Ritorno in campo domenica 8 Gennaio per le 4 squadre di serie D della provincia bosina

Qualcuna cerca la tranquillità, altre di assaggiare la zona playoff. Città di Varese e Caronnese da una parte, Castellanzese e Varesina dall’altra. Le quattro squadre di serie D della provincia bosina, dopo la pausa natalizia, si apprestano a tornare al campionato per disputare, domenica 8 gennaio alle 14.30, la prima giornata della fase discendente. 

ALCIONE- CITTA’ DI VARESE 

Vittoriosi all’andata con un secco 3-1 al “Franco Ossola” sui milanesi, i biancorossi sperano di ripetersi. Il loro obiettivo non appare però all’acqua di rose. Primo, perchè l’Alcione occupa il secondo posto con 34 punti a meno otto dal lanciatissimo Lumezzane e non perde da undici gare. Secondo, perchè il campo dei milanesi non è propriamente semplice. La sfida si gioca al “Kennedy” di via Olivieri di Milano. La squadra di Luciano De Paola, quartultima con sedici punti, deve assolutamente rialzare la testa e mandare al macero il ricordo dei due stop consecutivi con Franciacorta (0-1) e Lumezzane (0-3). Alcuni nuovi arrivi potrebbero consentirle di raddrizzare la classifica ma servono reti sonanti che mancano da due partite. L’Alcione dovrà fare a meno degli squalificati Bonaiti e Chierichetti. 

PROBABILI FORMAZIONI  

ALCIONE:  Bacchi, Chierichetti, Ciappellano, Venturini, Pio Loco, Bagatti, Palma, Manuzzi, Tucci, Bangal, Piccinocchi. All.Giovanni Cusatis. 

CITTA’ DI VARESE:  Moleri, Foschiani, Rossi, Monticone, Parpinel, Mecca, Malinverno, Piccoli, Scarpa, Ferrario, Pastore. All.Luciano De Paola. 

VIRTUS CISERANO BERGAMO- CARONNESE 

All’andata i rossoblù di Simone Moretti battezzarono il campionato in malo modo perdendo dai bergamaschi per 0-1 in casa. Ora cercano la rivincita, soprattutto per rilanciare una situazione di classifica che non sorride davvero con il penultimo posto con 12 punti. Un bottino che, a oggi, varrebbe la retrocessione diretta in Eccellenza. Angelina e compagni devono ristringere la mano alla vittoria avendo raccolto un punto soltanto nelle ultime quattro gare e avendo subito otto reti segnandone una sola. Del tutto opposto il rendimento degli orobici, reduci da una vittoria per 2-0 in casa contro l’ambiziosa Arconatese e occupano il quinto posto con 26 punti laddove l’aria profuma di zona playoff. 

PROBABILI FORMAZIONI

VIRTUS CISERANO BERGAMO: Cavalieri, Moioli, Nessi, Gritti, Donati Sarti, Mazzi, Cazzola, Careccia, Jahouari, Panatti, Caraffa. All.Ivan Del Prato. 

CARONNESE:   Angelina, Pandini, Nossa, Scaglione, Cosentino, Duguet, Vingiano, Tunesi, Myrtollari, Piraccini, Braidich. All.Simone Moretti. 

CASTELLANZESE- CASALE 

Ventidue punti e l’undicesimo posto. La Castellanzese avrebbe potuto far meglio, nel girone d’andata, ma può ancora giocare le sue carte in chiave playoff. Certo, la pattuglia di mister Achille Mazzoleni dovrà cominciare a fare girare meglio il motore sul campo amico dove, nelle ultime tre gare, ha ottenuto soltanto un punto. I neroverdi riceveranno un Casale in crisi di rendimento la cui classifica, che dice quindicesimo posto con ventuno punti, non è granchè sorridente. I nerostellati, che nella loro storia vantano persino uno scudetto nella stagione 1913-14,  non vanno a segno da quattro gare in cui hanno subito altrettante sconfitte e ben nove reti. L’andata al “Natal Palli” terminò con il punteggio di 2-2. La squadra piemontese ha divorziato già lo scorso novembre dall’allenatore Marco Sesia al cui posto siede per ora il tecnico dell’under 19 Maurizio Germano. 

PROBABILI FORMAZIONI 

CASTELLANZESE: Pilotti, Compagnoni, Esposito, Ibe, Bolis, Bigotto, Mandelli, Bagattini, Derosa,  Todaj, Ramires. All.Achille Mazzoleni.

CASALE:   Dosio, Zoboli, Lanza, Barbagiovanni, Malpassuto, Cipollone, Sanna, Defrancisci, Miceli, Perdicaro, Kemayou. All.Maurizio Germano.     

VARESINA- VILLA VALLE 

La gara d’andata vide la squadra di Marco Spilli battezzare nel modo migliore il ritorno in quarta serie imponendosi per 3-2 in terra bergamasca. Oggi le due compagini sono distanti tra loro di un punto, ventiquattro per il Villa Valle contro ventitrè per la Varesina. I rossoblù hanno bisogno di mettere fieno in cascina per rinforzare il loro decimo posto con una vittoria che manca loro da quattro gare. Il Villa Valle è in piena fiducia dopo il pareggio contro la vicecapolista Alcione per 1-1 con cui si è congedato dal 2022. Varesina senza lo squalificato Schieppati. 

PROBABILI FORMAZIONI 

VARESINA:  Baglieri, Trenchev, Bernardi, Gasparri, Poesio, Orellana Cruz, Gomis, Gregov, Lucentini, Kate, Donizetti. All.Marco Spilli. 

VILLA VALLE: Pisoni, Melseaux, Guidelli, Saio, Lleshaj, Perrotti, Bortoluz, Salvi,  Maritato, Paris, Del Carro. All. Amedeo Mangone. 

Condividi:

Related posts