Matteo Bianchi il sindaco per la città giardino

Varese più sicura, più pulita, con lo sguardo rivolto all’abbattimento delle barriere architettoniche, alla qualificazione ambientale e all’impegno sociale, sono alcuni punti emersi dalla presentazione alla candidatura di Matteo Bianchi a sindaco della città di Varese, oggi venerdì 23 Luglio, in piazza Podestà a Varese. Presenti tutte le forze di centro destra da Piero Galparoli (Forza Italia), Giacomo Cosentino (Varese Ideale), Salvatore Giordano e Andrea Pellicini (Fratelli d’Italia), Cristiano Angioy Viglio, commissario cittadino della Lega, e Raffaele Catteno (Noi con l’Italia) unite nel sostenere la figura di Matteo Bianchi a…

Condividi:
Leggi

Bianchi: stimo Galimberti, ma lui è statalista, io liberale e autonomista

Quando il 10 Ottobre i varesini andranno alle urne per scegliere il sindaco, del candidato di centrodestra, Matteo Bianchi, avranno almeno una certezza: quella di una persona che vive “per” e non “di” politica. Per avere rinunciato al seggio parlamentare e accettato di correre per la molto meno retribuita poltrona di primo cittadino, è già stata fatta girare la voce di «chissà quali promesse o garanzie, in caso di sconfitta, deve avergli fatto Matteo Salvini». Che la sua scelta possa essere stata dettata da un convinto attaccamento al proprio territorio…

Condividi:
Leggi