La Caronnese s’impone al Fausto Coppi di Tortona

Dopo Borgosesia e Saluzzo, un altro  dispiacere rifilato al Derthona. La Caronnese sembra averci preso gusto a mandare di traverso la giornata delle compagini piemontesi e si impone al “Fausto Coppi” di Tortona contro la formazione locale conquistando la terza posta piena di fila. I rossoblù hanno meritato la vittoria dopo avere conservato il vantaggio nella prima frazione e aver disputato la seconda a senso unico con un continuo cecchinaggio alla porta dell’estremo difensore tortonese Rosti.

PRIMO TEMPO – Al 16′ la Caronnese rompe già gli equilibri, l’ex Piacenza Siani, servito da Banfi, penetra bene in area locale e infila Rosti. Al 24′ Banfi allarga il fossato con una conclusione da centro area . Al 27′ Cirio prova a fare reagire il Derthona ma calcia a fil di palo. E’ però il preludio del gol che dimezza il passivo degli alessandrini che giunge al 29′ con una soluzione ad accademia di Draghetti. Al 41′ Magnè, di testa, impegna Marietta. Il finale di frazione è favorevole al Derthona ma la Caronnese mantiene le redini della gara.

SECONDO TEMPO – Al 1′ la Caronnese prova ad allungare ma Putzolu calcia sul fondo, all’11’ è Siani a tentare di regalarsi la doppietta ma Rosti è bravo a opporsi al suo tiro. Al 35′  è Calì a dare lavoro all’estremo difensore di casa. Un minuto dopo Rosti è ancora operativo per neutralizzare un colpo di testa di Battistello. La Caronnese si mantiene in alta quota laddove la classifica profuma di playoff.

Cristiano Comelli ©

Condividi:

Related posts