Sorrisi a pieni denti per la Caronnese

Dopo quindici turni utili di fila, ecco la pesante debacle. La Castellanzese si vede restituire con gli interessi dal Bra quello che gli aveva inflitto all’andata al “Provasi” quando fu la prima a sconfiggerlo per 3-1. Allora i cuneensi erano capolisti.

I neroverdi lo sono stati fino a questo 0-4 che li fa scivolare al secondo posto preceduti dalla matricola terribile Pont Donnaz.  All'”Attilio Bravi” i cuneensi chiudono i conti già nella prima frazione.

All’11” l’albanese  Merkaj con un diagonale beffa Indelicato, al 20′ arriva il raddoppio con Marchisone servito da Cappelluzzo.

Al 27′ Merkaj firma il 3-0 e la doppietta personale e al 44′ un rigore di Cappelluzzo concesso per fallo di Negri su Capellupo sigla il definitivo 4-0.

Cappaò davvero pesante per la squadra di Achille Mazzoleni che resta però saldamante al secondo posto a un solo punto dai valdostani, Neroverdi in campo con il Borgosesia al “Provasi” mercoledì 5 Maggio alle 15. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts