Matteo Bianchi si dimette dal consiglio comunale di Morazzone dopo 22 anni

Questa sera, venerdì 30 Luglio, in una seduta del consiglio comunale di Morazzone, Matteo Bianchi ha rassegnato le dimissioni dalla carica di consigliere comunale. Come consigliere comunale di Morazzone risultava infatti incandidabile alla carica di sindaco di Varese. “Dopo ben 22 anni, lascio il consiglio comunale di Morazzone – commenta Bianchi – era il giugno del 1999 quando sono entrato, per la prima volta, nell’assemblea cittadina. Più della metà della mia vita è stata dedicata alla mia comunità, con orgoglio e passione, mettendoci il massimo impegno. L’orgoglio per il mio…

Condividi:
Leggi

A Morazzone Bianchi ha lasciato un buon ricordo

Matteo Bianchi è candidato sindaco di Varese per il centrodestra. Per due legislature è stato il primo cittadino di Morazzone, comune di 4.300 abitanti ad un tiro di schioppo da piazza del Podestà, cuore della città giardino. Siamo andati a vedere che cosa ne pensano i cittadini che per dieci anni sono stati governati da chi oggi si propone di reggere un’Amministrazione con un numero di abitanti di quasi venti volte maggiore. Girovagando per Morazzone abbiamo così svolto un’indagine giornalistica – che non ha alcuna pretesa di sondaggio o ricerca…

Condividi:
Leggi