Né vinti né vincitori nel derby del “Mari”

L’incontro tra Legnano e Castellanzese va in archivio sul punteggio di 1-1. I neroverdi hanno provato in tutti i modi a intascare l’ottava vittoria consecutiva che avrebbe permesso loro di restare a un solo punto dal Gozzano  capolista ma il Legnano ha poi fatto… Bingo.  I neroverdi si sono rinforzati in settimana nel reparto offensivo con l’arrivo dell’ex Gelbison Luigi Tagliamonte.  

PRIMO TEMPO  –  Al 12′ la Castellanzese passa in vantaggio con  Corti, bravo ad anticipare Diana e a infilare Russo. Al 21′ Cocuzza prova a riequilibrare le sorti ma Cirenei, tra i pali in sostituzione dello squalificato Indelicato, fa buona guardia. Gasparri ha una buona occasione poco dopo ma spara alto. Il Legnano non sembra avere accusato il colpo del gol subito. Al 34′ il Legnano va in parità con Bingo che, su cross di Radaelli, si disfa della marcatura di Perego e insacca.

SECONDO TEMPO –  In apertura di frazione Colombo, che contro il Legnano è andato a bersaglio già in cinque occasioni nella storia delle sfide tra i due sodalizi, spreca una ghiotta occasione. Tunesi, su fronte opposto, si divora il 2-1 lilla. Bingo, nei minuti finali , si mangia il 2-1 lilla e lo stesso fa Chessa che spara a fil di palo sul fronte opposto. Finisce 1-1 e il risultato si può considerare verdetto equo.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts