sequestro preventivo per un valore di oltre 16.000 euro, disposto dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Varese su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un imprenditore del Varesotto, per aver ottenuto indebitamente un contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Legge 34/20, cosiddetto “Rilancio”. Dall’analisi di rischio effettuata grazie all’incrocio delle banche dati in uso al Corpo e del più generale patrimonio informativo a disposizione, la Compagnia Gaggiolo ha rilevato delle anomalie…

Condividi:
Leggi