Prossima sfida della Pro Patria al “Breda” di Sesto San Giovanni

La vittoria con la Virtus Verona ha ridato ossigeno a morale e classifica. La Pro Patria, con il serbatoio pieno di   benzina motivazionale, si affaccia ora al prossimo impegno di campionato di domenica 10 ottobre alle 14.30. I tigrotti saranno di scena al “Breda” di Sesto San Giovanni  per affrontare la Pro Sesto.

Quest’ultima, finora, non è riuscita a smuovere lo zero dalla casellina delle vittorie accumulando la miseria di due punti che la collocano all’ultimo posto della graduatoria.

La squadra di mister Luca Prina troverà quindi una compagine affamata di punti e desiderosa di abbandonare le acque agitate per navigare in un mare più tranquillo.

Gli immediati precedenti tra sestesi  e bustesi sorridono ai primi. Nella stagione 2020-21 la Pro Sesto si impose al “Carlo Speroni” per 2-1. La sfida di ritorno terminò invece a reti bianche. Mister Prina auspica di trovare la continuità rispetto alla prestazione di buona fattura sfoderata contro i veronesi. 

Prina dovrà fare a meno di Banfi, fermo ai box per due turni a causa di una squalifica. Improbabile anche l’impiego, nel reparto avanzato, di Piu e Parker. I tigrotti, in settimana, hanno rinforzato il loro staff con l’ingresso nell’area scouting dell’osservatore Andrea Braghini.

La gara sarà diretta dal signor Andrea Bordin della sezione di Bassano del Grappa. 

PROBABILE FORMAZIONE PRO PATRIA
Caprile, Molinari, Boffelli, Saporetti,  Pierozzi, Fietta, Bertoni, Nicco, Pizzul, Stanzani, Ghioldi. All.Luca Prina. 

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts