Busto Arsizio festa degli alberi alla scuola Ada Negri

In occasione della Giornata Nazionale degli Alberi, oggi la presidente del consiglio comunale Laura Rogora e il consigliere delegato al Verde Orazio Tallarida hanno partecipato alla piantumazione di nuove essenze nella nuova aiuola realizzata dall’Amministrazione nel cortile della scuola Ada Negri, nel quartiere di Sacconago. Un’occasione per sensibilizzare i bambini sull’importanza degli alberi per la vita dell’uomo e per educarli al rispetto dell’ambiente. Insieme agli altri arbusti, l’aiuola ospita anche un “albero delle farfalle”, i cui fiori sono molto amati dagli insetti e in particolare dalle farfalle.

Condividi:
Leggi

Celebrati in Duomo i funerali dell’ Arcivescovo emerito di Ferrara

«In questa terra, in questa Chiesa, mons. Luigi Negri ha scelto, approfondito, vissuto la sua appartenenza, si è sentito milanese e ambrosiano, come attesta la sua scelta che il suo funerale fosse celebrato anche nella chiesa di Milano, in rito ambrosiano. Qui ha incontrato, scelto, coltivato il carisma di don Giussani e la sua appartenenza a Comunione e Liberazione. (…) Qui ora chiediamo che Mons. Negri preghi per noi per rendere più profondi i nostri rapporti, più intenso il senso di appartenenza, più abituali le vie del perdono e della…

Condividi:
Leggi

E’ morto monsignor Luigi Negri

Monsignor Luigi Negri, arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio, è morto a Cesano Boscone (Milano) nella casa dell’Istituto Sacra Famiglia dove era ricoverato da alcuni giorni. Aveva 80. Nato a Milano il 26 Novembre 1941, monsignor Negri, emulo del suo maestro don Luigi Giussani, fondatore di Comunione e Liberazione, ha dedicato l’esistenza all’educazione dei giovani. Pochi mesi fa aveva pubblicato un coinvolgente libro “Con Giussani. La storia & il presente di un incontro” in cui ha descritto il suo percorso spirituale alla luce degli insegnamenti ricevuti da quello che ha sempre ritenuto…

Condividi:
Leggi

Istituto Mario Negri in prima linea nella ricerca sulle malattie renali

“In Italia sono circa 2,5 milioni le persone affette da malattie renali e di queste 50.000 sono costrette alla Dialisi” spiega Giuseppe Remuzzi, Direttore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, che ha ricoperto tra l’altro dal 2013 al 2015 la carica di Presidente dell’International Society of Nephrology, che celebra ogni anno l’11 Marzo la Giornata Mondiale del Rene, per sensibilizzare il pubblico sulla condizione di tutte queste persone a cui occorre dare speranza con la ricerca e lo studio. L’Istituto Mario Negri da più di 30 anni è impegnato,…

Condividi:
Leggi

Annamaria Vezzani, la ricercatrice che indaga sull’epilessia

La giornata internazionale dell’Epilessia quest’anno sarà celebrata l’8 Febbraio. Questo evento è un’opportunità per capire e affrontare i problemi che le persone affette da questa malattia devono affrontare nel quotidiano. Una giornata dedicata ai pazienti affetti da questa patologia, alle loro famiglie ed alle problematiche relative all’inserimento nella società delle persone colpite dall’epilessia. Si tratta di una malattia ancora oggi poco conosciuta che interessa milioni di persone in tutto il mondo. Gli eventi organizzati in molti Paesi hanno l’obiettivo di valutare come gli studi in ambito clinico e farmacologico possano influire sulla…

Condividi:
Leggi

Istituto Mario Negri un prelievo di sangue per capire l’evoluzione del tumore ovarico

Grazie a un semplice prelievo di sangue è possibile avere in ogni momento informazioni molecolari sul tumore maligno epiteliale dell’ovaio e la sua progressione. Sequenziando il DNA, presente nel sangue, si possono intercettare le tracce della presenza del DNA tumorale, misurarlo e studiarlo. Lo studio, appena pubblicato sull’autorevole rivista americana Clinical Cancer Research, è stato condotto da ricercatori del Dipartimento di Oncologia dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri IRCCS, guidato da Maurizio D’Incalci, in collaborazione con i medici dell’Ospedale San Gerardo di Monza (Università di Milano Bicocca) e dei ricercatori…

Condividi:
Leggi