A Giugno voto “nucleare” in Iran

di Giuseppe Morabito Membro del Direttorio della NATO Defence College Foundation. Le contrapposizioni in corso, a Vienna, nell’ambito delle discussioni sull’ accordo internazionale per il nucleare iraniano (JCPOA) hanno già avuto un effetto non positivo sui mercati globali del petrolio e del gas e la situazione nella citata contesa, ora solamente diplomatica, non cambia in meglio. Come è stato dimostrato, non solo durante l’amministrazione Trump, ma anche prima con quella Obama, le rigide regole di ingaggio di embargo messe in atto contro l’Iran sono state violate più volte. I rapporti…

Condividi:
Leggi