Openjob Metis Varese domenica 14 Marzo sfida all’Enerxenia Arena

La vittoria contro la Dinamo Banco di Sardegna Sassari ha ridato fiato a morale e classifica. Adesso la Openjob Metis Varese punta a concedersi il bis all'”Enerxenia Arena” nella gara che la opporrà domenica 14 Marzo alle 17 alla Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. Per Douglas e compagni l’impegno non si prospetta semplice.

I pesaresi di coach Jasmin Repesa, infatti, occupano il settimo posto con diciotto punti, quattro in più del roster bosino che permane all’ultimo posto con l’Acqua San Bernardo Cantù, e hanno avuto accesso alla finale della “Final Eight” di Coppa Italia soccombendo soltanto alla Armani Exchange Milano. Ma coach Massimo Bulleri è fiducioso nel fatto che il suo collettivo possa rimettere sul pitturato lo spirito di determinazione e convinzione nei proprii mezzi che ha consentito di avere ragione del quotato roster sardo.

  I marchigiani intendono assolutamente rialzare la testa dopo la sconfitta dell’ultima giornata sul pitturato della Vanoli Cremona (78-100). Se Varese punta soprattutto sull’ottimo potenziale realizzativo di Toney Douglas, eroe della vittoria con Sassari con i suoi 22 punti a referto, Pesaro oppone segnatamente Justin Robinson e Marko Filipovity.

I ROSTER
OPEN JOB METIS VARESE: Anthony Beane, Anthony Morse, Luis Scola, Giovanni De Nicolao, Michele Ruzzier, Arturs Strautins, John Egbunu,  Niccolò De Vico, Giancarlo Ferrero, Toney Douglas. Coach: Massimo Bulleri.
CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Henri Drell, Frantz Massenat, Ariel Filloy, Lorenzo Calbini, Tyler Cain, Justin Robinson, Matteo Tambone, Beniamino Basso, Michele Serpilli, Marko Filipovity, Simone Zanotti, Carlos Delfino. Coach: Jasmin Repesa.

GLI ARBITRI
Sahim Tolga Ozge di Messina,  Guido Federico Di Francesco di Torino e Sergio Noce di Latina.

GLI ULTIMI PRECEDENTI
Nel 2019 -20 prevalse Varese sul pitturato amico per  103-87, nel 2020-21 , invece, Pesaro si è imposta nella gara d’andata per 85-78.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts