Ricordi dei Centri Raccolta Profughi triestini

di Anna Maria Crasti Consigliere nazionale Anvgd  Esule da Orsera, da piccola, piccolissima, andavo con la mamma e i miei fratellini al Silos di Trieste a trovare amici e parenti. Lo ricordo ancora come un incubo: passaggi bui e stretti, pochissime le finestre, cattivi odori, ma soprattutto tanto buio. Più che di legno, le pareti dovevano essere di compensato: sempre meglio delle coperte del Centro Raccolta Profughi sopra la galleria Sandrinelli, adiacente a piazza Vico. Vi si arrivava da una scalinata e là le pareti erano le coperte. Là ci è…

Condividi:
Leggi

Varese, Lecco e Cremona finanziati tre centri di sosta della selvaggina

La Regione Lombardia ha predisposto uno stanziamento da 370.000 euro per la realizzazione di tre nuovi centri di sosta della fauna selvatica abbattuta. I beneficiari saranno l’ente parco Campo dei Fiori (a Varese), la Provincia di Cremona e il Comune di Cassina Valsassina (Lecco). Lo ha annunciato l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, in seguito alla firma del relativo decreto. “Dopo i nove centri di sosta e di lavorazione della selvaggina finanziati nell’ultimo biennio, – ha spiegato Rolfi – grazie al piano Lombardia andiamo a valorizzare ulteriormente…

Condividi:
Leggi

Da lunedì 24 Gennaio attivi punti tamponi dedicati alla scuola

La Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia – in una Nota – evidenzia come “negli ultimi giorni si stia assistendo ad una crescente domanda di tamponi proveniente dal mondo scuola (quarantena per contatto scolastico/sorveglianza attiva)”. “Per questo motivo Regione Lombardia – spiega Guido Grignaffini a capo delle Task Force Tamponi regionale – in collaborazione con le ATS, si è attivata per creare dei percorsi dedicati a questa tipologia di richiesta nei punti tampone gestiti da ASST e privati, che si vanno ad affiancare alla già capillare offerta delle farmacie. Si…

Condividi:
Leggi

Vaccinazione fino al 19 Settembre con accesso diretto per studenti e personale scolastico

Fino al 19 settembre il personale scolastico e gli studenti di età compresa tra i 12 e i 19 anni potranno accedere direttamente ai centri vaccinali senza appuntamento. La proroga oltre la data del 12 settembre, è volta a facilitare l’adesione alla campagna vaccinale e garantire un avvio in sicurezza dell’anno scolastico. Per chi volesse un approfondimento sulla vaccinazione Covid-19 nell’età dell’adolescenza, Regione Lombardia ha realizzato un ciclo di incontri con importanti esperiti e professori per analizzare l’efficacia, gli effetti collaterali e a lungo termine del vaccino e l’andamento della…

Condividi:
Leggi

Da Regione ai centri antiviolenza un sostegno alle reti lombarde

Regione Lombardia, con una delibera approvata su proposta dell’assessore alla Famiglia, Genitorialità e Pari Opportunità Silvia Piani, ha stabilito di destinare 172.360 euro ai Centri antiviolenza, alle case rifugio e alle case di accoglienza per il riconoscimento delle spese sostenute (sino al 70%) per azioni e interventi finalizzati a fronteggiare l’emergenza pandemica. Saranno ammesse spese quali l’acquisto di dispositivi di protezione individuale, di servizi di sanificazione degli ambienti, di attrezzature volte a garantire il distanziamento sociale nella fruizione dei normali servizi erogati. Oltre a spese per l’adeguamento delle strutture e…

Condividi:
Leggi